BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

venerdì 20 aprile 2012

A Student's Guide to Cold Fusion


Segnalo che l'ingegner Edmund Storms (nella foto) -- un veterano dei Laboratori di Los Alamos, che si è dedicato a lungo e con impegno alla conoscenza delle LERN -- ha reso disponibile una nuova versione aggiornata della sua interessante Student's Guide to Cold Fusion
Lo stesso Storms ha spiegato alla propria mailing-list che si tratta di una descrizione di come ritiene funzionino le LENR, con in più dodici previsioni per stimolare gli studi futuri. La offre a tutti come guida per la discussione e per il lavoro futuro, dando libertà di divulgarla, citando come fonte il sito lenr-canr.org.
Considerato il ricco apparato bibliografico (338 voci) si tratta di uno strumento utile non solo a curiosi e appassionati e a chiunque voglia approfondire la conoscenza dell'argomento, ma anche a divulgatori e a studenti interessati a sviluppare tesi di laurea in ambito "cold fusion".

LINK PER SCARICARE LA GUIDA


Vi propongo la traduzione del commento (e il testo originale in inglese) con cui Storms conclude la Guida, occupandosi della dialettica tra autentico metodo scientifico e scetticismo: veramente da incorniciare.

***

La scienza ha avuto successo perché secoli fa sono state adottate certe regole di prova: il cosiddetto Metodo Scientifico. Tali regole richiedono che più persone, usando dispositivi diversi, riproducano qualsiasi nuova osservazione. Queste repliche riducono la tendenza umana a perpetrare o a subire l'inganno. Inoltre, il comportamento messo in luce nei diversi studi elaborati deve presentare schemi simili, vale a dire: le variabili importanti devono avere lo stesso effetto in tutti gli studi, indipendentemente dall'equipaggiamento adoperato. Nella fase iniziale, la spiegazione per un comportamento anomalo NON È un prerequisito necessario, anche se la successiva scoperta di una spiegazione rimane importante. Si tratta di un buon metodo ed è servito bene all'umanità dove è stato applicato fedelmente, ma la scienza vien meno quando queste regole sono ignorate. Vari sono i modi in cui possono essere ignorate. Quello più ovvio è l'accettazione prematura. Alcuni scienziati pensano che l'accettazione prematura sia così dannosa che basano la loro carriera sul proteggere la scienza da tale violazione. Meno evidente è il problema che si verifica quanto uno scienziato ignora una prova perché NON VUOLE credere a risultati che siano in conflitto con una teoria prediletta. All'inizio, la fusione fredda è stata rifiutata per il primo motivo. Oggi, il rifiuto si basa sul secondo. Il primo rifiuto era valido e coerente con il metodo scientifico; quello odierno non lo è. 



Quando lo scetticismo viene portato all'estremo, è tanto dannoso quanto l'ingenua accettazione. Oggi, molti rispettano lo scettico perché protegge gli alti ideali della scienza. Sfortunatamente, gli scettici spesso causano danni anche maggiori in quanto fermano il progresso, soffocano l'originalità e allontanano completamente dalla scienza gli individui creativi. Anche se si possono citare molti esempi di un simile danno in diversi campi scientifici, il continuato rifiuto delle LENR è particolarmente paradigmatico sia per la sua irruenza sia per l'importanza della scoperta. Al lettore chiedo di adoperare un buon metro di giudizio e un atteggiamento responsabile nella valutazione delle asserzioni originali descritte in questa Guida. Si ricordi che un'asserzione nuova o bizzarra non va accettata o rifiutata alla cieca, ma semplicemente esplorata con mente aperta. Le idee nuove e importanti entrano sempre in conflitto con il modo convenzionale di intendere le cose. Tale conflitto non deve essere usato come base per un rifiuto totale, prima che le possibilità siano state attentamente valutate. 



Gli scettici indicano spesso nei fallimenti un buon motivo per rifiutare il procedimento. Di fatto però, è raro che il fallimento in un laboratorio metta in dubbio il lavoro che si svolge in un'altra sede, a meno che entrambi adoperino esattamente gli stessi strumenti e le stesse tecnologie, il che accade di rado. Oltre che della falsità di un'asserzione, il fallimento è figlio di molti padri.


***

Science has been successful because certain rules of evidence were adopted centuries ago, the so-called Scientific Method. These rules require that many people using different devices duplicate all novel observations. Such replications reduce the human tendency to deceive and to be deceived. In addition, the behavior observed in these various studies must show similar patterns, i.e. important variables must have the same effect in all studies, regardless of the equipment used. Having an explanation for a strange behavior is NOT initially necessary, although eventual discovery of an explanation is important. This is a good method and has served mankind well when it is faithfully applied. Science fails when these rules are ignored. They can be ignored several different ways, the most obvious being premature acceptance. Some scientists think premature acceptance is so damaging that they base their careers on protecting Science from such a violation. A less obvious problem occurs when evidence is ignored because a scientist does not WANT to believe results that conflict with a favorite theory. Initially, cold fusion was rejected for the former reason. Now rejection is based on the latter. The first rejection was valid and consistent with the Scientific Method. The present rejection is not.

Skepticism, when carried to extreme, is as damaging as naive acceptance. At the present time, many people respect the skeptic for guarding the high ideals of science. Unfortunately, skeptics frequently cause much more harm by stopping progress, stifling originality, and turning creative people away from science altogether. Although many examples of this injury can be cited from many fields of science, the continued rejection of LENR is particularly egregious because of its vehement nature and the importance of the discovery. I ask you, the reader, to use good judgment and a responsible attitude in evaluating the novel claims described in this Guide. Remember that new and strange claims do not have to be blindly accepted or blindly rejected, but only explored with an open mind. Important new ideas always conflict with conventional understanding. Such conflict should not be used as a basis for outright rejection before the possibilities have been carefully examined.

Skeptics often point to failures as a way to reject the process. Actually a failure in one laboratory seldom casts doubt on work in another, unless the two use exactly the same instruments and techniques, which is seldom the case. Failure has many fathers besides the claim being false.'

10 : commenti:

robi ha detto...

Sai Daniele
commentare quello che scrive Storms è o meglio dovrebbe essere praticamente inutile.
Quando si scrivono delle cose di così buon senso ogni commento diventa superfluo.
Purtroppo, abbiamo visto, che i consigli di buona scienza si danno solo, a chi vuol recepirle

mulhollandriver ha detto...

@robi

parole sagge.. il buon senso sta nella banalità..

robi ha detto...

mulhollandrive(r)?
così per curiosità clicca "ondarock colony akito misaki".Puoi scaricarti gratis l album.Dopo sarei curioso di sapere .

ciao. notte

mauro bertini ha detto...

io è molto tempo che seguo tutta la vicenda ma ultimamente mi sto rendendo conto che si potrebbe passare dalla fase del discutere sul lavoro degli altri alla fase del farlo direttamente noi il lavoro.Ma come? Mi domando io,con tanti ingegneri e gente in gamba che segue il blog nessuno è tentato di provare un'esperienza diretta di lenr?Ci riescono ragazzi delle superiori....

Silvano Mattioli ha detto...

http://www.leopoldopirelli.it/index.php?menu=1&cont=1000

SE NON E' UN FAKE, (ma sta su repubblica) è un mito...

Barney ha detto...

This Guide is designed to give a technically trained person an overall understanding of
the claims and evidence, with an emphasis on brevity.

Uno dei problemi della fusione fredda / lenr e' grassettato qua sopra. Frase ovviamente presa dal lavoro di Storm.

Un'altra bella frase e' l'inizio dell'introduzione:

Although I offer the LENR process as a real and reproducible effect, albeit with
difficulty
, not all observed heat energy can be attributed to a nuclear reaction.

E ancora, subito dopo:

Unexpected and significant chemical sources do exist and can confuse the conclusions.
Energy can only be attributed to LENR if a nuclear product is detected or if the energy
greatly exceeds production from any plausible chemical source
. These requirements have
been met on many occasions but not in every published experiment.

Barney

vincenzo da torino ha detto...

A parte il fatto che il vedere la foto di questo ingegnere ho avuto un sussulto,scoprendo che forse avevo un fratello quasi gemello tanta è la somiglianza ,io leggermente più giovane e più magro. Per il resto dice cose ribadite da più persone qui sul blog in particolare da Daniele magari non così chiare e succinte.Dette da Storms forse qualcuno si ricrederà? Forse....Comunque una conferma da un tale personaggio è sempre un grande piacere...

Anto ha detto...

@Vincenzo
>A parte il fatto che il vedere la foto di questo ingegnere ho avuto un sussulto,scoprendo che forse avevo un fratello quasi gemello

Postaci una tua foto!!!

vincenzo da torino ha detto...

@Anto. Sono persona molto riservata....pur amando molto dialogare e fare belle discussioni su argomenti disparati.Sono sempre curioso e credo che il meravigliarsi e stupirsi mantenga giovane , da carburante alla mente mai sazia e riempia il cuore. Mi rendo sempre più conto che la vita è meravigliasa, ma... che sudata! Grazie dell'attenzione.

mulhollandriver ha detto...

@robi

cd scaricato! lo ascolterò con calma in quanto da un veloce primo "zapping" sembra la meriti.. ti farò sapere! ;)

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails