IL BLOG DI QUEI 2+2 GATTI APPASSIONATI D'AMORE, POESIA, SPIRITUALITÀ, LIBRI, MUSICA, POLITICA, DEMOCRAZIA,
TECNO-ECO-SOSTENIBILITA', ENERGIE PULITE, COLD FUSION, LENR "E TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO? OPPURE...

giovedì 16 febbraio 2012

IL LUSTRO DI 22 PASSI - episodio 43/366


[-1398 post]

Venerdì 16 febbraio 2007 non scrivevo nulla.

Sabato 16 febbraio 2008, dopo parecchia foto-astinenza, mi ricompravo finalmente una reflex:

Lunedì 16 febbraio 2009 e martedì 16 febbraio 2010 non scrivevo nulla.

Mercoledì 16 febbraio 2011 le email di Francesco Celani cominciavano ad affacciarsi su questo blog:

168 : commenti:

Tizzie ha detto...

Dal link del 16 Febbraio 2011:

"Aspettiamo TUTTI impazienti la pubblica dimostrazione dell'impianto da 1 MW, per tempi lunghi (mesi) che avverà, secondo l'Ing. Andrea Rossi, il 15 Ottobre 2011 in Grecia."

Ah!

Miglietto ha detto...

Aspettiamo TUTTI impazienti
Non stò più nela pelle ....

Tizzie ha detto...

Intanto, dall'altro emisfero:

ecatnews.com::Yes!

Yes. I am the real Dick Smith and the offer is genuine.

I will contact Defkalion and organize the simple testing protocols. Does anyone have the best email address?

The $1 m must go to an individual- not some big company. That person can then forward it on if they want to.

As I am convinced this is a scam similar to Firepower International ( make sure you look it up on Wikipedia) I I am not prepared to waste money on this until the test conditions have been agreed on.

As with the Rossie challenge the test must be one where the result will be accepted by reasonable people in the scientific community.

I hope the Swedish scientists will be involved. If not I feel sure we can get equivalent independent experts.

Nessuno ha detto...

@Daniele:
Hai visto come Pinco Pallo ha liquidato la faccenda e-cat alla quale ti stai immolando?

Daniele 22passi ha detto...

@Nessuno
1) so come la pensa Pinco Palla, e lo rispetto come persona, ma ho imparato a distinguere tra le opinioni sull'E-Cat di chi è informato bene direttamente e chi ne parla, per quanto intelligente, per mere deduzioni razionali sulla base delle info raccolte in rete;
2) per mettermi di buon umore basta leggere ogni mattina i nuovi articoli (e facciamo finta che siano tali!) che scrive Krivit... chissà se l'Ocasapiens andrà pedissequamente dietro pure a questi... forse Krivit è un'Oca Alfa e la nostra una gregaria.
- Rossi States His $131,000 Invoice is Unvalid
"Until we obtained this invoice yesterday, we had no evidence that Rossi was conducting this business, which some people think is fraudulent, in the United States."
- Leonardo Corporation Buys E-Cat Rights from Rossi’s Wife
"New Energy Times has been unable to identify in which apartment the couple have their factory with the 300 E-Cat nuclear reactors."
Krivit ogni giorno riscrive un pezzo delle regole del giornalismo! Ormai non c'è rimasto più quasi niente della deontologia di quella professione nella sua penna... ecco, l'avevo detto che è un'Oca Alfa! :)))
3) non sono un immolaturo! :)

Buona giornata

mimmocanino ha detto...

ciao daniele,
mi pare chiaro che in questa faccenda ci sono persone che sanno se l'e-cat va o no, e sono quelle che lavorano a diretto contatto con Rossi ed il suo team, e gli altri che come me cercano di farsi una idea dalle notizie che filtrano su questa faccenda in rete; E' chiaro, e tu lo hai ripetuto più volte, che ciò che filtra all'esterno è una parte infinitesima della storia. Molti si illudono di capire il mosaico con poche tessere, ma io penso che in realtà non sappiamo quasi niente per dare giudizi seri.
ciao mimmo

Valeria ha detto...

Scusate le lunghezza, ma merita il copia-incolla
sono molto in sintonia con quanto scrive su Vortex Steven V Johnson della Orionworks


Rossi's seems to be claiming this alleged document is nothing more
than a complete fabrication. I see three possible scenarios that come
to mind in regards to what this could possibly mean for Krivit.

SCENARIO ONE: Depending on how one interprets what Rossi is actually
saying here it still seems conceivable to me that Leonardo Corp
actually did send this document to Bryon New Energy Charitable Trust. However, it's not clear to me whether the document was an actual bill or just an initial proposal to pay a certain amount of money in exchange for a product. It's possible the "invoice" Krivit received was incomplete, meaning that there may have been additional pages containing wording that spelled out specific terms and conditions. In
my own experience requests (invoices) for services or products between interested parties are sent out all the time with dollar figures attached on the last page. It's all part of the on-going negotiation process. It's called bargaining Negotiations of this nature are typically done IN PRIVATE. In my view, if this really was a document pertaining to a private on-going negotiation process I think it was unethical for Krivit to have posted it.

Perhaps someone with some lawyer experience can comment more on this conjecture of mine, and clarify any misconceptions I might have created. Jones! You up to the challenge?

SCENARIO TWO: Krivit deliberately and with full knowledge posted out on NET what he knew to be a fabrication in an attempt to defame Rossi. (I find this very hard to believe. In fact I don't believe it.)

SCENARIO THREE: Someone Krivit presumably believes to be a trusted source gave him this "invoice." The "trusted source" convinced Krivit that it was an authentic "invoice". Krivit, wanting to believe it was an authentic document, subsequently posted out on NET in an attempt to defame Rossi. It also implies that Krivit was himself scammed.
(io sono in linea con questa ipotesi)

mwatt ha detto...

secondo me il fatto è che

1_Rossi stà vendendo licenze
2_Rossi è stato sfidato pubblicamente dagli scettici australiani a dimostrare che l'e-cat funziona. Se ce la fà, gli danno un milione di dollari australiani.

Tutto il resto mi stà facendo venire il mal di testa.
Posso solo dire che se la fattura fosse stata un falso, Rossi lo avrebbe detto chiaramente, ed è strano che non lo abbia fatto.

Comunque, ripeto, contano solo 1 e 2. Il resto è una perdita di tempo.

Anto ha detto...

.

Anto ha detto...

.

mwatt ha detto...

Ma vi rendete conto di che razza di pubblicità gli stanno offrendo gratuitamente gli scettici australiani?

"approved by Skeptics Society"

come si può rifiutare?

secondo me siete voi che non avete una idea di cosa sia un imprenditore.

gio ha detto...

e sisi ...sciura maria le vendiamo una caldaia approvata dalla "Skeptics Society"

chiiiiiiiiiiiiiiiii?

Valeria ha detto...

Oggi ricorre l'assassinio di un grandissimo, ribelle, pervicace ed eroico scienziato...

Giordano Bruno

http://www.youtube.com/watch?v=ONPUZCj1lRQ

http://www.youtube.com/watch?v=3KKtBzKA6AI&feature=channel

mwatt ha detto...

@GIO
Beh, la sciuramaria è più competente di uno che si affida al

PQM (Passerini Quality Mark)

"L'Istituto PQM, in base a cose che non si possono riportare pronunciate da persone che non si possono citare, dichiara che l'apparecchio funzionerà sicuramente"

...e la fiducia si impenna!

ridi, ridi, ridi n'coppa allo scaldabagno.....

Valeria ha detto...

Pregasi notare chi, nel tempo, si è andato esattamente a sovrapporre alla Santa Inquisizione....non c'è sbavatura alcuna!

mwatt ha detto...

"senti Galileo, ti offriamo un milione di dollari australiani se ci fai guardare nel cannocchiale"

Ma state scherzando? Ma io vi faccio guardare gratis!

mwatt ha detto...

essì, non ci sono più i Galilei di una volta...

Anto ha detto...

>Ma state scherzando? Ma io vi faccio guardare gratis!

beh, vsto che Glielo non aveva inventato il cannocchiale ma l'aveva copiato da un olandese, fece cone sta facendo DGT che ha accettato la proposta dell australiano

ok, questa era scema, mi è scappata

Anto ha detto...

* Galileo

ma come l'ho scritto??

mwatt ha detto...

una volta rischiavi il rogo, adesso ti offrono un milione di dollari australiani
secondo me c'è stato un discreto progresso

Valeria ha detto...

>Se lo avessi saputo prima ci sarei andato, è a neanche 10 minuti da casa mia.
Gli avrei fatto qualche domandina piccante…

VARALTA DIXIT...

ma perchè, Celani ha dato la ricetta della sopressata?

Nessuno ha detto...

Rossi ha già detto che la (risibile) fattura è non valida.
Questo significa che non è falsa (è vera) e che il mancato rispetto di un accordo l'ha resa non valida e quindi coperta da una nota di credito che l'ha invalidata/sterilizzata.
Il fatto che la fattura sembra fatta da un adolescente in vena di scherzi (ed è consegnata in un formato editabile!) lo collegherei con la saggezza di Rossi: quando qualcuno lo chiamerà a rispondere in tribunale lui potrà affermare qualsiasi cosa in merito ad un oggetto indefinito: si è parato il .....
Anche questo è un ulteriore comportamento truffaldino da venditore di tappeti (falsi).
Oppure da venditore di refluopetrolio, fate voi.

Nessuno ha detto...

@Daniele: ricordati il report Galantini, la tua valutazione era completamente sbagliata.
Ti fidi troppo delle tue capacità di valutazione in questo campo. Perchè non scegli una persona affidabile, riservata e seriamente competente (anche in campo industriale) come Mario Massa per condividere le tue informazioni? Vediamo se lui cambia idea dopo averlo messo al corrente.
Mi sembra una buona idea dopo la sola che ci hai propinato (scadenza del 31 gennaio).

Valeria ha detto...

Ma tu, Nessuno, quello che ha detto Celani ieri LO HAI SENTITO O NO!?

Nessuno ha detto...

No Valeria,
Non mi sono collegato.
Puoi sintetizzare quello che ha detto Celani ieri?
Grazie
Marco

Valeria ha detto...

eeee....Sarebbe troppo lungo e laborioso...tanto domani ti ripeterà le stesse cose: hanno talmente significato che vanno precisate in modo che tutti le capiscano A FONDO....altro che fatture e skeptics!

gio ha detto...

sisi.......... vendesi caldaia approvata dalla skeptics society solo a fisici e chimici nucleari nucleari , ing. che sono comeptenti ..no scuole dell'obbligo e lauree umanistiche!..

alessandro pepe ha detto...

@tutti

ricordo che domani il professor Celani si gentilmente reso disponibile a rispondere a qualsivoglia quesito, magari vediamo di sfruttare l'occasione.

Mahler ha detto...

@alessandro pepe
Puoi contare anche me? Thnx :-)

Gdmster ha detto...

@alessandro pepe
Mi spiace, ho perso l'occasione di incontrare Pinco Palla :-)

Francesco ha detto...

@GDmaster
"Mi spiace, ho perso l'occasione di incontrare Pinco Palla :-)"

Spiace anche a me, purtroppo neanche io potrò esserci :))

Glielo spieghi a Franchini che non sono io Pinco Palla? Se non fosse che questo paragone è dettato da un "giochetto" di Franchini oppure da sua evidente mancanza di intuito e competenza, ne sarei onorato. La competenza di Pinco Palla è evidente a chiunque non abbia prosciutto sugli occhi ed è enormemente più grande della mia.

mwatt ha detto...

senti GIO,
fai un po' come ritieni, se ti fà ridere è ok, ma puoi sostenere seriamente che passare una prova organizzata da una associazione come il CICAP, ma di fama mondiale, non avrebbe alcuna utilità pubblicitaria per una iniziativa imprenditoriale come quella di Rossi?

Gdmster ha detto...

@Francesco
Ok
Ti avevo fatto una domanda...

Francesco ha detto...

@Gdmaster
Io anche, qualcuna, ma non è per questo che non ho risposto alla tua.
Non devo averla vista.

Valeria ha detto...

Per chi è su Facebook, sto costruendo questa pagina...ci sono altri amici tra gli amministratori
(chi vuole può aggiungersi)

https://www.facebook.com/pages/Energia-Gratis-per-Tutti-il-Futuro-%C3%A8-Free/350553911634844

se mi postate i video che ritenete più semplici da comprendere per il grande pubblico sulle varie ricerche ve ne sarei grata...

Daniele, hai il posto d'onore, ovviamente
;-))

alessandro pepe ha detto...

@Mahler

certo.

@Tutti in special modo Gdmaster, Nessuno, Mario Massa...

vi ricordo che sarà possibile postare domande direttamente dal link dello streaming. Mi chiedevo se qualcuno si poteva prendere l'onere/onore di gestire la parte più tecnica dell'intervento sia per quanto riguarda le domande da fare che le risposte da tradurre. Se non si è capito l'idea era quella di rendere l'incontro il più divulgativo e comprensibile possibile.

Valeria ha detto...

Alessandro
@GPT
@Daniele

ho fatto di testa mia, aggiungendo un tab con livestream 22Passi sulla pagina che sto mettendo su...siete d'accordo?
Speriamo di avere abbastanza banda domani...

Nessuno ha detto...

@Rampado (ricercatore)
Ho visto il video della tua intervista su quella trasmissione (mistero).
Ma ti hanno costretto con la forza a dire tutte quelle stupidaggini ?

Ma tu per caso ti occupavi di marketing?
(Non sto scherzando)

alessandro pepe ha detto...

@gdmaster

ho perso qualche passaggio: 'Who is Pinco Palla?'

riguardo alla tua autosospensione e alle offese ricevute (o inconsapevolmente date) la mia era una richiesta di partecipazione tua nel rispetto della tua dimostrata preparazione scientifica aldilà della diversa visione che possiamo avere sul tema LENR e Rossi. Io mi sono fatto delle idee, non definitive, e sono anche convinto che su questa ricerca vi siano diversi ordini di ostacoli indotti anche da moderne forme di 'oscurantismo', ma è proprio con i più tecnici e scettici, di fronte a chi queste ricerche le sta facendo (ad es Celani), che andrebbe fatto il confronto, senza insulti, ripicche, e giacobinismi. Se ti defili perdi una buona occasione di confronto e di spostamento di campo della discussione dall'insulto al confronto. Tutto questo al netto dei tuoi impegni lavorativi, s'intende, che già hai avuto modo di espormi.

alessandro pepe ha detto...

@valeria

grazie

Gdmster ha detto...

@alessandro pepe
l'ostacolo principale è l'impegno lavorativo inderogabile che mi farà lavorare nel we, come ti ho detto ieri al telefono. Tra l'altro mando mia moglie sola a pulire il giardino a Terracina, mi ucciderebbe se poi scoprisse che dopo non averla accompagnata non ho lavorato...
Cercherò di seguire in streaming. Con Celani ho già avuto scambi epistolari.

Nessuno ha detto...

@Alessandro: ti confermo la mia partecipazione.
La mia prima domanda per Celani è: può descriverci il più importante esperimento di verifica della esistenza di fenomeni di fusione fredda? Quali sono le critiche che sono state rivolte a questo esperimento?
La seconda è: secondo lei quanto pesano sulla ricerca FF i fenomeni di sfruttamento delle aspettative collettive per realizzare denaro facile tramite truffe?

Non ho capito bene cosa vorresti fare con le domande/risposte. Perchè le vuoi tradurre?

gio ha detto...

@ mwatt

si può darsi ...ma è contorno!....è un prodotto che si vende da solo non ha bisogno nessuna conferma..questa serve per la scienza...arriverà prima o poi...

al mercato basta che proponi un prodotto che costa poco e ti riduce i costi della tua bolletta..

antonio ha detto...

@ milliwatt
>PQM (Passerini Quality Mark)
>"L'Istituto PQM, in base a cose che non >si possono riportare pronunciate da >persone che non si possono citare, >dichiara che l'apparecchio funzionerà >sicuramente"

aspè, daniele non dice che l' ecat funzionerà sicuramente (io ho capito questo, se mi sbaglio correggetemi).
Daniele dice che le sue fonti (all' interno di unibo) gli dicono che rossi farà finalmente testare l' ecat.
E si mostra fiducioso sull' attendibilità di queste fonti.
Ma il suo ragionamento è fallace secondo me.
Perchè sta riponendo la sua fiducia non nell' unibo ma in rossi.
Rossi è un anno che fa ste promesse di test indipendenti ma non le ha mai mantenute.
Ha preso contatti con la nasa e l' unibo, con essen e kullander, ha invitato celani e josephson alle sue dimostrazioni, ma poi si è sempre rifiutato di andare in fino in fondo quando gli è stata chiesto una prova calorimetrica seria.
Ora Daniele ci dice che sono ancora in corso contatti tra rossi e l' unibo e io gli credo.
Ma credo anche che rossi non manterrà fede alle sue promesse (anche perchè ha sempre fatto così finora).

antonio ha detto...

@ gio
>è un prodotto che si vende da solo non >ha bisogno nessuna conferma..questa >serve per la scienza...arriverà prima o >poi...
>al mercato basta che proponi un prodotto >che costa poco e ti riduce i costi della >tua bolletta..

Finora rossi ha dimostrato che è la licenza che si vende da sola: basta inviare ai potenziali investitori il report di essen e kullander e qualche investitore disposto a rischiare suoi soldi lo trovi.

alessandro pepe ha detto...

@Nessuno,

tradurre nel senso che se il discorso si fa molto tecnico dare anche ai non esperti una chiave di lettura. Ma tu sarai presente qui a Roma?

Tizzie ha detto...

From: "Andrea Rossi - Leonardo Corp."
To: "Sterling Allan"
Sent: Thursday, February 16, 2012 2:12 AM [MST]
Subject: Re: accept Smith's offer

I have already answered on my blog to this clownerie, and I have not
time to lose.
This clownerie fits perfectly with your greek friends.
We are working seriously, let us in peace.
A.



Rossi tratta praticamente da "snake" anche un believer come Sterling Allan, veramente senza parole.

Nessuno ha detto...

@Alessandro: se c'è ancora posto si.

Anto ha detto...

@Tizzie
>From: "Andrea Rossi - Leonardo Corp."
To: "Sterling Allan"
Sent: Thursday, February 16, 2012 2:12 AM [MST]
Subject: Re: accept Smith's offer


dov'è che è stata pubblicata? c'è la domanda di Allan?

no, non lo tratta da snake, lo tratta da pezzente.

Sal ha detto...

Sterling Allan mi pare si sia già da un pò schierato dalla parte di DGT, anche se ne ignoro le motivazioni. Penso che l'astio di Rossi sia dovuto a questo.

Tizzie ha detto...

@Anto: pubblicata qui: E-Cat Weekly February 16

Daniele 22passi ha detto...

@antonio
Grazie di cuore, ma mwatt sa benissimo che non ho mai affermato di essere sicuro al 100% per cento che l'E-Cat funzioni, bensì di esserne ragionevolmente convinto. Ma mwatt fa sempre il furbetto! ;)

Nessuno ha detto...

@Daniele:
Se non è 100%, quale è la stima attuale?

Merlian ha detto...

Il MIUR ci casca sempre!!!

Quando il pecorino diventa "hot":

http://www.ilmattino.it/articolo.php?id=181697&sez=LEALTRE

@Gdmster

Per la settimana del 27 ho programmato una settimana sulla neve con i bambini, ma dopo il mio ritorno (3 o 4 marzo) non dovrebbero esserci problemi; fammi sapere quanto tempo resti.

Gdmster ha detto...

@Merlian
Anche 5-9 Marzo Rogier

mwatt ha detto...

@D22
no, io non faccio il furbetto, sopratutto il "sempre" non mi si addice affatto. :(
Si scherzava.
Allora rettifico:
La frase era scherzosa e faceva riferimento alle convinzioni di Passerini legate a fonti non citate, che praticamente sono TUTTO cio che abbiamo da sempre.

Tu invece hai rimodulato precisato demistificato il tuo grado di possibilismo e fiducia nell'evento quante volte?

Circa la fattura che hai detto essere FALSA?
Non intendo "non valida" intendo FALSA.

tia ha detto...

>Non intendo "non valida" intendo FALSA.

Rincaro la dose: non solo FALSA, ma forse fatta da un italiano che segue questo blog.

mwatt ha detto...

Tia,
permettimi, ma le tue fatture fanno prorio schifo.

"non ti preoccupare, questa volta lo freghiamo, ci penso io...."

si,si.
fanfarone.

Nessuno ha detto...

Ci tengo a precisare che io uso Word versione inglese, non italiana ;-) ;-)

Anto ha detto...

voi ridete, ma io ci sono rimasta malissimo sapendo che è vera...non per il fatto in sé, ma per come è fatta male hahahah

tia ha detto...

Ed io preciso che ho installato Word 2010 e non Word 95 :)

Daniele 22passi ha detto...

@tia
@mwatt
Giacché dimostrate di avere ormai acquisito quotidiana nevrosi a creare esegesi autogene delle mie parole, dovrei, per non mancarvi di rispetto, anteporre sempre due sigle a tutto quel che scrivo:
1) IMHO, ogniqualvolta esprimo mie personali opinioni basate su intuito e ragionevoli tentativi di dare un senso al puzzle complessivo (non a singoli pezzi come tendete a fare voi) di notizie che raccolgo dalla rete COME VOI;
1) IMHOBOS (in my honest opinion based on sources), ogniqualvolta esprimo opinioni basate su conversazioni che ho con più persone che hanno diretto accesso a informazioni di primo livello.
Preciso che la mia opinione sulla fattura è del primo tipo.

@mwatt
Ok, non avevo capito che scherzavi e riconosco che se tu facessi davvero sempre il furbetto in proporzione Tia sarebbe BELZEBU' in persona! :)))
IMHO naturalmente ;)

@Tia
Ma come farò il giorno che scomparirai con la coda tra le gambe? :))
Mannaggia ormai mi sono affezionato...

Daniele 22passi ha detto...

Errata corrige:
2) IMHOBOS

Nessuno ha detto...

Daniele,
se scrivi "scomparirai con la coda tra le gambe" sei sicuro al 100%

Altrimenti saresti più cauto

Nessuno ha detto...

Daniele: hai letto la mia proposta? Che ne pensi?

Daniele 22passi ha detto...

@nessuno
Che Rossi abbia tra le mani qualcosa che apre le porte a un bel salto di paradigma scientifico: 99%.
Che Rossi arrivi davvero sul mercato nei tempi e nei modi che dichiara... qui sono più incerto: min 50% - max 75%.
Dovresti infatti ricordare che il mio interesse è soprattutto sull'aspetto scientifico piuttosto che su quello commerciale (da qui anche il rispetto che ho per UniBO).
Sono certo al 99% che l'uragano Rossi porterà allo scoperto l'esistenza delle LENR e la loro tranquilla accettazione a livello di scienza mainstream.
E non vi dico se è affermazione IMHO o IMHOBOS! ;))

Daniele 22passi ha detto...

@nessuno
Quale proposta??
Deve essermi sfuggita.

Nessuno ha detto...

@Daniele: ... Perchè non scegli una persona affidabile, riservata e seriamente competente (anche in campo industriale) come Mario Massa per condividere le tue informazioni? Vediamo se lui cambia idea dopo averlo messo al corrente.
Mi sembra una buona idea dopo la sola che ci hai propinato (scadenza del 31 gennaio).

gio ha detto...

@ d22

ma del cliente del mega gattone non si sa più niente?

sandro75k ha detto...

@D22
La mia ipotesi che Rossi abbia in mano qualcosa di concreto ma abbia qualche problema di troppo si fa strada.... ;)
Sarebbe già qualcosa di molto , molto positivo!!!!

Daniele 22passi ha detto...

@nessuno
Perché non chiedi direttamente a Celani cosa ne pensa di Rossi? Non fai prima?
E per favore basta con questa leggenda metropolitana della sola del 31 gennaio: a meno che tu non dai più importanza alla scommessa virtuale di Shine che a quello che è successo nella realtà.
Ho sempre detto che entro il 31 gennaio si sarebbe risolto l'impasse con UniBO e infatti questo è successo: quel contratto si è risolto e SE UNIBO HA SCRITTO QUEL COMUNICATO di fine gennaio come lo ha scritto sta certo che non lo hanno fatto sulla base di generiche promesse di Rossi. Poi puoi fare tutte le illazioni che vuoi, ma io so che quello che mi era stato detto sarebbe successo è successo. Tutto il resto è pura dietrologia o veramente non volere capire come stanno le cose.

@gio
Altra leggenda metropolitana.
Ho perso le tracce del cliente ad ottobre. O meglio, non sono più riuscito ad avere conferme se il nome che mi era stato fatto fosse confermato o meno, cioè se fosse quello o meno il cliente per il quale lavorava Fioravanti.
Sono sempre intervenuto, quando venivano fatti nomi di ipotetici clienti, per dire che nessuno era il nome che era stato confidato a me in autunno. Aggiungo che quel nome, che non ho mai rivelato e non intendo rivelarlo, è una grossa industria famosa in tutto il mondo e che (a meno che io non me ne sia accorto) in tutti questi mesi nessuno lo ha mai tirato fuori.
Ma, lo ribadisco, non ho nessuna certezza che quel nome che mi era stato fatto come possibile cliente sia diventato poi il cliente vero.

gio ha detto...

@ d 22

penso che sia finmeccanica

Nessuno ha detto...

Quindi non ritieni valida la mia proposta

Valeria ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Valeria ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
tia ha detto...

>Ma come farò il giorno che scomparirai con la coda tra le gambe? :))

Come al solito fai previsioni campate per aria.
Certo, se il clima sarà alla Valeria, cioè insulti in tutte le lingue e "ma visto che l'e-cat funziona allora anche i motori magnetici, le sciee chimiche e 9/11 SONO REALI!!!!" il pensierino di fare ciao ciao mi verrà in mente, ma non prima di salutare.

Valeria ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Nessuno ha detto...

@Daniele:
Gli streaming stanno dando problemi nel caricamento della pagina.
Forse sarebbe meglio metterli come link semplici

Fr@ncesco CH ha detto...

http://blogs.news.com.au/heraldsun/andrewbolt/index.php/heraldsun/comments/column_dick_smiths_blondes_are_no_way_to_warn_against_breeding

Eccolo qui il Dick Smith con la valigetta da un milione di dollari. Mi sa che la valigetta è sempre la stessa, così come i dollari...

Merlian ha detto...

Interessante notizia sul tema nucleare e possibili mutazioni...

http://www.thesun.co.uk/sol/homepage/news/4110865/Mutant-spider-fears-at-nuclear-waste-lab.html

Valeria ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
mario massa ha detto...

@Nessuno
Rivolto a Daniele: “Perchè non scegli una persona affidabile, riservata e seriamente competente (anche in campo industriale) come Mario Massa per condividere le tue informazioni? Vediamo se lui cambia idea dopo averlo messo al corrente.”

Ti ringrazio Marco della stima, ma penso che se Daniele ha ricevuto informazioni in via confidenziale non possa (e non debba) rivelarle a nessuno quindi nemmeno a me,anche se penso che di me si fidi.

Al massimo la domanda poteva essere “Perché non chiedi alla tua fonte il permesso di discuterne con…”

Valeria ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Teknico ha detto...

Trovati gli esperimenti giapponesi sulle trasmutazioni di cui ha parlato ieri Celani:
http://www.iscmns.org/CMNS/JCMNS-Vol4.pdf
Da pag 132 a pag 145 (nel PDF sono da pag 140 a pag 153)

Nessuno ha detto...

@Mario:
Hai ragione, la tua è una evoluzione fondamentale
Grazie del suggerimento
Marco

Nessuno ha detto...

Daniele,
Perché non chiedi alla tua fonte il permesso di discutere le tue informazioni con una persona affidabile, riservata e seriamente competente (anche in campo industriale) come Mario Massa ? Vediamo se lui cambia idea dopo averlo messo al corrente.
Questo ti permetterebbe di comunicare senza rendere pubbliche le informazioni.
Sono pronto a cambiare radicalmente le mie valutazioni e la mia critica (che a volte, diciamolo, non sopporto neanche io...).

MISTERO ha detto...

@NESSUNO
>@Rampado (ricercatore)
Ho visto il video della tua intervista su quella trasmissione (mistero).
Ma ti hanno costretto con la forza a dire tutte quelle stupidaggini ?
Ma tu per caso ti occupavi di marketing?
(Non sto scherzando)

Ho già risposto innumerevoli volte, l'intervista è il risultato di un montaggio di circa 3-4 ore di registrazioni.
Ne ho affermate di cose e ben peggiori, ma sono state tagliate e come dice Tia "decontestualizzate", (imparo sempre perché sono ignorante).

A settembre avrei dovuto fare il co-conduttore, ho rifiutato proprio per come è stato montato il servizio (in tutti i suoi significati), quest'anno ritornerò perché alcune cose sono cambiate, nel senso che forse verranno approfonditi molti argomenti di cui possiedo molto materiale, vedremo.

Domani avremo tempo per approfondire e senza tagli e se dici stronzate o provochi "te meno"

:-)))))

Nessuno ha detto...

Tranquillo Andrea, per lavoro sono stato addestrato a lavorare e collaborare con persone difficilissime.
Pensa addirittura che per educazione non scriverei mai "e se dici stronzate o provochi "te meno"" ad una persona che devo incontrare per la prima volta.

MISTERO ha detto...

Ma dai...ho messo una faccina che ride con 5 sorrisi, o per brevità tante faccine :)))))))))))

Domani conoscerai con me una persona che fisicamente è 2,5 volte me (ex pallanuoto), lo minaccio di botte 3 volte al giorno (ex parà), fa bene ad entrambi, te lo spiego domani, seriamente.

alessandro pepe ha detto...

@Nessuno,

si ci sono ancora un paio di posti. qualcuno ha un microfono da computer da portare. Io ne ho due ma pare che non funzionino benissimo.

Daniele 22passi ha detto...

@Nessuno
Ma non basta nemmeno concludere con ":-)))))" per farti capire che uno scherza?

Quanto alla tua proposta: tu evidentemente sei abituato a riferire a destra e manca le confidenze su questioni importanti: IO NO.

E sono serio, non sto scherzando come poco fa MISTERO.

MISTERO ha detto...

Alessandro siamo in 3, spero che ci stiamo.
Portiamo un po di attrezzatura professionale per registrare il tutto e rimetterlo su Vimeo e sul tubo, penso che qualche microfono non mancherà, ma ora chiedo.

MISTERO ha detto...

Alessandro siamo in 4 ora, spero ci sia posto.
Portiamo anche materiale tecnico per registrazione, chiedo per i microfoni.

MISTERO ha detto...

Un amico che ha problemi di colite riesce a bere solo perrier jouet Belle Epoque, Alessandro dici che lo troviamo :-)

Merlian ha detto...

@Mistero

Il 2002, da provare con la burrata e con il mascarpone fresco!

MISTERO ha detto...

Preferirei liscio..:)

GPT ha detto...

spero ok per i microfoni, quello che ho trovato si sente mono non ho capito se è un suo problema o se è il programma... In ogni caso rem che l'input va in un mini jack dell'input audio del pc.
@Valeria: no problem per link, speriamo si colleghino in molti!

Vabbe' in generale incrociamo le dita è la prima volta che lo fo;)

Comunque Defkalion dice che il primo test lo fa il 24 febb... Il fatto è che non si Sto arrivando! Chi lo faccia :). Che palle...

kurtneuman ha detto...

@Mistero

Ciao, stavo vedendo il video a cui si riferiva Nessuno. Ebbene, la prossima volta, prima di inziare un'intervista TV, sciacquati le orecchie!!! (scherzo) ;)

Nel video parli del motore ad acqua di Stanley Meyer come se fosse una realtà. Di cosa sei certo in proposito? Leggevo che primo problema da risolvere è separare l'acqua dall'idrogeno. Come ci sarebbe riuscito? Dove è finita tale tecnologia? Perché non sarebbe stata sviluppata? Il segreto è morto con Meyer?

tia ha detto...

>Il segreto è morto con Meyer?

In 1996, Meyer was sued by two investors to whom he had sold dealerships.
According to Meyer the technology was patent pending and under investigation by the patent office, the Department of Energy and the military.[14] His "water fuel cell" was later examined by three expert witnesses in court who found that there "was nothing revolutionary about the cell at all and that it was simply using conventional electrolysis". The court found Meyer guilty of "gross and egregious fraud" and ordered him to repay the two investors their $25,000.
Da wiki en.

alessandro pepe ha detto...

Ciao Mistero,

Leggo solo ora il tuo mess. Se ci stringiamo ci stiamo. Riguardo a Pierre jouet l'idea e' quella di champagne un po' meno commerciali e la burrata non e' proprio l'abbinamento ideale con le bollicine.

gio ha detto...

@ d 22

chi tace acconsente :)

Anto ha detto...

Ho visto ora il video di Mistero (la trasmissione) con Mistero (Andrea) :D

Bravo Andrea, e devo dire bravi anche gli autori. Più di così non si poteva fare.

Daniele 22passi ha detto...

@gio
No, chi tace può essere semplicemente distratto! E pure chi gli parla! ;)
Infatti l'ipotesi Finmeccanica è stata fatta da molti è più volte sulla rete, quindi non può essere il nome a cui mi riferivo: rileggi bene quello che avevo scritto. Ciao

gio ha detto...

@ d 22

ma io pensavo non a quello che scrivi tu , ma rossi

Barney ha detto...

Posso dire senza timore di essere smentito che anche Thales Alenia NON e' il cliente? Bene, l'ho detto.

Avanti un altro, grazie.

Barney

gio ha detto...

@ d 22

tutte le risposte di rossi coincidono con il profilo di finmeccanica......o per meno tutte quelle che ricordo

piero41 ha detto...

@Daniele22
Se era Finmeccanica non aveva bisogno di NI per gestire l'elettronica, con tutte le ditte per gestire l'elettronica di navi, aerei ecc che ha integrate... Di enormi gruppi internazionali It rimane evidentemente ENI che non ha elettronica ... ed in secondo luogo ENEL già a volte interessata alla FF.... Che dici ???

piero41 ha detto...

@D22
C'è poi (se è reale) la vendita quasi contemporanea di altri 13 gattoni che mi fa propendere per un subentro di un agglomerato internazionale come potrebbero esser le marine della NATO ,,,,,, bohh!!

gio ha detto...

ni collabora con finmeccanica

Miglietto ha detto...

tutte le risposte di rossi coincidono con il profilo di finmeccanica
No! Prego ardentemente che non sia questa l'azienda che si è beccata la sola. Con i guai che stanno attraversando le aziende italiane ci mancherebbe solo questo :(

piero41 ha detto...

Nei commenti in USA parlavano molto della NATO, le marine della NATO potrebbero essersi associate a Finmeccanica bohh!! (13 vendite tutte assieme?? chi altrimenti?) Tempo fa D22 non me l'aveva esclusa per niente questa ipotesi...Se poi si diverte.. A proposito commentando sul sito di Rossi il famoso naufragio e parlando di possibili inquinamenti da olio combustibile gli rivolsi la domanda se erano previsti futuri impieghi per la marina anche per uso civile. La mia richiesta pur pubblicata rimase senza nemmeno un regard.. Qualsiasi risposta forse l'avrebbe esposto troppo?? ....

Miglietto ha detto...

@Piero
Non ti sembra tutto così stranamente complicato? La Nato, i 13 "Kastomers"... il megagattone mezzo smontato ancora penosamente parcheggiato in via dell'Elettricista?
Il rasoio di Occam spinge prepotentemente per la montagna di balle...

gio ha detto...

può essere che la nato sia il destinatario dei gattoni ma il cliente di rossi è finmeccanica

gio ha detto...

mi spiace ma la mia lentezza informatica non mi aiuta a ripescare tutte le rispostee di rossi sul jonp aull'argomento.....

Paul ha detto...

@ gio:
io avevo cominciato a fare un sunto dei messaggi più significativi su JoNP, con motore di ricerca interno per la ricerca velocissima di qualsiasi argomento.
Poi l'ho interrotta per mancanza di tempo (la mia real life deve andare avanti...). Ecco il link, ma si ferma al 20 settembre 2011:

http://www.favorscake.com/E-Cat/ecat-01.html

tia ha detto...

Se uno leggesse *tutte* le dichiarazioni di Rossi scoprirebbe che il famoso kustomer segreto era un "final kustomer" (come ha detto Rossi alla domanda "Ma è un cliente o un rivenditore/socio?").
Nessun "final kustomer" spende due, dicasi 2 milioni per poi lasciare il suo reattore a bologna.

piero41 ha detto...

Una cosa è dimostrare di aver in mano qualcosa di importante più o meno funzionante, una cosa è renderlo commerciale, controllabile , sicuro, ottimizzato.. Nel capannone può darsi che stiano facendo le difficili e lente modifiche e parte degli studi con NI... Penso inoltre che senza una conoscenza teorica del fenomeno specie nella complessità de gattone si va poco avanti.. Chi dice che tutte le ultime dichiarazioni di UniBo non siano fumo per toglir pressione mediatica mentre in realtà da qualche parte fuori mano, non siano incominciati studi anche con NI. Fossi Rossi solo così mi sarei fidato.. Ricordiamoci che ai clienti si fa prima ad inviare progetti esecutivi ed e-cat dagli USA direttamente con montaggio in loco, se sono affidabili.. A quanto ho capito Rossi accetta prenotazioni anche per lo 1 mW termico da privati. Può darsi che a Bo per la marina stiano studiando anche per quello elettrico.. e la sua l'ingegnerizzazione a T alte, sia molto, molto complessa... quindi teoria, teoria...

gio ha detto...

@paul

grazie ..gran lavoro complimenti...ma purtroppo mi riferivo ai messaggi di rossi dopo il test del 28 ottobre

Paul ha detto...

Nei suoi messaggi Rossi continua a dire che stanno facendo progressi, sia con l'aiuto di NI che del suo Customer.
Pare comunque, tra l'altro, che sia ancora lontano dal raggiungere in uscita temperature e pressioni abbastanza alte da alimentare dispositivi generatori di energia elettrica.

Per la sola energia termica (E-Cat domestico) dovrebbe essere già pronto, tranne il problema molto importante di certificazione UL e brevetto (che lui comunque dice essere in corso)...

Andrea ha detto...

@Tutti
@Daniele

APPELLO PERSONALE PER SALVARE QUESTO FANTASTICO BLOG

Ciao a tutti,

seguo questo blog da moltissimo tempo, per via dell’eccellente copertura sull’e-cat, pur essendo intervenuto (sulla scia dell’enorme entusiasmo) solo in concomitanza con il test dell’Ottobre 2011.

Per questo ci tengo a lasciare un commento che spero possa avviare un dialogo costruttivo, che aiuti quest’ottimo blog a superare l’impasse nella quale, imho, correntemente si trova.

Per farlo mi rivolgo a Daniele, che non conosco e cui non mi permetterei mai di insegnare nulla, cercando di trasmettergli le impressioni di un “osservatore esterno”.

L’impressione di fondo è che, purtroppo, Il vento è cambiato e non c’è più l’esultanza di una volta. Premesso che chiunque segue questo blog, imho, spera ardentemente che l’e-cat funzioni (i veri scettici questo blog proprio non se lo filano!), il rapporto sostenitori/scettici mi sembra decisamente cambiato. Molte persone che hanno fatto il salto sono tra quelle che più hanno contribuito al crescere di questo blog. Adesso questo blog sembra più un UNO contro TUTTI. Daniele “il credente-a-tutti-i-costi” contro l’armata degli iper-scettici. Risultato: niente più discussione costruttiva.

A mio modo di vedere, Daniele, un buon Padrone di casa ha sicuramente dei diritti ma ha anche degli obblighi nei confronti dei propri ospiti. L’educazione impone non sono di lasciar loro la libertà di esprimersi (nei limiti dell’educazione) ma anche e soprattutto la volontà di starli ad ascoltare, cercare di capirne le ragioni e favorirne il dialogo spontaneo (seguire il vento). Altrimenti, secondo me, si chiudono le porte di casa e si fa una festa in famiglia.

E allora, Daniele, ti chiedo un po’ più di apertura verso Tia & Co. quando pongono delle questioni sul tavolo. Perché non lavorare con loro per capire se quelle ragioni hanno un senso oppure no? Peraltro a me Tia e gli altri sembrano educati e puntuali quanto se non più dei sostenitori (in particolare te e Valeria) che ultimamente rispondete spesso sul piano personale (a volte, scusate l’offesa, mi sembrate il Berlusca quando se la prende con i Magistrati ☺). Adesso, volete dare dello Snake anche a me?

E poi, se il vento è cambiato, imho è per una questione OGGETTIVA. La prima cosa che TUTTI hanno pensato davanti all’e-cat è…SCAM! Punto. Poi, piano piano, l’idea dello SCAM si è dissipata per una serie di precisazioni di Rossi e da qui l’HYPE attorno all’e-cat. Poi, mese dopo mese, queste precisazioni sono crollate inesorabilmente:
• Rossi ha eseguito dei test affidabili davanti a prestigiosi ricercatori! Beh, se era uno SCAM se ne sarebbero accorti! CROLLATA: I test non erano affidabili (anche a detta di UniBo)
• Lasciate stare i test, Rossi commercializzerà i suoi prodotti e saranno i clienti a dire se funziona! Cavolo, come può essere uno SCAM? CROLLATA: Sugli impianti da 1MW c’è il riserbo più totale
• Ma che vi frega, tanto Rossi non intende chiedere soldi se non quando venderà gli e-cat! Come potrebbe essere uno SCAM? CROLLATA: Sta chiedendo soldi per le licenze
• Si, ma tanto tutto si dissiperà quando Rossi farà dei test con un’Università prestigiosa! Impossibile sia uno SCAM! CROLLATA: No comment

Ora, visto che le premesse SONO TUTTE CROLLATE, mi sembra lecito, senza pregiudizi, chiedersi nuovamente se possa essere uno SCAM.

Si diceva che non poteva essere uno SCAM perché Rossi non avrebbe avuto nessuna via di uscita: secondo me ora la via d’uscita ce l’ha eccome. Non è che la Leonardo ha già incassato milioni dalla vendita di licenze per l’e-cat e che magari (come sagacemente intuito da Tia) le conseguenze legali di questo, nel momento in cui l’e-cat non venga commercializzato, siano irrisorie? Potrà sempre inventarsi problemi tecnici o chissachè…

Il vento purtroppo è cambiato. Vogliamo indagare sul perché o continuare ad attaccare i fantomatici complottisti?


Grazie a chiunque abbia avuto la pazienza di leggere questo papiro immane.
Viva 22passi.


Cordiali saluti.
Andrea P.

gio ha detto...

eccone uno:

Andrea Rossi
October 19th, 2011 at 5:37 AM
Dear Peter:
Our Customer is an Entity that wants not absolutely to be disclosed.
Warm Regards,
A.R.

gio ha detto...

@ paul

il messaggio qui sopra è poco prima del test e l'unico che mi ricordavo chiaramente!

Paul ha detto...

@ Andrea P.:
Il tuo è un intervento molto equilibrato e apprezzabile.
Eppure Rossi sta continuando imperterrito sulla sua strada: com'è possible che possa essere uno SCAM?

"Charlie Sutherland
February 17th, 2012 at 1:53 PM
Dear Mr. Rossi,

I called Mr. Green for more information about his steam engine. He said his engine was at best only 24% efficient. It did have lots of moving parts to contend with.

If it is not asking too much, I forgot to ask for input water temperature and flow rates on the 30kw e-cat.
Charlie Sutherland"

"Andrea Rossi
February 17th, 2012 at 4:41 PM
Dear Charlie Sutherland:
I am very interested to these technologies, at a condition: that this wonderful People send me real offer for devices ready to be bought and coupled with the E-Cats. We need real offers, urgently.
Warmest Regards, Andrea"

gio ha detto...

@ Andrea P

devi credere nell'Entity di cui parla rossi :):)

gio ha detto...

rossi non scrive di Entity a caso.........si è divertito a parlare del suo cliente senza citarlo perchè non poteva..... è stato oscuro come il suo filosofo preferito ma ha detto la vertà :):)

tia ha detto...

@Andrea
Grazie per il supporto

>rossi non scrive di Entity a caso

Vero, quando mai del resto Rossi ha fatto affermazioni pompate...

tia ha detto...

>Eppure Rossi sta continuando imperterrito sulla sua strada: com'è possible che possa essere uno SCAM?

Vero, pure STEORN va avanti a tutto vapore.

gio ha detto...

@ tia
>Vero, quando mai del resto Rossi ha fatto affermazioni pompate...

entity ...dai che ce la fai a capire....

perchè rossi parla di entity?

piero41 ha detto...

@Paul
"Il tuo è un intervento molto equilibrato e apprezzabile."
Ma non prendiamoci in giro, ma non lo senti che quelle "belle parole calme ed equilibrate" non comunicano nessun dubbio su Rossi, c'è già la condanna chiara ed implicita...è il caso dei due polizziotti lui è quello amichevole...ma entrambi hanno lo stesso scopo. Ma quando mai Tia è stato imparziale?... i suoi interventi sono intelligenti e puntuali solo per colpir Rossi e metterlo in cattiva luce....anche con la storia della fattura Tia ha difeso Krivit che avrebbe cancellato tutto l'iban e messe due pecette nere a caso.. se fosse stato serio avrebbe dovuto sapere che gli iban in genere viaggiano in chiaro in rete su ebay senza pericoli, al massimo Krivit poteva inserici una diecina di X nella parte centrale dimostrando senza dubbi la veridicità della fattura... Tia avrebbe fatto meglio a tacere quindi... e D22 per forza se la rifà con la chiara malafede di certuni...

Andrea ha detto...

@piero41
"Ma non prendiamoci in giro, ma non lo senti che quelle "belle parole calme ed equilibrate" non comunicano nessun dubbio su Rossi, c'è già la condanna chiara ed implicita...è il caso dei due polizziotti lui è quello amichevole...ma entrambi hanno lo stesso scopo."


Piero, ti rispondo proprio perché questo tuo post riassume esattamente la deriva sbagliata che sta prendendo questo blog, imho.

Dici che io non ho dubbi su Rossi e soprattutto che ho un certo "scopo". Ma quale sarebbe il mio scopo? Affossare Rossi? Io? Che seguo da 2 anni questa vicenda per sperare in un mondo migliore?

Io mi pongo solamente dei dubbi e finchè in risposta avrò commenti come questi, i dubbi rimarranno tali.

Riguardo allo SCAM, io NON HO LA BENCHE MINIMA IDEA se questo sia uno SCAM o meno. Io no. Ma vai fuori da questo blog. Parla con qualcuno al di fuori della piccola cerchia di appassionati di Rossi o delle LENR e senti che belle risate si faranno. Sono io che sopporto quelle risatine da tutti i miei colleghi, da tutti i miei amici, ogni volta che gli dico: guardate che l'e-cat è una cosa seria. Ma come ti viene da dirmi che ho uno scopo?

Noi siamo quelli che ci crediamo, sostenitori e scettici, noi siamo quelli che vogliono che Rossi ce la faccia. Basta litigare tra di noi!!!


Infine, su Tia e la fattura. Perché parlate di malafede? Tia ha riportato delle informazioni di Krivit che, tra l'altro, lo stesso Rossi ha confermato (dicendo che è una fattura unvalid). Vogliamo discutere dell'argomento e non di Tia? (con tutto il rispetto per Tia)

Andrea P.

AC/DC ha detto...

@Andrea
Complimenti per la qualità e la pacatezza del tuo intervento.

Devo dire che condivido buona parte delle tue argomentazioni, soprattutto il desiderio di far luce una volta per tutte su questa storia lasciando da parte ogni tipo di schieramento e preconcetto.

Ho iniziato a seguire la vicenda dell'e-cat e ad interessarmi alle LENR da circa un anno, ho imparato tante cose che ignoravo e conosciuto (anche se solo virtualmente) persone che non conoscevo e questo mi fa molto piacere, però ora sento la necessità di elementi che mi permettano di poter finalmente iscrivere tutto questo al campo del mondo reale.

In generale mi considerò una persona piuttosto incline alla fiducia ma molto meno alla fede.

@Daniele
Con tutto il rispetto e la stima che nutro nei tuoi confronti spero che tu sia ancora disposto, nel caso non arrivino informazioni importanti da UNIBO entro la fine del mese, ad intraprendere una decisa campagna verità nei confronti dell'e-cat.

Sono convinto dell'esistenza delle LENR anche se mi rendo conto della loro enorme complessità, l'e-cat rappresenta la possibilità di effettuare un salto epocale nella comprensione e nello sfruttamento di questi fenomeni per cui mi auguro che almeno una parte di quello che promette sia vero.

Paul ha detto...

@ Piero 41:
Io sono tra quelli che crede in Rossi. Io credo che il comportamento di Rossi non sia frutto di SCAM ma di obiettive difficoltà tecniche ed organizzative (e caratteriali).
E credo che sia solo questione di tempo, prima che il tutto verrà alla luce del sole (positivamente).
Che poi ci sia tutto un mondo che gli va addosso attaccandosi a questi comportamenti è anche "normale". Ed è chiarissimo che molto di questi interventi non sono critici solo per lecitamente manifestare il proprio pensiero, ma vogliono screditare Rossi e tutta la sua opera che evidentemente fa paura - il che indirettamente conferma che il gatto funziona. Se così non fosse perché se la prendono tanto in modo così viscerale?
Su STEORN non c'è tutto questo accanimento.

tia ha detto...

>Tia avrebbe fatto meglio a tacere quindi... e D22 per forza se la rifà con la chiara malafede di certuni...

Ed infatti Rossi ha confermato l'autenticità della fattura, quindi faresti bene a tacere tu stesso.

Andrea ha detto...

@Paul
"Se così non fosse perché se la prendono tanto in modo così viscerale?"

Senza nulla togliere al tuo ottimo ragionamento, aggiungerei che tutti se la prendono in maniera viscerale perché stiamo parlando di energia infinita praticamente a costo zero!!! E' il tema perfetto per fare infervorare gli animi. Almeno...su di me funziona :)

Concludo con un conto della serva (senza malizia) giusto per avere un ordine di grandezza sui soldi di queste benedette licenze: la fattura della Leonardo per l'Australia era di 100k€ (2,85€/1000 abitanti, considerando la popolazione di tutta l'Oceania). Bene, se consideriamo che Rossi ha già coperto tutto il mondo tranne Russia, Giappone e (aggiungo io) Africa, ha potenzialmente incassato qualcosa come 15M€.

Andrea P.

piero41 ha detto...

@Tia
scusa io ero rimasto a" Since some clown has put on the net an unvalid invoice from Leonardo Corporation" se vi sono successive dichiarazioni fra tutti questi commenti allora mi taccio (se mi fai un link grazie!). Ma se come ho visto qualcuno ha dichiarato che la fattura era reale ed è stata annullata per la pubblicazione... personalmente non riconosco valida tale interpetrazione... posso pensare unvalid = non valido = inventata. Poi prima viene firmato il contratto dopo arrivano le fatture perchè devono esser segrete come le clausole del contratto? anzi devono esser visibili...parte dell'iban avrebbe confermato la fattura, ripeto..

Paul ha detto...

Aggiornamento sulla tempistica:
"Andrea Rossi
February 17th, 2012 at 4:46 PM
Dear Wladimir Guglinski,
My Friend:
In Autumn we will surely send the detailed offers to all the “horde” of pre-orderers.
The deliveries will start hopefully within the next winter, surely within 18 months .
Your paper will be very welcome, please send it now to the Journal
info@journal-of-nuclear-physics.com
for peer reviewing.
Warmest Regards, A.R."

Pertanto le consegne dei gatti avverranno sperabilmente entro il prossimo inverno (del 2012), e certamente entro 18 mesi.

Le specifiche e relative offerte invece saranno spedite entro quest'autunno a tutta "l'orda" di coloro che hanno fatto il preordine (ampiamente oltre i 100 mila). Vedremo. Io sono uno dell'orda:-))

mwatt ha detto...

@Andrea P.
Non ho nulla da aggiungere al tuo intervento.
Ho molto apprezzato la sintesi con cui hai elencato i motivi per i quali l'e-cat non poteva essere SCAM, e i fatti che hanno invalidato questi motivi.
Anche io tempo fà ho subito l'ironia di qualcuno, come te.
Ciò che tu elenchi sono banali fatti, e mi permetto di rivoltare la frittata.

"Chi si oppone alla diffusione di banali fatti accertati persegue sicuramente finalità poco chiare."

In realtà non la penso così. Forse è una perdita di tempo porsi questi problemi.

@D22:
"dimostrate di avere ormai acquisito quotidiana nevrosi a creare esegesi autogene delle mie parole" se parli così mi fai sentire importante!

SERIAMENTE: è legittimo cercare di interpretare un contesto, un insieme di fatti, e dare loro un senso. Un famoso scrittore italiano del secolo scorso è stato in questo un maestro.
Ma questo contesto deve essere composto di fatti acclarati senza alcun dubbio.
Se vi è un dubbio, il fatto NON è accaduto.
E' accaduto UN ALTRO fatto.
Quando tu dai una interpretazione, fai una costruzione logica basata su dei fatti.
Ma una costruzione logica è diversa da una casa dove se togli un mattone non succede nulla.
In una costruzione logica, se togli un mattone, tutto quello che sta sopra il mattone, crolla.
Quindi i fatti sono fondamentali. Sono i mattoni.

Tanto per cambiare quoto NESSUNO.

Mario per me, sarebbe l'ideale come tuo consulente tecnico.
Se ti fidi di lui e del suo riserbo, faresti bene ad avvalertene.
Almeno eviteresti di prenderti fregature come il famoso report che sai, che forse non ha scritto nemmeno il signor che sai.
Io non sò chi lo abbia scritto, ma ti ha rifilato una fregatura delle peggiori.
Questo è un fatto.
Decidi tu cosa significhi.
La mia personale opinione è che se ti sei fidato di chi ti ha messo nelle mani il G. Report, puoi fidarti a occhi chiusi di Mario.

ciao,
mW

tia ha detto...

>posso pensare unvalid = non valido = inventata.

L'inglese è una lingua, non una opinione. Se voleva scrivere che era falsa scriveva fake, non "invalid"

>ed è stata annullata per la pubblicazione...

L'ho gia scritto, "invalid" perchè è scaduta senza esser stata onorata.

Ed era talmente falsa che Rossi ha mandato questa credit memo:
http://blog.newenergytimes.com/2012/02/16/rossi-states-his-131000-invoice-is-unvalid/

Vedi piero41, io quando scrivo, al contrario di te, non parlo a caso e non faccio ragionamenti a caso. Era lampante che la fattura era vera, non poteva essere altrimenti, e l'ho spiegato un paio di giorni fa il perchè.
Saluti.

piero41 ha detto...

>> Se voleva scrivere che era falsa scriveva fake, non "invalid"<< o prof. e perchè non false, wrong, fraudulent ecc.. tante sottigliezze sai.. ed anche unvalid per dire non valida..
Non ho per niente voglia di parlar di contabilità e simili.. però se vuoi farmi passar da chiaccherone in base al film che molti si son costruiti sul blog... allora :
"L'ho gia scritto, "invalid" perchè è scaduta senza esser stata onorata"
la contabilità è ben precisa :in genere una fattura si considera scaduta dopo 60 gg dalla data emissione, per questa la data di emissione è il 27/01/2012 quindi fino al 25/3/2012 non scadeva, giusto??. In contabilità per annullare una fattura si emette una Fattura di storno col n. relativo all'anno oggetto, cambiando ovviamente la data di emissione e lasciando inalterato tutto il resto della fattura. Mi sembra che il ridicolo documento sbandierato da Krivit, che gentilmente mi hai linkato sia ... lasciamo perdere... comunque che si vuol pretendere da un diplomato in arte?? ciao.. e chiudiamo..

piero41 ha detto...

@Tia
Scusa ma tu cosa sai dell'uranio impoverito alla luce "del segreto delle tre pallottole" di del Giudice? del suo caricamento con D ....può aver a che fare con le LENR?, vi sono studi pubblici o è tutto segreto?... Se hai qualche link mi faristi piacere... non però i soliti link che è piroforo e si polverizza all'urto...

mwatt ha detto...

comunque la plymouth della foto è bellissima!

Nessuno ha detto...

@Daniele:
hai scritto: "tu evidentemente sei abituato a riferire a destra e manca le confidenze su questioni importanti: IO NO".

Caro Daniele, la risposta che dai manca di logica e tenta di rompere il dialogo con una illazione offensiva gratuita.

Io lavoro tutti i giorni con organizzazioni ed aziende per le quali ho firmato un NDA.

Capita sovente che l'organizzazione A voglia acquisire delle info riservate della org. B e mi chieda aiuto. In questi casi vado da B, gli spiego la richiesta, e normalmente B mi autorizza (in writing) a spiegare ad A le info richieste oppure organizzo un incontro tra A e B.

Tra persone oneste funziona così. Chiaramente se chiedi alla camorra di condividere delle info le cose vanno diversamente ma per fortuna non sono miei clienti.

Chiedere alla tua fonte di incontrare/condividere le informazioni con un soggetto affidabile e riservato è un atto legittimo da persone adulte e responsabili.

Se mi dici che per te questo significa riferire a destra e a manca le confidenze, sinceramente non ti credo. Mi da più l'impressione che tu stia trovando una scusa maldestra per dire di no.

Molto meglio sarebbe rispondere "preferisco di no" senza aggiungere frasi offensive e illazioni.

mwatt ha detto...

altrimenti uno può solo pensare che non ti fidi di mario

tia ha detto...

>una fattura si considera scaduta dopo 60 gg dalla data emissione, per questa la data di emissione è il 27/01/2012 quindi fino al 25/3/2012 non scadeva, giusto??

C'era pure scritto la data di scadenza: pagamento entro 10 febbraio.
Ma l'hai letta 'sta benedetta fattura prima di partire per la tangente ed accusare me di malafede?

>Mi sembra che il ridicolo documento sbandierato da Krivit,

Ti sembrerà ridocolo perchè Rossi stesso è ridicolo, ma che sia vero l'ha confermato pure rossi. O adesso pure la credit memo è falsa?
Vogliamo proprio arrampicarci sugli specchi?

Teknico ha detto...

@Piero41
http://www.youtube.com/watch?v=6wnvIZ9f4og&feature=player_detailpage

questa non la sapevo, interessante.

sandro75k ha detto...

cazzo, cazzo, cazzo.... scusate il termine...
Ho capito come si abbatte la barriera Coulombiana.....
Nemo , ho bisogno di te... :))))))

piero41 ha detto...

@Teknico
I video gli avevo già visti, ma era interessante capire se l'arricchimento col D per arrivare sotto alla massa critica poteva rientrare nella tecnologia delle LENR, si potrebbe capire allora perchè fin dall'inizio la FF è stata ostacolata e bloccata dai militari e dai servizi segreti. Inoltre dai loro studi ' se fossero accessibili, forse si potrebbero evidenziare parti teoriche.. E che Rossi dagli stessi magari abbia avuto una spinta per il catalizzatore? Chissà se Celani potrebbe arrivare a conoscere qualcosa in più??

piero41 ha detto...

@Andrea
Se parti da considerare la scoperta di Rossi : un tentativo di truffa per arrivare nei momenti più positivi "a considerarla un fatto molto gonfiato non credo tu ti possa considerare "obiettivo senza preclusioni". Hai mai sentito stasera Celani da vero scienziato imparziale esprimersi con parole e concetti simili su Rossi. Ogni azione di Rossi da te come da molti altri è interpetrata come indizio di truffa:
>I test non erano affidabili (anche a detta di UniBo); Sugli impianti da 1MW c’è il riserbo più totale< Così hanno voluto Rossi ed il compratore... le hai udite anche da Celani, per l'impossibilità di farsi difendere dal brevetto... non gli rimane che la massima segretezza !!! quindi niente test scientifici per non far rivelare il catalizzatore.. Il fatto che NI lavori in chiaro con Rossi per il controllo dell' e-cat dimostrando di CREDERCI non lo hai citato nemmeno, questo forse mostra un po' di incnscia malafede (o conscia?)era troppo scomodo evidenziarla ehh!! ...
>Sta chiedendo soldi per le licenze< E allora deve esser per forza una truffa?? Rossi si deve creare per tempo la sua rete di vendita e di assistenza , il pagamento di una certa cifra dimostra soprattutto la serietà e l'impegno dell'affidatario.. sono ditte del mestiere che per presunti futuri guadagni molto alti possono rischiare anche il ricorso agli avvocati.....
E comunque non venirmi a dire che ultimamente il blog è diviso ecc, è dalla sfiatatella che in fondo si divertono un po' a sfottersi a darsi contro, in un divertente duello verbale....certo Valeria di carattere è un po' molto sbrigativa, D22 specie con la malafede di alcuni non ne può più... ma più che altro mancano ormai notizie di nuovi eventi su Rossi... Se gli amici sfottono forse è perchè ti sei messo in una posizione troppo esposta e non sono fatti di Rossi che per difenderti dovrebbe abbandonare la sua linea d'azione ... Mai nessuno che pensi alle enormi difficoltà, per il controllo, la commercializzazione di un oggetto totalmente nuovo e che può scardinare enormi rami commerciali consolidati; no sono truffe di Rossi !!...
Celani ha un po' criticato certi aspetti della strategia commerciale di Rossi, ma si è ben guardato di fare qualche commento sulla strategia di Piantelli un suo collega più anziano che sta lavorando nel massimo silenzio per poi cercar di uscire anche lui sul mercato senza test e relazioni, speriamo di saperne qualcosa presto al suo meeting a Siena...

Sal ha detto...

"Snake" Krivit strikes back:


"Today, an author who is working on a book about Rossi contacted Julia Betts, the corporate communications and investor relations manager for National Instruments, to inquire about its relationship with Rossi.

According to e-mails the author received from Betts, National Instruments is not working with Rossi.

“Leonardo Corporation/Andrea Rossi is currently not a customer, partner or distributor of National Instruments,” Betts wrote.

The author sent Betts another e-mail asking about a variety of possible relationships her company might have with Rossi or his company.

“Per our previous [news release] from November,” Betts wrote, “we were only in discussions with the Leonardo Corporation regarding the use of National Instruments’ engineering tools. Currently, Leonardo Corporation/Andrea Rossi is not a customer of National Instruments.”"

piero41 ha detto...

@Tia ed anche @Andrea
Io non ti accuso di niente , ho affermato che >> i tuoi interventi sono intelligenti e puntuali solo per colpir Rossi e metterlo in cattiva luce....anche con la storia della fattura tu hai difeso Krivit << E' evidente che ogni responsabilità di possibili comportamenti non veritieri se non illegali è a carico di Krivit che diffonde immagini di "documenti"(?) attribuiti a Rossi . Già il fatto di essere editabili toglie a loro qualsiasi credibilità, ma anche fossero immagini jpg scannerizzate sarebbe quasi lo stesso, con un editor si possono benissimo modificare anche profondamente le immagini...quindi di cosa parliamo? ci dobbiamo basar solo sulle parole di Krivit.. per te è Vangelo per me ormai non è più assolutamente credibile.
Posso sbagliare ma per logica sono dell'opinione che sia stato lui a editare i testi dei due documenti senza aver esperienza di contabilità. Rossi parla solo di fattura non valida, falsa per la quale far causa se... non scaduta.. O Rossi emette fattura con pagamento a 60 gg oppure come in genere nella maggior parte delle transazioni comunica sul contratto lo swift code e l'iban (l'account è solo parte dell'iban), si fa versare il bonifico poi successivamente emette fattura a saldo , tanto semplice e lineare ... Le fatture sono documenti ufficiali NUMERATI e lo deve esser anche la fattura a STORNO che deve esser uguale a quella iniziale. Ma che vuoi che ne sapesse Krivit... A lui interessava accusare Rossi e tutti qua sopra gli credono sulla parola.... Vi immaginate l'ilarità e gli sfottò se Rossi avesse mostrato su un simile documento editabile un attestato di perfetto funzionamento dello 1 mW.. di un compratore. Stareste ancor tutti per terra a tenersi la pancia per le risate e giustamente.... ma allora l'equidistanza???

Sembra che Krivit dopo 3 mesi sia passato all'attacco ... dopo i contatti con la marina USA mai esististi, ora anche NI, fra un mese forse non esisterà più nemmeno Rossi in questa sua strategia, forse appoggiata e diretta dall'alto chissà!! E d22 tace..

Andrea ha detto...

@Piero41
Io insisto su questo tema, già ampiamente riportato nel mio primo intervento: qui si continua a discutere della buona fede di Tia e adesso anche di Krivit.

Io non credo ciecamente a Krivit, assolutamente, ma tanto meno credo ciecamente a Rossi. Io non credo ciecamente a nessuno, ok?

Però, qui ci si sofferma sempre sulla pagliuzza (la fattura è editabile, forse è un falso, Krivit è manovrato dai poteri forti, e se Tia fosse un alieno?, etc.) quando per me il tema FORTE e NUOVO (lo ha detto già mwatt) è un altro: Rossi sta o no chiedendo soldi per le licenze dell'e-cat? Non aveva sempre detto che NON avrebbe raccolto soldi, se non vendendo gli e-cat direttamente?

Allora, ci vogliamo interrogare su questo?

Ma sono l'unico a cui scatta un allarme se vedo che Rossi sta già intascando milioni di euro?

Magari non è vero niente ma finchè si continua a discutere di Krivit e di Tia questo dubbio non si dissipa e io lo voglio dissipare, perché io all'e-cat ci voglio credere!

Andrea P.

Andrea ha detto...

@Tutti

Mi sa che non sapremo mai niente dei clienti di Rossi. Ma non dovevano essere loro a dimostrare il funzionamento dell'e-cat? Beh, guardate questa risposta di Rossi. Adesso sono segreto industriale anche i propri clienti...mah...

Bill Conley
February 16th, 2012 at 10:27 AM
Mr. Rossi,

Several months ago you said that although your first 1MW plant client wished to remain confidential, a second client was willing to be publicly identified and we would hear about them soon. Several months have passed and we have heard no more about this second client. Can you give us an update. We would love to be able to hear the experience of a real E-Cat user, something that we can only dream about at this point.

Andrea Rossi
February 17th, 2012 at 9:27 AM
Dear Bill Conley:
With the puppet snakes, the greek clowns and other vultures around I have to protect our Customers from any kind of internet assault, so I have to be very closed in this period. Our Customers are working in peace, we too, our patents are going through, and when we will put our product in the massive market, well protected by our patents and by very cheap prices, your dreams to see an E-Cat working in your house will be reality.
In this moment I would just give free information to the hordes of wannabe competitors.
Warm Regards,
A.R.

Miglietto ha detto...

@Sal
Spero che dopo
NI Come National Instrument e Precisazione di National Instruments

mi auguro di leggere a breve

Precisazione della Precisazione di National Instruments

luca ha detto...

La fattura non dice nulla, ci direbbe molto di più il contratto che ci sta o ci stava dietro.

Ma l'unica cosa nuova che viene fuori da questa barzelletta di Krivit è sapere che Rossi apparentemente ha concluso accordi di commercializzazione in tutto il mondo.

luca ha detto...

Cosa ti preoccupa Andrea?

Che Rossi inrtasca milioni di euro?

Qualche centinaio di poveri sciocchi miliardari e dirigenti di multinazionali sprovveduti e babbei che passano a Rossi milionate per un trucco da baraccone?

Gli scettici dovrebbero darsi da fare per salvare questi poveretti.
Potreste fare un'associazione come quelle per proteggere i piccoli pandi!

Anto ha detto...

@tutti

quacuno mi sa dire da chi è pagato Krivit per quel blog? non dalla pubblicità, non ce n'è. E sembra che non abbia un altro impiego.

Me l'ero chiesta tempo fa e non avevo approfondito, mi era sembrato che fosse un blog allegato a una rivista, come quello dell'Oca. Ma non è così, vero?
e ora noto che su ecatnews qualcuno ha posto questa domanda.

tia ha detto...

@piero
si, si, hai ragione tu, tutto inventato da krivit.

tia ha detto...

Ora salta fuori che Rossi ha trattato NI esattamente come la NASA e UniBo. Che sviluppo imprevedibile.

ulixes ha detto...

"..quacuno mi sa dire da chi è pagato Krivit per quel blog?.."

Lo fà gratis, per il bene dell'umanità.

E soprattutto per evitare che mezzo mondo si faccia truffare da Rossi o da Defkalion, compresi quei primi poveri illusi, milionari, che stanno investendo nell'opzione delle licenze.

Rossi va stroncato prima che milioni di persone vengano truffate!

Prima o poi verrà svelato anche il suo rifugio segreto in Burkina Faso.

Anto ha detto...

@Ulixes
>Lo fà gratis, per il bene dell'umanità.


dice di averci speso 50mila dollari.

Suoi?

su Vortex la discussione è interessante:

When I see Krivit going after Rossi, McKubre, and the rest of the "CF" camp,
what I often see is someone going after the ENEMY based on his newly formed
allegiance.

Anto ha detto...

http://www.mail-archive.com/vortex-l@eskimo.com/msg63413.html

Anto ha detto...

sempre su vortex


Needless to say, there are hoards of nitwits out there editing Wikipedia
and making trouble elsewhere who do know the first thing about cold fusion
yet who pontificate about it endlessly with great assurance. Krivit is not
the only one who does this. But someone is paying him 50 grand to do it . .
.

piero41 ha detto...

@Andrea
_Questo commento lo avevo pubblicato prima dell'altro a Tia e a te, poi è sparito...Safari fa capricci, ora non so se è sempre adeguato..

Se parti da considerare la scoperta di Rossi : un tentativo di truffa per arrivare nei momenti più positivi "a considerarla un fatto molto gonfiato non credo tu ti possa considerare "obiettivo senza preclusioni". Hai mai sentito stasera Celani esprimersi con parole simili su Rossi. Ogni azione di Rossi da te come da molti altri è interpetrata come indizio di truffa:
>I test non erano affidabili (anche a detta di UniBo); Sugli impianti da 1MW c’è il riserbo più totale< Così hanno voluto Rossi ed il compratore... le hai udite anche da Celani, per l'impossibilità di farsi difendere dal brevetto... non gli rimane che la massima segretezza !!! quindi niente test scientifici per non far rivelare il catalizzatore.. Il fatto che NI lavori in chiaro con Rossi per il controllo dell' e-cat dimostrando di CREDERCI non lo hai citato nemmeno, questo forse mostra un po' di incnscia malafede (o conscia?)era troppo scomodo evidenziarla ehh!! ...
>Sta chiedendo soldi per le licenze< E allora deve esser per forza una truffa?? Rossi si deve creare per tempo la sua rete di vendita e di assistenza , il pagamento di una certa cifra dimostra soprattutto la serietà e l'impegno dell'affidatario.. sono ditte del mestiere che per presunti futuri guadagni molto alti possono rischiare anche il ricorso agli avvocati.....
E comunque non venirmi a dire che ultimamente il blog è diviso ecc, è dalla sfiatatella che in fondo si divertono un po' a sfottersi a darsi contro, in un divertente duello verbale....certo Valeria di carattere è un po' molto sbrigativa, D22 specie con la malafede di alcuni non ne può più... ma più che altro mancano ormai notizie di nuovi eventi su Rossi... Se gli amici sfottono forse è perchè ti sei messo in una posizione troppo esposta e non sono fatti di Rossi che per difenderti dovrebbe abbandonare la sua linea d'azione ... Mai nessuno che pensi alle enormi difficoltà, per il controllo, la commercializzazione di un oggetto totalmente nuovo e che può scardinare enormi rami commerciali consolidati; no sono truffe di Rossi !!...
Celani ha un po' criticato certi aspetti della strategia commerciale di Rossi, ma si è ben guardato di fare qualche commento sulla strategia di Piantelli un suo collega più anziano che sta lavorando nel massimo silenzio per poi cercar di uscire anche lui sul mercato senza test e relazioni, speriamo di saperne qualcosa presto al suo meeting a Siena...

ulixes ha detto...

Già, poveretto!
Ha speso di suo ben 50mila dollari.

Gli si potrebbe proporre una collaborazione con qualche "scienziato" italiano per ripartire spesa e lavoro.

Meglio agire in collaborazione e fermare il potenziale devastante pericolo per l'umanità.

Rossi potrebbe essere contattato da qualche gruppo terroristico che gli faccia "un'offerta che non può rifiutare" per il suo "NUCLEAR DEVICE".

ROSSI E' PERICOLOSO.
VA FERMATO AD OGNI COSTO!

piero41 ha detto...

Per chi gioca Krivit?'L'anno scorso io apprezzavo moltissimo le documentazioni sulla FF. redatte da Krivit su Arata ma soprattutto sul gruppo Piantelli-Focardi sui quali evidenziava già allora l'isolamento e una sorta di boicottaggio da parte delle istituzioni ufficiali......Anche sul blog era apprezzato. Dopo si incominciò a smuover la NASA con le sue ricerche ufficiali sulle LENR, ci fu la famosa visita a Bo ed iniziò il suo attacco a Rossi, quasi a livello personale scandalistico..Personalmente incominciai a pensare a ragioni di tipo patriottico, nazionalistico per rallentare Rossi, metterlo in brutta luce ed impedirne così il rilascio delle licenze. E' evidente che gli USA non possono dipendere da licenze energetiche di un Rossi qualsiasi.. La NASA ha presentato il brevetto, forse anche qualche altro gruppo USA sta per uscir fuori ed allora Krivit e chissà chi passano con lui ad un attacco molto più pesante, per mistificare, sconfessare, confondere tutte le precedenti azioni di Rossi... Farlo considerare un perfetto truffatore.. Su NI penso dovrà reagire adeguatamente con dei documenti reali altrimenti rischia molto o tutto della sua credibilità... Se qualche autorità gli blocca i permessi e le licenze per le caldaiette, il mercato lo vede da lontano poi Rossi!!. Forse anche la terra della democrazia e della liberta quando si tratta di interessi nazionali... dimentica tanti bei principi. D'altra parte la strategia di lavorare in USA ed ignorare il governo italiano se l'è scelta lui , come in fondo diceva Celani....

Anto ha detto...

@MW

sul COP da 200 a 6, la risposta di Rossi è la stessa della sciuramaria

#
Franco Morici
February 18th, 2012 at 7:19 AM

Dear Ing. Rossi,

If possible I would like to understand if the higher E-Cat energy gain, recorded for long time and written on Your tecnical paper “A new energy source from nuclear fusion”, were for an different E-Cat design.
You garantee COP of 6 times only, and my question now is why an high COP can’t be restored.

Thank You.

Kind Regards
#
Andrea Rossi
February 18th, 2012 at 2:07 PM

Dear Franco Morici:
Good question. The distinction is between laboratory tests and industrial/domestic products. In lab tests I can take risks, while when we sell products they must be intrinsecally and integrally safe. This is why the yield is different: a good example can be the performance difference between a Chevrolet Montecarlo for normal use in highways and the same for NASCAR racing.
Warm Regards,
A.R.

Grazie Franco Morici per averlo chiesto ad AR

Andrea ha detto...

@luca
"Cosa ti preoccupa Andrea?
Che Rossi inrtasca milioni di euro?"

Ciao Luca, no, non mi preoccupa affatto che Rossi intaschi dei soldi, nè che dei gonzi ricconi perdano qualche keuro.

La mia unica preoccupazione è che l'e-cat non funzioni e più sento odore di qualcosa di strano più tendo a pensare che sia così...mi scatta un allarme insomma.

Questo è il motivo per cui cerco di fare chiarezza.

Andrea ha detto...

@piero41
"_Questo commento lo avevo pubblicato prima dell'altro a Tia e a te, poi è sparito...Safari fa capricci, ora non so se è sempre adeguato.."

Piero, grazie della bellissima risposta, secondo me ancora adeguata. Ti rispondo su alcuni punti:

- Perché non ho citato NI: NI ha da subito chiarito che non era partner di Rossi ma che semplicemente Rossi voleva utilizzare gli strumenti NI per le misurazioni. Una posizione neutra insomma, che nulla aggiungeva secondo me. In ogni caso sembra che NI abbia ulteriormente ritrattato il tutto
- Sulle licenze, ho già risposto a Luca. Come strategica commerciale ovviamente ci sta, però a me scatta un allarme. Pubblicamente Rossi dichiara di non prendere un euro se non vendendo gli impianti. In questi giorni si è scoperto un altro film.
- Sulla divisione del blog: c'è sempre stato uno scontro, è vero, ma c'è una differenza sostanziale. Prima questo blog era fonte di info e di soluzioni. Ora invece la gente arriva e scrive qui le info prese da altri blog (ecatnews, NET, etc.) e qui la discussione viene affossata.
- Infine sulla strategia commerciale di Rossi: guarda, di strategie commerciali qualcosa ne so e ti posso dire che quella di Rossi non l'ho mai capita (magari posto un topic specifico su questo tema)

Infine, l'incontro con Celani è stato molto interessante. Inoltre, ho visto i suoi occhi illuminarsi ogni volta che parlava dell'e-cat e questo mi ha fatto ben sperare. In ogni caso, quest'incontro è stato eccezionale e un'ulteriore conferma del fantastico potenziale di 22passi.

Questo è lo spirito giusto.
Avanti così!!!

Andrea P.

Posta un commento

N.B. La responsabilità di quanto contenuto nei commenti è sempre esclusivamente di chi li scrive. È particolarmente benvenuto chi si esprime e argomenta in modo educato, chiaro, non polemico. Le opinioni espresse da chi usa la sua vera identità (e non si "nasconde" dietro a un nick) sono particolarmente apprezzate.
Nota del 09/06/14 - da ieri vige ad interim la moderazione dei commenti, per tutti salvo che per gli "autori" del blog.

Related Posts with Thumbnails