BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

mercoledì 25 aprile 2012

Tra poco ITIS Galileo di Marco Paolini su La7

L'appuntamento TV di stasera: alle 21:10 su La7, in diretta dai Laboratori sotterranei INFN del Gran Sasso, Marco Paolini recita ITIS Galileo.

“Galileo è usato spesso come simbolo della scienza libera contro la fede integralista”, ha spiegato Paolini, “ma in realtà è uno che per campare fa oroscopi. Eppure ha la forza di guardare oltre. Guardare oltre il sistema di pensieri che reggeva il suo mondo (…), Copernico, Galileo e Keplero aprono altre strade che lo fanno invecchiare. Accade a tutti i sistemi fondati sulle certezze di invecchiare, accadrà probabilmente a buona parte dei nostri pensieri di diventare un giorno ‘scaduti’ e un po’ ridicoli.”


A buon intenditor...

28 : commenti:

Marco da Rallo ha detto...

... eppur si muove ..

la la ... lallalalalaà!

e anche Campanella e i Vecchi "non vecchi" ..

Grande .. comr il futuro!

M.

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Marco da Rallo
Grande Paolini, come sempre: un vero mattatore!
Un copione molto ben costruito e intelligente, una location eccezionale, una interpretazione magistrale (anzi, oserei dire una "lectio magistralis").

Purtroppo ho ceduto al sonno a metà del dibattito/speciale neutrini seguito alla piece... era ormai la mezzanotte e ieri avevamo passato la giornata di festa in giro con la mia Vespa GT 300 Super (che quest'anno compie 3 anni): Orvieto, Civita Bagnoregio, Bolsena e ritorno a Perugia.

Tra l'altro, "ITIS Galileo" mi ha dato un'idea anche per il blog: una nuova rubrica "accadde il..."... indovina un po'! ;)

Anto ha detto...

>una nuova rubrica "accadde il..."... indovina un po'! ;)

bella lì :)

non ho la tele, chissà se la trasmissione è in rete...vado a vedere

italo caproni ha detto...

Bellissimo, un altissimo pezzo di recitazione riguardante Galileo. Non solo il (classico) processo ma tutta la sua vita. Dipendesse da me lo metterei obbligatorio nelle scuole. Con poche battute Paolini è riuscito a descrivere il modo di pensare nel 1500\1600 e le drastiche modifiche di pensiero che ne conseguirono. Alla faccia delle ricostruzioni storiche della BBC.

Teknico ha detto...

Semplicemente bello, bello, bello.
@Daniele
Allora ti sei perso le battute sul "sapore" dei neutrini e sulla materia oscura.

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@anto
Galileo fu costretto all'abiura il 22 giugno 1633... un numero di grandi prove e sfide, non c'è alcun dubbio! :)

@Italo Caproni
Ti quoto da capo a piedi!

@Teknico
Allora ti sei perso le battute sul "sapore" dei neutrini e sulla materia oscura.
Al sapore dei neutrini (all'elettrone, al mu..!) ci sono arrivato... a quello della materia scura mi pare di no! :)

Anto ha detto...

>Galileo fu costretto all'abiura il 22 giugno 1633

LOL, continua a saltare fuori

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Anto
E considera che tutti i multipli di 11 in numerologia son considerati "numeri maestri" (11, 22, 33, 44...) ovvero forieri/segnali di prove impegnative, sfide e quant'altro. E che il 1633 è pure pari al prodotto di due numeri primi! :))
Mere suggestioni ovviamente...

piero41 ha detto...

Paolini non si discute, per me, sa affrontare e sviluppare in modo semplice e moderno ma anche cinvolgente gli argomenti che tratta. L'anno scorso toccò agli orrori delle 2 grandi guerre, poco tempo fa ad un orrore ancora maggiore: al ruolo che una scienza ufficiale, mondiale l'EUGENETICA ebbe in Germania: definì l'assunto, che in periodi di crisi, le poche risorse delle nazioni non potevano esser disponibili per gli esseri non produttivi. I genitori accettarono razionalmente che per il loro bene i bambini con handicap venissero curati o altrimenti soppressi dallo stato.. Dopo toccò ai diversi, agli zingari , agli omo ed infine agli ebrei. L'eugenetica scienza giustificò moralmente quei camini che annerivano il cielo davanti agli occhi di tutti che accettavano... Tema forte sul ruolo della SCIENZA. Ieri sera è stata interessante anche la presentazione ad un pubblico più popolare di una parte della ricerca italiana, molto interessante mi è sembrata da ultimo la ricerca di un astronomo e di un tecnico per utilizzare la frequenza di un'onda elettromagnetiche non solo su un piano, ma sfruttarla nello spazio elicoidalmente ," a fusilli" dicevano scherzando aumentando enormemente le informazioni veicolate da una data frequenza, sia nell'ottica, nell'astronomia, sia nell'osservazione dei tessuti del corpo umano ecc. Naturalmente si moltiplicherebbero x 10 o x 100 i vari canali tv, radio su una frequenza con una scoperta e con sviluppo tecnico prettamente italiano senza tanti aiuti...

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Piero41
...molto interessante mi è sembrata da ultimo la ricerca di un astronomo e di un tecnico per utilizzare la frequenza di un'onda elettromagnetiche non solo su un piano, ma sfruttarla nello spazio elicoidalmente ," a fusilli" dicevano scherzando...
Ma allora si tratta della ricerca di Fabrizio Tamburini!
È già capitato di parlarne tra i commenti nel blog, anzi, ora che ci penso l'anno scorso ho inserito un servizio video su di lui in questo post:
http://22passi.blogspot.it/2012/01/mi-piacerebbe-ma-mi-piace.html

Anto ha detto...

Daniele, sì! sono d'accordissimo sull'importanza di questi numeri - che conosco per ragioni empiriche, non teoriche.

Mi piacerebbe trovare il modo di scoprire il motivo esoterico per cui l'avventura italiana dell'e-cat è nata all'insegna del 22, nell'anno '11, al 22° compleanno della FF...c'è altro (a parte che il 22 salta fuori ogni..22 minuti)?

(io non ho paura di ricevere critiche sulla mia passione per il diversamente naturale, eh, ma tu puoi scegliere di non rispondermi LOLOL. Vabbé che col logo della Macro in home page, sei stato inquadrato fin da subito pure tu)

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Anto
Quale logo?

Anto ha detto...

ossignur, non mi ero accorta che non c'era più!

robi ha detto...

Daniele
ti ringrazio,ma, penso che sia meglio dar spazio agli specialisti del settore.
Io ,sinceramente non potrei dare alcuna utilità sull argomento
Ci sono altri personaggi su 22p che realmente meritano

ciao

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Anto
Ma cosa?! Non capisco :)))

@Robi
Ho pensato a te, Anto, Tizzboom non in funzione di quel post, riservato al test e agli "esperti", ma del blog in generale.
Diciamo che e una sorta di "whitelist" (in divenire) che permette a chi vi appartiene di commentare senza filtro della moderazione. Permette inoltre, a chi di voi promossi "autori" se la sente, di pubblicare post qui dentro in autonomia.
Blogger consente che ogni blog possa avere fino a 100 amministratori e/o autori... a voglia!
Quindi stai tranquillo, non togli nulla a nessuno e, per come ti sei comportato sul blog, da che ti conosco, sono contento se accetti quell'invito.
P.S. Scrivimi in privato, se vuoi suggerirmi altri utenti storici a cui proporre di diventare "autori".

marco da rallo ha detto...

@Daniele
.. e a tutti i libertari del pensiero...

... verso gli ottant'anni, cieco, e guardato a vista da suore carceriere, mettersi a dettare la revisione critica di tutto quanto scritto e pensato (..ed eventualmente pure sbagliato... ammettendolo) è la più grande lezione di chi non si piega fino all'ultimo al sopruso ed all'ignavia..

riscatta e da significato alla fase più alta e lenta della vita umana

e l'altro (.. che non la penseva esettamente come Galileo.. ma su censura, inquisizione e ruolo dei saggi, SI!..) che si propone a difensore d'ufficio perché non ne ha avuto abbastanza dei suoi trenta anni di carcere come "non allineabile"...

forse ci sono epoche dove anche i contagi (.. più quelli spirituali, pensavo..) concorrono alle "esplosioni" di miglioramento della specie umana..

ViVa il contagio!

di cuore
M.

Anto ha detto...

@Daniele

I tuoi libri, editi da A & B, sono nel circuito Il Giardino dei Libri, confratello di Macro Edizioni (anche se mi sa che ora sono più indipendenti). L'anno scorso (poi non ci ho fatto più caso), da qualche parte nella home c'era il logo di uno o dell'altro. Era stata una piacevole sorpresa :)

Pietro F. ha detto...

vi segnalo le news di aprile dal sito uficiale ECAT e una nuova intervista radiofonica di Rossi:
http://ecat.com/news/ecat-news-update-in-april

http://www.westcoasttruth.com/

robi ha detto...

una nuova imponente iniziativa che attraverserà in lungo e in largo il web!

speriamo che sia qualcosa di sexi.
Così mentre aspettiamo qualche novità dai nostri tecnici, noi nel frattempo andiamo in pubblicità e cerchiamo di dilettarci con quella natura che accontenta occhi e provoca sospiri...

Anto ha detto...

Pietro, grazie.

Pietro F. ha detto...

Guardate un po chi parteciperà al prossimo congresso sulle LENR che si effettuerà a dal 1 al 3 Luglio 2012:
http://www.cvent.com/events/international-low-energy-nuclear-reactions-symposium-ilenrs-12/custom-20-2afdc5aee9fe479ca69ff752477cbd25.aspx

Anto ha detto...

@Pietro

vedo un sacco di nomi noti...a chi pensi in particolare?

Pietro F. ha detto...

@Anto
alla Nasa, penso sia la prima volta che partecipano ad una conferenza sulle LENR.

Anto ha detto...

@Pietro

grande, mi sa che hai ragione!

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Marco da Rallo
Grazie, condivido in pieno!

@Anto
Non ricordo di avere mai messo il logo delle Macroedizioni, forse è apparso nei banner di Adsense. Quanto a quello del Giardino dei libri, c'è sempre, in bella vista! A meno che tu non entri nella versione "mobile" del blog.

@Pietro F.
Che segnalazione!
Ne farò un post appena posso, alla faccia di quelli che insistevano sul fatto che questi "signori nessuno" (a detta loro) della NASA giravano video sulle LENR, presentavano brevetti LENR, partecipavano a convegni sulle LENR ecc. A MERO TITOLO PERSONALE. Ah ah ah ah! :)))

Anto ha detto...

@Daniele
>@Anto
Quanto a quello del Giardino dei libri, c'è sempre, in bella vista!

Sì, avrò confuso le due cose.

Andrea Michielin ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Andrea Michielin ha detto...

Ciao a tutti.
Ecco il link dello spettacolo in questione: Galileo Galilei e il valore della ricerca

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails