Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

sabato 9 febbraio 2013

Come prendere all'amo sei troll in un colpo solo


Sospendo ancora la mia pausa sabbatica per levarmi qualche sassolino dalla scarpa e rivolgendomi in particolare ai lettori più affezionati e smaliziati del blog. Ricordate il test sul cavitatore russo proposto da Andrea Rampado (a.k.a. MISTERO) a Mario Massa il 22 settembre 2012?

Potete rivedere la foto che ha immortalato la consegna del cavitatore
 in questo post.

Quattro mesi dopo sono arrivate le prime notizie dell'esito del test:
mario massa ha detto...
Dal momento che passavano i mesi ed era chiaro che era praticamente impossibile farlo insieme a Mistero che era continuamente all'estero, ho eseguito da solo il test calorimetrico sulla caldaietta elettrica russa che mi ha consegnato a Cesena. Ho consegnato la documentazione a Daniele e ad Andrea. I video sono disponibili su Youtube al canale mariomassa55.

Passano i giorni e non vedendone più parlare nel blog, sei onestuomini si scatenano lamentando censure, insabbiamenti e chi più ne ha ne metta...
 
theschnibble ha detto...
Mistero... il test di Mario Massa....
:-(
The Schnibble
tia_ ha detto...
A me piacerebbe sapere che fine ha fatto la relazione di mario massa
Shine ha detto...
[...] ma non dovevano uscire i third-party validation results relativi all'eCat? E Massa, non aveva inviato a MISTERO dei risultati relativi a un gadget? Come sono quei risultati?
morbido zampino ha detto...
copio shine
ma non dovevano uscire i third-party validation results relativi all'eCat? E Massa, non aveva inviato a MISTERO dei risultati relativi a un gadget? Come sono quei risultati?
Il Santo ha detto...
@shine @morbido zampino
Se i risultati di Massa fossero stati anche solo timidamente positivi Mistero starebbe qui a fare post su post. Il suo modello di comportamento è quello tipico:
1) a claim eccezionali corrisponde esultanza
2) a richieste di chiarimenti corrisponde il silenzio
3) alle richieste dei believers corrisponde il complottismo
4) alla mala parata corrisponde l'eclissi
oramai questo stile non incanta piu' nessuno, e' buono giusto per qualche puntata di Mistero in cui sfoggiare il proprio ego.
ciaoendy ha detto...
[...] vogliamo vedere i risultati della calorimetria di Mario Massa sulla macchina di Mistero.
Non c'è niente di male nel fatto che questi risultati siano negativi. Uno è curioso e ci prova.
Il fatto è che questi dati vengono nascosti, nella migliore tradizione della terra dei cachi.
Continuate a mangiare i cachi e a dire ai fedeli che la colpa è dei telefonisti.

Si riaffaccia oggi Mario Massa per placare il lamentevole coro greco di cui sopra: 

mario massa ha detto...
@ciaoendy
“A proposito, vogliamo vedere i risultati della calorimetria di Mario Massa sulla macchina di Mistero.
Non c'è niente di male nel fatto che questi risultati siano negativi. Uno è curioso e ci prova.
Il fatto è che questi dati vengono nascosti, nella migliore tradizione della terra dei cachi.”

La colpa è tutta mia: quando ho scritto a Mistero inavvertitamente ho scordato di allegare la cartella del report (per fortuna me lo ha comunicato Daniele l’altro giorno). Vedi come si fa presto a trarre conclusioni errate?

In conclusione: Theschnibble, Tia_, Shine, Morbido zampino, Il Santo, Ciaoendy, ovvero come prendere all'amo sei troll in un colpo solo. ;-)

Lascio a MISTERO l'onore di pubblicare la relazione di Mario Massa e torno alla mia pausa sabbatica. Pregusto il momento in cui tornerò per parlare, per esempio, di Ecat e LENR: ci saranno decine di troll presi all'amo!

45 : commenti:

indopama ha detto...

@mario massa

in questo link:
http://ocasapiens-dweb.blogautore.repubblica.it/2013/02/07/il-byuone-vettore/

Alfonso dice qualcosa che potrebbe interessare il test che hai fatto:

Alfonso ha scritto:
9 febbraio, 2013 13:54
..................
Premetto l”impianto è una normale pompa che fa girare acqua potabile in circuito toroidale con una geometria costruttiva e dei rapporti particolari altamente riproducibili che producono cavitazione idraulica. ( costo 1500-2000 euro circa). I particolari geometrici sono per il baurov il punto saliente oltre che alla sensoristica di scambio termico e di temperatura dell’acqua.
Si osserva durante un periodo successivamente lungo ( 5-6 ore) un riscaldamento dell’acqua. ho analizzato un campionamento al minuto.

Cosa mi hanno detto i dati?
IN entrambi i casi ho verificato la presenza di white noise termico, ma nelle “baurov” pompe ( vi alzo la palla per il sarcasmo…) appaiono onde
non periodiche di calore ( da qui l’affinità con la fenomenologia del gambero pistola).
Queste sono precedute sempre dall’inversione di segno di una componente dell’IMF ( i lsegnale magnetico interplanetario ) nella sua componente Bz ( i dati li fornisce la NGDC’s Solar-Terrestrial Physics Division al minuto) .
.............

... Who? ha detto...

Gambero, datte da fa!!


Olia le canne!!

Nikola Tesla ha detto...

Proprio ora Striscia La Notizia ha fatto vedere un laboratorio che trasforma i rifuti organici in petrolio!!

Chissà cosa ne pensa Rossi che lo faceva dagli anni 70

Chissa cosa diranno i cicappini, magari visto che l'ha detto Striscia saranno favorevoli....


robi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
theschnibble ha detto...

Certo che ci avete messo 20 giorni per capire che Mario non vi aveva spedito l'allegato. Anche Abundo ha tempi di reazione migliori dei vostri.

Quando tornerai, io sarò all'appello Passerini, non vedo l'ora. Prenditela comoda comunque che l'ing. ha rimandato di un mese...

:-(

The Schnibble

barbagianni ha detto...

Ciao! sono un pesce abboccalone! cucù! voglio abboccare anche io!

Quando verranno pubblicati i risultati?

VIA al cronometro:

tic-tac tic-tac tic-tac

-----------------------------------
3
-------------------------------------
2
----------------------------
1 - STOP cronometro!

La risposta esatta è: Very soon.
Ho indovinato? Cucù!

gio ha detto...

05.02.2013 12.22 – Milano (It) -(GMT + 2:00)c.i.m.b.y. operation- The Prequel

Corso Como – Milano(It).

Password: “a chip and a chair”.
Sul desktop una foto di un oggetto cilindrico scuro con attorno una decina di uomini sorridenti. Un sorriso che sa di soddisfazione e vittoria.
Documenti …… cerca : “curriculum”.
“Eccolo………… non l’ho cancellato.” Pensa con stupore.
Proprietà …….data di creazione: 14\10\2006 .
Doppio click……:”John Isa Safak nato a San diego il 14 luglio 1980 ………..College…….borsa di studio…laurea…..Phd …..Hobbies: scacchi”
Un divertito imbarazzo lo attraversa , come quando vai a rivedere le foto del liceo e ti ritrovi più goffo e imbranato di quanto ricordassi.
“ ma ho scritto questo……..ero così!???” si domanda portando una sigaretta alla bocca.
“beh …..si…. prima di quel 14 ottobre 2006 …….ero proprio così…. E quella mattina non ho detto nemmeno una parola”
“ Conto e caffè “ gli dice il cameriere interrompendo i suoi pensieri.
Paga e chiude il documento.
Tasto destro del mouse…e poi giù…….apri-stampatagliacopiaelimina …click.
Spostare questo cestino nel file?
“Caro vecchio John Isa …..mi sa che la risposta la sai”
Click!.

gio ha detto...

14.10.2006 12.22 –san diego (Ca)-(GMT -7:00) c.i.m.b.y. operation- The Prequel

Hotel del Coronado – Coronado beach – san diego(ca).

Un uomo è in attesa nel giardino di una villa dell’Hotel del Coronado. E’rivolto verso il mare ,ma i suoi occhi stanno scrutando il cielo.
Sulla spiaggia del Coronado c’è infatti il corridoio d’atterraggio della base navale di San diego, la più grande base della marina della costa ovest.

“ Senatore sono arrivati”fa una voce familiare alle sue spalle.

“ Falli entrare “risponde il senatore Jim McCartney.

La guardia del corpo percorre il giardino, entra in camera e poco dopo ritorna, facendo strada a tre ospiti e cercando lo sguardo del senatore; ottenuta la silenziosa risposta ,torna sui suoi passi e si ferma davanti alla porta finestra della camera, il posto migliore per controllare il giardino

“ Buon giorno Jim ; come stai?”

“ Bene Colby direi bene ; e tu come stai ?”

“Bene senatore grazie! Ti presento il Maggiore Faraday e l’ing. Safak.”

“ Lieto di conoscervi; accomodatevi pure” . I due uomini si avvicinano al senatore McCartney e uno dopo l’altro gli stringono la mano; dopo di che tutti si siedono al tavolo in giardino.

“ Allora veniamo a noi , immagino che Colby vi abbia già accennato qualcosa.”

“No…assolutamente no” risponde l’ingegnere , con la stessa agitazione e nervosismo di uno studente secchione , che non sa la risposta giusta agli esami; mentre cerca inutilmente lo sguardo del suo compagno di viaggio .

“ No signor senatore” risponde secco il Maggiore Faraday , immobile come una statua e senza alcuna emozione.

“Non gli hai anticipato niente di niente?”

“Sicut nox silentes” risponde colby con un qualcosa che è a metà strada tra un sorriso ed un ghigno”

“A volte dimentico che sei un uomo poco loquace.”commenta il senatore abbassando solo per un attimo lo sguardo , che subito dopo si concentra sui due ospiti.

“ Bene signori , sono sicuro sappiate cos’era Air America.

“Forniva supporto logistico alle operazioni sotto copertura in Vietnam”

“Esatto Maggiore ! E il suo personale era principalmente di provenienza militare , ma c’erano anche civili. Questo mi rende più facile la spiegazione. Quello che vi stiamo proponendo è di entrare a far parte di un progetto del genere Air America; ma mentre Air America era una compagnia in chiaro e le operazioni supportate erano sotto copertura, qua assisteremmo al concetto rovesciato: l’ operazione da supportare è in chiaro, mentre la struttura di supporto è sotto copertura”

“Ho capito il concetto senatore , ma mi è un po difficile calarlo nel reale”

“ Ha ragione maggiore,vedrò di essere più chiaro……..per quanto mi è concesso. In questi ultimi 15 anni abbiamo perso e stiamo continuando a perdere il controllo di un settore fondamentale : il settore energetico.
I nostri analisti ci prospettano, nel breve termine, prezzi del petrolio di 150\200$ al barile. Un prezzo che mina la sopravvivenza della nostra società e dell’intero occidente.
Portare guerra in paesi con risorse energetiche, per controllarle si è rivelato un fallimento militare , politico ed economico.
Si impone un cambio di strategia e una pianificazione completamento nuova; questo sarà parte del vostro compito.
Se volete far parte dell’impresa, domani presenterete richiesta di congedo ai vostri rispettivi corpi di appartenenza , che verrà immediatamente accettata.
Questo è quanto io posso dirvi per il momento.”

gio ha detto...

“ Signor senatore volevo ……”

“ La fermo subito maggiore ! Come le ho detto al momento posso dirvi solo questo.
Non posso aggiungere nient’altro. Ulteriori informazioni le avrete solo dopo il vostro congedo. Posso capire le sua perplessità , ma queste sono le condizioni. Vi posso però assicurare che se doveste accettare, entrereste a far parte della più importanti operazioni del dopoguerra.
Non è forse nella speranza di un compito come questo che vi siete arruolati ? !
E poi non bisogna mai rifiutare quello che il cielo manda. No ?!”
chiosa il senatore McCartney, con un sorriso.

“ Bene” riprende subito il senatore non lasciando lo spazio di intervento ai suoi due ospiti ”Io ormai non ho altro da dirvi, adesso sta a voi, prendere una decisione con la stessa solerzia e con la stessa fermezza con cui avete deciso di prestare servizio nei vostri corpi di appartenenza. Sono sicuro che farete la scelta giusta. In bocca al lupo. ”

“Ite missa est” dice il sacerdote congedando i fedeli e questo è il senso delle parole del senatore McCartney. Il maggiore Faraday e l’ing. Safak salutano e tornano verso la porta finestra di accesso al giardino. Li aspetta una notte insonne.

“Allora che ne pensi senatore?”

“Penso che accetterà”

“Ma perché hai voluto che venisse all’incontro con il Maggiore Faraday che è già della partita”

“Ho letto il suo fascicolo. Ha il profilo perfetto per questa missione. Sotto tutti i punti di vista . L’ing. John Isa Safak è una delle menti più brillanti in forza allo Spawar e ha grandi motivazioni ; ma è sospettoso , molto sospettoso……il che non è un male! Ma da solo ,avrebbe tentato di farmi domande ……. a cui non avrei potuto rispondere. Alla fine non avrebbe accettato!. A Faraday ho chiesto di venire e tentare di farmi una sola domanda ….dopo di che tacere!.”

“L’hai indotto ad un comportamento imitativo. Ma come eri sicuro che funzionasse.”

“ Suo padre era un marine , come il maggiore Faraday ed è morto nella prima guerra del golfo. Safak ha tentato prima di entrare nei Marines , ma per sua e nostra fortuna è molto più bravo come ingegnere. Nel maggiore Faraday………. rivedeva suo padre come poteva prevaricarlo”

“A volte mi fai paura”

“ Ahahah. Ma a che punto stanno i preparativi?”

“Con oggi abbiamo completato il team ; abbiamo individuato anche le basi operative dove dislocare di volta in volta i membri del team;abbiamo anche fondi sufficienti per il primo anno di operazioni. Dopo di che…….”.

“ Dopo di che…giocheremo la partita al meglio! Qualche idiota con il cappello da cowboy pensava che fossimo ancora ai tempi delle sette sorelle e che bastasse sostituire un dittatore con un altro. Così abbiamo solo portato a casa i nostri ragazzi avvolti nella bandiera e abbiamo polverizzato miliardi di dollari, perdendo autorevolezza e il controllo sulle fonti energetiche. ”

“ Già ma tutto questo è veramente molto rischioso…..tutti gli uomini del team operano da civili……di fatto non hanno vincoli ……..in questa maniera mi ci vedo già di fronte alla commissione del congresso”

gio ha detto...

“Ma chi vuoi che creda a questa storia. Un vecchio senatore e un funzionario cia ormai vicino alla pensione, che reclutano i migliori elementi nei vari corpi d’elite qui al Coronado……neanche fossimo Tony Curtis e Jack Lemmon; se fossi interrogato dal Congresso direi pure che eri vestito da donna…”

“Ahahhahhhah..penso che ne avresti il coraggio”

“Ma poi Colby di che ci potrebbero accusare…..…stiamo regalando al mondo ….energia a bassissimo costo….per almeno una ventina d’anni.”

“ Non mi risulta che abbiamo mai fatto opere di bene”

“ No ….nemmeno a me! Infatti questo è l’effetto secondario. Quello principale è che diamo un bel calcio nei coglioni a tutti quei paesi, che pensavano di averci messo all’angolo e ricattarci con i loro pozzi di petrolio e giacimenti di gas e daremo una bella lezione al mondo della finanza ,che ha accolto tutti i loro denari e ci ha giocato contro”

“ Funzionerà?”

“Non ho nessun dubbio. Perché è un mondo dominato dall’avidità e faremo del nostro meglio per far guadagnare un sacco di soldi ad un bel po’ di gente e ne faremo perdere un bel po ad altrettanti.. Abbiamo permesso che il mondo della finanza e i petrodollari considerassero il governo degli Usa come una mera appendice dei loro affari……. è venuto il momento di tornare in sella.“

“Già ma mentre sono strasicuro che il nostro team permetterà di mantenere protezione e segretezza all’operazione e contribuire allo sviluppo del progetto. Tutto il resto ha troppe variabili e rischi per avere successo.”

“Colby….Colby…dimentichi quello che abbiamo fatto durante la guerra fredda. Abbiamo conservato i nostri segreti , scoperto quelli del nemico, e fabbricato disinformazioni. E non è forse su questi meccanismi che si basa la finanza!!! “

“Gia ma per costruire una rete nel mondo della finanza, ci vorrà un bel po’ di tempo”

“Tieni Colby”fa il senatore allungando una busta.

“ che cos’è?

“ Beh alcuni vostri agenti hanno scoperto che è molto più redditizio e molto meno rischioso vendere informazioni al mondo della finanza, che vendere segreti militari a potenze straniere. Lì trovi una lista di gole profonde , che al momento giusto saranno utili per diffondere le informazioni che vorremo a chi vorremo”

“Ma tu pensi veramente che questo basterà?”

“Perché funzioni dovremo avvicinare il momento della notizia della scoperta, della produzione e commercializzazione e della finanza, quasi come se questi momenti fossero contemporanei. Ti immagini che cosa succederà sui mercati nel momento in cui andrai a dare la notizia di una scoperta di tale portata , ma non solo questo……….andrai a dire che stai già producendo e vendendo …….e nel giro di 6 mesi andrai a quotarti al NYSE.”

“ Beh messa così sembra una specie di Progetto Manhattan applicato alla finanza”

“Ed è esattamente quello che succederà! Si scateneranno le vendite su titoli energetici, materie prime e soprattutto derivati. Perdere centinaia di milioni in poche ore di contrattazione;…hai ragione tu …..la definizione è perfetta……....è un Progetto Manhattan applicato alla finanza: un’ arma di distruzione di massa finanziaria.
E noi decideremo a chi dare le informazioni giuste e a chi dare quelle sbagliate.
Dopo tutto il denaro non si crea e non si distrugge,…..si trasferisce soltanto.”

“Spero proprio che tu abbia ragione. Adesso devo scappare , ho un aereo che mi aspetta . “

“A presto Colby.”

“ Arrivederci Jim”

Una virile stretta di mano suggella la solennità del momento.

Il tempo delle parole è terminato. Lo show può cominciare.

gio ha detto...

13.02.2013 07.22 Manhattan –New York (Ny)-(GMT -5:00) c.i.m.b.y. operation- The Prequel
Central Park- Manhattan - New York (Ny).

Respiro affaticato . Ritmo sostenuto ……. 2 minuti al km…150 battiti al minuto.
Nelle orecchie i red hot chili pepper “What I've got you've got to give it to your mamma …….What I've got you've got to give it to your pappa……”
Lasciato alla sinistra il Jaqueline Kennedy Onassis Reservoir all’altezza dell ‘ottantaseiesima , giù a tutta birra lungo la west drive …….Give it away give it away give it away now Give it away give it away give it away now I can't tell if I'm a king pin or a pauper… .
Via così fino all’altezza dell’ ottantesima …………”Bob Marley poet and a prophet ……Bob Marley taught me how to off it ……Bob Marley walkin' like he talk it …Goodness me can't you see I'm gonna cough it “…….poi il massimo sforzo ….….sotto I due minuti al km……170 battiti al minuto……. più forte ancora seguendo la west drive sulla destra…….. e uscendo sulla settantaduesima ……… ecco finalmente casa…….… Il Dakota building .
Jennifer Brunson è ferma all’ingresso del Dakota Building ,dove ha un lussuoso appartamento con vista parco, piegata sulle gambe, mentre inspira ed espira in maniera più intensa che può; il portiere, facendo capolino sull’ingresso, alza il pollice in segno di approvazione ………Jennifer risponde con un sorriso ; per le 8.30 sarà nel suo ufficio nei pressi di Wall Strett , dove amministra un Hedge fund con una dotazione di circa 10 miliardi di dollari.
E’ brava e spietata Jennifer ; ma questo non basta. La sua fortuna è stata costruita sopratutto grazie alla capacità di reperire informazioni riservate e segrete; e stavolta il dossier custodito nella cassaforte del suo ufficio, promette guadagni stratosferici.
E’ sicura del successo per la qualità del dossier e l’affidabilità del suo informatore:un agente cia, che le ha sempre dato informazioni sicure.
Sulla base di questo dossier , ha investito oltre il 30 % della dotazione del fondo , scommettendo su un forte rialzo del prezzo del petrolio e conseguentemente di tutti i titoli energetici.
E ora aspetta , a brevissimo tempo, il via per investire un altro 30 % .
Sa che quando riceverà questa informazione, poco dopo sui mercati si scatenerà una vera mattanza e con quello che guadagnerà ,ha pianificato di ritirarsi e vivere il resto della sua vita, come se fosse perennemente in vacanza.
Peccato che Jennifer non sappia che il dossier , che ha rinchiuso in cassaforte, sia completamente falso .

gio ha detto...

@ daniele 22

al tuo ritorno ;)

Giovanni Costantini ha detto...

OT:

Mi permetto di segnalarVi:

http://motherboard.vice.com/2010/8/22/a-machine-that-turns-plastic-back-into-oil--2/

Giovanni Costantini ha detto...

OT 2

Il produttore:

http://www.blest.co.jp/s-4english.html

I clienti:

http://www.blest.co.jp/customerenglish.html

piero41 ha detto...

@Daniele (se leggi)
OT. Qua sopra barbagianni alle 23:03 del 09 febbraio 2013 ha detto……..:
”…Quando verranno pubblicati i risultati?
VIA al cronometro: tic-tac tic-tac tic-tac
La risposta esatta è: Very soon…Ho indovinato? Cucù!”

Su Cobraf vi sono stati una serie di commenti “forti” che rispettano in pieno il mio pensiero (già espresso fra l’altro) Si posson riassumere nel commento conclusivo di

“Laureti il 09 Febbraio 2013 23:36 @Matematico >X E. Laureti

>Anche secondo me i militari hanno un ruolo non secondario ma non credo che stiano >frenando Rossi!
assolutamente no ...lo controllano e fa esattamente quello che loro vogliono : leggasi anche le apparenti contraddizioni in cui sembra cadere sulla tempistica e sulle validazioni dell'E-Cat da parte di terzi

>Credo anzi che entrambi abbiano da guadagnare da una cooperazione e che questo non fermi >affatto Rossi da entrare nel mercato civile.
>Se quello che dice Rossi verrà confermato, e io sono propenso a credergli! l'e-cat >rivoluzionerebbe anche tutta la tecnologia militare in particolare marina e areonautica.
>Pensiamo per esempio a navi o aerei propulsi da e-cat! Anche solo le semplici >implicazioni logistiche (che in ambito militare sono estremamente importanti) sarebbero >enormi!

i militari non sono mammolette ... e se Rossi ha venduto solo a loro tutto lascia ritenere che i suoi continui "nda" e "info confidenziali npn comunicabili" siano il risultato dei vincoli in cui è costretto a operare ... e il fatto che non ci sia nessuna info del fatto che abbia venduto un impianto a "non militari" porta purtroppo ad un unica conclusione :
che non si muove foglia che una certa regia non voglia :-)”

Quasi mi vien da pensare che i commenti su Cobraf abbiano provocato a ruota il commento di Barbagianni per smentire l’impressione sui militari… Di fatto però mi sembra che si rafforzino!! Vedremo presto se Barbagianni ha ragione??… Che dici? :-))

bertoldo ha detto...

http://www.cobraf.com/forum/PostPrintView.php?postid=123511490&type=p

9 Febbraio 2013 15:22
argomento: Petrolio, Scienza, Energia, Clima
A seguito di una mia richiesta diretta al mio conoscente
che finanziò in passato una ricerca sulla propellantless propulsion della mia associazione http://www.asps.it
sono portato a credere a quanto mi dice (che sotto riporto :risposta del 07/02/2013) visto che Rossi stesso ha detto (almeno così ho letto) di avere venduto solo un impianto nel 2011 ai militari o a gente a loro collegata .
Questa è la risposta del mio socio conoscente e di altri che hanno tentato l’acquisto di un impianto da 1MW:

La società che lo aveva ordinato (un gruppo agricolo) ma ha detto proprio la settimana scorsa che ha ricevuto una comunicazione che non gli verrà effettuata la consegna.
Secondo me non ne hanno installato neanche uno, a te risulta qualcuno che ce l'ha ?

l'anno scorso dopo aver contattato Rossi tramite una società di Venture Capital con sede in Olanda (miei amici con cui sono socio) Rossi ci ha rimbalzato su questa società:

PROMETEON SRL
Licenziataria esclusiva per l’Italia dell’E-Cat e dei prodotti della Leonardo Corporation
Sede legale: Piazza Pradaval 18 - I-37122 Verona (Italy)
P.Iva e C.F.: 02848180234 - Registro imprese n°: 289131
E-mail: info@prometeon.it - Web: http://www.prometeon.it

La quale ha detto che a loro non interessavano ne investitori ne finanziamenti e che commercializzavano direttamente il prodotto.

Al che abbiamo fatto fare un ordine da una azienda amica (ovviamente che avremmo finanziato noi) ma dopo 8 mesi circa dall'ordine che aveva fatto la stessa, gli è stato detto che non sono piu in condizione di installare l' E-cat senza ulteriore spiegazione.

Secondo me c'è qualcosa di piu grande sotto .. . . non credo che si tratti di truffa . .




Vista come è evoluta la situazione di Rossi –E-Cat e gli appuntamenti mancati sono portato a ritenere con una certa probabilità che Rossi agisce solo e soltanto sotto permission dei militari … i quali concedono a Rossi si di stare ioteticamente sul mercato e di parlare e dichiarare ma “senza vendere”.
Ovvero che loro impongono a Rossi se e soprattutto “quando” potrà vendere.
E che sono loro quelli che offrono a Rossi la materia prima, la logistica, la protezione e le attrezzature e magari anche i $$$$ per i suoi esperimenti.
E le interazioni di questo blog con sedicente “Cures” che è un militare e non parla mai oltre certi confini , dispongono a credere quanto sopra asserito.
E penso che non vedremo mai nessun brevetto depositato dell’E-Cat come non vediamo ne quello della bomba atomica o dell’aereo invisibile…. E che identicamente sono superflui per Rossi test di verifica da parte di terzi…. E che tutti i “claims” o sparate di Rossi servono solo a prendere tempo aspettando i veri “nulla osta” , se mai verranno.
Posso sbagliarmi ma tutto il comportamento di Rossi tende a coprire questo suo saldo vincolo con i militari (americani soprattutto presumo) … e sono propenso a ritenere molto probabile questa ipotesi ,opposta a quella più ovvia ,se l’E-Cat fosse una bufala, che Rossi è pazzo e con lui molti altri.

Saluti
E.Laureti

http://www.calmagorod.eu

Robbins ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
barnumxp ha detto...

ehmm...la relazione? si è persa?

Robbins ha detto...

@barnumxp
Calma. E' necessario tempo, prima che escano i papers di chi sta lavorando senza proclami. Nessuno degli autori si chiama Rossi.

comRED ha detto...

La storia del "termogatto", l'operazione Enigma gli fa 'na pippa.

tia_ ha detto...

>Passano i giorni e non vedendone più parlare nel blog, sei onestuomini si scatenano lamentando censure, insabbiamenti e chi più ne ha ne metta...

Adesso vorrei capire dove mi lamento di ciò nel mio post riportato.

barbagianni ha detto...


L' ultima volta che ho letto cobraf c' era la fotografia di un grande aeroplano che volando fra le nuvole faceva dei bellissimi vortici.

tia_ ha detto...

>Certo che ci avete messo 20 giorni per capire che Mario non vi aveva spedito l'allegato.

Peccato che questo particolare non sia stato scritto nel post

Robbins ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Pasquale De Santis ha detto...

@ Un piccolo ragionamento:

Se io fossi uno scienziato preposto ad emettere una relazione tecnica sul modo di funzionamento di una tecnologia nuova che opera al di la delle leggi riconosciute dalla fisica,
sarei molto preoccupato del fatto che, nel mondo ci sono tantissimi altri scienziati "scettici" che aspettano la mia relazione al fine di smontarla e trovare difetti alla teoria utilizzata, in modo da potere giustificare il loro presunto sapere.
Ora mi permetto di far notare i seguenti punti:

1)Dall' invenzione dell' aereo alla sua accettazione nel mondo sono dovuti passare 4 anni.E pensate che era facilissimo notare questi aerei che volavano nel cielo.

2)Penso che sia inutile dire che: prima hanno inventato la locomotiva e dopo Carnot descrisse il ciclo termodinamico.

3)Ricordiamoci anche dell' elicottero che prima ha volato e dopo e' stata descritta l'aerodinamica.

Ci sono ancora tantissimi casi che e' inutile citare.

Quindi io ritengo giustificato il fatto che ci siano dei ritardi alla pubblicazione dei risultati relativi all' e-cat e pertanto invito ad avere pazienza.Quando usciranno, sono convinto che saranno inattaccabili.

P.S
Frase di Einstein
Preferisco essere un ottimista che sbaglia, che un pessimista che ha ragione.


Spat ha detto...

@ Robbins
Da cosa hai capito che James R. Travis è socio di Andrea Rossi?

Robbins ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
indopama ha detto...

Molecular Composition, Structure, and Sensitivity of Explosives
1992 MRS Fall Meeting.
Carlyle B. Storm and James R. Travis

aExplosives Technology and Applications Division, Los Alamos National Laboratory, Los Alamos, NM 87545

http://journals.cambridge.org/action/displayAbstract?fromPage=online&aid=8096534

ESPERTO DI BOMBE.... HAHAHA


Silvio Caggia ha detto...

@indopama
Ma perche', ancora non ci rendiamo conto della densita' di potenza in ballo? :-)

Spat ha detto...

e' un bell'aggancio con i laboratori DOE di Los Alamos

Robbins ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
tia_ ha detto...

>Socio di Rossi è James R. Travis.
Da ragazzo esperto di onde d'urto, Los Alamos Data Center for Dynamical Material Properties.

>Banale:
"http://businessprofiles.com/details/leonardo-corporation/US-FL-P10000091220"

Ora spiegami perchè dovrebbe essere il tizio esperto di onde d'urto e non questo qui: https://www.facebook.com/james.r.travis
o gli altri omonimi che ci sono in giro

Robbins ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Franco Morici ha detto...

Partendo dal documento


TRAVIS, JAMES RICHARD
8 TOWN FARM ROAD
NEW BOSTON NH 03070
("NH" stato del NEW HUMPSHIRE)
Telefono: 603-487-5592
Età: 61 anni

il telefono corrisponde alla EAGLES FORTE' INC

classificata come:
Civic and Social Organizations company located in New Boston, New Hampshire.

tia_ ha detto...

>Troppo Google/Facebook/tempo da perdere. Provi Lei il contrario.

Ma io ho gia provato che in base alle informazioni che tu sei in possesso, non puoi sapere quello che dici di sapere

Franco Morici ha detto...

Dimenticavo di precisare che Travis risulta "Agent Represents" di queste Company

Shine ha detto...

"sei onestuomini si scatenano lamentando censure, insabbiamenti e chi più ne ha ne metta"

esagerato. Ho solo chiesto che fine avessero fatto quei test e quelli della validazione del gatto...Perche` PARE che qui ogni tanto le cose si dimentichino. Non era affatto trollesco, ed era meno OT dell'80% dei commenti negli ultimi due mesi

indopama ha detto...

quindi quel Travis non e' l'esperto di bombe ma un Rossi all'americana?

theschnibble ha detto...

E' vero sono un troll e bla bla bla ma il report?

:-(

The Schnibble

ciaociaoendy ha detto...

@Passerini
Sono ciaoendy
Sono davvero felicissimo di essermi sbagliato!!!
Ti faccio tutte le mie scuse.
Anche a me è capitato di aprire una email dopo 20 giorni, specie se era una cosa poco importante.
Aspetto con curiosità i risultati del test di Mario Massa.
Grazie ancora e ciao!

indopama ha detto...

se ne parlava poco fa:

--- Un’altra risposta alla crisi greca arriva dal capo divisione “business treasury, global banking & markets” del Royal Bank of Scotland, Moorald Choudhry, che ritiene necessaria la totale cancellazione del debito ellenico.---

--- Stanno assaltando i supermercati. Ma non si tratta di banditi armati. Si tratta di gente inviperita e affamata, che non impugna neanche una pistola, con la complicità dei commessi che dicono loro “prendete quello che volete, noi facciamo finta di niente”. Si tratta della rivolta di 150 imprenditori agricoli, produttori di agrumi, che si sono rfiutati categoricamente di distruggere tonnellate di arance e limoni per calmierare i prezzi, come richiesto dall’Unione Europea. Hanno preso la frutta, l’hanno caricata sui camion e sono andati nelle piazze della città con il megafono, regalandola alla gente, raccontando come stanno le cose.

Si tratta di 200 produttori agricoli, ex proprietari di caseifici, che da padroni della propria azienda sono diventati impiegati della multinazionale bavarese Muller che si è appropriata delle loro aziende indebitate, acquistandole per pochi euro sorretta dal credito agevolato bancario,quelli hanno preso i loro prodotti della settimana, circa 40.000 vasetti di yogurt (l’eccellenza del made in Greece, il più buon yogurt del mondo da sempre) li hanno caricati sui camion e invece di portarli al Pireo per imbarcarli verso il mercato continentale della grande distribuzione, li hanno regalati alla popolazione andandoli a distribuire davanti alle scuole e agli ospedali ---

indopama ha detto...

il link:
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=11461

Franco Morici ha detto...

indopama wrote:
quindi quel Travis non e' l'esperto di bombe ma un Rossi all'americana?

Non vedo nesso con il DOE e i laboratori di Los Alamos come affermato da qualcuno, senza peraltro portare dei riscontri.

indopama ha detto...

@Franco moroci
in effetti, se la traccia che hai messo e' giusta, sembra piu' un trafficone con le mani in pasta in ogni angolo in cui ci sia da far dei soldi.

Alessandro Pagnini ha detto...

Devo spezzare una lancia in favore dei 'troll' additati in questa discussione. Aldilà di quella che poteva essere l'aspettativa e probabilmente anche 'l'auspicio' dei suddetti (e non è nemmeno pacifico che fossero tutti ugualmente orientati), alla fin fine l'equivoco non è colpa loro. Con le informazioni in loro possesso hanno avanzato richieste, più o meno garbate, di chiarimenti. Qualcuno si è spinto un po' troppo avanti, lanciando accuse di 'pavidità' e 'fuga', praticamente, ma pur non apprezzando l'atteggiamento a volte un po' aggressivo di qualcuno, non posso non rilevare che il tutto è avvenuto per un vizio alla base, dovuto ad un qui pro quo innescato, del tutto involontariamente, da Mario Massa. Detto questo, ritorniamo ognuno sulla propria sponda del fiume ;-)
Daniele, ti avanza qualche pop-corn se passo a trovarti? ;-)

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails