BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

giovedì 4 ottobre 2012

"Fusione fredda", deciderà il mercato?

Beh, si comincia a fare sul serio finalmente. Proprio ieri Paolo Soglia aveva portato sul Corriere della Sera il dibattito sull'E-Cat:
Il paradosso: un'invenzione che si basa su teorie scientifiche ancora sconosciute, utilizzando principi negati dalla scienza ufficiale, è però acquistabile sul mercato.

Eh sì, a certi "guastatori" certi "paradossi" non vanno proprio giù, specie quando il destino, sempre in agguato, si prepara a svelargli "soluzione"!!! ;-)

Già ai primi di settembre vi avevo anticipato un autunno caldo. Come vedete non scherzavo. Il tempo non sta passando invano per i "believers" delle LENR, mentre i "negazionisti" avranno sempre più gatte da pelare. Del resto se la son cercata.

28 : commenti:

Tizzboom ha detto...

Farebbe comodo un link all'articolo di Paolo Soglia nel blogpost.

Vittorio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
RED TURTLE ha detto...


La cosa grave degli scettici incalliti non è tanto lo scetticismo, atteggiamento al quale hanno il diritto/dovere se considerano che una tecnologia non esista affatto (bufala) o non abbia la possibilità di essere davvero proficua oppure la considerano estremamente dannosa!

Ma altre cose sono ingiustificabili (e un po bastarde)

1) Bloccare il dibattito nelle Università (la Sapienza è stata schiaffeggiata dall'Aeronautica, quando dopo l'annullamento della conferenza di Shravastava ha tenuto quella conferenza alla Casa del Aviatore, che includeva anche le LENR,proprio davanti alla Sapienza).

2) Chiedere e procedere a bloccare la ricerca sulle LENR, ad esempio, sembra che esista una "manina magica"
che sta agendo pesantemente sull'Università di Bologna.
(Pensate ai soldi che si sono buttati negli stadi di calcio sin dagli anni 90, pensate ai soldi buttati in calciatori come Recoba, Batista, Andrade, Pato, ecc.)... ragazzi, lasciate stare per un po' le LENR!

3) Chiedete di abolire i sussidi alle energie rinnovabili e la ricerca conseguente per tecnologie che sicuramente ancora non sono mature (pensate ai soldi investiti per decenni sul nucleare già da 30 anni prima del primo reattore di Shippingport: Manhattan Project e altri successivi)

4) Non porgersi seri interrogativi dopo aver constatato
che la NASA cerca di elaborare teorie sulla LENR, ad
esempio, cercare di capire o di fare obiezioni più serie e circostanziate alla Widom-Larsen Theory.
-----------------------------------------------------

Altre osservazioni sono pienamente legittime:

5) Siamo sicuri che un sistema LENR non possa dar
luogo a un esplosione (buttando giù un palazzo);
oppure che non possa aumentare la produzione di raggi X, gamma, neutroni, ecc... fino ad uccidere chiunque a qualche metro di distanza? Non andrebbe richiesta una legislazione che imponga l'istallazione esclusivamente in sotterranei, e il costante monitoraggio via internet?

6) E come la mettiamo con l'eccesso di riscaldamento
ambientale che provocheranno le LENR? Non sarebbe da chiedere il recupero del calore prodotto con pompe di calore, coibentazione, teleriscaldamento, ecc.

7) Infine, credo che alla fine verrà prodotta una barra da circa 10 Megawatt (l'ho sognata: in ceramica balistica bianca) che verrà infilata negli stessi reattori nucleari di adesso e servirà a farli funzionare, ma con molti meno problemi.
----------------------------------------------------
Giancarlo Rossi

PS-> Alla fine saranno tutti contenti (e pieni di contanti), eccetto che per la incombente guerra...

http://www.liveleak.com/view?i=799_1348921063

Julian ha detto...

Adesso si viene sbeffeggiati anche a tiratura nazionale ...

Nessuno ha detto...

e-cat non è sul mercato.
Solo l'esclusiva per le licenze è sul mercato.
Per ora, le condizioni di (presunta) vendita del gattone sono fatte apposta per scoraggiare chiunque dall'acquisto.
Dire che un cliente segreto lo ha comprato è una presa per i fondelli.
basterebbe una semplice prova della serva di due giorni (gratuita) per battezzare come esistente l'e-cat. Chiaramente Rossi ha tempo per le operazioni di marketing dove vende aria fritta, ma non ha tempo per dimostrare l'esistenza vera della sua creatura.

E.Laureti ha detto...

@ Red Turtle

in fondo qui gli scettici sono soft ... non raggiungono il limite di altri luoghi in usenet dove Rossi è stato accusato di tutto (manca ancora pedofilia e stupro)...
esempio questo mio reply ,sempre sopra le righe, a R.Benzi che da più di un anno invoca l'arresto di Rossi e ora anche di chi non fa arrestare Rossi!


"Raffaele Benzi" ha scritto nel messaggio
news:506d6cd3$0$17957$4fafbaef@reader1.news.tin.it...
>
> "*GB*" ha scritto nel messaggio
> news:k4jh5n$oi9$1@speranza.aioe.org...
>> Che ne pensate dell'articolo apparso sul Corriere di stamani? In prima:
>>
>> E-Cat, la fusione fredda all'italiana
>> Sì del mercato, non della scienza | foto
>>
>> CRONACHE | Il fisico Sergio Focardi e l'imprenditore Andrea Rossi
>> diciotto mesi fa hanno presentato il loro "energy catalizer".
>> Puntando sugli impianti industriali, gestiti per legge da personale
>> specializzato, hanno pronta una centrale termica da 1 Megawatt.
>> Ma la scienza non si esprime di Paolo Soglia.
>>
>> Ecco il link all'articolo:
>>
>> http://is.gd/QRnI46 (CdS, 4 Ott. 2012)
>
> Questa volta vanno in galera.

poichè l'E-Cat funziona voi dovreste essere mandati in galera ...o almeno
confinati in antartide senza cappotto :-)

>
> E dovrebbero mandarci anche chi non ce li manda....

comunque come feccia scientista siete già nell'anticamera dell'inferno ....
e sarà una goduria vedervi dimenare nel vostro vomito e merda in tutta la
sequenza degli eventi E-cat che verrà ...
uno spettacolo imperdibile di contorsioni e rantoli della feccia scientista
che verrà immortalato a futura memoria in www.asps.it/gotha.htm

ad pejora



RED TURTLE ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
RED TURTLE ha detto...

Intanto, in questo incredibile anno, in cui alcuni vorrebbero sotterrare il solare
fotovoltaico, si succedono novità su novità.

http://www.segnidalcielo.it/2012/10/da-celle-solari-coniche-elettricita-20-volte-superiore-ai-normali-pannelli/

Vorrei menzionare il nobel Carlo Rubbia per due cose:
"Noi abbiamo già un reattore nucleare a fusione: il SOLE" (che non ci bombarda con neutroni); "Se Dio permette l'esistenza delle LENR vuol dire che è davvero molto ma molto buono".

morbido zampino ha detto...

Povere gatte, non potete lasciarle in pace?
Per ora non è che se ne vedano molte. Del resto chi di voi ha visto un ecat venduto, installato, funzionante a regime, alzi la mano.
Quello che noi feccia scientista vediamo è una pubblicazione interessante che fa a pezzi la WLT e continui ritardi e bizzarrie del signor Rossi. Che aumenta proporzionalmente la bizzarria delle difese da imbastire.
Ma tentare di farvi capire che la feccia proprio per amore della scienza e del progresso pone dei dubbi è ormai impossibile. La fede si sa è cieca.

Valeria ha detto...

@E.Laureti

Brindo a te!
Prosit!

E.Laureti ha detto...

@Valeria

Prosit!

Mozzarella ha detto...

@RED TURDLE
ma chi è Giancarlo Rossi? Sei tu? O sei il suo copia incolla ufficiale? Parente di A. Rossi?

Valeria ha detto...

Certo, gli si stanno fondendo i polpastrelli a 'sti quattro fessi!

http://twitter.com/ipnosimmia/status/253923540515033088

Teknico ha detto...

Ok, Rossi dice che sarà il mercato avalidare l'E-cat?
Gli propongo una bella campagna pubblicitaria:

"Signore e signori non vi fate scappare questa offerta imperdibile! Ai primi due che chiameranno al numero in sovraimpressione, dopo opportuna selezione e verifica credenziali, verrà istallato GRATIS un megagattone!
Quello che vi chiediamo è solo di provarlo sul campo e di divulgare le vostre impressioni.
Se dopo due mesi non sarete soddisfatti ve lo rismontiamo e portiamo via a nostre spese, altrimenti potrete acquistarlo con uno sconto promozionale del 50%!"
Vuole far validare dal mercato i suoi prodotti? Inizi così se vuole farsi pubblicità.

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Teknico
"Ok, Rossi dice che sarà il mercato avalidare l'E-cat?
Gli propongo una bella campagna pubblicitaria:

"Signore e signori non vi fate scappare questa offerta imperdibile! Ai primi due che chiameranno al numero in sovraimpressione, dopo opportuna selezione e verifica credenziali, verrà istallato GRATIS un megagattone!
Quello che vi chiediamo è solo di provarlo sul campo e di divulgare le vostre impressioni.
Se dopo due mesi non sarete soddisfatti ve lo rismontiamo e portiamo via a nostre spese, altrimenti potrete acquistarlo con uno sconto promozionale del 50%!"
Vuole far validare dal mercato i suoi prodotti? Inizi così se vuole farsi pubblicità"

Devo dire che l'idea di Rossi di usare il mercato per validare il gattone è certamente risolutiva, ma deve convincere qualcuno a diventare gattofilo, al buio, senza validazioni importanti a supporto del suo non economico prodotto. Anche io la vedo un po' come Teknico. Dovrebbe non chiedere 1M€, ma imbastire un'offerta promozionale abbordabile. Questa, a mio parere gli sta mancando. Comunque ormai i tempi corrono veloci e qualcosa si dovrebbe muovere. Ah già...devo comprare lo spumante per festeggiare se tutto va bene e per consolarmi se le cose non funzionano. Così vinco comunque una bella bevuta ;-)
Però se il gattone fa le fusa come si deve, bevo ben più volentieri; alla salute dell'umanità! :-)

Teknico ha detto...

@RED TURTLE

Ecco un tipico esempio di bufala lampante a cui si da credito solo perché trovata su internet, perché riportata da tanti siti e perché è bello credere che sia vera.

Ti riporto alcune "chicche" prese dal loro sito:

http://v3solar.com/technology/overview/
"Efficiently utilizes full spectrum sunlight"
Visto che dicono che sotto i concentratori usano celle solari standard con rendimenti del 20%, come fanno a sfruttare il 100% dello spettro? Da quello che mi ricordo il massimo a cui si è arrivato con moduli sperimentali multilayer (3 layer, uno per ogni frequenza) è il 34%.

Poi:
http://v3solar.com/technology/products/
"Approximately a meter high and a meter wide and producing over 1kWp of electricity"

Come dicono anche loro " a square meter of sunlight has a maximum energy content of 1,000 watts"
quindi un cono con diametro 1 metro e alto un metro che non potrà mai avere esposta al sole una superficie maggiore di 0,78 m2 (area del cerchio di base ma questo caso massimo avverrebbe solo a mezzogiorno all'equatore) riesce a produrre più energia di quanta ne emetta il sole?

Come ho detto altre volte, vi fidate troppo di internet e non usate la vostra testa per ragionare.
Si prega chiunque di ribattere alle mie considerazioni con argomentazioni SERIE e non con le solite frasi insultanti e inutili.

Barney ha detto...

@Teknico: solo per dirti che con le celle multigiunzione E un concentratore (parabola o lente di Fresnel) si riesce a superare il 40%. I costi pero' schizzano verso l'alto esponenzialmente.

Non cambia certo il succo del tuo discorso, sia chiaro, che sottoscrivo appieno.


Ciao,

Barney

paolo ha detto...

Ieri il Corriere è uscito con queste due notizie: Fusione fredda – Marijuana
... probabilmente spinti dalle stesse paure degli stessi POTERI FORTI, che temono che queste due "novità" possano diffondersi; pertanto è necessario iniziare una campagna stampa per seminare panico, disinformare, screditare, mentre il Governa continua nelle manovre necessarie ad affamare la gente.
Evviva Monti lunga vita al reuccio.
A proposito, quanto guadagna Monti al mese? … come? … solo 32 mila euro al mese di stipendio!!!!!!!!!!!


"Fusione fredda", deciderà il mercato?
Il paradosso: un'invenzione che si basa su teorie scientifiche ancora sconosciute, utilizzando principi negati dalla scienza ufficiale, è però acquistabile sul mercato. - Paolo Soglia

http://www.corriere.it/inchieste/reportime/societa/fusione-fredda-decidera-mercato/9abfd00e-0d62-11e2-93be-2a3b0933ba70.shtml


Marijuana, cocaina e cancro ai testicoli
La prima raddoppia il rischio di sviluppare il tumore, la seconda lo dimezza: uno studio che farà discutere.

http://www.corriere.it/salute/sportello_cancro/12_ottobre_04/marijuana-tumore-testicoli_4ed2e23a-07d6-11e2-9bec-802f4a925381.shtml


Cannabis terapeutica, la Toscana approva la prima legge italiana.
Anche il Veneto approva la cannabis a scopo terapeutico - di Antonio Palma - 21 settembre 2012
ITALIA - Cannabis terapeutica. Proposta di legge in Regione Umbria
Marche. Cannabis ai malati di tumore per ridurre le atroci sofferenze
La Liguria ha presentato la legge, ma sono stati rimandati a Settembre, perché non sono stati capaci neppure di copiare un testo di legge, oppure i colleghi della Toscana gli hanno passato la bozza sbagliata!

RED TURTLE ha detto...


FISSIONISTI NUCLEARI: SIETE FUORI MERCATO... SPARATEVI!

http://www.greenstyle.it/eolico-energia-piu-economica-al-mondo-carbone-maglia-nera-12043.html?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=Newsletter:+GreenStyle&utm_content=2012-10-03+Eolico%2C+l%27energia+pi%F9+economica+al+mondo
------------------------------------------------------
L'eolico è la rinnovabile più economica al mondo. Ad incoronare l'energia del vento come la regina, in termini economici, fra le fonti pulite è uno studio realizzato dal Green Budget Germany. Ai vertici anche prevedibilmente il settore fotovoltaico, grazie ai costi relativamente bassi dell'elettricità prodotta e soprattutto un approccio radicalmente opposto alla salute pubblica rispetto ai combustibili fossili.

Eolico al top delle energie rinnovabili in quanto a economicità secondo i ricercatori tedeschi, che ne hanno calcolato i costi reali oltre i singoli valori in bolletta. Ad essere stati presi in considerazione sono quindi anche tutte quelle variabili legate all'impatto ambientale e medico-sanitario, che a conti fatti premia senza incertezze le fonti pulite. Secondo il rapporto i costi per la produzione di energia elettrica da fonte eolica e solare sono mediamente i più competitivi, con il fotovoltaico in seconda posizione per via del potenziale danno ambientale causato dall'utilizzo di silicio minerario:

1 kWh (kilowatt/ora) di elettricità prodotta da impianti eolici sulla costa o nell’interno con costi medi di 0,07 euro. I nuovi impianti solari nel centro e sud Europa producono elettricità in media con costi di 0,14 kWh. In Germania i costi si attestano sugli 0,18 euro in caso di pannelli solari sui tetti, mentre nel sud Europa i parchi solari producono energia al costo di 0,10 kWh.


A quota 0,20 euro per kWh si attesta il nucleare, sul quale gravano i rischi di incidenti come quello accaduto lo scorso anno a Fukushima. In coda si posiziona il carbone, per il quale vengono resi noti i costi aggiuntivi, quelli generati dall’impatto sull’ambiente e la salute pubblica. Ben 0,09 euro per kilowatt/ora, un “extra” che da solo rappresenta un importo superiore a quello attribuito all’eolico.

Fonte: TreeHugger

Endymion ha detto...

Come fai a credere che il nucleare ti costa 0,20 €/kWh (a proposito, sono kilowatt per ora, non kilowatt all'ora) quando a casa tua l'elettricità la paghi di meno?

http://www.enerblog.it/confronto-dei-costi-tra-nucleare-e-rinnovabili.html


Finora le rinnovabili (per lo meno in Italia) sono state tra le più REDDITIZIE fonti di euro/kwh, primato non propriamente positivo visto che poi gravano sulla collettività. Questo naturalmente nulla ha a che vedere sulla necessità di insistere sulle rinnovabili CHE FUNZIONANO (l'eolico non è male, il fotovoltaico va maluccio, l'idroelettrico, guarda caso, va bene e c'è da cent'anni a pussa).

Teknico ha detto...

@RED TURTLE

"con il fotovoltaico in seconda posizione per via del potenziale danno ambientale causato dall'utilizzo di silicio minerario:"

Allora per eliminare il danno ambientale del silicio minerario (per gli amici SABBIA) aboliamo la produzione di vetro nel mondo.

Una notizia con una tale boiata non vale la pena di essere considerata.

AleD ha detto...

Che 2 palle sta storia.

E' più sfinente dei misteri di fatima.
E viene sempre fuori che qualcuno, padrone di casa compreso, sa qualcosa che non può dire e che vedrete cambierà il mondo intero, per chi ci vuole credere però. Per chi non ci crede il mondo rimarrà tal e quale.
Che bello, un mondo con 2 stati "opposti" a seconda di chi crede e di chi non crede.

Ma un film o una telenovela su questa serie di filippiche a quando?

Aspettiamo questa validazione del mercato allora, visto che son d'accordo che la scienza non si decide a maggioranza, se poi bisogna aspettare un secolo pazienza, nel frattempo arriverà prima la fusione nucleare "standard", quella che non è più di moda perché dietro c'è gente che ci lavora sapendo quel che fa e attorno la massa di ignoranti che chiacchera su tutto è parecchio più attratta da scenari idilliaci buttati li con una faciloneria che definire leggermente disgustosa è troppo poco.
E non per scienziati o ricercati, ma dovrebbe essere disgustosa per qualsiasi persona normodotata a livello di ragionamento e approccio alla vita di tutti i giorni.

Antonio Ruggeri Dr Ing ha detto...

Credo che sia stato detto:”perche’ il reattore nucleare che e’ il sole non ci bombarda con neutroni?”
La risposta a questa domanda e’ che basta risolvere il sottostante problema di fisica, io l’ho fatto e ho raggiunto una formula semplice ma avanzata che allo stesso tempo soddisfa la condizione per essere vera in quanto si semplifica mentre viene risolta eccetera….

(sistema usato m,ton(massa),second)

MD=Energia dissipata dal sole per secondo in massa equivalente
Gs=(Gravita’ alla superficie del sole)
R = Raggio del sole [m]
Ms= Massa del sole [ton]
c = velocita’ della luce [m/s]

(Gs)^2 x R
MD= --------------------xMs=
(2xc^4)

La prima parte di questa formula ha una componente “relativistica” che la giustifica come una percentuale della massa del sole trasformata per secondo.

Ovvero:
275.5^2)x696,000,000
MD=----------------------- 2x10e27≈
(2x(300,000,000^4))

≈ 6,520,000 [ton/sec]

Questo risultato non e’ stato ottenuto per caso ma e’ basato su di una teoria che prende in considerazione Newton, Einstein, le formule di relativita’ e la presenza dell’Etere e dei suoi caratteri nella realta’ Universale.
La sua semplicita’ garantisce che e’ una formula che si avvicina al vero, in quanto e’ la naturale estensione delle due vere formule (quella della gravita’ e quella di equivalenza e le contiene entrambe), ma non si deve supporre che sia stato facile arrivarci.
Si puo’ dire che la fisica dietro l’ E-Cat non e’ quella tradizionale e che presto tutte le teorie presenti dovranno essere abbandonate in favore di nuovi concetti che fino ad ora furono considerati non accettabili.

Antonio Ruggeri Dr Ing ha detto...

errore nel post qui sopra, la massa del sole e':
Ms=2e27

acquiladellasantavergine ha detto...

FORNITE PROVE E DATI INVECE DI CHIACCHERE . STANNO PASSANDO ANNI . STATE DIVENTANDO RIDICOLI.
DOVE DIAVOLO é QUESTO PROTOTIPO FUNZIONANTE .
PERCHé NON é IN FUNZIONE . PERCHé NON LA SMETTETE.

acquiladellasantavergine ha detto...

non sentirti in colpa se non sai cosa fare della tua vita: fatti una bella sega.

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@acquiladellasantavergine
Non è detto che le ricette che vanno benissimo per te, vadano bene anche per gli altri... crescendo lo imparerai. Ma non avere educazione è sempre un disvalore aggiunto.
P.S. E Aquila si scrive senza c! :)))

R3ppa ha detto...

Io non riesco a capire il perché di tutto il casino che sta combinando Rossi. Io partirei con una sperimentazione illegale su piccola scala, fornirei gli ecat ad una decina di persone in modo segreto ,magari inconsapevoli ,questi lo provano, dopo un anno fanno anche un film che vende un sacco.La diffusione del film sarebbe proporzionale alle successive vendite degli apparecchi.Di soldi ne farebbe a volontà. Tanto comunque non mi sembra un profano dell' illegalità. Le spiegazioni scientifiche le rimanderei a dopo. Fai un filmato di dieci persone che lo utilizzano per uso domestico , lo metti su youtube, e poi vediamo se si ragiona ancora sui brevetti o sulla necessità,a livello mondiale. Storicamente gli albori delle scoperte scientifiche-mediche hanno quasi sempre prime applicazioni illegali , non c'è da stupirsi. C'è chi inietta farmaci ignoti al proprio primogenito, chi irradia coi raggi X la mano della moglie...

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails