Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

martedì 19 febbraio 2013

Conclavi e cavalli di razza
(Autore: MISTERO)

Voci dal Conclave: nuovi dati sulla Camera papale

Dopo avervi dato conto delle indiscrezioni relative a diverse votazioni regionali, siamo finalmente in grado di aggiornarvi anche sulla situazione dell’attesissimo Conclave nazionale, che si riunirà presto nell’immortale cornice della Cappella sistina per eleggere il nuovo leader della Chiesa (e, insieme, i rappresentanti alla Camera papale).

I numeri di un vaticanista spesso ospite in tv, il napoletano Tonio Arcinoto, raccontano di una corsa leggermente più ravvicinata di quella fotografata un paio di settimane fa.
In testa sarebbe sempre il bonario cardinale di Piacenza, forte del sostegno di 34-35 cardinali, anche se il più temibile tra i suoi avversari, l’indomito prelato pelato di Monza e Brianza, sarebbe in crescita e avrebbe raggiunto la soglia psicologica dei 30 voti in Conclave.
Nel dettaglio, i conteggi dell’Istituto Pastorale Reliquie attribuiscono 29-30 preferenze direttamente al leader progressista piacentino, 4 al suo principale alleato (l’anticonformista arcivescovo di Bari) e 1 agli altri porporati confederati. Totale, appunto, 34-35.
Il capo indiscusso del fronte conservatore, invece, otterrebbe direttamente il sostegno di 21 grandi elettori, 5 andrebbero al suo maggiore alleato (l’arcivescovo di Varese che indossa sempre uno zuccotto verde), 1,8 alla Congregazione dei fratelli, 1,2 ai vescovi meridionalisti e appena 1 ai prelati più a destra.
Fuori dai due poli principali va molto forte lo spassoso camerlengo di Genova, che raccoglie il consenso di ben 17 cardinali, staccando le truppe dello schieramento che fa capo al sobrio e rigoroso cardinale milanese già nunzio apostolico a Bruxelles, fermo a 10-11 cardinali (di questi, 8 sostengono direttamente lui e 2 preferiscono il brizzolato e devotissimo arcivescovo di Bologna). Proprio intorno ai 4 porporati, la quota minima per entrare alla Camera papale, starebbe il candidato siciliano, vale a dire l’inquisitore del Sant’Uffizio di Palermo, mentre l’appariscente ecclesiarca torinese sarebbe sempre sotto le 2 preferenze.




Corsa appassionante, quella che si è svolta qualche giorno fa sulla pista del celebre Ippodromo di San Nicola di fronte alle telecamere della tivù nazionale. Ad imporsi nella Manche de la Chambre, come da pronostico, la scuderia Bien Comun, che ha corso il miglio in 36" netti, trascinata dall'ottima performance del suo purosangue, Fan Idole, che ha chiuso il giro di pista in 32". Al suo fianco, un po' deludenti Gebrazac (3.5") e Central Democraticque (0.5").

Se Bien Comun trotta veloce, però, alle sue spalle sembra rinvenire con forza la scuderia Maison Liberté, che arriva sul traguardo con un discreto 32.5", a soli tre secondi e mezzo dalla scuderia verde. A consolidare la performance degli azzurri ci pensa soprattutto Varenne, che sembra corrrere con la forma dei suoi giorni migliori (più o meno) e chiude in 24 secondi netti. Buona anche la prova del nordico Groom de Bootz, che chiude in 5.5". Più appannati gli altri cavalli che corrono sul lato destro della pista, con Hirosaka e Freres Tricolor che non vanno oltre l'1". Un altro secondo è racimonato dai cavalli minori della scuderia.

Se i fantini Burlesque e Pier le Smacchiateur danno spettacolo nelle prime posizioni, dietro di loro continua ad arrancare Ipson de la Boccon, che non riesce ad andare oltre ad un mediocre 8.5", quasi tutto ottenuto cannibalizzando i tempi di Ipson de Mormal (2.5") e Ipson de Tullien (0.5"). In totale la scuderia centrista resta al palo con 11.5%, umiliata dal cinque volte stellato Igor Brick, che chiude in 14" netti e si conferma come terza forza del circuito, con grande scorno di Mario de le Montaigne, più quotato sulle piste internazionali che in patria.

Galopin du Zacapa, con un tempo appena sufficiente per ottenere la qualificazione (4"), chiude la classifica della Manche de la Chambre. Mentre restano abbondantemente al di sotto dell'ostacolo di sbarramento Petit Jean e il suo Non aux Declin, sul quale adesso pesa anche l'ombra di un caso di doping.
-----
Nei giorni scorsi, sempre all'Ippodromo di San Nicola e sempre di fronte alle telecamere della tivù nazionale, si è corsa anche una Manche de le Senat piuttosto interessante. Senza entrare troppo nel dettaglio, ci limitiamo a riportare i tempi totali delle scuderie: Bien Comun chiude in 37", con quattro secondi di vantaggio su Maison Liberté (33"). Terza piazza per il cinque volte stellato Igor Brick (14"), che sopravanza piuttosto nettamente Ipson de la Boccon (10,5"). Lontano Galopin du Zacapa (3,5").



Silvio Caggia ha detto...
@mistero
Ops... Solo adesso mi rendo conto (excusa segnor, me stupido! Me stupido!) che non è tutta farina del tuo sacco, ma hai riportato le indiscrezioni sui sondaggi che stanno rimbalzando sulla rete cosi' camuffate perché ne è vietata la diffusione in questi ultimi giorni di campagna elettorale...
Che dire, penso che mai come in queste elezioni i sondaggi non vadano guardati e faranno un sonoro splash perché è ora che l'elettore voti il partito che rispecchia le scelte che farebbe lui stesso, magari aiutandosi proprio con strumenti come quelli segnalati da Daniele o leggendosi proprio i programmi come suggerivo io.
Mai come questa volta non c'è niente di più stupido che cercare di ragionare in base a quello che pensiamo faranno gli altri.
Del resto, tu decidi di tagliarti i capelli quando senti che li hai lunghi o quando la vicina di casa va dal parrucchiere?!? :-)
P.s. Per chi ha deciso che andrà a votare tappandosi il naso per lamentarsi subito dopo del partito che ha votato: provi stavolta a dare anche una annusatina a se stesso ed a lamentarsi del gesto che sta per compiere. :-)
P.s.2: wikipedia italia dice che non c'è bisogno di bagnare di saliva la punta delle matite copiative del seggio per renderle indelebili... Wikipedia in siciliano (cercate matita cUpiativa) invece dice l'esatto contrario... Solo che dovete conoscere il siciliano per leggerla... io da buon siciliano la bagnerò :-)

13 : commenti:

Il Santo ha detto...

Sinceramente, questo blog sta diventanto un blob immane di scemenze, con rispetto parlando.

Silvio Caggia ha detto...

Mistero: Ah ah... :-) ma sai che alle prime righe mi dicevo: ma pensa te che anche li' sembra quasi come... :-D cascato in pieno! Che monello che sei! :-)

Parliamo di cose serie: sai qualcosa dei pronostici reali sul vaticano? Hai lanciato il sasso sulle note dei pittura fresca (#sara' vero?#) ma poi hai nascosto la mano... Su non fare il "nomen omen", parla liberamente tanto qui non ci ascolta nessuno (almeno a me, se escludi pagnini)...

E che ne pensi del sito linkato (mi sembra da valeria) su alieni e vaticano? Io mi ero sempre chiesto che cavolo ci facesse il vaticano, al giorno d'oggi, con un osservatorio e preti astronomi... Pensavo che fossero usanze d'altri tempi... Ma questa spiegazione va oltre ogni immaginazione! :-)

Silvio Caggia ha detto...

@il santo
E' una strategia per allontanare quelli allergici alle scemenze... Poi appena se ne vanno si tornera' a parlare di cose serie! :-)
Ma poi... Secondo te quando si parlava di rossi si parlava di cose serie?!? :-D su, almeno sii coerente e ammetti che non e' cambiato nulla! :-)
P.s. Mi sono visto anche il tuo film... Molto piu' carino di quello di panofsky! E poi molto attuale: c'e' la chiesa, la fusione fredda, i russi... Bravo simon! :-)

sandro75k ha detto...

Comunicazione di servizio:
come mai non riesco ad accedere ai commenti dei test sulla caldaietta? :(

Virgilio Catanzano ha detto...

naggia mannagia se tutto va bene finira´come nei migliori pronostici,in casa come in chiesa sembra giá tutto scritto!!!

qua tra alieni cavalli e cardinali ci stiamo giocando pure le mutande!

Silvio io un po di immaginazione ce l´ho sara´ che in vaticano sono alla ricerca di qualche entita´ che sopperisca alla crisi di santita´e anche di liquiditá?
comunque io non mi ricordo un elezione di questo calibro,parlamento italiano,primo ministro vaticano,nel bel mezzo di una tempesta di asteroidi provenienti da 5 stelle in particolare...
altro che fusione fredda qua siamo di fronte ad una fusione celebrale...boa sorte!!!

Silvio Caggia ha detto...

@mistero
Ops... Solo adesso mi rendo conto (excusa segnor, me stupido! Me stupido!) che non e' tutta farina del tuo sacco, ma hai riportato le indiscrezioni sui sondaggi che stanno rimbalzando sulla rete cosi' camuffate perche' ne e' vietata la diffusione in questi ultimi giorni di campagna elettorale...
Che dire, penso che mai come in queste elezioni i sondaggi non vadano guardati e faranno un sonoro splash perche' e' ora che l'elettore voti il partito che rispecchia le scelte che farebbe lui stesso, magari aiutandosi proprio con strumenti come quelli segnalati da daniele o leggendosi proprio i programmi come suggerivo io.
Mai come questa volta non c'e' niente di piu' stupido che cercare di ragionare in base a quello che pensiamo faranno gli altri.
Del resto, tu decidi di tagliarti i capelli quando senti che li hai lunghi o quando la vicina di casa va dal parrucchiere?!? :-)
P.s. Per chi ha deciso che andra' a votare tappandosi il naso per lamentarsi subito dopo del partito che ha votato: provi stavolta a dare anche una annusatina a se stesso ed a lamentarsi del gesto che sta per compiere. :-)
P.s.2: wikipedia italia dice che non c'e' bisogno di bagnare di saliva la punta delle matite copiative del seggio per renderle indelebili... Wikipedia in siciliano (cercate matita cUpiativa) invece dice l'esatto contrario... Solo che dovete conoscere il siciliano per leggerla... io da buon siciliano la bagnero' :-)

Silvio Caggia ha detto...

Off topic:
Scopertona: la review del 2004 del DOE sulla cold fusion la rigettava? Rispondete prima di aprire il link! :-)

http://coldfusionnow.org/did-the-2004-us-doe-review-reject-cold-fusion/

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Silvio
" tanto qui non ci ascolta nessuno (almeno a me, se escludi pagnini)..."
Lo sai che ti tengo d'occhio! ;-)

@ Mistero
Ma guarda che vaticanista che si sta rivelando...ha incontri con alti prelati, rimesta con noncuranza tra i rumours cardinalizi...non è che ce lo troviamo al sacro soglio? 'Mistero I' vescovo di Roma! ;-)

Alessandro Pagnini ha detto...

@ sandro 75k

"Comunicazione di servizio:
come mai non riesco ad accedere ai commenti dei test sulla caldaietta? :( "

Il blog ha qualche problema tecnico. Come avevo già notato altre volte, anche in questo frangente ho 'tamponato' il problema usando firefox anzichè IE. Ti conviene scaricarlo e tenerlo sempre pronto, perchè anche in altri casi e su altri siti ho dovuto ricorrere al 'cambio di cavallo' (così rimaniamo in topic..sono diabolico! ;-) )

sandro75k ha detto...

Grazie Ale...:)

Alessandro Pagnini ha detto...

@ sandro75k
Figurati, spero che il suggerimento ti sia servito :-)

Spat ha detto...

Il Cardinale liberale s'è azzoppato da solo con i fatti di Chicago, mi sa che finirà fuori dal conclave.

Il Santo ha detto...

>Ma poi... Secondo te quando si parlava di rossi si parlava di cose serie?!? :-D su, almeno sii coerente e ammetti che non e' cambiato nulla! :-)

Anche questo e' vero :)

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails