Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

venerdì 15 giugno 2012

Il trionfo romano dei Mille... di Vincenzo Valenzi

Cari colleghi,

come era prevedibile i MILLE hanno vinto la mano...

Si risparmia... ed è stata sconfitta la follia....


Molti amici della ricerca nucleare fredda scalpitano per raccogliere migliaia di firme, forse hanno ragione... ma sul serio vogliamo fare scienza a colpi di firme??

Sul serio vogliamo continuare a fare scienza sulla base di ciò che è noto sulla base di principi unanimemente condivisi da fisici e ingegneri???

Ben si capisce lo stato competitivo del nostro sistema scientifico (intorno al 50mo per il Belpaese e della posizione della vecchia Sapienza da una delle prime a una delle ultime con un tristo 400mo posto o giu di lì)

Con risultati così qualsiasi allenatore di serie B viene mandata a casa, invece qua tutto va bene e quando al Politecnico di Torino si fa qualcosa di ignoto, si grida alla follia e alle credenze diffuse violate...

Scarso senso della realtà si può dire, quando oramai le ricerca sulle interazioni nucleari a bassa energia sono al centro delle ricerche della NASA, degli altri dipartimenti chiave USA, del CERN, di molte università Italiane e da anni della grande industria, da quella petrolifera a quella nucleare (Ansaldo), dall'elettronica all'energetica.

Complimenti ai MILLE... altre vittorie così e fra poco potremo dire senza timori che gli ultimi saranno i primi... in cosa e da precisare...

cari saluti

Vincenzo Valenzi

36 : commenti:

HJ ha detto...

I... Mille?

Questi qui?

Shine ha detto...

"Scarso senso della realtà si può dire, quando oramai le ricerca sulle interazioni nucleari a bassa energia sono al centro delle ricerche della NASA, degli altri dipartimenti chiave USA, del CERN, di molte università Italiane e da anni della grande industria, da quella petrolifera a quella nucleare (Ansaldo), dall'elettronica all'energetica"

Al CERN NON fanno ricerca sulle LENR. Alla NASA qualcosina, ma dire che è "al centro delle ricerche" mi pare un TANTINO eccessivo. Quali sarebbero 'sti fatidici "dipartimenti chiave"? il DoD? Il DSS? Ma te l'ha detto Rossi? Molte università italiane? E quali, di grazia ?

"Scarso senso della realtà" assomiglia molto a "ristabilimento della verità dei fatti"

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@shine
Il blog ti ha eletto all'unanimità per succedere al posto di Tia, che ormai è diventato troppo moderato... probabilmente finalmente ha avuto accesso a informazioni che gli fanno prevedere una conclusione della storia un po' diversa da quella che ha pensato per più di un anno. Se sbaglio mi smentirà Tia stesso.
Tu invece... avanti come un iceberg! :))

Shine ha detto...

@22

vecchio, io alle LENR ci credo.

Ma mi dai notevole fastidio quando scrivi cose tipo: "manca poco" , "domani vedrete", o cose del genere. Ci vorranno anni, e tu stai lì a preconizzare e sparare minchiate fideistiche. Ho capito che non sei un giornalista, ma non si fa. Crei illusioni su questioni scientifiche che vanno indagate e divulgate con uno spirito e uno stile totalmente diverso dal tuo.

Questa resta la mia opinione e non vale niente, chiaro, ma dubito che Tia abbia cambiato idea. E che la pensi molto diversamente da me.Se sbaglio mi smentirà Tia stesso

gio ha detto...

@ d 22

luglio si avvicina......cmq sono sempre stato convinto della buona fede di tia ....al 99% ;)

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Shine
io alle LENR ci credo.
Sei davvero sicuro di averlo sempre affermato con tanta sicurezza? E pure Ale sul blog di Franchini scrive così? ;)
Ma mi dai notevole fastidio quando scrivi cose tipo...
Questo è decisamente un TUO problema, caro, non mio.
Ci vorranno anni, e tu stai lì a preconizzare e sparare minchiate fideistiche.
Questo è quello che credi TU, e sarei curioso di capire a quali fonti attingi TU per essere così sicuro che le mie non sono attendibili.
Ho capito che non sei un giornalista, ma non si fa.
Ma cosa vuoi? Cosa vuoi? Diversamente da certe altre persone, la differenza tra ruolo di blogger e ruolo di giornalista la conosco benissimo.
Blog significa web-log, diario in rete, sì o no? Un blog è una pagina PERSONALE su cui l'autore sceglie (potrebbe benissimo chiudere la porta se vuole) se far dire la loro anche ad altri (e su questo già in passato hai fatto vedere di non avere le idee chiare). Mi rimproveri di avere un blog e di fare il blogger???
Crei illusioni su questioni scientifiche che vanno indagate e divulgate con uno spirito e uno stile totalmente diverso dal tuo.
MA SEI FUORI???
NON SONO UN GIORNALISTA!
TANTO MENO UN GIRONALISTA SCIENTIFICO!
QUESTO È UN B L O G !
E COSA SCRIVO O MENO SUL MIO BLOG RIGUARDA ME E LA MIA COSCENZA, NON LA TUA.
E sappi pure che a me la coscienza piace averla bella pulita E LO È.
Ripeto: È UN PROBLEMA TUO, E PURE GRAVE visto che continui a insistere.

gio ha detto...

@ d22

shine ti dice non sei un giornalista daniele......e meno male aggiungo io......o meglio questo è ilbene !!!!!!

p.s. spero che si sia capito il senso!

Endymion ha detto...

@D22: hai qualche problema con le critiche, mi sa.

E' molto singolare (ma molto italiano, mi verrebbe da dire) questo approccio alla novella 2000 (possiamo ribattezzare questo sito novella 22000) su questioni che alla fine sono squisitamente tecniche (misure, esperimenti, teorie); certo, piò allargare l'audience, ma è illusorio ritenere che porti informazioni aggiuntive.

Tu dici "il tempo giudicherà". Invece io non sono d'accordo. Qui, su internet, il tempo non dice un bel nulla. Ci sono questioni cicliche che ritornano come se nulla fosse, si creano dimensioni di credibilità per concetti che al difuori del sito in cui sono ospitate non hanno motivo di esistere... and so on...

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Endymion
hai qualche problema con le critiche, mi sa.
Fai tu, se dovessi riconoscermi qualche qualità, ai primi posti metterei quella di sapere trarre preziosi insegnamenti dalle critiche che ricevo e di saper cambiare, in meglio, conseguentemente.
E penso che un sacco di altri lettori, specie quelli con cui ho scambiato email in privato, abbiano avuto modo di verificarlo, tutte le volte che ho accettato critiche e consigli.
Semplicemente non condivido QUELLA critica lì, che presuppone:
1) che sono il solito che cerca solo di aumentare traffico sul proprio sito... boiata: se avessi voluto quello avrei fatto scelte totalmente differenti;
2) che sono il solito fanatico di pseudoscienza che urla al miracolo e poi si risolve tutto in un nulla di fatto... libero di avere questa opinione, evidentemente non noti quante cose positive siano già state catalizzate qua dentro;
3) che il finale della storia è sempre il solito, quello visto altre decine di volte... and so on... ho i miei buoni motivi per pensare che non sia così, e ti assicuro che ho pure un nome e una reputazione da difendere, non solo per me, ma anche per la mia famiglia.
In sintesi, la parola SOLITO in questa storia ci sta come i cavoli a merenda: questo è il 2012 baby, stay tuned!
Cordialmente

tia_ ha detto...

>che ormai è diventato troppo moderato...

Semmai dono diventato meno attivo, ho poco tempo per cazzeggiare

>probabilmente finalmente ha avuto accesso a informazioni che gli fanno prevedere una conclusione della storia un po' diversa da quella che ha pensato per più di un anno

Si certo, qualcosina so anchio, tipo che Bianchini se n'è andato via da Rossi

paolo ha detto...

... certo che la "cretineria" dimostrata ieri sera alla 21:44 è pari soltanto a quella dimostrata in altre occasioni da altri due imbecilli "patentati" - uno dall'Heer e l'altro dall'alto comando spagnolo di un tempo che fù.

GuidoGG ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
patrol ha detto...

La cosa che salta un po all'occhio é il particolare affeto da parte di certe persone per una determinata classe di argomenti, argomenti che nel bene e nel male non sono mai riusciti a dare qualche dimostrazione conclusiva e concreta, vedi le FF, la memoria dell'acqua, l'omeopatia senza andare a sconfinare per le degenerazioni piu assurde, vedi le scie chimiche, il progetto haarp, la telepatia, il nazisionismo ecc...

Ma non potrebbero semplicemente essere manie di complottismo?

tia_ ha detto...

>La cosa che salta un po all'occhio é il particolare affeto da parte di certe persone per una determinata classe di argomenti

E' semplicemente la versione moderna di una religione. La logica che c'è dietro è la stessa, cambia solo il contorno.

patrol ha detto...

E bada bene che non sono uno di quelli che deve per forza negare un fenomeno, semplicmente credo che sia lecito dichiarare l'esistenza di un determinato fenomeno quando si da qualche dimostrazione concreta, prendiamo ad esempio la prima pila di Fermi ecco quello é stato un test concreto che ha dimostrato la produzione di quasi 1 Watt (se non erro) dalla fissione dell'U235. La FF sembra un po il gioco delle 3 carte, te la fanno vedere e poi le carte vengono mischiate quasi ad hoc per generare confusione e dubbi (ormai da 22 anni), ovvero per entrare in quella particolare linea di confine in cui non si puó ne smentire ne dimostare, che poi é la zona dove vanno a finire tutti quegli argomenti di stampo complottista.

sandro75k ha detto...

@Vincenzo
Assolutamente e totalmente d'accordo con te!

robi ha detto...

c è da dire che è bastato un watt a Fermi per aver i finanziamenti.
Mi sembra che anche Celiani abbia dimostrato 3 o 4 watt ,ma attende....

Shine ha detto...

"È UN PROBLEMA TUO"

Come Celani. It's your problem.

Ok, hai ragione. Come sempre poi.

francesco G ha detto...

@patrol "La FF sembra un po il gioco delle 3 carte, te la fanno vedere e poi le carte vengono mischiate quasi ad hoc per generare confusione e dubbi (ormai da 22 anni),"

quelli a mandarla in confusione sono i soliti "negazionisti" che invece di cercare o contribuire a replicare e verificare preferiscono denigrare con i soliti giochetti; molti del settore non si oppongono a verifiche o repliche vedi Arata che non ha impedito ad alcuni (non degli sconosciuti) di replicare il suo lavoro (Arata ha fornito solo una consulenza per quei dettagli non presenti nei paper) se alla maggior parte della comunità non interessa far verifiche o approfondire (c'è molta ignoranza diffusa sull'argomento che non favorisce il tutto) non è solo colpa loro.....

@robi anche di più 3-4 Watt se non ricordo male, pure Arata mi pare sui 20

Endymion ha detto...

@D22: il mio lavoro e la mia (limitata) esperienza mi hanno portato ad erigere un filtro sulle seguenti frasi:
"Ti assicuro che..."
"Non ti preoccupare..."
"Fidati..."

Qualunque costrutto scientifico basato su queste premesse è per sua natura fallace. Nel mondo reale. Su internet invece tende a funzionare ed anzi ad autoalimentarsi.

robi ha detto...

infatti il giudizio di Daniele è solo un punto in più in un fattore di credibilità 100
ognuno la propria opinione l ha ottenuta riflettendo secondo i propri personali punti di vista

saluti

gio ha detto...

http://www.ilsecoloxix.it/p/economia/2012/06/15/APXA1FjC-assalto_tedesco_ansaldo.shtml#axzz1xsUy5Yc4


Genova - Assalto tedesco ad Ansaldo Energia: dopo aver avanzato un’offerta a Finmeccanica per il 55%, i tedeschi di Siemens entrano in trattativa anche con gli americani di First Reserve per rilevare il 45% dell’azienda genovese acquistato a marzo del 2011.

piero41 ha detto...

I tg Stanno dicendo che il governo non venderà quote delle imprese di stato, meno male!! certo Siemens fornisce le turbine per il gattone quindi cerca di far la spesa a buon prezzo finchè è possibile ..
I militari USA investirono su Fermi miliardi di $ non certo per la riuscita delle sue prime prove, dai documentari mi risulta fu un investimento al buio per produrre per primi il plutonio e la Bomba prima di baffo, avevano un vero terrore di esser superati dai primi della classe i tedeschi..
Anche per Celani forse varrebbe il rischio di fare un grosso investimento al Buio per il controllo di eventuali nuove fonti energetiche molto remunerative, purtroppo ci sono troppi interessi contrari pronti a minimizzare o ridicolarizzare qualsiasi prova positiva. Ormai troppi si sono allontanati dalla "vera Religione del metodo scientifico" soldi e potere forse hanno ormai infangato anche quella "Vera Chiesa" Chiacchere, chiacchere e non si sa più chi ha ragione.

morbido zampino ha detto...

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/corsi_pagati_e_mai_svolti_maxiprocesso_alla_sapienza/notizie/196672.shtml

http://www.uninews24.it/news-universita-lazio/1725-la-sapienza-scuola-del-mare-14-indagati.html

ah, a proposito di coscienza le ricordo che anche berlusconi giurava sui propri figli etc etc

GianLupi ha detto...

Duballls, come avvoltoi o cornacchie in questi giorni di calma piatta sul fronte FF, leggo niks che gironzolano a sostenere le loro inamovibili certezze canoniche, anche senza troppi riguardi, che tristezza.
Un argomento per interprentarne un altro: L'11 settembre. C'è chi sostiene sia stato preparato dagli states. Ora, in base alle osservazioni su vari particolari di tutta la strage (una su tutte la tipologia di un aereo schiantato su una torre, etc etc etc)mi sono fatto la personale convinzione dell'artefatto.
Per il micio e tutti i suoi parenti, ho la stessa convinzione, e non mi sembra un parallelo lontano.
Una matura pazienza e comprensione la vedo in chi con modo educato risponde con valida pacatezza a provocazioni che hanno l'ipotetico rumore di artigli che stridono sugli specchi nel disperato tentativo di arrampicarcisi.

morbido zampino ha detto...

mitico! un altro che non risponde alle evidenze ma tenta di fare lo spiritoso!!
Passerini deve aver un fluido magnetico per questi soggetti!

Qualcuno su questo blog si degnerà mai di osservare e/o rispondere alle obiezioni avanzate qui e su altri numerosi blog?
Ovvero rispondere a domanda con risposta.
Ad esempio da dove arrivano i neutroni frazionari (mica male come scoperta meglio del piezo!), perché vi sono risultati fotocopia, perché sono presenti titoli patacca nel curriculum di Carpinteri? Perchè ha citato nei propri lavori Taleyarkhan, giudicato colpevole di aver falsificato i propri risultati(ce ne sono molte altre di domande senza risposta).

Lo so, è inutile, ma uno ci prova lo stesso.

salutoni e grazie per il sorriso che mi regalate ogni mattina (venato di malinconia)

Marco_K ha detto...

Sig. Morbido

qualche post fa aveva accostato Rossi al caso di Papp. Le ho chiesto di spiegare cosa c'entra.
Attendo risposta!

Saluti

morbido zampino ha detto...

Le rispondo per gentilezza.
Non ho mai accostato per similitudine i due casi quanto per analogia. In modo chiaro e senza possibilità di sbaglio. Aggiungendo precisamente alla fine cosa latita nel caso Rossi.
Il caso Papp esemplifica invece molto bene l'approccio di Feynman, studioso di cui non basta citare a caso o fuori contesto alcune frasi, ma di cui forse sarebbe bene studiare opere e vita. Devo quindi ripetere (iuvabit?) che l'irritazione è similare a quando vidi anni fa i fascisti usare l'icona di Che Guevara per loro manifestazioni.
Ora che le ho risposto (ma ripeto, bastava rileggersi il mio post con attenzione) può rispondere lei alle mie domande qui sopra?
Grazie

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@morbido zampino
l'irritazione è similare a quando vidi anni fa i fascisti usare l'icona di Che Guevara per loro manifestazioni.
Sono basito.
L'irritazione è sempre una risposta a uno stimolo esterno del tutto personale e soggettiva, pertanto è decisamente puerile segno di scarsa consapevolezza scaricarne la "colpa" sull'oggetto origine dell'irritazione.
M'incuriosisce comunque sapere in quale occasione un fascista abbia mai avuto l'ardire di usare l'icona Che Guevara pro domo sua... da non credersi! Un comportamento così "fantasioso" non sarà banalmente frutto di semplice crassa ignoranza storica? Se un bambino di 1 anno le vomita o le fa la pipì addosso, lei che fa, si irrita???

morbido zampino ha detto...

Vedo che si continua a non rispondere alle domande che ho posto. Così difficile?
Si svia con un artificio retorico su altro.
A cui risponderò dopo che avrete risposto alle mie elementari questioni (su fatti comprovati).

Marco_K ha detto...

Ringrazio per la gentilezza, e mi scuso altresì per il tono sbrigativo del sollecito, dovuto esclusivamente al fatto che la mia precedente richiesta, certamente persa nel continuo flusso di commenti, era rimasta senza risposta.

Per quanto concenrne le sue domande, non sono certo io a poterle rispondere, non avendone le competenze.
Tuttavia mi reputavo in grado di comprendere il significato dell'aneddoto da lei citato.
Ancora non comprendo l'accostamento per analogia piuttosto che per similitudine. La prima implica comunque un certo grado di somiglianza.
E' certo di quello che dice?

morbido zampino ha detto...

Le conoscenze necessarie a rispondere non sono elevatissime.
Nel curriculum di Carpinteri e Cardone erano segnalati riconoscimenti erogati da istituti noti per produzione degli stessi a pagamento. Ovvero patacche. Questa non è invenzione quindi o fatto che richieda matematica. Similmente alla laurea del Trota.
Lei trova tutto ciò normale o le mette qualche dubbio sulla serietà dei personaggi?
Nell'articolo citato in questo stesso blog Pavese rileva che in ogni caso le misure sono state fatte male, da chi? dal presidente dell'ente metrologico. Lo trova normale?
Carpinteri cita più volte i lavori di Taleyarkhan, che per gli stessi è stato giudicato colpevole di frode. Le sembra normale?

Marco_K ha detto...

Le conoscenze necessarie non sono elevatissime, ma sono necessarie.
Non mi permetto di giudicare curricula, né tantomeno persone, soprattutto su basi come quelle che lei cita.
Magari fosse un fatto che richiede matematica, mi ci troverei molto, ma molto, meglio.
Non mi permetto, inoltre, di giudicare lavori che - come ho detto - non conosco.
Per quanto riguarda le misure, mi creda, dove ho studiato e lavorato un po', le misure venivano ben volentieri "adattate" un pochino, se opportuno. E questo, per quanto possa sembrare assurdo, sì, mi sembrava normale.
Guardi, le Università sono certamente
Istituzioni che meritano il massimo rispetto, ma sono sempre fatte di persone, non da divinità; questo dovrebbe essere sempre tenuto a mente.
Per quanto riguarda infine le lauree "ittiche", mi sembra che lei ami molto le similitudini.. o analogie, come preferisce (poi mi spiegherà bene la differenza), specie quelle "di sicuro effetto", anche se non sempre appropriate.

morbido zampino ha detto...

No.
Io le sto dicendo che se vuole può controllare.
Le misurazioni sono errate.
Le sto dicendo che la persona che ha scritto il post qui in testa è indagata per truffa.
Ho postato più sopra i link. Non lo dico io, è un fatto.
Che nel curriculum di Cardone e Carpinteri ci sono patacche. E' un fatto. Non una mia ipotesi.
Che Taleyarkhan è un truffatore. Un fatto accertato, non una mia idea
Qui non si tratta di permettersi o meno. Si tratta di fatti assodati.
Poi può fare a meno dei fatti se vuole.

Marco_K ha detto...

Morbido Zampino,

lei sembra veramente informato su tutto: dagli aspetti squisitamente tecnici degli scritti fino alle eventuali pendenze giudiziarie degli autori: questo su Rossi, FF, piezonucleare, etc.
Notevole, considerando che personalmente mi ritengo già soddisfatto di conoscere gli aspetti pubblici della vicenda di Rossi, mentre ammetto la mia ignoranza su piezonucleare e quant'altro. Sarà che ho veramente poco tempo per seguire tutto ciò: infatti le rispondo dopo più di un giorno.

Comunque, per quanto riguarda i fatti: sì, faccio a meno dei fatti, se sono riferiti a persone e riportati da terzi. E comunque, in generale, cerco di scindere le persone e i loro trascorsi, dai loro lavori. Pensi un po'. E in questo caso, ribadisco, non conosco i lavori.
Il mio intervento, inizialmente, riguardava il suo aneddoto su Feynman in rapporto a Rossi: si parlava di tutt'altro.

piero41 ha detto...

......

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails