BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

sabato 13 ottobre 2012

Resoconto da Pordenone - parte 1

(segue dalla parte 0)

Non ho contato i presenti all'incontro di ieri. I 60 posti a sedere nella saletta convegni del Polo Tecnologico Andrea Galvani di Pordenone erano tutti pieni, ma c'erano un'altra ventina di persone in piedi e credo un altra ottantina nella sala vicina allestita col maxischermo. Premetto che mi sono soffermato, soprattutto a fine conferenza, a chiacchierare e ascoltare i commenti di scettici e fiduciosi e per questo posso darvi la mia parola che si è trattato di un bel colpo messo a segno dall'Ing. Andrea Rossi, per la sua immagine e la "validazione" della concretezza del suo operato. Non a caso l'Ing. Franco Scolari, Direttore Generale del Polo Teconologico, a fine incontro, ha invitato l'azienda di Rossi a entrarne a farne parte.

Ma partiamo dall'inizio. L'Ing. Franco Scolari ha fatto gli onori di casa presentando il Polo Tecnologico da lui diretto e il centinaio di aziende insediate (51 aziende nella struttura stessa e altre 50 convenzionate), dopodiché ha dato la parola all'Arch. Gianvico Pirazzini e all'Ing. Fulvio Fabiani della Leonardo Corporation che hanno parlato dell'impianto da 1 MW a bassa temperatura.

L'Arch. Gianvico Pirazzini ha ricordato di collaborare con Rossi da circa due anni; prima, in prospettiva, per la versione domestica dell'E-Cat (che potrà diventare realtà tra qualche anno), poi per la versione industriale ora in vendita. Concettualmente l'E-Cat (parliamo dei moduli E-Cat a bassa temperatura che compongono l'impianto da 1 MW) è grande come un scatola di scarpe, fornisce una densità di potenza paragonabile solo alle fonti nucleari e ha un ciclo di vita a emissioni zero e senza rifiuti dannosi di alcun genere (Rossi in seguito ha specificato tutto ciò con maggior dettaglio nel corso del suo intervento).
L'impianto da 1 MW a livello di pre-serie ha un COP minimo garantito pari a 6 (tenuto volutamente "basso" per garantire ai primi clienti la massima sicurezza possibile); ma si prevede che già nel giro di un paio di anni possa arrivare, per step successivi, a COP 10.
L'azienda che utilizzerà l'impianto da un 1 MW verrà dotata di una sorta di doppio attacco a cui possono essere collegati contemporaneamente due impianti in parallelo. Infatti, per evitare che le operazioni di sostituzione delle cariche vengano fatte in sede e una ad una per ognuna delle 100 unità da 10kW (e garantire così al cliente l'assenza di tempi morti durante la fase di ricarica), ogni 6 mesi la Leonardo Corporation, al momento di ritirare il container utilizzato, ne accenderà un altro. Non solo, il nuovo container sarà upgradato di volta in volta agli sviluppi della tecnologia E-Cat, sicché il cliente avrà sempre un modello con prestazioni migliori di quello sostituito, con tutto ciò che questo comporta nell'accorciamento dei tempi di rientro dell'investimento.

L'Ing. Fulvio Fabiani si è occupato per la Leonardo Corporation della progettazione del sistema di verifica e controllo continuo di ciascuno dei 100 moduli E-Cat che compongono l'impianto da un 1 MW a bassa temperatura (90-120° C e pressioni di 1-2 bar). Tale sistema (vedi slide che ho pubblicato ieri sul blog), oltre a garantire il funzionamento in sicurezza dell'impianto, mira ad accumulare una "letteratura" imponente di dati di funzionamento che torneranno utili il giorno che toccherà affrontare la sfida (ingegneristica, certificativa, legislativa) dei modelli E-Cat di piccola taglia destinati a usi domestici. Non ho preso appunti circa i dettagli tecnici: ho capito che si tratta di una rete che utilizza chip AMR tipo quelli utilizzati dai telefoni cellulari, collegata a sensori e valvole di sicurezza (tutta componentistica affidabile e dai costi contenuti).
Su 100 moduli dieci sono tenuti dormienti. Qualora il sistema di controllo verifichi che un E-Cat dia segni di avaria, provvede a spegnerlo e ad accendere una unità dormiente. In questo modo le prestazioni dell'impianto possono essere mantenute costanti anche in caso di anomalie di funzionamento delle singole unità. A fine conferenza Rossi, rispondendo a una domanda, ha precisato che il sistema messo a punto da Fabiani permette anche la modularità della potenza espressa dall'impianto.
Il certificatore ha richiesto varie modifiche alle singole unità all'impianto da 1 MW, ma anche un sistema di controllo dei livelli del serbatoio di acqua distillata a monte dei 100 E-Cat. Ciascun E-Cat contiene 20 litri di acqua, quantità che ne consente il raffreddamento al momento dello spegnimento.
In questa fase di pre-produzione industriale la tempistica di costruzione di un impianto da 1 MW al momento è di 2-3 mesi.
Leonardo Corporation è fiduciosa sulla concessione del brevetto internazionale, ma sta già entrando nel mercato in modo tale da garantirsi il segreto industriale (vedasi per esempio l'idea del doppio attacco di cui sopra). Fabiani ha precisato che tutte le risorse della Leonardo Corporation sono destinate in questa fase ad arrivare quanto prima a una produzione industriale vera e propria e che Rossi si è infine convinto (glielo chiedevano in tanti) a lasciare il core business dell'azienda in Italia (al suo turno di parola, Rossi ha poi chiarito la strategia complessiva che sta seguendo).

A costo di essere noioso, ribadisco - perché molti giocano ad equivocare - che tutto quanto sopra esposto si riferisce all'impianto da 1 MW - in vendita - a bassa temperatura e non all'hot-cat - sperimentale - ad alta temperatura.

Mi resta da pubblicare:
  • il video dell'intervento di Rossi (ci vorranno ancora un po' di ore per caricarlo su YouTube) in cui ha parlato anche dell'hot-cat;
  • il resto degli appunti che ho preso, relativi al lungo spazio domande-risposte che ha concluso la conferenza;
  • altre foto del pomeriggio.
P.S. Intanto incrociate le informazioni che ho dato (e darò) con quelle di un fisico presente all'incontro, il Camillo che scrive su EnergeticAmbiente, di tutt'altra apertura mentale del Camillo che scrive su fusionefredda.wordpress.com! :-)

(vai alla parte 2)

123 : commenti:

Paul ha detto...

@ Daniele:
C'era Cures/Fioravanti?

pasca ha detto...

Tutto molto entusiasmante.Spero che questa tecnologia entri presto sul mercato.

@Mario Massa
L'ultima correzione e' ssm=218 non 118.Ora matematicamente ci troviamo. Cop 11.7

domenico canino ha detto...

@daniele
grazie per il servizio che rendi a tutti noi, e ti criticano pure, stando ben comodi a casa.
Una piccola curiosità, hai fatto delle foto allo hot cat?
ciao mimmo

benis67 ha detto...

Grazie Daniele per questo primo resoconto. Sono contentissimo del fatto che iniziano ad uscire i nomi di professionisti che stanno lavorando con Rossi, ad ulteriore garanzia di tutto ciò che sta succedendo.
Altra notizia importante é l'ipotizzato incremento del cop da 6 a 10, dato coerente con il cop di 11 raggiunto dall'hot cat
Incrociamo le dita, che sia tutto vero:)

Tizzboom ha detto...

Segnalo il resoconto dell'evento da parte Camillo di EnergeticAmbiente.it (non Franchini!) in questo link.

robi ha detto...

Scusate ,probabilmente non sono aggiornato, ma il famoso fisico a favore della fissione nucleare c era? In caso affermativo ,ha rilasciato qualche dichiarazione ?
Si chiamava F. Battaglia

Red5goahead ha detto...

Ottimo ed abbondante come al solito. Grazie
Dal link di EnergeticAmbiente la notizia più significativa mi sembra quella che l'energia in ingresso è stata misurata con uno strumento che non lascerebbe più dubbi. Si attendono conferme dagli esperti.

hidetoshi rossy ha detto...

Ma come tempistica invece?

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Paul
No, non c'era Fioravanti.

@Domenico Canino
Ce le siamo fatti in parecchio le foto con l'hot-cat! ;)
Aspetta e vedrai...

@Tizzboom
Grazie per la segnalazione. Ho aggiunto un P.S. col link a EA.

@robi
Sì, c'era Battaglia e ha fatto varie domande a Rossi.
Ne scriverò nel prossimo post.

Andrea Michielin ha detto...

@Daniele

Grazie del resoconto. Personalmente son sempre molto curioso, riguardo la vicenda. E capisco che si debba avere ancora pazienza.
Questa sconosciuta... :)

C'è un piccolo refuso dove fai riferimento all'invito dell'ing. Scolari.

Grazie ancora!

Anto ha detto...

grazie Daniele :)

Marco_K ha detto...

Bene!
E grazie per il resoconto, come sempre..

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Andrea Michielin
Grazie! ;)

comRED ha detto...

Un attimo. Per cambiare "il combustibile" si deve sostituire il container?

sandro75k ha detto...

@Marco da Rallo

le tue impressioni? Sono motlo curioso di conoscere la tua opinione....

GPT ha detto...

Grazie Daniele!

Baldassar ha detto...

Suvvia seguaci, non mostrate al mondo la vostra delusione, tenete in alto i cuori, financo la testa. Le delusione che AR propina saranno presto dimenticate e la vendetta di Abundo si abbattera’ sugli scettici prezzolati come la peggiore delle piaghe d’Egitto. Abbiate fiducia, Abundo e’ ad un passo dalla cima!

robi ha detto...

baldassar
mi auguro che Lei preceda la sua allegra compagnia ..
noi non tifiamo per questo o quello .Noi tifiamo per tutti ,basta che ci diano la novità tanto agognata..

saluti

sonix31 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Paul ha detto...

Su e-catworld c'è un messaggio che pare provenire da Brian Ahern, nel quale dice che Rossi ha sbagliato il calcolo della potenza emessa di ben 4 ordini di grandezze - nella formula la superficie andava inserita in m2 e non in cm2. Pertanto il COP non è affatto overunity, ma inferiore a 1.
Chi sbaglia?

mau ha detto...

lol, c'è il 10-^4 finale, sbaglia ahern.
ma come si fa a dire che c'è un errore di 4 ordini di grandezza? cioè che avrebbero sbagliato di diecimila volte la misurazione? dovrebbe avere un cop di 0.0011, che sarebbe un materiale rivoluzionario a modo suo, credo.

Alessandro Pagnini ha detto...

@ robi

"noi non tifiamo per questo o quello .Noi tifiamo per tutti ,basta che ci diano la novità tanto agognata"

Sante parole!!!
Anche se va detto che Rossi è stato un apripista e chiunque verrà dopo, lo farà anche grazie a lui, quindi, se tutto NON si rivela un bluff (mancano sempre quelle benedette validazioni terze a farmi stare più tranquillo...), gli andrà comunque riconosciuto un merito altissimo, anche se fosse surclassato da altre migliori tecnologie.

Paul ha detto...

Infatti, a tal proposito, sempre da e-catworld:

Pekka Janhunen on October 13, 2012 at 1:00 pm
“Ahern’s” text sounds just trolling. Mats Lewan’s question Rossi addressed today. According to the corrected report the COP is 12 if measured very conservatively, in reality it could be 20-25.

Nessuno ha detto...

Questo ha fatto la più grande scoperta del secolo e chi ha assunto per portare avanti l'idea? Un architetto ed un informatico!!
Il direttore tecnico è un informatico!!!
E' UNA TRUFFA
Non ho capito se Daniele ha messo un limite per chiudere la storia "funziona o non funziona". La sua fede quanto può aspettare ancora prima di crollare?

Silvio ha detto...

@nessuno
Stavo aspettando proprio il tuo commento (e quello di tia che ancora non si e' fatto sentire), per me oramai siete come un sigillo di garanzia, senza i vostri commenti non prendo mai sul serio quello che leggo qui... Dopo SI'! :-)

vincenzo da torino ha detto...

grazie mille ,Daniele.

E.Laureti ha detto...

@Nessuno

mentre il vostro crollo non sarà un harakiri
ma solo un cambio di nickname
e continuerete a produrre maldicenze con nuove facce da c**o

Marco_ties ha detto...

@Nessuno
io fossi in te eviterei di continuare a dare del truffatore a Rossi, stai rischiando una bella querela..
@tutti
qualcuno ha già chiesto scusa a Tia oggi, così lo facciamo subito contento?

Nessuno ha detto...

Ma quali maledicenze, questi sono fatti.
Se Rossi non è d'accordo con chi dice pubblicamente che questa è una truffa gli basta fare una denuncia, così poi ci pensa la magistratura a imporre una bella prova fatta da terzi indipendenti.

Zeno ha detto...

Se è una truffa ci sono già i truffati. Nella fattispecie coloro che hanno già acquistato le licenze di vendita tra cui il sig. Aldo Proia. Invece di ripeterlo all'infinito qui dentro, dato che nessuno di noi anche volendo non credo si possa permettere di sborsare un milione di euro, sarebbe meglio avvertirlo direttamente per vedere se pur di non ammetterlo è disposto a vedere persi i suoi soldi senza ricorrere all'autorità giudiziaria.

Paul ha detto...

Rossi sta già raccogliendo tutti i messaggi ed i dati di coloro che lo diffamano. A tempo debito salderà i conti. L'ha detto chiaramente su JoNP.
L'anonimato non protegge affatto.

Silvio ha detto...

@nessuno
Il sigillo rosso di garanzia ovviamente recita: "Debunked by Nessuno" o "Demistificato da Nessuno".
Fossi Daniele metterei i vostri commenti ben in evidenza in alto... Sa mai che qualcuno se li perda!

Silvio ha detto...

Anzi metterei un bel titolone:
"Nessuno ormai pensa che l'e-cat sia una truffa!" :-)

mario massa ha detto...

@comRED
“Un attimo. Per cambiare "il combustibile" si deve sostituire il container?”

Pare di sì. La cosa sarebbe assurda in situazione normale, ma è probabilmente la cosa migliore su un prototipo in sviluppo. Se il cliente è disposto.

Mahler ha detto...

@Laureti
È da un po' che non si sente parlare della PNN. Che state a fà?

LUCA B ha detto...

Quoto Paul.
L'ha detto e lo farà! E noi ne saremo testimoni.
Ora penso sia il momento delle responsabilità.
Ognuno si prenda la sua.

bertoldo ha detto...

"Non ho preso appunti circa i dettagli tecnici: ho capito che si tratta di una rete che utilizza chip AMR tipo quelli utilizzati dai telefoni cellulari, collegata a sensori e valvole di sicurezza (tutta componentistica affidabile e dai costi contenuti)."

I chip che verranno utillizzati sono gli ARM e non gli amr del post .Sono gli stessi chip utilizzati da raspberrypie quindi linux e basso costo totale .

Mahler ha detto...

per la fusione fredda serviva il pinguino

mario massa ha detto...

@Silvio
“Anzi metterei un bel titolone:
"Nessuno ormai pensa che l'e-cat sia una truffa!"”

Mi dispiace Silvio, ma siamo ancora in tanti. Con il comportamento che Rossi ha non può pretendere la nostra fiducia. In questo momento l’unico elemento che mi permette di continuare a seguire la storia è la testimonianza fortemente convinta di Stremmenos che si aggiunge a quella precedente di Focardi. Ma il dubbio che anche loro facciano parte dei truffati è fortissimo.

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Baldassar
Suvvia seguaci...
Quanto Melchior è màgio, tanto lei pare gìgio... nel senso del topo ovviamente! :)
Questo gatto elettrico sta dando alla testa a parecchia gente, soprattutto a quelli che se non scrivono sotto pseudonimo non si divertono.
Le consiglio di prenotarsi un buon psicoanalista e prevedere almeno due sedute settimanali per almeno un anno... se le cose continuano ad andare come stanno andando presto potrebbe averne un bisogno - come sul dirsi - dell'anima.
Cordialmente

@Nessuno
Non solo stai dando del truffatore a Rossi, ma pure a Fioravanti, Pirazzini, Fabiani, Proia, Stremmenos e potrei continuare avanti per parecchio. Bah.
È legittimo chiedersi se aprirai mai gli occhi TU.

Silvio ha detto...

@mario massa
Perche' assurda? Downtime=0 la trovi una cosa assurda? Un e-cat nuovo di pacca o rigenerato ogni 6 mesi ti fa schifo? Manutenzione centralizzata e' antieconomica? Valli a capire gli ingegneri... :-)

pasca ha detto...

Baldassar

Da Camillo l'altro giorno mi avete deliziato tu e Gaspar. Siete dei grandi.Avanti cosi'

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@tutti
La velocità con cui YouTube sta caricando il video che ho girato ieri è sconfortante... da metà mattina a questo momento siamo ancora solo al 35% :(

Zeno ha detto...

Un mio amico ha ricevuto qualche giorno fa una “bella” notizia. Un suo zio d’America, certo Tom, è morto e gli ha lasciato in eredità dieci, dico dieci, milioni di dollari e spicci.
Mi ha telefonato e mi ha detto: “Sai a tutti questi soldi io non ci sono abituato perciò ne voglio spendere un po’ al più presto. Siccome che ieri ho letto sul Corriere della Sera la storia di un certo Rossi che dice di aver inventato la macchina dell’energia infinita ho deciso di comprarmela. Appena l’ho detto agli altri amici subito è cominciata una tiritera e un rompimento di co…ni che non finiva più.
Ma lassa sta, ma chi t’o fa fa, è tutta ‘na bufala, quello è solo un truffatore recidivo, noi t’avemo avvertito, non venì poi a piagne lacrime de coccodrillo che te damo pure er resto . Per finire in bellezza co’ : ma dacceli a noi ' sti sordi che n’avemo bisogno o sennò dalli in beneficenza che c’è tanta gente che more de fame mentre i cinghialoni allevati da Berlusconi s’engrassano”.
Aho! Ma fatevi ‘n po’ li ca..i vostri gli ho risposto. Voi m’avete avvertito no? Er dovere vostro l’avete fatto e perciò mo’ non me venite più a rompe li c.joni. Ma che li sordi so’ i vostri?
E detto fatto me so’ prenotato. Tu che dici ho fatto bene?
Come hai detto tu i soldi sono i tuoi e io per non sapere né leggere né scrivere mi faccio i fatti miei. Però siccome sei un caro amico ti auguro che sia tutto vero e in tal caso ti chiedo di spenderne un altro po’ per farlo sapere a tutti e prima di tutto agli altri amici. Però senza rivalsa né rancore.

Silvio ha detto...

@mario massa
Mario leggi bene, mica ho scritto "Mario Massa...", ho scritto "Nessuno ormai pensa..."
Devo aggiungere "Bazinga!" Per farmi capire da qualche Sheldon di turno?

bertoldo ha detto...

la manutenzione centralizzata è antieconomica ...per gli ingegneri e chi deve fare la manutenzione ...

Tizzboom ha detto...

@Daniele: ma stai inviando il video cosi` come e` uscito dalla videocamera? Se si`, male, ecco perche' ci vuole tanto.

Valeria ha detto...

@Daniele
che dire...solo "grazie" del lavoro che fai!

rict ha detto...

@Daniele

Tu sai i nomi di tutte le terze parti coinvolte per il report novembrino?

Mahler ha detto...

Prometeon dixit...
http://www.greenstyle.it/e-cat-industriali-gia-ordinabili-intervista-ad-aldo-proia-10932.html
http://www.greenstyle.it/e-cat-e-hot-cat-nessun-dubbio-sul-funzionamento-per-aldo-proia-12200.html

Silvio ha detto...

@bertoldo
E' piu economico mandare in trasferta un gruppo di ingegneri e le relative attrezzature? Mah, sono rimasto indietro, scusate...

Paul ha detto...

Sostituendo il container ogni 6 mesi, il cliente si troverà installato sempre l'ultimo modello aggiornato.
E' un'ottima cosa, considerando il veloce sviluppo che avrà questa tecnologia.

Silvio ha detto...

@paul
E' semplice ma non l'hanno capito... Si vede che gli alberelli non sono serviti...

nino23 ha detto...

Grazie Daniele, ottimo lavoro.

Silvio ha detto...

@daniele
Grazie dell'impegno che ci metti.
Ti confesso che quando hai pubblicato gli schemi del controllo ho pensato al modello 59200/5 di "Il nostro uomo all'Avana" :-)

Tizzboom ha detto...

Report di Aldo Proia del meeting di Pordenone, su E-CatWorld.

Daniele, ti lasci sfuggire le esclusive? :)

vincenzo da torino ha detto...

Il fatto che Rossi cambi l'ecat ogni sei mesi dimostra la correttezza dell'impostazione commerciale che ha dato o deve dare per garantire il cliente, il quale così può essere certo di avere, almeno per un certo periodo, sempre il migliore e redditizio e-cat senza dover rifare un altro investimento per una attrezzatura più valida. - Preciso che chi da dell'imbroglione a Rossi oggi, è penalmente perseguibile.Diverso, come tanti fanno, avere forti dubbi, perpessità e anche pensare che l'ecat non possa funzionare mai. I tribunali emettono sentenze di conpevolezza anche di fronte a forti indizi in tal senso. Altre volte dicono chiaro che mancano prove certe pur in presenza di indizi che possono pesare sul giudizio. Oggi tutti possono raccogliere solo indizi su Rossi, la prova certa vi sarà solo quando vi sarà il parere positivo di più certificazioni indipendenti (la pistola fumante!) Ma è proprio la capacità di saper valutare gli indizi dimostra il valore, la saggezza , l'esperienza, la capacità di analisi e sintesi di chi esprime un parere. Qui alcuni dimostrano una assolutà incapacità di giudizio, a mio parere.Dire poi che Rossi ha imbrogliato i vari licenziatari è da paranoici e non capire nulla di contratti aziendali. Fa bene Rossi a raccogliere i dati lesivi del suo lavoro e buon nome che possono essere usati, a e-cat sicuro per il commercio, per un poco di beneficienza, come ha sempre detto.

comRED ha detto...

@mario massa. Allora si parla di un prodotto pre-pre-industrializzato... tipo prototipo ALFA quasi Beta. In 30 anni di lavoro in R&D di nuovi prodotti industriali qualche dimestichezza nel settore industrializzazione l'ho maturato. Non voglio criticare il lavoro di Rossi ma "leggendo" lo schema di principio del post precedente ho qualche perplessità sul tipo di regolazione puramente "P" tipo "ferro da stiro". Sul tipo di sensori °T e P probabilmente non sono 4-20 mA che per affidabilità e immunità da disturbi andrebbero messi. Mettere un flussimetro a palette ci penserei un tot. di volte...

Red5goahead ha detto...

>@Daniele: ma stai inviando il video cosi` come e` >uscito dalla videocamera? Se si`, male, ecco >perche' ci vuole tanto.

Si . Solitamente è meglio convertire il video prima di spedirlo. XMedia Recode è un buon software perché ha i profili Youtube preimpostati.

approfitto dell'argomento informatico. perché nei commenti di Blogger non c'è ancora l'opzione per la replica?
http://goo.gl/SPMDa
http://goo.gl/Ktk5t

comRED ha detto...

La scelta di sostituire l'intero container per aggiornarlo e ricaricarlo mi suona come se comprassi un camion col serbatoio pieno senza tappo e dopo 500km me lo sostituiscono con un'altro che farà 600km... Questa è una novità delle ultime ore. In ogni caso il target dei potenziali clienti si riduce drasticamente, è una scelta tecnico-commerciale pensata a ragion veduta sicuramente. Domando, quando vedremo i termogatti con la CARTUCCIA di nichel? Farà la fine dei termogattii da casa, ovvero, @ sine die?

Red5goahead ha detto...

@mario massa

Lo strumento per la misura della energia in entrata e riportato nel link al 5° post da tizzboom può essere considerato valido quindi a prova di errore?

mau ha detto...

un primo video:
http://www.youtube.com/watch?v=HRzUxddkh3c

tia_ ha detto...

>Rossi sta già raccogliendo tutti i messaggi ed i dati di coloro che lo diffamano. A tempo debito salderà i conti. L'ha detto chiaramente su JoNP.
L'anonimato non protegge affatto.

Eeeeh. Ma qualcuno l'avrà informato che non si può presentare denuncia quando si vuole e che simili dichiarazioni sono un autogol? :)

robi ha detto...

gli svedesi non hanno più replicato...
1)credono fermamente in Rossi anche se ha sbagliato..meglio non infierire
2)han fatto un errore così colossale che è meglio dimenticare
3).......lo lascio ad una possibile libera interpretazione

giusto per ricordare cosa non è andato a ginevra

bertoldo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
bertoldo ha detto...

"@bertoldo
E' piu economico mandare in trasferta un gruppo di ingegneri e le relative attrezzature? Mah, sono rimasto indietro, scusate... "

Tendenzialmente era una battuta ...nel senso che gli ingegneri e i manutentori ci perdono . M.M. ne sà qualcosa per questo osteggiano certe soluzioni , abituati a prezzi in costante aumento e manutenzioni costanti , ora che gli si leva anche questo cosa potranno mai fare ...

Silvio ha detto...

@tia
Oh finalmente! Cominciavo ad essere in ansia e stavo gia' per bussare per chiedere della seconda ciabatta...
Ora sono finalmente tranquillo!

Silvio ha detto...

@bertoldo
Non l'avevo capita... :-(
Per favore scrivi "Bazinga!" alla fine delle battute, ne ho bisogno anche io per riconoscerle mi sa... :-)

Zeno ha detto...

Dopo aver letto il report di Proia mi sono convinto che nessuno ancora lo ha avvertito di essere stato truffato. E' un vero peccato che continui a credere pervicacemente di aver investito bene i suoi soldi. O no?

hidetoshi rossy ha detto...

Speriamo di fare all'estero noi Italiani, per una volta, la figura dei leonardo da vinci e non quella dei totò truffaldini.

Speriamo

mario massa ha detto...

@bertoldo
@Silvio

Bertoldo, quando puoi darci addosso non perdi l’occasione! In questo caso però credo il contrario: se sostituisci il combustibile (e a detta di Rossi lo facevano normali manutentori, cambiando una cartuccia, mica ingegneri) era ordinaria manutenzione. Se sostituisci in toto un generatore di vapore invece ho paura che l’ingegnere ci dovrà essere per verificare i riallacciamenti e effettuare un collaudo di prima accensione.

Che poi sia una operazione semplicissima come dici tu Silvio sarà da vedere. Non è un container messo in magazzino, ma nella zona servizi. Normalmente non c’è tanto posto per movimentare due container con un camion dotato di gru. E non mi pare possa essere all’aperto: da quel che ricordo aveva una cinquantina di E-CAT sul tetto. E quelli cosa fa per il trasporto, li smonta e rimonta? O forse non sarà più un 20 piedi ma un 40 per avere tutto dentro, ma hai presente l’ingombro?

Comunque l’ho detto io stesso che se trova un cliente disposto, in fase di sviluppo è la soluzione migliore.

robi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Spat ha detto...

Qualcuno sa dove si può recuperare il report corretto sul cat-hot, anche compreso di allegati?
Grazie in anticipo

RED TURTLE ha detto...


@tutti

Io non mi metto tra i "Believers" a oltranza, ma tra i
"Hopers" (coloro che sperano), e tra gli "Askers", ossia tra coloro che cercano di capire come e se può
funzionare...

Comunque, per risolvere la questione organizzerei una raccolta di fondi tra i parlamentari italiani:

100 parlamentari x 10.000 euro = 1 milione di euro...

se è una truffa, ad essere truffati saranno coloro che
ci truffano da così tanti anni, dunque:

"ladròn que roba a ladròn, tiene cien años de perdon".
------------------------------------------------------
Giancarlo Rossi


robi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Nero of Florence ha detto...

Chiederei a Daniele se ha rilevato particolari motivazioni per l'assenza di Fioravanti, dal momento che aveva asserito di impegnarsi (rimettendosi il grembiule) ad evitare passi falsi a AR? Ha concorso?

mario massa ha detto...

@Red5goahead
“Lo strumento per la misura della energia in entrata e riportato nel link al 5° post da tizzboom può essere considerato valido quindi a prova di errore?”

Ciò che è scritto non dice nulla sul tipo di misura e di strumentazione.
Quello però sarebbe uno strumento applicato a ogni E-CAT per ragioni di controllo/sicurezza. Immagino che per il controllo globale degli assorbimenti sia montato un Wattmetro/contatore generale (un normale multifunzione che ormai si monta su tutti i quadri elettrici con un minimo di potenza utilizzata).

Quello che lascia perplesso in quella documentazione è che non compare alcun livello acqua negli E-CAT: è impossibile controllare un generatore di vapore senza i livelli (che tra l’altro sono obbligatori per legge).

@Robi
“se sarà veramente qualcosa di incasinato-improponibile non ci sarà bisogno di un nostro giudizio dal di fuori”

E’ come chiedere a un tifoso di calcio di non parlare della finale dei mondiali e di aspettare il fischio di fine partita!

Nero of Florence ha detto...

Poi la questione dei militari.... Se, come pare, non si lamentano (cioè non rivogliono indietro i loro - nostri - soldi), basterebbe questo a tagliar via ogni scetticismo... D'altra parte nessuno pare dubitarne... Mah!

Julian ha detto...

Signori si nasce e Mario Massa, modestamente, lo nacque!

E.Laureti ha detto...

@Mahler ha detto...
È da un po' che non si sente parlare della PNN. Che state a fà?

Non è argomento di questo blog
cmq..cmq...
c'è la nostra url sempre aggiornata
www.asps.it
E poi dobbiamo lavorare perchè abbiamo da mesi una scommessa datata 2017 in corso e ci serve l'E-Cat assolutamente come generatore elettrico
http://idu.altervista.org/proview.php?id=94

Dopo anni (15 circa) di contumelie in usenet www.asps.it/gotha.htm contro la pnn gli avversari a livello teorico sono in ritirata dato che hanno ammesso che in elettrodinamica il principio di azione e reazione si può violare [ovviamente non sanno come :-)]
Qui i dettagli
www.asps.it/2pesi2misure.htm
www.asps.it/azione.

Per il resto nessuna info ... la PNN è per noi il sacro graal propulsivo e dal 2008 è gestita dall'OCCC

robi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
mario massa ha detto...

@Robi
“in fondo resta solo l orgoglio della propria impressione”

No Robi, non mi conosci affatto. Per restare in metafora calcistica è come se l’amico al bar che dice “troppo forti questi tedeschi, non ce la faremo” alla fine gioisse se l’Italia perde.

RED TURTLE ha detto...


Intanto, c'è un'altra cosa che non sappiamo:

la radiazione espulsa dai reattori in meltdown di Fukushima Dai-ichi, equivale a quanti disastri nucleari di Chernobyl?

http://www.veteranstoday.com/2011/05/28/fukushima-how-many-chernobyls-is-it/

Dell'ecat non siamo certi che funzioni. Dei reattori
a fissione tradizionale siamo sicuri che funzionano, ma anche che sono costosissimi da costruire e che a volte, rarissime volte, esplodono (a volte non per "colpa loro") ma che quando esplodono causano circa 1 MILIONE di morti in più nel mondo... MA PSHHH... NON BISOGNA NE DIRLO, NE PENSARLO!
-----------------------------------------------------
Giancarlo Rossi

bertoldo ha detto...

m.m. ma i conteiner sono solo di quella misura oppure ce ne sono di più grandi ? Se invece di un singolo container ne utilizzasse due x un megawatt ? andresti in crisi per questo ?

robi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
sonix31 ha detto...

@nessuno

Perchè un architetto non si può occupare di design o di marketing? Questo è quello che fa il sig. Pirazzini, vedi report di Proia su e-cat world
... " Rossi has shown to the audience an E-Cat, which was on the table, so anyone could see it up close. His coworkers – the electrical engineer Fulvio Fabiani and the designer Arch. Gianvico Pirazzini – have described in good detail the engineering of the E-Cat and the future marketing of the 1 MW low temperature plant. ". Un ingegnere informatico può benissimo occuparsi anche di sistemi di controllo mi pare! Non so proprio come definire certi detratori presenti in questo blog come te.

Silvio ha detto...

@mario massa
Per me fai benissimo a dire la tua, l'hai sempre detta con tanto di "secondo me" e umile "potrei sbagliare", non ci si puo' certo lamentare con te di questo. E soprattutto il buonsenso di sperare che sia vera ed italiana questa invenzione. Non ti confondi certo con altri che si venderebbero l'anima e stapperebbero il moet-chandon per vedere rossi nel fango. Detto questo secondo me sbalgli sul container... Io sono uno forse che guarda le figure e non legge, ma proprio per questo ricordo bene una figura (ma dove l'ho vista?) Di un container parcheggiato all'aperto a fianco ad una struttura (muro) da cui usciva anche l'attacco per un secondo container. Mi aveva colpito perche' avevo pensato: che brutta! (Architettonicamente parlando) :-)

morbido zampino ha detto...

Infatti, in fondo Pirazzini che come afferma qui sopra Passerini collabora da 2 anni con Rossi un mese fa faceva delle domande da esterno a Rossi:

Gianvico Pirazzini architetto Bologna
September 4th, 2012 at 12:28 PM
Dr Rossi, è vero che per venirLa ad ascoltare a Zurigo, questo fine settimana, si devono spendere trecento euro di biglietto ?
Dr Rossi, is it true that to attend your conference of Zurich is necessary to pay a ticket of 300 Euro?
Regards/Saluti

Andrea Rossi
September 4th, 2012 at 2:17 PM
Dear Gianvico Pirazzini Architetto:
I swear I am going to Zurich at my full expenses, to meet our Licensees and some public to give information. I will not get a single cent. I ignore how much costs to attend, honestly is not my business, probably there are hotel and restaurant expenses, I do not know. I told to my wife that there is people paying 300 Euro to listen to me: she said she would not listen to me even for free: “nemo propheta in patria sua est”.
Warm Regards,
A.R.

strano eh?
ed è lo stesso Pirazzini che...
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1991/10/09/avanza-con-taxi-il-nuovo-lumbard.html
?

sonix31 ha detto...

@RED TURTLE

Pensa che a Pordenone alla fine della conferenza c'era un signore che distribuiva per conto del Partito Liberale Italiano (Pro Nucleare) un volantino dove si dice che il carbone provoca 586.000 morti all'anno contro il nucleare che ne provoca "solo" 33 ! Questo credo sia il massimo della disinformazione !! trovate queste cose sul questo sito http://renzoslabar.blogspot.it. Mi vergogno per questo mio corregionale ! Ma in che mondo viviamo !

Shine ha detto...

@Silvio

Visto che tra i nuovi arrivati sembri il più coraggioso e preparato..li scommetti con me 100 eurozzi?

sonix31 ha detto...

@scettici/denigratori

Riporto pari pari quanto scritto da Camillo (quello di energeticambiente) con cui mi trovo perfettamente in sintonia e che va benissimo per rispondere ai diversi scettici/denigratori che frequentano questo sito ...

"Sai il ripetere solo e sempre che non ci credi, questa sì è una NON informazione, la prima volta che uno lo dice va bene, anche la seconda, anche la terza. Ma... alla fine cosa stai dicendo tu di nuovo? Niente! Tanto vale star zitti ed attendere.
Quanto dovrai attendere per vedere l'unica informazione che ti interessa?
Bee.. una previsione te la posso dare. La fusione fredda arriverà sul mercato PRIMA della fusione calda. Sei disponibile ad attendere anni per la calda? Fai altrettanto per la fredda.

Tu dici che non ho dato informazioni nuove? Non è così per chi ci crede e ha un'idea differente dalla tua.
Sai più di 300 ore di sperimentazione, stabilità a 1000°, COP superiore a 10.
Sono notizie importanti per chi ci crede. Io parlo per questi. Di convincere te... ma non ci penso neppure. Problema tuo.

D'altra parte tu sei uno scettico, e lo resterai probabilmente fino a che non arrivi una dimostrazione esterna. E' un atteggiamento accettabile tutto sommato. Tu vuoi verifiche certe fatte da esterni sono perfettamente d'accordo!
In questa fase complicata, solo la sperimentazione personale dà dei vantaggi previsionali. Almeno per me è così.
Per me stesso la sperimentazione mi ha convinto in modo assoluto che il LENR c'è, quindi io valuto con cuore differente e con molti meno pregiudizi le sperimentazioni presentate dall'ing. Rossi
ciao " ....

robi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Silvio ha detto...

@shine
Nella mia vita penso di non aver mai scommesso soldi, pero' ho spesso scommesso cose divertenti come lucidare le scarpe, vestirsi da donna, prendersi una torta di panna in faccia... Ho una certa esperienza in scommesse perse! :-)
Avevo proposto il caffè a endymion sul fatto che tra rosse svedese fosse meno sbagliato rossi ma rischiamo che si scopra il risultato prima che accetti il guanto della sfida...
Tu su cosa vuoi scommettere? E che sei disposto a fare se perdi?
Io scommetterei con massa che l'idea del container di backup e' dell'informatico robusto che tiene banco nelle conferenze con rossi, vedi che succede a dare responsabilita' agli informatici? :-) non stupitevi se nella prossima release l'e-cat si scarica da internet e ogni tanto bisogna premere tre tasti simultaneamente... :-)
Potevamo scommettere sugli alberelli, avresti vinto... :-)

piero41 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Silvio ha detto...

@robi
Scusa, non ho capito bene quello che vuoi dire, pero' guarda che non c'e' nulla di male a dire che non si crede a qualcosa, e' ovvio che se poi la cosa e' vera o sto sbagliando perche non so o non ho capito qualcosa. E' successo proprio a me ieri facendomi una bella figura di m. con gli alberelli mentre tenevo banco come dicevi tu... Capita quando si fanno le cose di getto e senza premeditazione!
Io credo che mario se alla fine l'e-cat funziona sara' contento di aver sbagliato e se non funziona sara' scontento di aver ragione. Questo ha senso. L'opposto e' essere o idioti o interessati.
Poi che e' sto addio? Dai su, non e' il caso di fare gesti incolsulti... Parlane con qualcuno, dai, la vita e' bella!

sonix31 ha detto...

@Daniele
@Piero41

Qui però si dovrebbe fare chiarezza.
Nel tuo post in alto l'architetto una volta lo chiami Gianrico Pirazzini, qualche riga più sotto lo chiami Gianluca Pierazzini, sul programma dell'incontro leggo Gianvico Pirazzini. Ma come si chiama quindi questo signore così facciamo contento anche Zampi ? Trattasi di omonimia? E chiedere a Rossi? Non è per me così importante ma almeno eliminiamo un problema e facciamo star zitto qualcuno !

mario massa ha detto...

@Bertoldo
@Silvio
Sulla storia di sostituire il container è chiaro che non è un problema tecnico ma commerciale. Sul piano commerciale tutti dicono che sono un disastro, quindi è possibilissimo che mi sbagli.

@Robi
“mario è quello che per una cosa da lui non capita è arrivato al punto di dire che ha la certezza che l e-cat non esiste”

Indicami dove ho mai scritto di avere certezze su questa storia. Quello che davvero non capisco è come si faccia a non accettare che su una cosa così piena di ombre e contraddizioni persone con esperienze e cultura diverse possano arrivare in totale onestà intellettuale a conclusioni opposte.

Shine ha detto...

@Silvio

io sono disposto a scommettere che, diciamo entro fine anno, nessuna societa` vendera` alcun e-cat. Oppure che nessun report verra` pubblicato da nessuna universita` ne` tantomeno da qualche ente certificatore credibile.

Perche` abbiamo capito che finche` si parla di chiacchiere Rossi e` bravissimo, ma quando e` ora di sganciare i gatti saltano fuori mille clausole, condizioni e ritrattamenti. Se fossi stato presente, per esempio, avrei chiesto: "che fine hanno fatto i 13MW gia` venduti?"
oppure:
"perche` ha mentito al dipartimento americano dicendo che non c'e` alcun processo nucleare, se lei stesso ha constatato la trasmutazione del nichel in isotopi di rame radioattivi?"

Silvio ha detto...

@shine
Ti faccio una proposta che unisce l'utile al dilettevole:
Scommettiamo sul fatto che ci sia notizia certa che un ecat di qualsiasi tipo sia stato comprato da qualcuno.
Se a novembre non succede io verso su un escrow virtuale un euro per te. Se invece succede dai tu un euro a me e la scommessa finisce.
Ogni mese che passa raddoppiamo la posta.
Quindi se a dicembre non succede io verso 2 euro (e ti devo in totale 3 euro) se succede mi dai tu 2 euro.
In pochi mesi se non avviene la vendita tu potrai vantarti qui che ti devo un sacco di soldi ovvero 1+2+4+8+16+32+64+128+256+512+1024+2048+4096+8192...
Quando avvera' la prima vendita tu mi darai il dovuto meno quello che ti devo io.
Te la senti di scommettere cosi tanto?
Che ne dici?

Merlian ha detto...

@ silvio

Ma così vincerai solo un euro!

Silvio ha detto...

@merlian
Hai ragione, e' poco, se se la sente shine possiamo partire da piu euro...
E poi se altri scettici vogliono fare questa scommessa contro di me lo dicano e comincino a contare... Basta che mi diciate la cifra iniziale.
Dai ragazzi!

piero41 ha detto...

Mahler ha detto... Prometeon dixit...
http://www.greenstyle.it/e-cat-industriali-gia-ordinabili-intervista-ad-aldo-proia-10932.html
http://www.greenstyle.it/e-cat-e-hot-cat-nessun-dubbio-sul-funzionamento-per-aldo-proia-12200.html

Tizzboom ha detto... Report di Aldo Proia del meeting di Pordenone, su E-CatWorld.

http://www.e-catworld.com/2012/10/report-of-pordenone-meeting-from-aldo-proia/

"Daniele, ti lasci sfuggire le esclusive? :)".........
____________________________
Forse non è che le esclusive di Prometeon sfuggono A Daniele... forse sfuggono DAL Blog di Daniele... Alla larga alla larga i possibili clienti da questa fonte autorevole, imparziale di denuncia delle vera realtà, delle problematiche del gran maestro della tru..a.!!. Guai se gli ignari e "molto rintronati clienti (dicono loro) ponesser gli occhi fra questi commenti tutti acritici, in loro difesa dal grande inganno....un po' fangosi magari!!
Sicuramente ho preso lucciole per lanterne!! ....... ma su 3 nemmeno una per sbaglio anche a 22p,.. e poi qualcuno voleva, in spirito di collabrazione....!!!

Quanto all'architetto penso che Rossi dovrebbe invece porre molta attenzione ai propi collaboratori che magari recluta un po' in fretta qua in It. con tutti i suoi segreti, i nemici ed i suoi precedenti... oltretutto non sarebbe serio per un " suonatore esser suonato!!"

Silvio ha detto...

@robi
Avevi ragione su una cosa... Sto "tenendo banco" :-)
E Nessuno ha ragione a dire che c'e' una truffa... Mi ero messo daccordo con rossi e company per arrivare a questo banco scommesse... E' cosi che ci faremo i soldi! :-)

plotter ha detto...

m'iscrivo anch'io alla lista dei "denunciandi" di Rossi.
L'eCat è un imbroglio.
E un po' mi vergogno per averci creduto un po', almeno all'inizio.

Shine ha detto...

"ci sia notizia certa che un ecat di qualsiasi tipo sia stato comprato da qualcuno"

aggiungo: e funzioni.

"Hai ragione, e' poco, se se la sente shine possiamo partire da piu euro..."

benissimo, allora partiamo da 16 euro.

"Mi ero messo daccordo con rossi e company per arrivare a questo banco scommesse... E' cosi che ci faremo i soldi! :-) "

benissimo, ci sto. Ma siccome dei soldi mi interessa fino ad un certo punto, se entro il 15 gennaio 2013 ancora niente clienti soddisfatti, donero` tutto in beneficenza. Sarebbero 16+32+64=112 euro, che per una scommessa del genere mi sembrano adeguati. Scusa se non mi va di andare oltre, ma di calende greche ne ho viste che basta, vorrei concretizzare. Resta inteso che se entro quella data Saltera` fuori qualcuno a dire: "io ce l'ho e funziona" ti consegnero` la somma pattuita, ovvero 16 euro ("Quando avvera' la prima vendita tu mi darai il dovuto meno quello che ti devo io").

"Se a novembre non succede io verso su un escrow virtuale un euro per te"

Come ti dicevo, delle chiacchiere sono stufo. Facciamo un conto PayPal? Sono disposto a gestirlo trasparentemente tanto ripeto donerei tutto in beneficenza.

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Tizzboom
@Red5goahead
Caricamento fallito.
Per favore, datemi il link per il download di un convertitore compatibile MacOS per caricare il mio file su YouTube (è un .mov di 7,65GB).
Grazie

AleD ha detto...

@Mario Massa.
"
Sulla storia di sostituire il container è chiaro che non è un problema tecnico ma commerciale. Sul piano commerciale tutti dicono che sono un disastro, quindi è possibilissimo che mi sbagli.
"
Io la vedo diversamente e penso proprio invece che la questione sia legata al funzionamento.
Siccome per me quello che ora esiste è tutto tranne che stabile (ammesso che funzioni sul serio), ecco allora che il modo più semplice per rischiare di vendere comunque qualcosa è quello di fornire una black-box che può essere sostituita in fretta appena "muore", smette di funzionare, funziona male, ecc...
Che tutta la questione sia gestita in modo artigianale e TUTTI i livelli è chiaro da parecchio tempo, che da questo "assetto" esca qualcosa di reale e funzionante io c'ho ancora immensi dubbi, al momento è ancora tutto un ping-pong di quasi solo gossip.

Tizzboom ha detto...

@Daniele:

Il filmato completo del convegno e` gia` su Youtube in piu` parti, dunque se i tuoi video non contengono parti originali od inedite proporrei di lasciare perdere e fare un post su questi invece:

Parte 1
Parte 2
Parte 3
Parte 4
Parte 5

Ieri mentre facevo altro me li sono visti e devo dire che come mi aspettavo (ma non speravo), Rossi ha fatto la solita figura davanti ad una platea di gente non iniziata all'argomento o che magari vorrebbe capire meglio se la cosa e` effettvamente plausibile come dice, o che vorrebbe facilitarne l'introduzione. Per cui, o faranno finta di nulla, che non hanno visto niente, o cominceranno a parlare di bufala.

Non c'e` speranza, veramente.
Io non ci vedo genio in questo.

L'uniche notizie rilevanti, effettivamente nuove, a memoria, sono quella di un altro architetto nel team di Rossi che non e` potuto presenziare per via di un grave incidente stradale, e che il "core business" della questione E-Cat rimarra` in Italia (come e` logico che sia visto che la storia della produzione negli USA e` una molto probabile copertura... ma per cosa?). Ah, che la vernice speciale e` fatta su misura da UniverSokema di Treviso, ma questo gia` si sapeva.

Red5goahead ha detto...

@D22

Puoi usare Handbrake (http://handbrake.fr/) che è disponibile anche per Mac OS X 10.6 / 10.7 / 10.8 (sistema operativo per me alieno).
Nei preset a lato (dx) scegli iPad e a sinistra metti Width =426. dovrebbe generarti un file m4v da circa 5 MByte/minuto. Se come penso l'iphone ha generato i chapter in automatico sarebbe utile utilizzarli per spezzare l'intero filmato in più parti.

sonix31 ha detto...

@nessuno
'Questo ha fatto la più grande scoperta del secolo e chi ha assunto per portare avanti l'idea? Un architetto ed un informatico!!
Il direttore tecnico è un informatico!!!

Ecco come ti risponde Rossi, e mi trovo assolutamente d'accordo con lui...

"Dear Luca Salvarani:
We are close to the production of electric power, as you correctly said. We have to complete issues, among which the control systems. About this issue: a very smart, genial person wrote somewhere that we have hired to deal with a so much important issue ” an informatic “. This comment merits consideration, because we always have to learn from intelligent persons: it is time to stop the bad attitude that humanity has, leaving important duties to not fit persons, and I agree with this guy ( from now, “The Intelligent”). For example, the Mankind left the duty to develope the Relativity to an employee of a patent office… The Intelligent has, for the benefit of all of us, introduced this important issue, it was time. But this bad attitude of Humanity has deep roots in the past: for example, 1979 years ago Somebody, a big boss, gave the duty to make the Destiny of the world to the son of a carpenter, who at the age of 33 still had to walk on the water ’cause was unable to swim.
(by the way: Eng. Fabiani comes from the Army, and is electronic and informatic engineer, and has been hired because has invented a system to control our reactors far more genial than the other proposed to us)
Warm Regards,
A.R.

"

Ben detto Andrea !!

Silvio ha detto...

@shine
Va bene la clausola "che fiunzioni" e l'importo iniziale che vuoi, ma tutto il resto ovviamente no :-)
Cos'e' questa fretta che tutti avete? Avete paura che alla fine funzioni davvero?
I tempi con cui devi confrontare un'invenzione del genere come qualcun altro ha giustamente fatto notare sono quelli di ITER!
Se vuoi fare una scommessa seria allora scommetto che l'e-cat funzionera' prima di ITER. Oppure puoi scommettere su altri "cavalli" che ti ispirano di piu'. Ce ne sono tanti. Scommettiamo su chi arriva primo a vendere un apparecchio funzionante. Chi perde si veste da donna e pubblica foto qui. :-)

Silvio ha detto...

@sonix31
Mannaggia! Se mario avesse accettato la scommessa che era l'informatico robustello l'ideatore del continer swap a quest'ora avrei gia' vinto... :-)

Shine ha detto...

@Silvio

"ma tutto il resto ovviamente no"

Cosa sarebbe tutto il resto? Il fatto che donerei in beneficenza? Il fatto che voglio fare con soldi veri?

Ho rispettato i termini da te proposti, ho detto che a gennaio donerei tutto in beneficienza perche non mi sembra giusto spennarti piu` di cosi...Ma tu prima fai lo sborone e poi ritiri tutto? Vestirsi da donna?

Vigliacco!

Silvio ha detto...

@shine
Verba volant, scripta manent:
Lege Lege Lege Relege labora et invenies

Se prorio non riesci chiedi aiuto a Merlian che ha capito subito. :-)

tia_ ha detto...

>Cos'e' questa fretta che tutti avete? Avete paura che alla fine funzioni davvero?
I tempi con cui devi confrontare un'invenzione del genere come qualcun altro ha giustamente fatto notare sono quelli di ITER!

Uahaha sei uno spasso

Shine ha detto...

@silvio
"1+2+4+8+16+32+64+128+256+512+1024+2048+4096+8192..."

"Te la senti di scommettere cosi tanto?
Che ne dici?"

"Verba volant, scripta manent"


fai tutto da solo, sei fantastico

Silvio ha detto...

Ragazzi vi prego, qualcuno la spiega a Shine? Io proprio non ce la posso fare... Merlian dai, per favore...

robi ha detto...

Silvio e Mario
vi rispetto moltissimo come persone
ho dei dubbi su certi vostri interventi.
non voglio cercar l ago nel pagliaio
sicuramente un giorno avremo possibilità di confrontarci a voce
e sicuramente le mie rimostranze verso di voi risulteranno ridicole
ma, andiamo avanti nel cercar di capire (o farsi spiegare)che è la cosa più importante

saluti



Silvio ha detto...

@robi
E' molto bello quello che hai scritto. Lo faccio mio e lo giro a tutti qui dentro. Nessuno escluso. Voglio dire nessuno escluso, con la n minuscola, quindi includo anche Nessuno con la N maiuscola! :-)
Credo nelle dinamiche di gruppo, e so che certi atteggiamenti sono "necessari" perche' il gruppo vada avanti. Non c'e' yin senza yang.
Penso di averlo gia' detto, ma se mi trovassi in un gruppo in cui tutti fossero acritici entusiasti di rossi allora probabilmente io stesso vestirei i panni di chi instillerebbe il dubbio.
Si, sono un po' Bastian Contrario :-)

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Alessandro Pagnini
Per motivi ignoti sei antipatico a Google: mi sono accorto ora che c'erano 4 commenti nell'antispam, datati mi pare dal 9 al 12 ottobre e TUTTI TUOI! :))
Gli ho sbloccati.
Cosa hai mai combinato per essere così "tracciato"?! ;)

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Daniele

Tieni conto che io ho creato un account di google da poco e solo per poter intervenire sul tuo blog! :-)

Ieri o l'altro ieri, avevo l'account sospeso perchè a dire di google si era verificata un'attività anomala !!!
Ho dovuto ricevere un codice di sblocco via SMS per riattivare l'account, che NON uso per la posta elettronica, tanto che non l'ho neppure inserito fra quegli di outlook e che mi serve sempre e soltanto per scrivere qui. Booooh ??? :-)

Tiziano Saba ha detto...

buonasera, dato che parlate di e- cat, sono voluto entrare nel discorso:ho letto di questa tecnologia e di come tali personaggi sono stati marchiati come truffatori. Ok, va bene, poi in questo sito, http://sonoconte.over-blog.it/article-tecnologia-e-cat-termica-risultati-finali-109918913.html , vedo che dei risultati sono stati dati e quindi mi chiedo: questa tecnologia nuova, la avremo tutti oppure è solo un miraggio?? Centra qualcosa con la tecnologia che la Tesla offre riguardi il mondo, per avere più aria pulita e meno inquinamento? grazie.

piero41 ha detto...

rova

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails