BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

venerdì 10 agosto 2012

Un'estate da non dimenticare...
e vedrete che autunno!

Mi riaffaccio un attimo nel blog - visto che nel weekend mi sarà molto difficile - per fare un po' il punto. I vari pezzi del puzzle delle LENR cominciano a comporsi di fronte agli occhi di tutti; diventano finalmente pubbliche informazioni che fino a un anno fa erano appannaggio di una ristrettissima cerchia di addetti ai lavori. Chi dubitava delle mie ragioni di essere ottimista, a questo punto farà bene a dubitare del suo giudizio, mano a mano che nuovi outing si succedono.

Dopo il NIweek 2012 nessuno può più mettere in discussion il coinvolgimento di National Instruments nello sviluppo e appoggio della ricerca sulle LENR. La collaborazione intercorsa con Andrea Rossi è stata importante per l'implementazione dell'E-Cat così come per convincere National Instruments che il fenomeno sia reale.

Ricapitolo i post che ho pubblicato ad oggi rispetto al NIweek 2012:
Il prossimo outing 'pesante' sarà quello di Siemens, già se ne avvertono i primi segnali. Riporto da e-catworlds:
On the swedish e-cat forum someone wrote to Siemens asking for a confirmation of their collaboration with Rossi:  
“I asked Siemens Information Manager in Sweden (Mary Baldin) if she could confirm or deny cooperation with Rossi, received this reply:
Hello,
have not heard about this so I can neither deny or confirm the possibility of cooperation with Siemens. We are a big company so I have no detailed knowledge of each unit. 

A buon intenditor poche parole!

Facciamo un passo indietro. Che il NIweek di quest'anno avrebbe riservato molte sorprese, lo sapevo da parecchi mesi in base a informazioni riservate avute. Ma chiunque poteva intuirlo dopo la presentazione fatta da Stefano Concezzi presso la Camera dei Deputati, il 2 luglio scorso a Roma:

Ne approfitto per segnalare che gli atti di quel convegno sono accessibili sul blog di Claudio Pace, che ne era stato moderatore:

Un altro documento importante in favore della causa delle LENR divulgato recentemente è stato il report Materials for Emerging Energy Technologies:
Un ulteriore tassello che mi piacerebbe condividere con tutti voi sono le slides usate da Vittorio Violante in occasione del Workshop "Forward Looking workshop on Materials for Emerging Energy Technologies", svoltosi il 28/10/2011 presso la Commissione Europea, workshop che ha portato alla pubblicazione del report di cui sopra. Sto cercando di ottenere l'autorizzazione.

Allora, cominciate a capire perché sono ragionevolmente certo di sedere lungo la riva fiume... dalla parte dei vincitori? :-)

434 : commenti:

«Meno recenti   ‹Vecchi   1 – 200 di 434   Nuovi›   Più recenti»
Enrico Maria Podestà ha detto...

Tutto questo mi fa luccicare gli occhi :)

Paul ha detto...

@Daniele:
Questo blog è fantastico!
E il bello deve ancora venire!

Anto ha detto...

:))

Julian ha detto...

... 17 mila repliche riuscite dell'esperimento in tutto il mondo ...

e nessun congegno funzionante che sia disponibile per un test indipendente.

theschnibble ha detto...

Se canta come una gallo e raspa come un gallo...

Daniele per te sarà come sparare sulla Croce Rossa, avendo già in tasca tutte queste prove.
Facciamo scattare la scommessa? Scadenza 21 Dicembre (fine del caldo autunno).
Rossi non dimostrerà che il suo e-cat funziona veramente, non dirà a chi ha venduto i megacat o chi sono i "militari" o chi ha validato o certificato, Abundo otterrà un cop <1, Celani idem con patate (non arrosto evidentemente) e Piantelli, che per provare la scoperta del millennio potrebbe solamente far guardare per un paio di giorni a Mario Massa la sua cella in autosostentamento da mesi (pensa che roba!) sarà ancora li a cercare i soldini per fare ricerca vendendo quote aziendali.
Pena per chi perde la scommessa assolutamente corporale. Puoi deciderla in autonomia.
Io ti trovo tutti i telefonisti su cui eseguirla.
The Schnibble

AC/DC ha detto...

@Daniele
ottima idea il post riepilogativo, con tutte le news degli ultimi giorni si iniziava un po' a perdere il filo.

Devo ammettere che ultimamente sembra che il mondo delle LENR sia in fermento, e alcuni appuntamenti importanti sono previsti nelle prossime settimane.

Tutto questo punta ad una imminente rivoluzione nel campo dell'energia e della fisica nucleare?
Io onestamente non lo so, le informazioni a mia disposizione non sono ancora sufficenti a farmi rispondere di si, sicuramente questo movimento aiuta a sperare.

Pensa che gioco destino se dovesse essere proprio Siemens (multinazionale tedesca) a proclamare il trionfo dell'ecat, dopo che Franchini si e' prodigato a lodare il disinteresse dei ricercatori tedeschi nei confronti delle LENR... Questo chiaramente se l'ecat funziona, cosa ancora tutt'altro che certa per quel che mi riguarda.

MISTERO ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Tizzboom ha detto...

Dalle note di Claudio Pace:

3) Al termine del convegno da più parti si è espresso l'auspicio di fare un convegno sul medesimo argomento nel mese di Novembre per un aggioranmento

Se le novita` che dovrebbero arrivare arriveranno (e non verranno liquidate con comunicati stampa stringati quasi a minimizzare la cosa, insomma cose di cui solo i blogger in pratica terranno conto), si fara` a botte per prendere un posto in sala (a Montecitorio). Magari diventera` argomento per la prossima campagna elettorale?

MISTERO ha detto...

Ho un pensiero che mi rattrista, che cosa faranno tutte quelle persone che rimarranno senza lavoro?
Con chi se la prenderanno da adesso in poi?
Franchini sarà ancora li, irriducibile sostenitore delle banche dati?
Nessuno rimarrà tale?
Gdmster troverà altri da sfottere?
Bardi si darà all'ippica EOLICA?
Max Altana ripercorrerà le tappe di Sting e finirà i suoi giorni in Tibet?
Milliwatt cambierà nik in MegaCatt? :-)))
E per finire Ocasapiens, beh Lei no, non cambierà; forse solo se nevicherà a Milano a FERRAGOSTO, ma alla fine dirà che si tratta semplicemente di un global cooling localizzato o una nuvola fantozziana SESSISTA che la perseguita...

antonio46 ha detto...

la fretta di far diventare vero quello che con molta fantasia è appena accennato in siti amici non vi ha insegnato niente a voi credenti? io mi unisco nella scommessa contro il verificarsi di tuti questi sogni, e metto la mia faccia. ho giá dichiarato che se annenisse qualcosa di reale pubblicherei la mia mail per essere sbeffeggiato da tutti voi. vi avviso che ho una veneranda etá e non sono mai stato sbeffeggiato.

MISTERO ha detto...

Pensa che gioco destino se dovesse essere proprio Siemens (multinazionale tedesca) a proclamare il trionfo dell'ecat, dopo che Franchini si e' prodigato a lodare il disinteresse dei ricercatori tedeschi nei confronti delle LENR...

Ma dai?
Questa me la sono persa......

sandro75k ha detto...

@tutti
Riepilogo x il Pranzo "22 Pasti e contorni" :D

le trattative sono estenuanti perchè i ristoratori in questo periodo sono stravolti... Ad ogni modo, questa sera dovrei avere la terza ed ultima proposta completa ! Devo dire che per ragioni diverse appaiono tutte davvero interessanti... dal punto di vista della cucina quelle Riminesi battono alla grande quella di Cesena ma quest'ultima , a meno di un km dal casello ,può fare davvero comodo... Aspettiamo questa sera e vediamo se questa volta sono di parola... Dato che potrei fare pure io un po' tardi, chiedo a tutti ulteriore pazienza!

hidetoshi rossy ha detto...

http://www.e-catworld.com/2012/08/brillouin-energy-paper-for-iccf-17-shows-cop-of-2/

Brillouin dice di aver fatto 150 esperimenti con COP a 2, e di voler raggiungere COP 3 con l'aiuto di SRI international.

MISTERO ha detto...

@antonio46
Più che una "veneranda età" hai l'età di mio padre, quindi sei giovanissimo.

Accetto la scommessa, ma non entro il 21 Novembre, entro il 21 dicembre, ti va bene lo stesso?

sandro75k ha detto...

@Mistero

cosa ti rattristi?

Non pensi a me che potrei dirigire la mensa degli operai alla catena di montaggio dell'E-Cat? Franchini e Gdmaster non hanno, credo, problemi economici... Io mi accontento anche di fare anche il carrellista per impilare le casse piene di Perovskite... Speriamo si diano tutti una mossa ma la vedo ancora dura!

AC/DC ha detto...

@Sandro75k
X il pranzo a me va benissimo anche Rimini... sarebbe bello se riuscissimo ad avere anche qualche "pezzo grosso" tra i commensali.

sandro75k ha detto...

AC/DC

più GROSSO di me non sarà semplice... :))

sandro75k ha detto...

chiediamo a Daniele di invitare Celani...

triziocaioedeuterio ha detto...

http://ecatreport.com/new-energy-news/nuclear-licensing-to-be-suspended

Obroni ha detto...

Questo cosa sarebbe, un e-cat ridotto all'osso?
http://www.cobraf.com/showimage.php?image=/forum/immagini/R_123482996_1.jpg

Renato50 ha detto...

@tutti
Osservate bene questo link
http://www.cobraf.com/forum/topic.php?topic_id=5747&reply_id=123482996#123482996

giorjen ha detto...

possono venire a cena anche quelli che di solito leggono e basta e non postano quasi mai?
:-)
g

miau ha detto...

si, carino il coso nero. :)

e cures aggiunge pure qualche dato...

miau ha detto...

sta diventando una corsa (a credere a ciò che viene detto)

Andrea Rossi
August 10th, 2012 at 11:54 AM
Dear Bernie Koppenhofer:
I agree. We are very close to a 1 MW plant with high temperature steam and electric power generation. Another important achievement , we got today: we are able, now, to make the drive with gas instead of electric power. This is extremely important, because now we are able to make thermal energy with thermal energy, and with the thermal energy produced we can make electric power. All this with 1 MW plants.
Warm Regards,
Andrea Rossi

Tizzboom ha detto...

Muoio :'D

Ma per evitare di buttar giu` quel povero forum non sarebbe opportuno evitare di mettere link diretti all'immagine che suppongo che fra un po' fara` il giro del mondo? Perche' non metterla in host altrove, ad esempio su imgur.com?

Magari riportare pure il testo -- che vedo gia` qualcuno sta copiando in giro. Ci penso io per quello:

Si tratta di due cilindri di acciaio coassiali. Lo spazio interno fra i due cilindri contiene la resistenza di riscaldo e la camera di reazione con il materiale attivo. Le basi sono sigillate con mastice da altoforno della Saratoga. Non serve la sigillatura in pressione. Il tutto verniciato di vernice nera per aumentare l’emissività e in grado di reggere 1200 °C

Questa è una fase della misura.

Al momento della foto, la temperatura media della superficie esterna era di 801 °C con picco locale di 873 °C. Temperatura superficie interna da 1100 °C a oltre 1200 °C. Parallelo di 2 resistenze di riscaldo (4 cavi che vedete). Valore del parallelo 6 Ohm. Tensione di alimentazione in alternata (50 Hz) di 147 Volt. Corrente assorbita 24,25 Ampere. Potenza assorbita 3,56 kW. Potenza irradiata dalle due pareti interna ed esterna considerate uguali per un totale di 13,39 kW al lordo della temperatura ambiente media di 35 °C Parete interna al calor bianco inavvicinabile sotto il metro per il soffio di aria bollente. Parete esterna misurata da termocamera con precisione 2% del valore misurato. Parete interna misurata con termometro a laser da 1,2 metri di distanza da manina traballante desiderosa di conservare la pelle attaccata.

Valori conservativi e per difetto (molto) causa asportazione calore moto convettivo stimato in almeno 8% su parete esterna e coseno irradiazione basso per parete interna causa alto angolo di irradiazione verso termometro a laser (puntamento quasi in asse con il cilindro interno)

Reazione stabile senza grilli per la testa. Praticamente noiosa. Il COP sale quando si oltrepassano 1000 °C sulla parete esterna. Il consumo è quello di una reazione di fusione cioè quasi nullo. Una stima esatta richiede di accendere il tutto e poi fare una lunghissima vacanza prima di verficare il consumo.

Paul ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Hermano Tobia ha detto...

I telefonisti stanno tornando dalle ferie, ma la musica non è cambiata: ancora una volta è necessario svolgere il pietoso ufficio di segnalazione delle ripetute incongruenze nelle loro argomentazioni.

E' ormai evidente che con ogni probabilità i fenomeni LENR sono dovuti a reazioni di tipo nucleare in qualche modo "catalizzate" (tramite gli ULM neutron ipotizzati da Widom-Larsen e Brillouin, oppure tramite il Rydberg State Hydrogen ipotizzato da Defkalion) ... il CEO di NI stesso ha parlato di "Quantum Reactor".

La reazione nucleare nota più "simile" che viene in mente è la fusione DD catalizzata da muoni, che sfugge alle regole classiche di proiettile/bersaglio/sezione d'urto e quindi pur essendo nota fin dagli anni 50 NON e' presente in nessuna banca dati nucleare. Questo dovrebbe chiudere, spero, una volta per tutte l'argomento.

Veniamo ad Iwamura: il suo esperimento è stato replicato più volte, anche con elementi diversi da Cs e Pr, ed Iwamura ha sempre risposto punto per punto alle contestazioni fatte, in primis quella relativa all'elettrodeposizione.

http://lenr-canr.org/acrobat/Higashiyamreplicatio.pdf

Il maldestro tentativo di replica di Kidwell (novello eroe dei telefonisti) dimostra che, nella migliore delle ipotesi, Kidwell è un incapace:

http://newenergytimes.com/v2/news/2010/35/SR35905nrl2009.shtml

Qui la risposta di Iwamura

http://www.newenergytimes.com/v2/conferences/2009/ICCF15/Pres/b25-Iwamura-CommentsOnNRL.pdf

Sorprende infine l'imbarazzato silenzio dei telefonisti riguardo agli ultimi avvenimenti (NiWeek, reattore di Celani, probabile coinvolgimenti di Siemens).

MISTERO ha detto...

@tutti
Osservate bene questo link
http://www.cobraf.com/forum/topic.php?topic_id=5747&reply_id=123482996#123482996


Ho capito male o l'utente CURES è un tecnico di Rossi che si lascia andare a qualche dichiarazione?

Anto ha detto...

Lmwillys
10 Agosto 2012 18:49
Cures ... fino a poco tempo fa eri più riservato e timoroso delle fucilate di Rossi ...
:-)

sandro75k ha detto...

@giorjen

certo che puoi venire a cena! Possono venire tutti a cena, anzi, Daniele aveva scritto un commento in cui apertamente invitava anche gli utenti del blog antagonista... Farebbe piacere anche a me che ci si incontrasse tutti con un bicchiere di rosso in mano e ci si guardasse negli occhi!

Valeria ha detto...

Sto guardando lo storico dei suoi post....
davvero interessante: sicuro e puntuale nelle cose che scrive

Cures scrive l'8 agosto 2012

Chi conosce il lavoro fatto negli anni da numerosi scienziati nel campo delle LENRN non dubita della realtà del fenomeno. Basta leggere lo studio che ha prodotto l’ENEA sotto il controllo del relatore Prof Martellucci e che riguarda lo stato della ricerca in Italia fino ad anni molto recenti. Non c’è bisogno della conferma di Celani. Il fenomeno esiste, è molto difficile da comprendere scientificamente, ma esiste. Alla faccia di chi lo nega.

Chi immagina centri di ricerca tipo progetto Manhattan non sa un tubo. I materiali impiegati sono poveri. Il costo delle sperimentazioni è molto basso, alla portata del privato, ma i risultati schiantano i progetti megagalattici a fusione calda da miliardi di euro dei reattori tipo Iter di Cadarache o quello di confinamento inerziale a laser degli USA.

C’è ancora spazio per l’inventiva privata in questo mondo supertecnologico dove la matematica più sofisticata la fa da padrone.

In un certo senso, è come se ci trovassimo agli inizi del 900, quando la fisica sfondava le frontiere del sapere grazie a scienziati ed inventori geniali, fortunati e capaci.

Un mondo interessante quello che sta per venire…

ulixes ha detto...

Non è raro il caso in cui dei giornalisti, anche di fama, incorrono in errori da teste falloidi.
Pur non essendo il seguente uno di quei casi, fa indubbiamente riflettere.
Quanto segue mi è stato fatto notare da persona molto attenta:

"..Il sito Pure Energy News ha censito 17mila repliche riuscite dell'esperimento di Fleischmann e Pons in tutto il mondo.."

http://www.agi.it/research-e-sviluppo/notizie/201208091348-eco-rt10106-nucleare_la_fusione_fredda_da_fleischmann_a_oggi
_________

"..Il sito Pure Energy News ha censito 17mila repliche riuscite dell’esperimento di Fleischmann e Pons in tutto il mondo.."

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/08/09/morto-fleischmann-padre-della-fusione-fredda-mai-provata-scientificamente/321736/
______

"..da quel giorno, ci sono state 17 mila repliche riuscite di quell’esperimento.."

http://www.ilsecoloxix.it/p/cultura/2012/08/09/APuqwP9C-fusione_fredda_infinito.shtml
_______

"..Il sito Pure Energy News ha censito 17mila repliche riuscite dell'esperimento di Fleischmann e Pons in tutto il mondo.."

http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/articolo.jsp?id=13049
_______

Per "La Repubblica", invece, la situazione è diametralmente opposta:

"..Il sito Pure Energy News ha censito 17mila repliche fallite dell'esperimento di Fleischmann e Pons in tutto il mondo. Tra le prove anche quella "famosa" dell'ingegnere bolognese Andrea Rossi.."

http://www.repubblica.it/scienze/2012/08/09/news/addio_a_martin_fleischmann_muore_padre_della_fusione_fredda-40646508/

Valeria ha detto...

@Ulixes
Lo ha scritto de Benedetti stesso: ha mandato il pezzo pronto via mail alle 3 di notte!

sandro75k ha detto...

@Tutti

ho visto in ritardo che l'amico Daniele Vanoncini si chiedeva dell'autenticità di questo manuale ma non ha avuto risposte http://shutdownrossi.com/wp-content/uploads/2012/07/Operating-Manual-OF-1-MW-English-S.pdf

Colgo l'occasione per invitare il medesimo al pranzo del 22 settembre...

sandro75k ha detto...

@Valeria

tu ci sarai al pranzo?

Vettore ha detto...

Devo dire che le slides di Defkalion mi sono piaciute: contengono alcune informazioni interessanti e si capisce che le ha scritte qualcuno che non si è certo improvvisato ricercatore da un giorno all'altro...
Sorprendenti anche le rivelazioni di Cures su quel forum linkato sopra!

Valeria ha detto...

@Sandro
no, mi dispiace, non posso...
Mi sarebbe piaciuto, ma non riesco.
Anche Anto me lo aveva chiesto...

Perchè non fate un video?....

@tutti

questo puntare sempre a dire che l'ECat domestico p molto di là da venire, mi amareggia moltissimo, seppur confortata dagli ultimi sviluppi....
Che faccia prima la Keshe Fundation con il suo annuncio del 21 settembre?!

Avremo persino da scegliere, a quel punto!

Hermano Tobia ha detto...

@Mistero
Non ti crucciare per ocasapiens: visto che a suon di gossip e copia-incolla esalta le teorie che vanno di modo e denigra quelle delle stagioni passate, potrà sempre riciclarsi su Vogue.

Piuttosto invece sono rattristato per i vari geni della fisica (Ruocco, Puppin, ecc) che hanno scelto un tempismo perfetto per bollare le LENR come pseudoscienza o peggio... senza dimenticare quel giovinvello supponente che ha attaccato Celani al CERN: se magari invece di parlare a vanvera cercasse di capire da dove vengono gli eccessi di calore che Celani stesso ha mostrato al NiWeek, farebbe un servizio più utile alla comunità tutta.

Paul ha detto...

>Che faccia prima la Keshe Fundation con il suo annuncio del 21 settembre?!

Ho guardato il loro sito, è mirabolante!
Antigravità, energia illimitata e gratis, voli spaziali, ecc. ecc.
Ma è fantascienza?!?

sandro75k ha detto...

@Hermano Tobia

il problema è sempre lo stesso: imparare ad essere equilibrati un po' di più e leggere i libri storia... Quelli di chimica sono troppo "attuali".....

Valeria ha detto...

@Paul

Hai letto della legge presidenziale emanata in gran fretta da Obama, tre giorni dopo la loro demo di aprile (durante la quale la polizia fece irruzione nella sala e gli sequestrò ogni cosa?)

Quello è il segnale di maggior presa su di me...Hanno una paura fottuta!

li seguo da più di un anno: secondo me hanno il sistema per deviare un caccia israeliano e fargli sganciare i missili direttamente su Tel Aviv, senza che il pilota riesca neanche a far saltare il seggiolino eiettabile...

Manca poco più di un mese, gli scienziati sono siriani ed iraniani...la cosa "quaglia" con molta parte del restante panorama geo-politico attuale, se ci pensi, e, se posso gioire ulteriormente, se è vero che con questo sistema sono in grado di prendere il controllo di ogni dispositivo elettronico di comando e controllo a bordo di tank, navi, droni, aerei e sommergibili, da una parte non vedremo attacchi militari (vi immaginate che figuraccia zio Sam che gli si impalla il sottomarino atomico e bombarda il Quatar o l'Arabia Saudita?) e dall'altra continueremo a vedere il massacro messo in atto da arabi provenienti da ogni paese, tranne che dalla Siria, che sventolano bandiere di Al Queda e si fanno chiamare "ribelli siriani"!!

Spero che finisca presto: l'inganno è quasi tutto affiorato, oramai!

hidetoshi rossy ha detto...

Keshe Foundation... ahahahahahah

Valeria ha detto...

Questo è l'aspetto strategico-bellico

http://www.iconicon.it/blog/2012/08/m-t-keshe-perche-non-vi-sara-una-guerra-nucleare/

(trovi il link originale in calce)

e questa la reazione provvida di Obama

decreto presidenziale d'urgenza

http://www.whitehouse.gov/the-press-office/2012/04/23/executive-order-blocking-property-and-suspending-entry-united-states-cer

c'è un lungo articolo anche su PesWiki

la cosa profuma di buono!

Valeria ha detto...

Ridi, ridi...muso giallo!

resta sull'isola, che ti mandiamo i viveri per i prossimi 70 anni!

triziocaioedeuterio ha detto...

@Hermano Tobia ha scritto:
Piuttosto invece sono rattristato per i vari geni della fisica (Ruocco, Puppin, ecc) che hanno scelto un tempismo perfetto per bollare le LENR come pseudoscienza o peggio...

Sono perfettamente d'accordo con te.
Mai momento fu piu' sbsgliato ( o piu' giusto,a seconda dei punti di vista) per fare proclami anti lenr.
Questo perchè abbiamo a che fare con personaggi di bassissimo profilo professionale che la maggior parte delle volte nn sanno di cosa parlano...tanto il posto statale glielo conserva il partito che ce li ha messi li all'università...
Avete fatto caso che dalle parti di franchini e ruocco son tutti fan del manifesto?
Sarà un caso?
Cmq in questi proclami quanto mai tempisticamente "azzeccati" io vedo una buona dose di masochismo oltre che di ignoranza sugli argomenti che pensano di conoscere...

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@tutti
Ok, grazie a Cures ora avete visto anche voi l'E-Cat a secco. Carino eh! :))
E io passerò alla storia come il blogger più bravo a non fare gli scoop visto che ho il vizio di rispettare le richieste di non diffusione. Evidentemente Cures ha avuto via libera. Evidentemente Rossi sta davvero per svelare le sue carte... il titolo del mio post è stato azzeccato!!! ;)

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@tutti
P.S. Saluti dal concerto di De Gregori in Piazza IV Novembre a Perugia! :)
Inizia alle 21.

sandro75k ha detto...

@Daniele

tra 2000 anni sarai ricordato come "Plinio il giovane".... :)

sandro75k ha detto...

dalle eruzioni "Pliniane" alle reazioni "Passeriane"... potrebbe essere il titolo di un libro!

Miglietto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
giuliano ha detto...

piccola osservazione su e-cat a secco.
Cures parla di alimentazione 50 Hz...allora sta a Bologna o, al massimo, in Europa visto che negli USA c'è 60 Hz @ 110 vac

Paolo ha detto...

...ma c'è la LUCE nel tunnel!!!

indopama ha detto...

qualcuno nei commenti all'articolo precedente aveva chiesto:

perche' i potenti non mettono i bastoni tra le ruote a Rossi?

risposta:
perche' hanno gia' qualcosa di molto meglio di questa roba qui e la metteranno fuori al momento opportuno.

quella roba che vola silenziosa a zig zag nei cieli e' roba nostra e non va a cherosene.

qualche anno fa un amico dentro la politica (ma questo non si puo' provare) mi disse che aveva visto una scatoletta grande come un pacchetto di sigarette che dava energia elettrica per 30 anni ad un condominio. ce ne sono gia' piu' di un migliaio in giro per il mondo, pronte ad essere presentate al "momento opportuno" e questo momento, anche se la massa non lo comprende, non deriva da fattori ne politici ne economici ma da un qualcosa di speciale che accadra' a breve. ;)

la realta' e' molto piu' incredibile di quanto si possa immaginare e a breve lo scopriremo. :)

Julian ha detto...

@indopama

Cavolo, non ce lo potevi dire prima?

E noi che stiamo sprecando il nostro tempo dietro ad un gatto, che neanche vuol farsi prendere.

Valeria ha detto...

Veramente ....lo diciamo da mesi

Julian ha detto...

@Valeria

Puoi fare un breve riassunto su questi "pacchetti di sigarette" sul "momento opportuno", sulla "massa che non lo comprende" e sul "qualcosa di speciale che accadra' a breve"?

Te ne sarei molto grato. A me è sfuggito completamente.

sono solo un misero test ha detto...

@indopama:

"qualche anno fa un amico dentro la politica..."

Ah, ma questa e' roba da ridere. Figurati che io ho un amico che una sera ha incontrato la Marcuzzi al bar, e lei dopo...

Sai dov'e' che gli "unbelievers" sbagliano (o vogliono sbagliare)? A chiamarci "believers". Sai quante menate ci siamo sciroppate sulla rete negli ultimi 15 anni? Bizzeffe. E non abbiamo mosso ciglio (si, vabbe', la prima volta si', ma poi abbiamo capito).

Adesso di' al tuo amico che si faccia precedere da 10 anni di De Ninno e Del Giudice, di Storms e Arata, di Gabanelli e di Saso, poi all'improvviso da un dipartimento di fisica di una prestigiosa universita' che decide di fare una presentazione in video e magari ne riparliamo.

Per il momento quello che c'e' basta e avanza, e non abbiamo nessuna intenzione di perdere la messa a fuoco.

Valeria ha detto...

@Julian

come vedi e come leggi, i tempi non sono maturi per tutti.

Manca talmente poco, che conviene aspettare e vedere: come quando leggi un giallo di Agatha Christie...non vorresti mai che qualcuno te ne svelasse il finale.

Per fortuna, c'è chi, a dispetto di questa pletora informe di tommasei "dito-nella-piaga" e "se-non-vedo-non-credo" ha potuto contribuire in modo fattivo a che questo avvenisse nel migliore dei modi...

Solo cose belle....

Valeria ha detto...

La Paura, in molte persone che appaiono agli occhi di chi non è allenato come degli "ammazzasette" iper-razionalisti, fa ancora 90....

direi quasi 100!

Julian ha detto...

Insomma, qualunque cosa succeda voi "eletti" potrete sempre dire che lo sapevate da sempre e che, anzi, avete potuto contribuire in modo fattivo.

Se non accade niente potrete sempre dire che qualcosa "accadrà".

Come siete riusciti voi a stare dalla parte giusta?

rict ha detto...

Non e' che sulla scatoletta c'e' scritto "minerva" ?

Valeria ha detto...

Bah, non direi che ci siano "eletti" e "non"...

Direi piuttosto, gente che si fa domande con maggiore insistenza e gente che non se le pone mai, per paura della risposta..

Non ci sono meriti e demeriti...

piero41 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Paul ha detto...

Ecco un riassunto di CHI è Rossi:

Andrea Rossi
August 10th, 2012 at 12:27 PM
Dear Luca Coppola:
Do not worry, we never waived our capacity to manufacture indipendently our plants, and this is the reason why we have success now: we do not need funding, we are funded by our Customers; should I base our development on “funding” coming from gorillas or governments probably I would be at the point to produce an excess power of 14 watts ( should the Sun shine through the windows…).
As I always said, an inventor without a manufacturing system is like a general without an army, whose will is unavoidably limited by the will of the generals with armies.
We are making enormous progresses in these days, thanks to the fact that we can take fast decisions in our factories, without a single cent of funding from gorillas and governments which could limit our space of action or delay the time terms. It is thanks to this that now LENR is a reality based on solid plants and not, as it has always been before us and still is outside our concern, a laboratory toy where everybody is so happy to produce some watt lightyear far from making real work and without the anxiety of real working plants. You know, when you play the little genius in a lab without any necessity to make real money through real work you can satisfy yourself with 14 watts. If you have to pay installments, you need real plants, and you gotta do them, if you want not to have troubles. I wake up every morning around 5 a.m. with the fear to fail, and this fear to fall is what gives me the strength to fight to survive through our technology, making real work with it. It is not a matter of chatters and conferences, it is matter of life or death. So do not worry: it will be not very easy to stop us: 14 watts do not stop 1 MW.
Warm Regards,
A.R.

Nico ha detto...

Perchè non credo in A.R. ?
Perchè ho gia creduto in Silvio (inizi anni 90) poi e' andata come e' andata.
Perchè ho creduto al sangue bovino BPUR al posto di quello umano.
Perchè ho creduto alla Ascent Solar (Celle solari). E vi lascio immaginare come sono finite anche queste mie ultime due credenze.
Quindi non voglio essere deluso o portare sfortuna. Quindi non credo a A.R.
Scusate lo so che non centra niente ma e' da 2 anni che lo volevo scrivere sul Blog.
Ciao

bertoldo ha detto...

"Lo psicoanalista John Steiner chiama questo fenomeno "chiudere un occhio". Fa notare che spesso abbiamo la possibilità di avere conoscenze adeguate, ma poiché è spiacevole e sconcertante decidiamo inconsciamente, e spesso consciamente, di ignorarle."

Tratto da megachip...

Tecnicamente ... serve uno bravo ...

Valeria ha detto...

@bertoldo

la Paura non fa parte del nostro corredo energetico.

Ma qualcuno ha appreso, molti millenni fa, come ingenerarla negli Esseri Umani, come coltivarla, annaffiarla, fertilizzarla e farla diventare una pianta personale che con i suoi tralci ti avviluppa fino a farti perdere il respiro, fino a sfiancarti, come fanno i lupi che cacciano la preda, a morsi nel ventre e alla gola, fino a che non cade a terra per il colpo di grazia.

Vecchia storia....
Ma, a tratti, quando ne esistono le condizioni, gli Esseri Umani a piccoli gruppi, anche uno solo alla volta, se ne accorgono...ci pensano....collegano...riflettono

E quando hanno capito come funziona la trappola, cominciano a studiarne il meccanismo, a non farlo scattare più...e quando diventano tanti, il meccanismo comincia ad arrugginirsi, a perdere in precisione, fino ad incepparsi...

Siamo vicini all'inceppamento: e non c'è Svitol che tenga...Oramai la massa critica è raggiunta!

Lorenzo De Paoli ha detto...

As usual tanti proclami e nessuna verifica indipendente o aggeggio funzionante. Nessuna misurazione fatta secondo i crismi (questo non lo dico io ma ad esempio Mario Massa).
Questo trionfalismo prolettico fa intenerire i cuori. E vi svelo il finale, nessun cadavere sotto i ponti, nessun e-cat funzionante, nessuna rivoluzione ed un'enorme assordante scusante: un complotto, o le grandi potenze o una qualsiasi ragione "complottista" a scelta. Perché una scusa per il mancato funzionamento o commercializzazione si troverà. Questo è sicuro.
Sono pronto davvero a scommettere. Quello che volete.

Valeria ha detto...

Certo, possibile....ma nessun complotto

pura supremazia industriale e un monopolio che sarà impossibile da scalare: Siemens

fate 2+2 e andate avanti:

- I fatti di Ansaldo Energia a Genova
- Finmeccanica in vetrina
- Monti che si arroga il controllo univoco sulle "strategiche"
- Siemens interessata ad AE
- Rossi che collabora con Siemens
- Tedeschi del ca@@o sempre in mezzo ai cosiddetti

...non ci resta che Keshe.

robi ha detto...

Lorenzo
non ci interessano le scommesse
tienti la tua idea e..pace

Paul ha detto...

Segnalo un paio di messaggi da e-catworld:

"AstralProjectee on August 10, 2012 at 10:43 pm
I think Rossi has been so successful over his competitors because he has come to the US. And got hook ups with very smart people here that have really helped him. Including the military, DoD, National Instruments and more. So this has given him a real advantage.

And of course his tests that originally got all of that attention to begin with.

Peace.


Luca Salvarani on August 11, 2012 at 2:46 am
To AstralProjectee

Absolutely agree with you! The US are more than crucial to LENR development! Here in Italy they would have been eliminated and Rossi put in jail….. God bless the US!"

Valeria ha detto...

Mah, secondo me la partita si gioca qui, in Europa

Credo che in US ci sia rimasto poco dell'ECat...una mia sensazione, eh?

Mi dispiace solo per Finmeccanica....l'ultimo pezzo d'Italia produttiva, con grande tradizione ingegneristica e scientifica che se ne va in mano a questi speculatori, guidati da una stupida culona finanziera!

Anto ha detto...

>Credo che in US ci sia rimasto poco dell'ECat...una mia sensazione, eh?

...hai qualche motivo..uhm..razionale per pensarlo?

paolo ha detto...

Rinnovabili: ce la possiamo fare

[…] Vi posso raccontare che, per averlo riprodotto su uno dei miei blog, ne ho ricevuto addirittura minacce di morte (non me lo invento; lo giuro; che mi caschi un occhio nel lavandino! […]

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/08/10/rinnovabili-ce-possiamo-fare/323107/


p.s. ... senza commento; ognuno faccia le proprie considerazioni - deduzioni - in relazione ad alcuni protagonisti della Cold Fusion e un salutoneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee a tutti!

paolo

Valeria ha detto...

@anto

razionale?.....no...

Anto ha detto...

@Paolo

uei, ciao, dov'eri finito? :)

@Valeria

ah. LOL

io invece la sento in America. No, volevo dire, in suolo americano.

Valeria ha detto...

spero solo che riesca a fare a meno dei tedeschi...
e che non gli serva quella turbina...

paolo ha detto...

... ciao Anto :) hai presente il silenzio? ogni tanto è piacevole leggere, ascoltare, lasciare il campo a chi come Valeria - a lungo, troppo - è rimasta fuori.

Ma, comunque ci sono, almeno, col pensiero, sempre ... è un'estate calda, persino molto preoccupante, anche se molti non se ne rendono conto, a cominciare dalla casta romana troppo presa dallo SPREAD del caxxo!!!
Per fortuna Daniele sforna una quantità di novità "rinfrescanti" e rasserenanti.

Valeria ha detto...

@Paul

grazie, intanto.
:-)

Ma la mia impressione è che gli outsider che tirano fuori cose, in possesso da lunga pezza, ma tenute debitamente nascoste, siano di molto scomodi, specie in questa fase di "occhio che crolla tutto!"....

Con la rete e la diffusione in tempo reale di notizie, non li tieni più a bada...difficilissimo!

Anche accopparli, oramai, non serve più: mezzo mondo sa delle LENR, anche il mio installatore della caldaia!
C'è altra gente che ci sta lavorando...la reazione è innescata.

Ma gli spocchiosi del Monopolio Eterno sui Popoli non hanno mai perso finora e quindi non sono neanche capaci di capire che il tetto sta loro cadendo sulla testa

...stavolta non sulla NOSTRA, sulla LORO!

Paul ha detto...

Oggi ho imparato una nuova parola, da applicare ai tanti messaggi di detrattori a tutti i costi:

pelouovismo

Anto ha detto...

Andrea Rossi
August 11th, 2012 at 3:35 AM

INFORMATION:
AFTER THE LEAKAGE MADE BY AN INSIDER WITH THE THE NICKNAME “CURES” REGARDING THE TESTS COMPLETED ON JULY 16TH, WHICH HAD TO REMAIN UNDER NDA, I HAVE TO INFORM THAT:
THE TEST MADE ON JULY 16TH WILL BE REPEATED OFFICIALLY WITHIN THE HALF OF OCTOBER 2012 BY THE UNIVERSITY OF BOLOGNA AND THE RESULTS WILL BE PUBLISHED BY THE SAME UNIVERSITY.
ANDREA ROSSI

Valeria ha detto...

oooooohhhhh.....

brava @Anto

posso dire come diceva la Carrà?

"Via alle telefonate!"

Anto ha detto...

...sai che mi viene quasi da piangere?...perché son contenta, eh, ed emozionata :)

Anto ha detto...

Daniele, un post, un post per questo messaggio di Andrea!

sandro75k ha detto...

Stavo pensando ai 1200 gradi all'interno dell'E-cat... pensavo che è è superiore alla temperatura di fusione del rame...

Valeria ha detto...

A 'sto giro, je prende il MAMMATRONE!

nino23 ha detto...

Grande Antonella!!

Ho esultato :)

Anto ha detto...

visto che Daniele non è in giro, ho messo io un post
http://22passi.blogspot.it/2012/08/unibo-testera-le-cat.html

sandro75k ha detto...

@Anto

tu che sei in confidenza... invitalo al pranzo "22 pasti e contorni"

@Mario Massa

ci sarai al pranzo? Inviteresti anche Focardi?

@Daniele 22

scusa se mi permetto di fare inviti ... faccio finta che il ristorante sial il mio ... hai letto i menù?

Red5goahead ha detto...

@nico
>Perchè non credo in A.R. ?
>Perchè ho gia creduto in Silvio (inizi anni 90) >poi e' andata come e' andata.

Un buon motivo per credere in A.R. :-)

@anto

E meno male che UniBo si era tirata indietro! :-) In pratica viene da pensare ragionevolmente che Cures sia di UniBo. attendiamo però conferme...

ulixes ha detto...

"posso dire come diceva la Carrà?

"Via alle telefonate!" "


http://rosarioverde.files.wordpress.com/2011/05/scimmia.gif

sandro75k ha detto...

mamma che bomba ha sganciato Andrea Rossi!

Paul ha detto...

Avete informato Camillo?

Valeria ha detto...

il S. Camillo, intendi?
L'unità coronarica intensiva?

paolo ha detto...

... intendi forse: Camillo Paolo Filippo Giulio Benso, conte di Cavour?!

Valeria ha detto...

Mah....Benso di sì !

GPT ha detto...

Ottimo!!! A questo punto se ci fosse:
1. Conferma da parte di UNIBO
2. Possibilità di coinvolgimento gruppo tecnici 22 passi
sarebbe perfetto!!!

robi ha detto...

GPT
penso che sarebbe meglio senza i tecnici di 22p.
non credono ai tecnici di NI (o meglio non hanno voce in capitolo per confermare le lenr), vediamo dove si aggrapperanno per svalutare le verifiche di Unibo

miau ha detto...

@Red5goahead
In pratica viene da pensare ragionevolmente che Cures sia di UniBo. attendiamo però conferme...

a me fa pensare il contrario. Cures non è di UniBo (ansaldo? siemens?) per questo motivo Rossi ha sentito l'esigenza di rassicurare pubblicamente UniBo che son loro che ufficialmente pubblicheranno i risultati dei tests sull'hot cat.

robi ha detto...

Nel precedente intervento mi son lasciato prender dall entusiasmo.
Sottinteso che l e-cat risulti valido

gio ha detto...

posso dire come diceva la Carrà?

"Via alle telefonate!"



:):):):)

drin drin driiiiin....." pronto sono il commendator , granscienziato , ufficiale dello scibile umano,commodoro e gran prof delle banche dati Gino Marpino vorrei interloquire con il Prorettore!!!!!!!!

PRRRRRRRRRRRR PPPPPRRRRRRRR!!!!!!!

pronto pronto !!!!!

tu tutututu!

GPT ha detto...

@Robi
Non è così per tutti. In particolare su NI chi è in buona fede semplicemente non può dare valutazioni nel marito xchè nessun dato o valori su esperimenti seguiti da NI è stato (che io sappia) ad oggi fornito da NI. Si sono si' esposti, ma non hanno validato in prima persona (o come società) ancora nulla. Ergo è ora evidente e palese che sono interessati e vedono un buon business, ma non hanno validato pubblicamente nulla, men che meno un e-cat con cop da premio nobel.
Io credo invece che ci siano persone in buona fede, sinceramente speranzose di vedere il "miracolo" e di poterlo in tutta onesta' "tecnica" sponsorizzare e supportare in tutti gli ambiti. Beh, almeno x me vale questo...

Cesare Piccolo ha detto...

come mai é sparito il post sulla validazione da parte di Unibo?

Cesare Piccolo ha detto...

come mai é sparito il post sulla validazione da parte di Unibo?

Julian ha detto...

C'è stata una lacerazione nello spazio-tempo?

Il Santo ha detto...

E' sparito il post sull'unibo... poi non mi dite che sono malpensante! :D

Paul ha detto...

Cures nei suoi leaks non ha mai parlato del test di UNIBO.
Perchè Rossi dice che è arrabbiato con la "gola profonda" per aver svelato questo segreto?

gio ha detto...

cures è un outsider più che un insider.... o per meglio dire un insider autorizzato....ha sempre scritto più o meno le stesse cose che scrioveva rossi.....

mi ripeto la cosa più importante è dove le scrive !!!!

hidetoshi rossy ha detto...

Finita la validazione da parte di UniBo?

Era tutto un bluff?

AC/DC ha detto...

Non riesco a dare un'interpretazione alle recenti rivelazioni, mi piacerebbe pero' che gli ingegneri che bazzicano su 22passi ci dicessero la loro opinione su quanto detto e mostrato da Cures.

Anche io mi chiedo, come Paul, cosa centri UNIBO con le indiscrezioni di Cures, ricordo solo che qualche settimana fa Cures aveva scritto che stava cercando di convincere Rossi , che non era molto convinto,a far testare l'ecat da UNIBO.

In generale le informazioni tecniche riportate da Cures mi sembrano un po approssimative, inoltre nel suo ultimo messaggio precisa che si tratta di misure preliminari e saranno necessarie misure piu' precise.

Una cosa e' certa, ci troviamo nuovamente di fronte ad un dipositivo molto diverso da quelli che lo hanno preceduto e lo stesso dicasi per il sistema di misura utilizzato.

Enrico Maria Podestà ha detto...

Mi sto divertendo come mai prima d'ora...... Questa estate è scintillante!

Enrico Maria Podestà ha detto...

Rossi conferma test Unibo a Ottobre

http://www.e-catworld.com/2012/08/the-cures-effect-will-it-help-or-hinder-the-e-cat-cause/

miau ha detto...

mah... misteri su misteri :D

MISTERO ha detto...

mah... misteri su misteri :D

Eh???

indopama ha detto...

la roba che si muove a zig zag nei cieli si puo' vedere e se non e' roba nostra c'e' da preoccuparsi piu' della lern.
siccome nessuno si preoccupa e' molto probabile che sia roba nostra e se si muove in quella maniera ovviamente sono 100 anni avanti alla tecnologia commerciale, come sempre accade per i militari.

per la scatoletta lo avevo detto non si puo' dimostrare e rimane gossip, anche se me lo ha detto uno che vive in questa maniera:
http://www.scuolaermetica.it/index.php?option=com_content&view=article&id=163:i-sette-principi-ermetici&catid=30:kybalion&Itemid=81

chi arriva a sperimentare quello che c'e' scritto nel link (per cui riesce a dimostrare a se stesso che e' vero) ha ovviamente tutta un'altra visione della "realta'" e non puo' venire compreso da chi quella conoscenza non ce l'ha.
conoscenza che sarebbe accessibile a tutti se non si ponesse subito il veto coi nostri pregiudizi.

la "realta'" e' tutta un altra storia, talmente incredibile da venire rigettata dal pensiero logico.

cyclomaggico ha detto...

Certo che la promessa di una calda estate non è stata disattesa. Cures, AR, UniBo ... da schiantare!
Il DF che col cucchiaino cerca di cancellare la disgraziata vicenda di Gennaio 2011 e in un colpo solo gli si rovescia addosso un carico spopositato di nuova EMME da ripulire! Mi sembra di rivedere quella scena del film "Il senso della vita" in cui nel ristorante una disgraziata in ginocchio puliva il vomito dal pavimento con secchio e strofinaccio e contemporaneamente il grassone, seduto al tavolo, gli sboccava sulla schiena un nuovo getto. Non finirà mai!
Che figata.

Ma che ce frega, ma che ce 'mporta
Si l'oste ar vino cià messo l'acqua;
E noi je dimo, e noi je famo:
"Ciai messo l'acqua e nun te pagamo".

cyclomaggico ha detto...

la "realta'" e' tutta un altra storia...
A indiopamma, me sa che te ce stai parecchio lontano però...!

Meglio se ti rivolgi a Cures, che si pronuncia Cùres con l'accento francese sulla U come vadavial#ù o busdel#ù.
Cùres = Curati!

miau ha detto...

@mistero

niente di particolare e non legato al nick. è sparito un post del blog in cui si discuteva di accadimenti misteriosi per ragioni misteriose. sapremo perché.

intanto secondo me rossi cerca di sviare le indagini su Cures puntando l'indice in direzione sbagliata.
chi è Cures? e chi rappresenta?

miau ha detto...

@cyclomaggico

schiantare
disgraziata
carico spopositato di nuova EMME
vomito
sulla schiena un nuovo getto
vadavial#ù o busdel#ù
Cùres = Curati!


si vede proprio che sei di buonumore. :)

non prendertela, non c'è niente di brutto nella ventura rivoluzione. non avvelenarti così o comunque, nel caso, non tenere la bocca troppo aperta che il cattivo animo si sente a distanza e attraverso il web.

indopama ha detto...

cyclomaggico,
capire e' un privilegio di pochi, la maggior parte si limita ad ascoltare e prendere una posizione per fede su quello che sente dire dagli altri.

non siamo pero' tutti uguali.

Anto ha detto...

Sono molto interessata a conoscere i motivi della cancellazione del mio post. Per conoscenza, non per rompere i maroni.

indopama ha detto...

sul fatto di prendere una posizione per fede, quanti di noi che commentiamo stiamo parlando di una cosa (la lern) che conosciamo perche' sperimentata di persona?

ci vado molto lontano se dico nessuno?

quindi in vero stiamo parlando di un qualcosa che non conosciamo e le nostre sono solo ipotesi e supposizioni basate su racconti indiretti.

in pratica non siamo certi di cosa stiamo dicendo.

pero' non e' che e' vietato parlarne, anzi, pero' se lo facciamo consapevoli di non sapere cosa stiamo dicendo e' un notevole passo evolutivo nei confronti di noi stessi.

una volta preso coscienza di questo fatto potremmo riuscire per esempio a smettere di far valere le proprie ragioni nei confronti dell'altro e magari potremmo insieme sperimentare una relazione di collaborazione utile ad evolvere la nostra conoscenza del metodo ragionato o semplicemente evolvere la capacita' di relazione con gli altri mettendo alla prova facolta' quali il rispetto e la pazienza.
o qualsiasi altra cosa ma sempre avendo bene in mente che la verita' e' solo cio' che si sperimenta di persona, il resto rimane un atto di fiducia.

sandro75k ha detto...

Anto, non lo sai neppure tu?

sandro75k ha detto...

cmq è solo sospeso, non cancellato!

giorjen ha detto...

Di solito su questo blog si fa il pelo e contropelo tecnicamente a tutte le foto.. Mi sono perso qualcosa o nella versione a secco manca la parte dell'idrogeno in pressione? Ci sono i 4 fili della corrente ma non ci sono tubi, ne con quelle temperature immagino ci possa essere una ricarica direttamente nell'accrocchio.
g

Paul ha detto...

@jorjen:
negli ultimi modelli di E-Cat l'immissione di idrogeno dall'esterno non c'è più.
L'idrogeno viene generato all'interno, e solo nella quantità necessaria.
Anche questo è un notevolissimo miglioramento per la funzionalità ma soprattutto per la sicurezza.

gio ha detto...

cures è quasi sicuramente dell'università di bologna!!!!

Obroni ha detto...

@miau
>chi è Cures? e chi rappresenta?

secondo me è Stanislao Moulinsky in uno dei suoi più riusciti travestimenti :-)

gio ha detto...

C'è ulteriore conferma di rossi:

Andrea Rossi
August 11th, 2012 at 6:57 AM
Dear Davide C:
Actually, we all are very angry with the Deep Throat, also the professors of the University would have preferred to stay under cover until the publication. But somebody has not been able to tame the enthusiasm. It seems that the leak started in the USA.
Warmest Regards,
A.R.

Red5goahead ha detto...

@anto

A me sembra più che ovvio che Daniele abbia almeno sospeso il post. Un po' di prudenza è d'obbligo . D'altronde la notizia è di quelle che dire rumorose è poco . In pratica , se confermata, UniBO starebbe lavorando in gran segreto,e da tempo credo, ad una validazione.
E' cosi o no? mi sto sbagliando?

Franco Morici ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anto ha detto...

mah, l'affermazione è pubblica, e io non ho fatto altro che riportarla per prima. Deve esserci stato un altro motivo per cancellare il mio post, visto che il commento di Andrea è stato ripostato in tutto il mondo.

Franco Morici ha detto...

Anto wrote...
Sono molto interessata a conoscere i motivi della cancellazione del mio post.

Sandro75 wrote...
cmq è solo sospeso, non cancellato!

In ogni caso credo che, per correttezza, andrebbe data risposta specificato il motivo.
Rossi non ha cancellato il suo messaggio da JoNP.

Briel ha detto...

Allez, mi sto appassionando un po' anch'io :)
Qualche informazione su Cures la trovate qui :
http://www.journal-of-nuclear-physics.com/?p=360&cpage=19#comment-41129
Uno scambio del 25/05/2011 fra Cures et AR, nel quale si ricordano di aver fatto conoscenza nel 1975…Cures aveva a che fare col Politecnico di Torino.

Briel ha detto...

Allez, mi sto appassionando un po' anch'io :)
Qualche informazione su Cures la trovate qui :
http://www.journal-of-nuclear-physics.com/?p=360&cpage=19#comment-41129
Uno scambio del 25/05/2011 fra Cures et AR, nel quale si ricordano di aver fatto conoscenza nel 1975…Cures aveva a che fare col Politecnico di Torino.

gio ha detto...

@ anto

penso che daniele voglia essere più preciso, penso completando il tuo post!

forse lo integra con la versione di UNibo!

NDA violate ! cominciano le danze

Anto ha detto...

@Gio
>penso che daniele voglia essere più preciso, penso completando il tuo post!

cosa c'è da completare?

@Briel
>Qualche informazione su Cures la trovate qui :

sì, siamo a conoscenza. E Daniele ha già detto che si chiama DF, e l'unico DF che conosciamo è...?

rict ha detto...

Immagino solo che Daniele attenda istruzioni da Unibo. Porelli, adesso dovranno subirsi un fuoco di fila dai Ruocco di turno perche' "osano dare scandalo" testando un dispositivo a fusione fredda. Dimentichi del fatto che una loro validazione dovrebbe (uso il condizionale perche' questa vicenda non finisce di sorprendere) dare una risposta definitiva sul tema.

Anto ha detto...

@Rict
>Immagino solo che Daniele attenda istruzioni da Unibo

ma che senso avrebbe?? la notizia di oggi è che Rossi ha detto questo. Semmai la notizia di domani sarà che UniBo ha detto quest'altro.

Julian ha detto...

@Anto

Hai perfettamente ragione.

gio ha detto...

@ anto

Unibo non può più stare zitta. E non penso ai telefonisti , ma di fronte al mondo scientifico ora!
Penso che anche la stampa , comincerà a fare domande.

Per evitare di dare nei prossimi giorni risposte o non risposte "ad minchiam " penso sia necessaria la versione di unibo , anche di conferma ed eventualmente altre precisazioni con la chiusa , che oltre a ciò non diranno più nulla fino alla data del test.

miau ha detto...

un DF l'ho abbiamo già letto. è nato tempo addietro.
però mi sembra strano.

io ho letto tutti i posts di Cures sull'argomento e

1. non mi pare di UniBo. anche perché i "professori" non volevano si sapesse nulla fino a pubblicazione. quindi sarebbe un anziano non professore?
2. mi pare molto italocentrico e non americanocentrico.
3. ha messo le mani sull'e-cat da non molti mesi. però lo ha visto anche smontato.
4. tempo fa ha affermato che stava per far partire un programma nazionale di ricerca sulle LENR

???

giuliano ha detto...

DF= Dipartimento di Fisica

miau ha detto...

oops... lo e non l'ho ovviamente.

miau ha detto...

@giuliano

può essere... a me sembra strano. ma pure un altro già misterioso DF.

Anto ha detto...

@Gio

>Per evitare di dare nei prossimi giorni risposte o non risposte "ad minchiam " penso sia necessaria la versione di unibo

'spetta un attimo, ma tu pensi che Rossi abbia pubblicato quel post senza avvisare Bologna? ma dai!

gio ha detto...

non mi interessa di analizzare cio che scrive cures, per dire che è di unibo o no...

seguo solo Rossi ha rotto il NDA , e lo ha fatto sapendo di non incorrere in alcuna violazione contrattuale, perchè Cures l'ha violato prima di lui.
spero di essere stato chiaro!

se è così , anche su questo Unibo dovrà dire qualcosa a riguardo!!!!

gio ha detto...

@ anto

se cures è di unibo rossi non aveva alcun obbligo di avvisare unibo.....Nda violate e non da lui!

è solo un ipotesi!

piero41 ha detto...

Dato che non vedo nessun riferimento al commennto dell'ing Abundo riportato nel suo post :galleria-fotografica-hydrotron.parte 2 la incollo anche qua, mi sembra sia interessante per l'avviso.

Abundo ha detto...
@cari amici,
come sapete sono in vacanza...pensante, ma in collegamento continuo con un caro "lavoratore delle LENR".Il presente post per segnalare l'imminente ed interessante annuncio da parte di "elettrone" circa una teoria fondamentale dello spazio-tempo che abbiamo indipendentemente sviluppato e che, di recente, stiamo confrontando e omogeneizzando. Tale lavoro teorico (che comprende ampiamente i lavori di Widom-Larsen che ne sono una applicazione particolare sotto determinate condizioni) rivoluziona l'approccio finora adottato nello studio delle LENR ed e' attualmente in adozione per interpretare quanto avviene nel reattore Hydrotron come per speculare sui fenomeni legati agli altri reattori di cui si ha notizia. Sono d'accordo fin d'ora che "elettrone " attribuisca alla sua comunicazione lo spessore di "comunicato congiunto". Grazie del lavoro che state portando avanti e...buona lettura.
Un caro saluto.
Ugo Abundo
11 agosto 2012 13:42

Tizzboom ha detto...

Segnalo che e` stato postato su Youtube un video di ben un'ora dal NIWeek2012 che dovrebbe includere anche un intervento di James Truchard (CEO di National Instruments). Io non ho ancora avuto modo di vederlo.

*

NIWEEK 2012 - Cold Fusion - LENR - Panel Discussion - Alternative Energy - Anomalous Heat Effect

August 7, 2012 - Big Physics panel discussion on cold fusion. Panel members include Moderator Dr. Robert Duncan (Vice Chancellor of Research, Professor of Physics, University of Missouri), Dr. Andrea Aparo - (Ansaldo Energia SpA), Dr. Akito Takahashi (Osaka University), Frank Gordon (Co-chair International Conference on Cold Fusion, US Navy SPAWAR Systems Center), Dr. Michael McKubre (SRI International), Others in the audience speak, including National Instruments President and CEO Dr. James Truchard, Peter Hagelstein and Francesco Celani.

*

Buona visione.

Franco Morici ha detto...

gio wrote...
penso che daniele voglia essere più preciso, penso completando il tuo post!
forse lo integra con la versione di UNibo!


Rict wrote...
Immagino solo che Daniele attenda istruzioni da Unibo

Anto ha semplicemente riportato solo una notizia (la notizia) apparsa su JoNP e ripresa da molti altri sul Web.

Una notizia è solo una notizia e non mi pare che serva una particolare autorizzazione alla sua diffusione perchè non mi pare che si operi in condizioni di censura.

Approfitto di questo commento, a proposito di possibili test dell'E-Cat, per rinnovare l'appello agli utenti di 22passi che volessero partecipare alle verifiche indipendenti che verranno comunque proposte al dr. Proia, purchè si abbiano sufficienti competenze per seguire ed eseguire queste misure.
In particolare agli utenti che abbiano a cuore e si sentano di voler rappresentare nel migliore dei modi le ragioni e il lavoro di Rossi.

gio ha detto...

è una notizia , ma riguarda un test che deve fare Unibo e la dà Rossi.

La notizia la doveva dare Unibo , magari congiuntamente con Rossi.

Poi c'è il capitolo NDA di cui ho scritto sopra!

gio ha detto...

e poi c'è questa risposta di rossi che postato sopra curiosissima:
Andrea Rossi
August 11th, 2012 at 6:57 AM
Dear Davide C:
Actually, we all are very angry with the Deep Throat, also the professors of the University would have preferred to stay under cover until the publication. But somebody has not been able to tame the enthusiasm. It seems that the leak started in the USA.
Warmest Regards,
A.R.

dice che i professori dell'università avrebbero preferito stare " under cover"......i professori eh.....è come se avesse detto i nomi!!!!!

sandro75k ha detto...

@Franco Morici
@Anto

io prima di postare qualcosa ho sempre chiesto l'autorizzazione via e-mail... Daniele mi aveva scritto questa mattina che era in gita con la famiglia... è inutile fasciarsi sempre la testa, in questo momento non desidera seccature ulteriori sul suo blog... è la mia umile opinione!

Franco Morici ha detto...

gio wrote...
è una notizia , ma riguarda un test che deve fare Unibo e la dà Rossi.
La notizia la doveva dare Unibo , magari congiuntamente con Rossi.
Poi c'è il capitolo NDA di cui ho scritto sopra!


La notizia la ha data per primo direttamente Rossi su JoNP quidi queste cose sono da riferire eventualmente a lui.
Anto (come molti altri) ha solo diffuso questo messaggio di Rossi su questo Blog per cui non capisco cosa c'entri ciò che dici con il Post di Anto.

RED TURTLE ha detto...

Ragazzi, il reattore LENR fotografato e descritto da Cures (quei due cilindri neri con al centro uno rovente) mi sembra tanto una cosa adatta all'UGELLO DI UN RAZZO!

Penso che se il recipiente esterno venisse costruito in titanio e sostituendo alla lega in polvere di nichel (Costantana) una qualche polvere a base di tungsteno... si potrebbe superare anche la temperatura di reazione tra idrogeno e ossigeno!

Si potrebbe costruire un motore a razzo con una velocità anche doppia rispetto a quelli tradizionali a combustione idrogeno-ossigeno!

Dunque con il doppio della velocità si ha anche il quadruplo della spinta!

WAW! (figurati se la NASA non c'e l'ha già, nascosto)
---------------------------------------------------
Giancarlo Rossi

Anto ha detto...

@Sandro
>io prima di postare qualcosa ho sempre chiesto l'autorizzazione via e-mail..

scusa, eh, ma io ho fatto il post perché Daniele non si sentiva, e se non si sentiva qui non si sentiva neanche in mail, e mi sembrava carino che 22 passi riportasse la notizia per primo invece che per ultimo. Se non posso permettermi di riportare una notizia, senza commento, scrivendo pure che lo faccio per dare una mano perché Daniele non c'è, bon, allora non ho capito perché ho l'autorizzazione a postare.

Valeria ha detto...

Il vero nome di Cures è Domenico

"A-ri-via alle telefonate!"
Daje!

(io un'ideuzza ce l'avrei.....)

http://www.journal-of-nuclear-physics.com/?p=510&cpage=10#comment-72877

Valeria ha detto...

vabbè....vi aiuto, va!!

http://www.journal-of-nuclear-physics.com/?p=501&cpage=5#comment-56084

Franco Morici ha detto...

Sandro75k wrote...
... in questo momento non desidera seccature ulteriori sul suo blog... è la mia umile opinione!

Ognuno ha diritto di gestire il proprio Blog come meglio crede però Anto secondo me ha diritto ad una spigazione.

robi ha detto...

Anto
per me tu hai seguito la prassi.Invece che riportarla da e-catnews ,li hai preceduti.Fine
La cosa strana è che non ci siano gli interventi..

cyclomaggico ha detto...

DF= Dipartimento di Fisica
@believers
ma possibile che non avete ancora capito?
Ma non siete così svegli che sostenete di aver capito già tutto quanto?
Ma ve lo devo proprio dire io?
Tenetetevi forte o meglio ancora SEDETEVi....

DF = ...... DOMENICO FIORAVANTI !!!!

Stanco di vedere abusato il suo faccione sui siti web ha deciso di smuovere un po' le torbide acque.
Mi scuso col Pulitzer se gli ho bruciato lo scoop ma ero stanco di vedervi girare intorno senza vedere la soluzione così evidente :)

Cip

Valeria ha detto...

@Cyclomaggico

ma sei della Lega, per caso?

sono solo un misero test ha detto...

@valeria

fantastico, strepitosa!

@Anto:

credo che tu non debba sentirti sminuita o offesa; semplicemente in questo momento deve esserci una discreta maretta. Io, ad ogni modo, ti ringrazio, anche se la notizia l'avevo gia' letta.

@ tutti: il canone alla RAI??? ma che abbonamento bisognerebbe pagare per questo Maigret interativo? fantastico! Rossi e Passerini al posto di Freccero e Guglielmi!

Valeria ha detto...

Dopo mesi e mesi di NDA e di attese interminabili, c'era da aspettarselo che qualcuno avrebbe messo un pietra sull'acceleratore...

@anto
mi pare logico che tu non abbia fatto proprio nulla di particolare...la bomba è partita a velocità ultra-sonica e Vortex ha già tradotto ogni singola virgola di Cures-Fioravanti

Era nelle cose, semplice...
Adesso assisteremo alla dovuta accelerazione degli eventi!

Julian ha detto...

Anto ha fatto quello che doveva fare.

Lo stesso Daniele ha scritto nel Post di Anto e per qualche motivo SOLTANTO DOPO ha deciso di sospenderlo.

Il perché lo chiarirà lui.

Valeria ha detto...

.....Perchè sta succedendo il finimondo e la gente voleva starsene in vacanza tranquilla

Forse Fioravanti ci va a settembre, come me...

Julian ha detto...

Il "finimondo" continuerà a succedere anche a post chiuso ...

RED TURTLE ha detto...

Mi sa che Andrea Rossi è tutto il suo team verrà rinchiuso in una base militare di lusso, con Jacuzzi, riempito di soldi e di belle soldatesse... ma con il divieto di uscire per non essere rapito.

Gli conviene cominciare a evitare i paesi della NATO... se ne stia tranquillo e operoso nella pacifica e neutrale SVEZIA, da dove le sue ricerche porteranno beneficio a tutta l'UMANITA'!
---------------------------------------------------
Giancarlo Rossi

cyclomaggico ha detto...

ma sei della Lega, per caso?
Quale? Ce ne sono tante.
Lega dei magnaccioni
Lega Italiana contro i Volponi della Freeenergwui
Lega Nazionale Dilattanti
Lega italiana allattamento materno
Lega per la difesa lupi mannari

Se proprio è indipensabile rivelare il mio orientamento politico, anche se non c'entra una beata fava con i miei interventi, eccolo qua:

PNU
Partito Nazionale dell' Umbrela
Magnà, beef e fa nà la canela!

Cip, cip

cyclomaggico ha detto...

Ma poi si è scoperto chi ha segato il post dell'Anto?

Hint: Visto che Daniele è per le fresche frasche in gita con la famiglia, non sarà stato il solito hacker? Quello magari che gli trucca le votazioni? O la CIA, o il KGB?

sandro75k ha detto...

@Anto

anche secondo me non hai fatto mulla... la cosa è già esplosa altrove... tranquilla!
A me sembra di ricordare che quando ci autorizzò a postare ci chiese pure la cortesia, per iscritto, di avvisarlo circa i contenuti dell'eventuale post. Posso sbagliarmi! Ripeto, stai serena!

Tizzboom ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
hidetoshi rossy ha detto...

Cmq domani inizia il ICCF17 e ci saranno i Paper della Defkalion.

Insomma ci saranno cose interessanti

Briel ha detto...

Ah !
Il "customer's controller" himself avrebbe frantumato l'NDA...
Too smart !

Franco Morici ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Tizzboom ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Valeria ha detto...

Domenico F. è ingegnere e colonnello in pensione del Genio, non della Marina....

Ricordate: il caso NON esiste!

Valeria ha detto...

io non mi fermerei ai dettagli....

il Mondo gira in fretta: bisogna seguirlo

CNBC, la fonte giornalistica più quotata in fatto di Borsa e Mercati

>>There are rumors that Boeing is working with NASA to test LENR powered aircraft.

http://www.cnbc.com/id/48615362

Valeria ha detto...

Una vecchia corrispondenza tra Cures-Fioravanti e Rossi, riportata dal primo un anno fa:

“Andrea Rossi
May 25th, 2011 at 11:48 PM

Dear Mr Cures:
Now I remember well: you were a researcher of the Politecnico Di Torino (Engineering University of Turin) and I gave you all the publication I had regarding the technology I was developing to make cheap electrostatic precipitators to allow to use electrons to ionize powders and capture them in anodic plates. It was 1976, I was 26 years old, and that was one of my first patents, derived from the Cottrell patent, which was very expensive and limited to huge plants. I remember perfectly your visit. Actually you are right, we need solid exposures. I think we got them.
Thank you for your very kind email, please forward a hug to Prof. Boffa, we made very important research together in 1975-1978 in the field of advanced air pollution treatment.
Warm regards,
A.R.

gio ha detto...

@franco morici

ciao franco

non mi riferivo ad anto, e il suo post, ma a rossi che scrivendo sul jonp contravviene alla clausola di NDA con unibo.

il mio ragionamento è abbastanza semplice e per venir verificato bisognerebbe avere la clausola in lettura ...cosa che al momento non può chiaramente avvenire.

Penso che sia successo questo:

1) cures ha violato la clausola di nda per unibo e ha fatto qualcosa di più ha messo in rete informazioni riservate e che potrebbero mettere in pericolo il segreto industriale di rossi

2) rossi a questo punto non si sente più vincolato all'accordo di NDA e quindi posta sul jonp del test entro ottobre di unibo

3)rossi rafforza il concetto e scrive: "Actually, we all are very angry with the Deep Throat, also the professors of the University would have preferred to stay under cover until the publication. But somebody has not been able to tame the enthusiasm." Quindi gola profonda-cures fa saltare la riservatezza prevista dall accordo di nda per unibo.

adesso leggo che cures sarebbe domenico fioravanti

come si lega ad unibo a domenico fioravanti?

matteo ha detto...

Fin da subito la foto "rubata" di Cures mi era apparsa fatta in ambiente molto nostrano.
Pare che sia confermato:
http://i.imgur.com/Ul2C7.jpg
Tutto si svolge ancora e sempre a Bologna?

miau ha detto...

magari si lega che unibo ha protestato ricordando a rossi che sono loro a dover ufficialmente pubblicare i risultati dei test e non il cliente militare di cui fioravanti è consigliere scientifico.

oppure unibo non ha protestato ma rossi si è sentito ugualmente in dovere di affermarlo.

ma ora... dietro fioravanti chi c'è? NATO? militari? di quale nazionalità?

rossi dice che il leak è partito dagli USA. forse non intendeva la persona specifica ma l'ente legato a quella persona.

miau ha detto...

p.s. grande valeria!

piero41 ha detto...

@Anto
Ehh..Ehh Ormai questa faccenda del tuo post cancellato da Daniele con 70 commenti è nota in giro!!
http://www.cobraf.com/forum/topic.php?reply_id=123482996&topic_id=5747&ps=20&pg=1&sh=0

con il tuo commento alle 18.01. A quanto sembra questo Cures del politecnico di Torino e conoscente di Rossi ha riferito notizie e foto (del 16-7-12 certificata) che avrebbero dovuto esser diffuse da Unibo a metà novembre dopo una nuova prova li ripetuta. In fondo ci guadagna Rossi in pubblicità!!
Mentre il Blog precedente è finanziario, c'è il post di Cures con commenti dove lui discute l'oggetto più scentificamente...ci son tante informazioni interessanti...chissà se D22!!
http://www.cobraf.com/forum/PostsByAuthor.php?authorid=3233
Certo la US Navy a farsi sfuggire informazioni e foto sui motori dei prossimi missili (non intercettabili mi sa!!) fa una figura esaltante ehh!!!
Una considerazione molto interessante: dopo grandi crisi economiche e finanziarie l'economia è sempre ripartita con invenzioni che hanno inciso e sviluppato globalmente molti settori produttivi ed economici: il motore a vapore, il motore a scoppio ecc, ma leggete i commenti questa volta in it...!!.

Valeria ha detto...

@Miau
Io non credo ci sia un "ente", inteso come polo strategico militare di una qualche potenza occidentale....

Mi sembra più (sempre sensazioni, eh?) che ci siano "strette sinergie accademiche"....tenute insieme da amicizie datate negli anni.

:-)

miau ha detto...

io più leggo i post vecchi di cures più mi sembra strano che dietro di lui ci sia una entità militare americana.

leggeteveli e ditemi.

gio ha detto...

aggiorno così:
Penso che sia successo questo:

1) cures ha violato la clausola di nda per unibo e ha fatto qualcosa di più ha messo in rete informazioni riservate e che potrebbero mettere in pericolo il segreto industriale di rossi

2) rossi a questo punto non si sente più vincolato all'accordo di NDA e quindi posta sul jonp del test entro ottobre di unibo

3)rossi rafforza il concetto e scrive: "Actually, we all are very angry with the Deep Throat, also the professors of the University would have preferred to stay under cover until the publication. But somebody has not been able to tame the enthusiasm." Quindi gola profonda-cures fa saltare la riservatezza prevista dall accordo di nda per unibo.

4) a questo punto domenico fioravanti per far saltare la clausola di nda con rossi con colpa di unibo , può essere un consulente esterno di unibo e non certo di rossi!!

Valeria ha detto...

......è come se una persona vicina, che ti stima e sa che il lavoro che hai condotto fino a quel momento è valido, ti desse una manata sulla schiena e ti dicesse:

"E forza!....Vai!"

(in questo Rossi, secondo me, ha bisogno di aiuto: anche io sarei Re Tentenna se avessi il suo vissuto)

DF l'ha fatta fuori dal vaso?!
Non lo so...secondo me non è una causa, piuttosto l'effetto di un lungo parlarne, scegliendo strategie e tempistiche...
Mi piacciono quelli che buttano il cuore oltre l'ostacolo e invitano al gioco.

miau ha detto...

ma davvero valeria... chi c'è dietro cures?

un suo post per esempio
Molto tempo fa e molto prima che comparisse Rossi con il suo Ecat, mi ero interessato alle LENRN per vedere di realizzare una start-up con fondi europei e il paragone tipico di “ragionieri”, che ragionavano poco, era con il progetto della “bomba atomica”: “chissà quanto costa”
Faticavi a spiegargli che le spese dei materiali di consumo erano prossime allo zero a confronto delle spese non ricorrenti delle attrezzature di analisi e misura E che con un importo modesto mettevi su un laboratorio di tutto rispetto
Non ci credevano. Troppo fantascientifico e distante lo scopo della ricerca dal costo degli investimenti. Se cerchi l’energia infinita, ragionavano i ragionieri, deve per forza costare un sacco di soldi, altrimenti è solo una ruberia programmata a tavolino
Non se ne fece niente


non sembrano le parole di un semplice ex colonnello (ingegnere) del genio.

Tizzboom ha detto...

@miau: pero` scrive anche in uno dei vecchi messaggi:

che tu ci creda o no

sono stato a un passo dal far partire un programma nazionale di sviluppo delle LERN


Il che fa intendere che abbia conoscenze altolocate od in qualche modo influenza su di esse, sempre se non dice frottole, cosa che pero` dubito anche se tutto puo` essere.

Valeria ha detto...

@Gio
@Miau
e se UniBO fosse leggermente "stitica", volutamente "troppo abbottonata"?

...e se fosse che "sto gatto UniBO lo accarezza da troppo tempo e, dietro le solite lungaggini in burocratese, per la paura che se la porta nel dire come stanno veramente le cose, stesse facendo perdere mesi preziosi ad una macchina che non ha più voglia di aspettare e scalpita per l'imprimatur?

e se fosse che gli accademici se la fanno sotto a dare l'annuncio?

Focardi che è sparito che vi fa pensare?

Io, fossi in Rossi, avrei preso il mio amico, ci avrei parlato della questioe e se il mio amico fosse stato uno scaltro e intelligente, avrebbe finto di essere una Gola Profonda per dare un bel colpetto al forte e una spallata al ponte levatoio

Insisto: la palla è passata in mano ad UniBO ....e BRUCIA, adesso!

o parla....o scrive......tacere non può più!

Valeria ha detto...

Il COP fantasmagorico è stato annunciato
non esiste più l'idrogeno esterno
le temperature si sono triplicate

Le condizioni per il coming out, tecnicamente ci sono tutte

Per me questa azione ha la valenza di un calcio nel culo di UniBO, al grido di:
"Dateve una mossa!"

gio ha detto...

@valeria

può essere ...può anche essere che rossi abbia lasciato giocare con paletta e secchiello, nel giardino dietro casa ( il sito cobraf) domenico fioravanti finchè ha voluto!

i fatti sono questi :

rossi dice che unibo fa il test ad ottobre

rossi non ha rotto per primo la clausola di NDA


è sempre rossi a condurre le danze e hai ragione quando dice che unibo ha la palla in mano e brucia.

se potesi leggere la clausola di Nda potrei darti una risposta sicura

Valeria ha detto...

Per me è un competente ad alto livello con ottime entrature a livello comunitario, uno di quelli capaci di compilare progetti da finanziare che poi finiscono nelle mani di "scrutatori" tipo GDmster per esempio...

Non meraviglia che abbia ottenuto quel tipo di risposte in tempi non sospetti...

Ma poi, quali tempi non sospetti?!
Parliamoci chiaro, le persone che "bazzicano" gli ambienti sanno perfettamente che questa reazione è possibile...sono teatranti, debunker di alto livello, con la consegna del silenzio omertoso, pena la perdita dei loro giocarelli e privilegi...

scuotono la testa a comando e rispondono i loro mantras
(a rotazione)

-non c'è la firma
-ci sono/non ci sono i raggi Gamma
-costa troppo
-viola Coulomb
-viola mio nonno in carriola
-non esiste in banca-dati

Fioravanti è una che 'sta mer@a l'ha mangiata da anni, a quanto afferma....e da protagonista

A mio avviso, se sarà giustamente stufato!
Ha tutta la mia comprensione!!!

Valeria ha detto...

io avrei fatto anche più casino di così

rict ha detto...

Scusate ma io non ho ancora capito dove

a. Cures ha affermato che Unibo fara' i test. L'ha detto Rossi, ma non Cures. Infatti sul forum dove scrive di soliti affermava poche settimane fa che stava cercando di convincere Rossi a far fare dei test a Unibo.

B. Chi ha affermato che Cures == Fioravanti

@anto


Tu non hai fatto nulla i male a riportare la notizia tuttavia immagino che Daniele voglia dare informazioni a riguardo con un post che rispecchi le posizioni di Unibo ed in particolare Levi.

Franco Morici ha detto...

Ciao gio,
la questione si è così complicata che è difficile cercare di dare una spiegazione a tutti gli avvenimenti in corso.
Mi sento di condividere quello che afferma Valeria e che cioè:

...la palla è passata in mano ad UniBO ....e BRUCIA, adesso! o parla....o scrive......tacere non può più!

Spero proprio che a breve UniBo esponga chiaramente la sua posizione (o faccia concretamente qualcosa) perchè è la parte in causa "primaria" e che sin'ora non si è pronunciata ufficialmente sulle dichiarazioni perentorie di Rossi.

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

Finalmente un wi-fi!!! :)

@cyclomaggico
@tutti
DF = Fioravanti???
Manco mi ricordavo si chiamasse Domenico...
DF = Dart Fener ovviamente! :)

@Anto
Scusa ma ho buoni motivi per aver sospeso il tuo post. Proprio perchè quel commento di Rossi era già urbi et orbi non mi interessa che il mio blog lo amplifichi, tanto ci sono tante altre voci disposte a farlo. Scusa, ma preferisco.
Buonanotte

Enrico Maria Podestà ha detto...

Ormai è chiaro che il Prof. Ing. Colonnello Domenico Fioravanti è Cures ed è o era della Marina Militare

http://www.journal-of-nuclear-physics.com/?p=501&cpage=5

Cures
July 23rd, 2011 at 6:25 PM
Hi, Dott. Rossi

Probabilmente ci ha già pensato, ma glielo suggerisco lo stesso. Ai fini della produzione di energia elettrica, sarebbe meglio dividere il circuito idraulico di asportazione del calore in due circuiti separati. Il primario dovrebbe essere sigillato e contenere olio diatermico (minerale o sintetico) e quello secondario l’acqua. Ciò consente di portare la temperatura del primario fino a circa 300 °C. I dati degli olii minerali li trova nella ISO 6743-12
Il circuito primario dovrebbe avere due carichi termici posti in serie fra di loro. Il primo dovrebbe essere la testa calda di un motore Stirling ed il secondo uno scambiatore di calore con l’acqua del circuito secondario. L’olio riscaldato dal Ecat dovrebbe prima lambire la testa calda di un motore Stirling e poi lo scambiatore di calore con l’acqua del circuito secondario. Con una progettazione anche approssimativa, si può assicurare una temperatura dell’olio all’uscita dello Stirling ancora superiore ai 100 °C in modo tale da permettere la vaporizzazione dell’acqua via radiatore di scambio termico olio-acqua. Sempre che la cosa interessi e non serva solo acqua calda da riscaldamento

Il vantaggio sta nel fatto che un motore Stirling ha come massa termica la temperatura ambiente e quindi una elevata temperatura della testa rispetto all’ambiente assicura un elevato potenziale termico. La parte più difficile, come ha visto, consiste nell’indagine di mercato. Ma non dia retta a chi le ha detto che servono 700°C per avere un alto rendimento. Si può raggiungere una efficienza di conversione calore-> energia cinetica attorno al 50% anche con queste temperature. Il motore Stirling è strutturalmente semplice. E’ più complicato riuscire a ottenere gli stessi risultati con le turbine a vapore

Sconsiglierei di usare sali fusi per il primario perché solidificano a temperature troppo alte e per garantire la si curezza dell’Ecat li si dovrebbe mantenere fusi anche quando è spento in modo tale da permettere l’asportazione immediata del calore alla prima accensione senza attendere che sia lo Ecat a fonderli per consentirne la circolazione

Alla via così dott Rossi, come si dice in Marina

E, se mi permette, non accentri troppo le attività se no rischia di perdersi nei dettagli. Ma questo lo sa già.

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 434   Nuovi› Più recenti»

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails