Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

domenica 26 febbraio 2012

IL LUSTRO DI 22 PASSI - episodio 53

[- 1352 post]


Lunedì 26 febbraio 2007 non scrivevo nulla.


Martedì 26 febbraio 2008 salutavo Ciro e Tore: 

    Giovedì 26 febbraio 2009 mi ponevo il problema se fosse giusto trascinare il blog in discussioni "bipolari" sulla politica, ben poca cosa rispetto a quello che è successo negli ultimi 13 mesi parlandoci di E-Cat e LENR: 
     
    Venerdì 26 febbraio 2010 non volevo in alcun modo far soffrire una persona...  

    Sabato 26 febbraio 2011 cominciavo dal rendermi conto che razza di persona fosse il più accanito negazionista di LENR italiano e, aperta e chiusa una parentesi contro il nucleare da fissione, pubblicavo l'ultima lettera di Eugene Mallove (1947-2004):

      29 : commenti:

      Tizzie ha detto...

      Stranamente questo post non mi e` apparso nelle notifiche.

      Daniele 22passi ha detto...

      @Tizzie
      Non ho idea del perché.

      Tizzie ha detto...

      Errore mio: l'ho aperto per caso appena dopo la sua creazione, credevo fosse vecchio di ore. La notifica e` arrivata pochi istanti dopo il mio messaggio.

      MISTERO ha detto...

      @Nessuno

      Una lettura molto interessante:

      http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.7552

      MISTERO ha detto...

      Questa è la seconda parte:
      http://www.mario-ludovico.com/pdf/part_II.pdf

      MISTERO ha detto...

      Questa è la terza parte:
      http://www.mario-ludovico.com/pdf/part_III.pdf

      MISTERO ha detto...

      Appendici:

      http://www.mario-ludovico.com/pdf/appendix.pdf

      http://www.mario-ludovico.com/pdf/appendix2.pdf

      MISTERO ha detto...

      @Nessuno
      Poi apri il tuo ebook Deformed Spacetime al capitolo 14, "The coil experiment"...

      :-))))

      MISTERO ha detto...

      Alessio Guglielmini scrive:

      "Sia Ereditato sia Levi hanno detto: abbiamo visto qualcosa che sconvolge la fisica nota, bisogna indagare meglio. Però Ereditato ha lavorato con rigore per mesi, con centinaia di persone nei loro laboratori, e ha messo a disposizione un articolo dettagliatissimo e molto difficilmente attaccabile, per cui tutti hanno potuto iniziare la replica dell’esperimento. "

      Si proprio tutti hanno potuto replicare l'esperimento del CERN dei neutrini superluminari, infatti ho chiesto alla Gelmini se poteva prestarmi il suo tunnel, ma ha risposto che era già impegnata con il Berlusca...:-))))

      Quindi ho chiesto in Giappone, altro luogo in cui è possibile replicare l'esperimento del CERN, ma hanno troppi problemi post terremoto e non se ne parla prima di 2 anni.

      Infine ho chiesto in America, ma non sono pronti, gli attuali strumenti di misura installati hanno un errore di molto superiore a quelli del CERN e quindi non possono ne replicare ne confutare per i prossimi 3 anni.

      Esistono altri luoghi al mondo oltre al CERN dove poter fare la replica della misura dei neutrini superluminari??

      No chiaramente, ma l'articolo è dettagliatissimo e difficilmente attaccabile, praticamente è tutto vero e assolutamente affidabilisssssimo, per cui chi se ne frega della replica, è talmente facile!!!

      Mah, sembra fatto apposta, ma è solo una teoria del complotto!

      MISTERO ha detto...

      @Alessio

      p.s. concordo sul fatto che sia Levi che UniBo hanno fatto una cazzata immensa, ma non mi scivolare più sulla replica dei neutrini superluminari...
      :-)))

      Nessuno ha detto...

      @Mistero:
      Puoi dare la tua interpretazione di quanto presente al cap 14? Non ho nessuna intenzione di analizzare tutto il libro, mi basta e avanza quello che ho letto e capito sulla cavitazione.
      Se riuscissimo a fare un piccolo passo avanti su questa materia sarebbe già tanto, ma in assenza di risposte è difficile.

      Tieni anche presente che ho visto questo tuo commento per caso.

      Sono abbonato a pochissimi post in questo periodo.
      Saluti
      Marco

      MISTERO ha detto...

      @Nessuno
      Nel cap. 14 mi sembra che ci sia una dimostrazione sperimentale dell'esistenza dell'etere, magari mi sbaglio, prova a dare un'occhiata anche tu, grazie.
      :-))

      piero41 ha detto...

      @Daniele22
      Anche questa è una bella manovra probabilmente dei bannati o altri invidiosi per ostacolare il Blog. Sanno che così non funziona, poi devi perderci tempo a controllare e vai... quando rimetterai il verde sanno come fare per farti incavolare... C'era Anto che ti aveva aperto un forum richiamala e insieme a Valeria farle gestire dei sassotti, con tutti i casini e le liti ma anche i commenti giusti in tema . Quei pochi interessanti li puoi riportare a copia incolla su 22passi, sul forum restano i commentacci e le liti e 22passi sempre a semaforo rosso resta pulito... E' macchinoso ma con tutta l'invidia esterna...

      Enrico Maria Podestà ha detto...

      @Daniele 22passi

      Cito dall'articolo:

      "Sebbene ne sia rimasto l’Amministratore Delegato, Rossi di fatto non sarebbe più il proprierario della Leonardo Corporation. Di conseguenza, prima di accettare la proposta australiana avrebbe dovuto parlarne con i legali dei nuovi investitori.

      Tratto da: E-cat: Rossi non è più proprietario dell’azienda | Informare per Resistere http://www.informarexresistere.fr/2012/02/25/e-cat-rossi-non-e-piu-proprietario-dellazienda

      Hai qualche info in più?

      Ciao

      AC/DC ha detto...

      @Daniele22
      Dispiace vedere il semaforo rosso, il tuo blog, grazie al tuo impegno ed al coinvolgimento di persone ben inserite nell'ambiente, è diventato un punto di incontro importantissimo per chi è interessato alle LENR e all'e-cat.

      Da persona equilibrata quale sei non ti si può accusare in alcun modo di portare avanti un blog di tipo complottista e men che meno catto-nazista, basta dare un'occhiata agli argomenti che tratti nei tuoi post e al modo in cui li affronti.

      Purtroppo ci sono alcune persone che hanno approfittato fin troppo della libertà da te concessa continuando ad ammorbare i post con commenti assolutamente off topic, oltretutto andando ad affrontare in maniera piuttosto superficiale argomenti che meriterebbero ben altri livelli di approfondimento e serietà.

      E' normale di tanto in tanto in una discussione che si possa scivolare off topic, è invece molto meno normale e piacevole che ci siano utenti che sistematicamente di tanto in tanto interrompano il filo logico della discussione per piazzare un commento (correlato magari del solito video su youtube di dubbia provenienza) su argomenti alquanto controversi e discutibili.

      Se vuoi tenere alto il nome del tuo blog ed evitare strumentalizzazioni da parte di personaggi che non vedono di buon occhio la tua posizione riguardo le LENR e non perdono occasione per denigrarti, ti consiglo di scoraggiare in qualsiasi modo off topic su argomenti eccessivamente delicati come l'olocausto o screditanti come le scie chimiche e robe simili.

      s-t-i-c-a ha detto...

      Quoto semplicemente quanto detto da AC/DC,
      a volte incontro l'inizio di un "off topic" e cerco di saltare oltre a pie' pari, a volte proprio non ce la faccio e abbandono,
      per molti di noi, purtroppo, il tempo e' tiranno.

      alessandro pepe ha detto...

      @AC/DC

      Volevo scrivere un commento anche per rispondere a Valeria ma vedo che l'hai già scritto tu al posto mio.

      @Valeria

      io non faccio parte di un gruppo, nè ho aderito ad un credo o ad una fede e Il mio rapporto con la ragione e con le verità è instabile e discontinuo. Tu hai capito come funziona il mondo, quali le regole che lo dominano, chi comanda e chi subisce, io no e non credere nelle tue verità non significa che non ho parametri interpretativi della realtà. In ultima con la maggior parte dei link che avete postato tu e Ulixes mi trovo in totale disaccordo per contenuti, opportunità, senso e viralità degli stessi ma per il bene di questo blog e per la tranquillità di Daniele non ti spiegherò il motivo. E' il mio ultimo commento qui sulla questione (per fortuna dei lettori). Se mi vuoi rispondere hai la mia mail.

      Daniele Vanoncini ha detto...

      @daniele22p
      personalmente bypasso gli ot (anche se in alcuni casi la voglia di commentare è forte).

      purtroppo la struttura a blog, rispetto a forum, per il tipo di community e per la frequenza di apertura praticamente quotidiana di nuovi post non mi sembra adatta alla conduzioni di discussioni in parallelo, che invece di viaggiare su filoni separati si mescolano diventano poco/in alcuni casi per nulla leggibili

      bertoldo ha detto...

      "Se vuoi tenere alto il nome del tuo blog ed evitare strumentalizzazioni da parte di personaggi che non vedono di buon occhio la tua posizione riguardo le LENR e non perdono occasione per denigrarti, ti consiglo di scoraggiare in qualsiasi modo off topic su argomenti eccessivamente delicati come l'olocausto o screditanti come le scie chimiche e robe simili."

      Anche le LENR fino a poco tempo fà erano "robe simili" ...

      mario massa ha detto...

      @Mistero
      “Nel cap. 14 mi sembra che ci sia una dimostrazione sperimentale dell'esistenza dell'etere”

      Ciao Andrea, ti rivolgevi a Nessuno, ma da un po’ di tempo Daniele sembra preso da “bannite” acuta. Avrà le sue ragioni e non entro in merito.

      Confesso di avere fin’ora letto solo la parte I (che essendo discorsiva e in italiano si legge in 5 minuti), e di avere solo saltellato qua e là sulle altre parti. Non ho trovato il cap. 14 a cui ti riferisci, ma ho visto l’esperimento di fig 18 a pag 76 della seconda parte.
      E’ un esperimento semplicissimo (avrei anche tutto quel che serve per farlo) ma sono quasi certo darebbe esito negativo (una forza di 1.5N su una sfera di gesso di 5cm di diametro! Non c’è mica bisogno di un “very sensitive dynamometer”! Se ne sarebbero già accorti in 10.000, non credi?
      Non ho visto se il verificarsi del fenomeno è condizione necessaria all’avvallo della teoria esposta. Quando avrò tempo guarderò come ha ottenuto questi dati: magari ha sbagliato i calcoli. Ho girato i PDF a mio fratello per un giudizio. Però a prima vista non fa una bella impressione.
      Peccato, l’introduzione mi era piaciuta.

      ulixes ha detto...

      A lavar le orecchie ai porci si butta via tempo e sapone.

      http://www.jfklibrary.org/Research/Ready-Reference/JFK-Speeches/The-President-and-the-Press-Address-before-the-American-Newspaper-Publishers-Association.aspx

      ulixes ha detto...

      Ahimè!
      Altro che psicosintesi di Assagioli.
      Mai proverbio fu più calzante, visto che si parla di "Baia deo porci".

      Il fatto è che dovrò passar per maleducato nel riportare qui un dialogo che si svolge su versanti opposti.
      Maleducato per approfittare della pazienza del padrone di casa.
      Ma, tant'è: Giobbe deve essere il santo protettore di Daniele.

      Per cui, fra commenti che altrove appaiono e poi scompaiono insieme alle repliche agli stessi, per poi riapparire ulteriormente senza più possibilità di replica....:

      http://www.jfklibrary.org/Research/Ready-Reference/JFK-Speeches/The-President-and-the-Press-Address-before-the-American-Newspaper-Publishers-Association.aspx

      "..The very word "secrecy" is repugnant in a free and open society; and we are as a people inherently and historically opposed to secret societies, to secret oaths and to secret proceedings.."

      "..It requires a change in outlook, a change in tactics, a change in missions--by the government, by the people, by every businessman or labor leader, and by every newspaper. For we are opposed around the world by a monolithic and ruthless conspiracy that relies primarily on covert means for expanding its sphere of influence.."

      Spero, stavolta, di non aver buttato via tempo e sapone.

      AC/DC ha detto...

      @Tutti

      interessante articolo riassuntivo di Wired.co.uk , e pure qualche info inedita, sulla corsa alle LENR:

      http://www.wired.co.uk/news/archive/2012-02/27/rossi-roundup?page=all

      Franco Morici ha detto...

      Dal Forum Defkalion

      http://www.defkalion-energy.com/forum/viewtopic.php?f=4&t=1237

      Non sono rilasciati contenuti tecnici o dettagli.

      MISTERO ha detto...

      @Mario Massa

      Ho scritto:
      >@Nessuno
      Poi apri il tuo ebook Deformed Spacetime al capitolo 14, "The coil experiment"...

      Pag. 214

      14.1 Experimental Setup and Results
      At the end of the twentieth century we proposed, together with Bartocci [75], a new electromagnetic experiment aimed at testing LLI and able of providing direct evidence for its breakdown. The results obtained in a first, preliminary experimental run carried out in June 1998 – essentially aimed at providing new upper limits on the LLI breakdown parameter by an entirely new class of electromagnetic experiments – admitted as the most natural interpretation the fact that local Lorentz invariance is in fact bro- ken [6,75]. The experiment was just repeated in 1999 in a different place (100 Km far from the previous one), with a completely new and improved apparatus, and confirmed the positive evidence of the first one [6,76].
      The new proposed test is based on the possibility of detecting a nonzero Lorentz force between the magnetic field B generated by a stationary cur- rent I circulating in a closed loop γ, and a charge q, on the assumption that both q and γ are at rest in the same inertial reference frame. Such a force is zero, according to the standard (relativistic) electrodynamics.....


      Hai fatto confusione con gli altri paper che ho postato e che descrivono la teoria dell'Arch. Mario Ludovico.

      :-)

      mario massa ha detto...

      @Mistero
      Scusa, non avevo capito, visto che anche Ludovico reinterpreta l'etere.Io mi riferivo all'esperimento proposto da quest'ultimo e che avevi appena linkato.

      bertoldo ha detto...

      http://it-it.facebook.com/pages/KDS-Kinetic-Drive-System-di-Leonardo-Grieco/110660462394960

      http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=Co8B5eaTMmU

      La cicloide per auto di Leonardo Grieco .

      Franco Morici ha detto...

      Questa notizia apparsa su FB mi era sfuggita...
       
      "On February 20, 2012 Rossi performed a demonstration to show the actual level of development. Among the participants was chemist Roland Pettersson, retired Associate Professor from the University of Uppsala, who also attended a test of Rossi's E-cat on 6 October 2011.Roland Pettersson told Ny Teknik that the system was now much more stable. A new set of control electronics was used and the system was started just pushing a button. However, no energy measurement was performed.The E-cat was apparently operated without refilling from a hydrogen canister. Instead the hydrogen was supposedly stored in a piece of solid material – possibly in a metal hydride. The material contained a few grams of hydrogen gas which would last for six months of operation, according to Rossi.If hydrogen is stored in this manner, certification of a consumer product based on the technology should be much easier than if a canister is included in the system.Roland Pettersson and other participants were also shown a prototype of the consumer version of the E-cat that Rossi says he is planning to manufacture in a robotized factory. As previously stated by Rossi it was slightly larger than an ordinary laptop, and had simple connections for input and output of water."

      mariomassa ha detto...

      Ciao Bertoldo.
      Allora ti interessi ancora a Grieco!
      Non linkare e basta: prova a spiegare secondo te cosa c'entra la cicloide con questo brevetto. Certo che montare centralina oleodinamica, togliere il pedale della frizione, montare il pistone oleodinamico di comando, modificare la leva del cambio per il pulsante "freno motore", collegamenti elettrici e oleodinamici in tre ore è bravo! La storia poi che la pallina seguendo una cicloide moltiplica il peso.... E che dire del consumo di 0.7l/100km da fermo? (è evidente che il consumo da fermo è infinito!).
      Se vuoi continuare la discussione al solito posto io ci sono sempre, e vedo che Scalare6B e molto preparato e ci sta mettendo tutto l'impegno ed è pronto ad aiutarti a capire: se vuoi un consiglio cogli l'occasione.  

      Posta un commento

      Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

      Related Posts with Thumbnails