Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

giovedì 12 gennaio 2012

IL LUSTRO DI 22 PASSI - episodio 8/366

[-1528 post]


Venerdì 12 gennaio 2007: nessun post.

Sabato 12 gennaio 2008 annunciavo il progetto che avrebbe riempito tutto il mio tempo libero per buona parte dell'anno, la mostra fotografica Donne di Vrindavan:

Lunedì 12 gennaio 2009 mi interrogava mestamente sulla tragedia di Gaza e sul futuro di Israele:

Martedì 12 gennaio 2010: nessun post.


Mercoledì 12 gennaio 2011 aspettavo con trepidazione che passassero due giorni:

119 : commenti:

Tizzie ha detto...

[Dal post del 14 gennaio]
> la sua ingegnerizzazione è pressoché completa, è pronto per la produzione su larga scala

Insomma!

mwatt ha detto...

"Ci sto provando a capire"
@D22
Qualche pensiero sparso.
Spero di fare un intervento lungo ma saltellante, che non sia un pacco...

1_tutta la questione mediorientale si gioca su pochi chilometri quadrati di territorio.
Al mondo ci sono abbastanza soldi per fare felici tutti in quella zona. Quindi per me se la situazione non viene risolta è perchè NESSUNO la vuole risolvere. Fine.

2_l'operazione piombo fuso produrrà 7 generazioni di terroristi. O di patrioti, boh.
C'è chi parla di una fusione tra il peggior estremismo ebraico (notare che nell'ebraismo c'è tutto e il suo contrario, quindi dire ebraismo è quasi dire nulla) e un putinismo/stalinismo/autoritarismo di una classe dirigente emergente di origine russa.

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/gEditoriali.asp?ID_blog=25&ID_articolo=8328&ID_sezione=&sezione=

3_distinguere tra i popoli e le loro leadership, anzi non usare più nemmeno la parola "popolo".

La parola popolo porta sciagura.

Da una parte vi è un paese ormai violento e proletarizzato, a quanto si legge, con PROLETARI che vogliono arrivare alla fine del mese e prendere l'autobus senza saltare.
Dall'altra abbiamo PROLETARI che vogliono arrivare alla fine del mese, senza dover fare dieci posti di blocco per andare oltretutto a trovare LA SUOCERA!

4_Israele è stato costruito con materiale umano "made in Europe".
La maggior parte sarebbe rimasta volentierissimo in Europa (cfr. famiglia di Amos Oz)
Quindi Israele è cosa nostra problema nostro responsabilità nostra, non degli indù, o dei navaho o degli americani.

5_"guerra molto astuta": poco astuto dichiararlo a Vanity Fair.

6_Israele è proprio strana. Il film "il giardino dei Limoni" è coprodotto dal ministero
della cultura israeliano. Come se in Italia il Ministero della cultura coproducesse un film sulla macelleria della Scuola Diaz. Quindi ci sono intellettuali, cineasti, un Ministero della Cultura....e non cambia nulla.

7_Certo noi italiani abbiamo poche lezioni da dare. In Italia nelle stesse condizioni il film "Il giardino dei Limoni" non sarebbe uscito, e il presidente del consiglio sarebbe stato chessò...Roberto Fiore? Questo è un punto su cui bisogna riflettere e molto!!!

8_al supermercato ho comprato 25euri di prodotti igienici per la protezione civile che li portava a Gaza. Erano fuori dal supermercato. Spero non ci si facciano la barba quelli di Hamas.

9_ultimo appunto:ho letto una lettera di un obiettore di coscienza israeliano (inutile dire che è una categoria che apprezzo tantissimo): diceva che era cresciuto nel sionismo, ma che negli ordini che gli venivano impartiti, il sionismo non lo riconosceva più. Quindi anche un obiettore di coscienza israeliano può dirsi sionista, e quindi tutta la tematica dell'antisionismo è, nella migliore delle ipotesi, una stupidaggine (volevo usare altri termini ma mi freno).

Scusami, la realtà non è né bianca né nera, e io per essere chiaro mi sono magari espresso con la accetta, e sicuramente ho dato un quadro del tutto incompleto ma credo capirai.

mW

RED TURTLE ha detto...

LE PARETI DELLE PISCINE DEL REATTORE #4 DI FUKUSHIMA DAICHI SONO CROLLATE

http://enenews.com/nrc-march-email-the-walls-of-the-unit-4-spent-fuel-pool-have-collapsed-and-there-is-no-water-in-there

(DIO MALEDICA I FISSIONISTI !)

Giancarlo Rossi

Daniele 22passi ha detto...

@Tizzie
L'ho ammesso io stesso nel post scriptum che ho aggiunto :)

@mwatt
E di cosa devi scusarti??

@RED TURTLE
Li manderei in confino a Fukushima! :)

RED TURTLE ha detto...

Secondo molti gli ebrei sono vittima di una macchinazione fatta dai satanisti (Rothschild e altri)...

Se vuoi rompere delle "uova", le metti tutte dentro lo stesso paniere, no? E poi aspetti che qualcuno costruisca un bel maglio nucleare (oppure gli vendi le attrezzature per costruirlo grazie alle industrie tedesche).

Allo stesso tempo, gli stati arabi confinanti, invece di permettere l'emigrazione dei palestinesi verso le loro capitali, oppure all'estero: Brasile, Argentina, Paraguay, ecc... li tengono in lager gigantesco che si chiama Gaza.

Insomma, stanno "cucinando" la Terza Guerra Mondiale, e presto c'è la serviranno... guai a chi non ha la casa ben coibentata, il fotovoltaico, le pompe di calore geotermiche e il solare termico, oppure il cogeneratore a olio vegetale o a gas di fogna installati in casa... e per il trasporto? Accontentatevi di autobus, bicicletta e dei vostri piedi! (altro che SUV!!!)

mwatt ha detto...

@RT,
interessante il tuo intervento.

Poi, almeno, quella dei SATANISTI è nuova!
Qualcuno dice che i Rotschild siano ebrei, tu dici satanisti.
Io sarò un materialone, per me sono solo ricchi.

Ma tu dici davvero che i paesi arabi non consentono l'emigrazione dei palestinesi?
Di questo non sò nulla, puoi circostanziare? Grazie.
Uova, maglio nucleare, puoi circostanziare?

mW

Daniele 22passi ha detto...

@mwatt
È risaputo che i palestinesi siano pressoché emarginati dalle altre etnie arabe. Uno degli episodi più cupi avvenne nel 1970 quando (ti faccio un po' di copia incolla al volo dal web) si aprì con un aspro conflitto tra il governo giordano e alcune organizzazioni palestinesi. A partire dal 1948, infatti i palestinesi provenienti dai territori su cui erano picchettati i nuovi confini di Israele, si erano riversati come profughi nei paesi arabi vicini, la Giordania in particolare... e tendezialmente gli arabi mal ne sopportavano la presenza. Preciso che i Palestinesi sono in prevalenza sunniti, ma esiste anche una minoranza sunnita e persino una minoranza cristiana!
Nel 1970 il governo giordano temeva che i Palestinesi stessero mirando a un colpo di stato e alla presa del potere del paese. Così, a partire dal 17 settembre, re Hussein di Giordania dichiarò la legge marziale, facendo uccidere diverse migliaia di palestinesi. La situazione tornò alla normalità soltanto un anno dopo, quando il paese fu sotto il controllo delle truppe militari giordane.
È un episodio che conosco bene perché me ne ha parlato un mio amico giordano che, in quelle stragi, perse anche dei parenti.
Le cose sono sempre molto più complesse di come vengono frettolosamente dipinte. Il mondo arabo considera il popolo palestinese un pezzo sacrificabile sulla scacchiera della guerra con Israele, in alre parole sarebbero pronti a sacrificarlo pur di dare scacco matto a Israele e probabilmente è proprio questo alla base della tragedia di Gaza: la connivenza tra estremismo israeliano e arabo sulla pelle dei Palestinesi.

RED TURTLE ha detto...

http://www.google.it/search?rlz=1C1RNAN_enIT441IT441&aq=f&sourceid=chrome&ie=UTF-8&q=Rothschild+satanism

PS-> I Rothschild sono anche finanziatori dei fissionisti... di CHCCOTESTABANCAROTHSCHILD!

RED TURTLE ha detto...

http://www.thewatcherfiles.com/bloodlines/rothschild.htm

RED TURTLE ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
RED TURTLE ha detto...

Io ho la massima simpatia per il popolo ebraico (e per il Profeta e Messia Gesù, che secondo le profezie ebraiche non doveva essere un Dio). Lo Stato di Israele mi sembra una gigantesca trappola, questo è ad esempio un parere della Comunità Hassidica di Buenos Aires e di Miami.

Nella mia famiglia c'è un sospetto di ascendenza ebraica, tramite un costruttore miliardario libertino di NAPOLI, espulso dalla comunità ebraica che forse si chiamava ROSENFELD.

Nulla che possa provare, ma il mio cognome sembra tanto un cognome ebraico "italianizzato" o "fascitizzato" (ad esempio pensa alla città di Interpalen, trasformata in Tre-Palle !)

Valeria ha detto...

Le radici del sionismo risalgono ad Attila, il feroce re degli Unni.
Il suo esercito di legionari di ogni provenienza fu convertito alla religione ebraica e la impose nei territori che invadeva con feroce violenza. La sua conquista fu veloce e immensa, Leone I si genuflesse a baciare i suoi piedi per chiedergli di non distruggere le cattedrali della cristianità.
Le discendenze di queste famiglie, nell'attuale Russia, Ucraina, Ungheria (soprattutto) Austria, ma anche Spagna dove si unirono ai Sefarditi, furono quelle che poi migrarono verso Israele dopo la concessione dei territori da parte del Regno Unito.

Non esiste un solo popolo ebraico. I discendenti di queste genìe sono attualmente al potere in Israele, anzi lo sono sempre stati. La dicrasìa che esiste ed è prepotente (viva Dio) tra la popolazione israeliana o ebrea nel Mondo e il governo di matrice sionista e dalla volontà puramente espansionista e irriducibile è evidente agli occhi di chiunque legga la stampa israeliana in questi anni. Molto evidente anche la separazione che si sta creando tra Governo e ambiti militari.
Ma non credo che riusciranno a fermare l'intento distruttivo....purtroppo.

Valeria ha detto...

In epoca precendete i Kazari di Gengis Khan erano ebrei anch'essi e si frapposero tra l'Impero di Costantino e l'avanzata dell'impero ottomano. Si unirono poi agli ebrei convertiti di Attila: sostanzialmente tutta la matrice ebraica dell'Europa centro-orientale ha quell'unica origine. Attila e Gengiz Khan.

Miglietto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
mwatt ha detto...

Il Sionismo nasce nel 1890, ma in realtà la vera data di nascita è il 1896, quando inizia ad occuparsene Teodor Hertlz, giornalista ashkenazita suddito dell'impero austro-ungarico discendente in linea diretta da Vlad Tepes.

Come giornalista segue l'affare Deyfus e l'enorme campagna stampa antisemita in Francia nel 1894. Si ricorda che all'epoca un libello antisemita vendette in Francia 2 milioni di copie in pochi giorni.

Comincia allora a teorizzare la necessità di uno stato in cui gli ebrei possano trovare rifugio, poichè qualsiasi altro posto può per loro diventare improvvisamente insicuro. Viste le avvisaglie, egli considera la possibilità che ben altri rischi possano profilarsi all'orizzonte degli ebrei in Europa.

Questa sua considerazione, ben 45 anni prima dell'Olocausto può sembrare sigolarmente profetica, ma solo se non si considera la genealogia dell'Hertzl, cui si è già fatto cenno. L'humus culturale familiare lo porta infatti a considerare come una banalità della
storia, eventi che i più non possono nemmeno concepire.

Il primo Congresso Sionista Mondiale ha luogo a Basilea nel 1897.

Per maggiori informazioni sul resto della storia fino ad oggi:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sionismo
mW

Valeria ha detto...

Io parlavo della radice storica dell'atteggiamento sionista, imperialista e superimpositivo, non della sua infelice teorizzazione, che avvenne negli anni citati da te...in questo altrettanto infelice libello, dal quale attinse a piene mani A. Hitler

http://daemuk.ch/protocolli.pdf

Valeria ha detto...

Rotschild vendette al pazzo i terreni per edificare i capannoni di Auschwitz e Krupp fu testimone di nozze di Himmler e nessuno della sua famiglia fu mai nemmeno sfiorato dalla persecuzione nazista...

La storia va tutta riletta, da cima a fondo.

Valeria ha detto...

Quest'odio andava estirpato e punito severamente quando ebbe origine, adesso è un po' tardi.

Valeria ha detto...

OT

@Daniele

l'otto è il mio numero sovrano...

mwatt ha detto...

I "Protocolli dei Savi di Sion" sono un falso apparso nel 1903 e prodotto dalla polizia segreta zarista.
La loro natura di falso è dimostrata almeno dal 1921. Siamo nel 2012.

Pur essendo un falso e come tale destituito di ogni fondamento, hanno valore storico perchè costituiscono un classico della letteratura antisemita.
Gli antisemiti sono soliti citare questo documento come se fosse vero.

Per maggiori informazioni:
http://it.wikipedia.org/wiki/Protocolli_dei_Savi_di_Sion
mW

Valeria ha detto...

Più che vero il documento, a questo punto mi chiederei IN COSA E' DISSIMILE DAGLI EVENTI DELL'ULTIMO SECOLO E IN SPECIAL MODO DA QUELLI DEGLI ULTIMI 70 ANNI...

Proviamo il contrario: vediamo se ci riusciamo...

Valeria ha detto...

@mw

scusa ma alla voce che hai linkato non esiste "la voce"?

http://it.wikipedia.org/wiki/Protocolli_dei_Savi_di_SionmW

"Sionmw" che vuol dire?

mwatt ha detto...

KRUPP
Può darsi benissimo che Krupp sia stato testimone di nozze di Himmler.
Krupp fu il principale produttore di armamenti della Germania di Hitler!!!
(notare che mi è stato detto che quando mi indicano la Luna guardo il dito, è ESILARANTE!!!!)

Alfried Krupp (1907-1967)venne processato a Norimberga. Dubito che la famiglia Krupp avesse origine ebraica. Non vi è alcuna informazione al riguardo.
Non si capisce cosa c'entrino i Krupp con questa confusa filippica sui Rotschild, su Hitler, sui Krupp...
In compenso suo bisnonno Alfred (1812-1887) era un acceso reazionario e antisemita.
per dettagli:
http://it.wikipedia.org/wiki/Krupp

ROTHSCHILD
non si trova in tutta la rete alcun riferimento ai terreni di Aushwitz e ai Rothshild.
mW

Valeria ha detto...

Non trova SOLO chi NON VUOL TROVARE...siamo alle solite
Dito & Luna

mwatt ha detto...

La tipica strategia degli antisemiti è la seguente:

1_presentare i Protocolli dei Savi di Sion come veri e scritti da ebrei (gravissima menzogna)
2_qualora l'interlocutore dimostri di sapere che sono un falso, ripiegare sul fatto che pur non essendo veri, essi sono veritieri.

Sono piuttosto prevedibili. Fanno tutti così.

Inoltre passano mesi a cibarsi di pubblicistica revisionista e di siti internet di dubbia attendibilità, mentre non hanno 10 minuti a fare una piccola ricerca su un tema in wikipedia, se non altro per curiosità.
Criticano la storiografia ufficiale, ma dimostrano di ignorarla.
Va bene criticare, per carità. Ma prima conoscere.

mW

Valeria ha detto...

sono mesi che mi ci dedico...non da ora.

Non ho tempo e voglio di riempire il blog di link: potresti darlo tu stesso. Ma esci da Wiki: non è serio abbastanza. Servono seri scritti di storiografi.

La cosa bella è che alla fine ti sentirai "gabbato" anche tu, da ebreo.
Perchè cpsì fu che andò l'olocausto nella sua vera intenzione: appropriarsi delle enormi ricchezze accumulate dalle famiglie di abili imprenditori di religione ebraica.
Con la scusa dell'anti-semitismo.
Creare la credenza, poi il consenso, poi la paura e infine la soluzione...
Ma bisogna vedere CHI REALMENTE SI MACCHIO' DELLE CONSEGUENZE DELLA SOLUZIONE.
Segui il dito e arriva alla Luna!
Mi continuo a ripetere con te...

I miei amici ebrei sono già avanti rispetto a te nella visione reale degli eventi storici. Fallo anche tu!

Daniele 22passi ha detto...

@tutti
Santa pupa! Ma mi spiegate come ha fatto il discorso da deviare dal solco in cui lo avevo portato - il ruolo dei Palestinesi nel contesto del mondo arabo - a quello del sionismo e dell'antisionismo!?
Che destino ingrato che hanno i Palestinesi: nel bene e nel male non li vuole nessuno... UN PO' COME GLI EBREI. curioso no!?

Valeria ha detto...

I Palestinesi sono solo il NUOVO problema.
Che richiede come vediamo una NUOVA soluzione.

L'unico impedimento di questo eterno metodo di ribambimento generale della mente umana con false credenze, è che esaurito un nemico, se ne deve creare un altro.
I palestinesi sono lo specchio di ciò che avvadde agli ebrei al tempo di Hitler.

Non esiste un solo popolo arabo: ce n'è uno che ci rimetterà sempre di più e una altro che dalla sua sofferenza ne caverà guadagno.
I soldi e il potere soono BEN OLTRE il credo religioso e il senso di appartenenza ad un popolo.

Vincono (e hanno sempre vinto!) ogni tipo di dubbio!

Siamo tornati ai giorni nostri...scusate!

Valeria ha detto...

Ovviamente CHI conosce l'inganno perpetrato, vine attaccato prontamente.
Vedi l'Iran...ma leggi anche la morte di Gheddafi.

A meno che....

mwatt ha detto...

Se poi non accetti il loro metodo, pensano che tu sia ebreo.

Non lo sono, ma ho letto Aron Finkelstein.
Tanti argomenti sono oggetto di pubblica discussione da molto tempo.
Ad esempio una lettera di critici cinematografici di origine ebraica al New York Times dove chiedono di smetterla con i films sull'Olocausto perchè rischiano di annoiare e generare l'effetto opposto, banalizzando una tragedia a scopo di lucro...ce ne sono di discussioni...

Comunque siam qua che aspettiamo i riferimenti storiografici più seri di quelli forniti da wiki.

PS Che un ebreo abbia a che fare con qualcuno che propone come veri i Protocolli dei Savi di Sion mi pare improbabile.

mW

Valeria ha detto...

Il tuo problema è proprio che parli di popolo ebreo, di una totalità univoca, omogenea, concorde, tutta indirizzata verso un unico obiettivo.

Non esiste una forza coerente di questo tipo tra gli uomini.
La credenza ti fa perdere la visione oggettiva e di conseguenza la Verità.
Dolorosissima a mio avviso: davvero destabilizzante.

Falla da solo la ricerca: con spirito critico e curiosità, slegata dalla tua formazione culturale e religiosa. Entraci dentro in modo spontaneo...

mwatt ha detto...

@D22,
1_il tema sionismo/antisionismo, è un tema cui non sono interessato.
Praticamente mi interesso del Sionismo da quando ho a che fare con degli "antisionisti", è incredibile!
2_ma coloro che si professano antisionisti vanno tenuti d'occhio perchè spesso postano cose brutte.
3_la discussione non ha niente a che fare con questo tema. Smettila con questa mistificazione.
Mi dispiace (ma tanto) di usare una parola così pesante, ma spero che ti svegli.
4_se ti va bene che "Vivace e Intelligente" posti i Protocolli scrivendo che sono una teorizzazione scritta da degli ebrei , e non ci trovi nulla da aggiungere, fai pure. Il sito è tuo. Io però mi sento di dover integrare con un minimo di verità provata.
5_al massimo come teorizzazione Sionista c'è il libro di Hertzl "Der Judenstaat" (Lo Stato degli Ebrei) pubblicato nel 1896. Tutto molto pubblico, nulla di segreto.
6_manovra tipica: spacciarsi per antisionisti per poter propagandare il protocollo dei savi di Sion, per assonanza. Qui l'asino casca, e cascano anche le braccia.
7_D22, vai da un rabbino antisionista (ce ne sono eccome, ci avranno i loro motivi, boh) e digli che i Protocolli sono veri. Fammi sapere come ti risponde.
8_l'uso dei protocolli è un biglietto da visita.

accidenti, avrei voluto essere più pacato nella forma,
e magari tra 5 minuti mi verrà in mente...vabbè.

mW

mwatt ha detto...

PS:
se uno legge i miei interventi, capisce che:
1_ho scritto che nell'ebraismo c'è tutto e il contrario di tutto, per cui dire ebraismo è come dire niente.
2_Uguale per il sionismo, se addirittura un obiettore di coscienza israeliano può dirsi sionista.
3_ho scritto anche che Hertzl discendeva da Vlad Tepes!!!!!!!!!!!!!!!!

praticamente i miei posts non li legge nessuno.
son soddisfazioni, non vi è che dire.

PPS: Daniele, sapevo della strage di cui avevi parlato. Convenzionalmente è chiamata Settembre Nero, no?

mW

Valeria ha detto...

Va bene così...la prima forma che ti è venuta è senz'altro quella più veridica...di uno che vuole tenere occhi e orecchie tappate e per evitare che qualcuno gliele apra, lo accusa delle massime nefandezze.
Torno a bomba: magnate 'na bistecca al sangue!

mwatt ha detto...

OK VALERIA,
mi rimangio qui davanti a tutti le peggiori nefandezze di cui ti avrei accusato. Non è vero, coglievo solo analogie, ma sicuramente mi sbaglio.
Ti chiedo anche scusa, guarda!

Allora, perchè hai postato i protocolli senza scrivere che sono un falso?


mW

Valeria ha detto...

perchè è pretestuoso affermarlo solo perchè lo affermano alcuni

mente invece è efficacissimo ricostruire gli eventi storici del XIX, tenendolo sott'occhio come riferimento.
è di sicuro un'agenda
lo è per il gruppo degli Illuminati, per loro stessa affermazione.
Esiste iuna razza eletta che si prefigge da tempo la sottomissione degli altri popoli, tramite l'illusione del denaro, per poi sottrarlo al sistema in un sol colpo (è OGGI!) creare povertà e dipendenza.
Questo progetto ESISTE ED E' SOTTO AI TUOI OCCHI.
La storia si rivisita, si rilegge, di DEVE CORREGGERE, quando comincia a suonare falsa come una campana rotta.
Non è REVISIONISMO: GLI EBREI SONO STATI STERMINATI SCIENTEMENTE E CON ESTREMA CRUDELTA'
Adesso IL VERO DOVERE DI GIUSTIZIA è chiedersi con coscienza:

DA CHI?

Valeria ha detto...

...e la risposta non piacerà a nessuno, ebrei, cristiani o islamici che siano!

Di questo puoi stare certo

Valeria ha detto...

razza eletta = sto parlando di un gruppo di persone nell'ordine di un paio di centinaia di migliaia.

effettivamente al corrente del fine ultimo dell'Agenda = forse 500 in tutto!!

Valeria ha detto...

Ti dico solo che quando capiremo appieno la Verità, probabilmente sarà troppo tardi.

Ti dico anche che la Storia è come la Scienza: ha bisogno di prove documentali...

A volte esse non vengono scritte su carta. Capita che vengano incise su monoliti di granito, a monito imperituro

http://it.wikipedia.org/wiki/Georgia_Guidestones

Valeria ha detto...

so già che la cosa che ti colpirà maggiormente, data la tua specializzazione, sono i NUMERI

Pensa: hanno colpito molto anche me!

tia ha detto...

>Esiste iuna razza eletta che si prefigge da tempo la sottomissione degli altri popoli, tramite l'illusione del denaro, per poi sottrarlo al sistema in un sol colpo (è OGGI!) creare povertà e dipendenza.
Questo progetto ESISTE ED E' SOTTO AI TUOI OCCHI.

Mmmh, collegandolo con le tue discussioni sull'evoluzione, vuoi dirci che esiste una razza che è stata modificata da una Entità, in modo che ci tenga sott'occhio e ci guidi?

Valeria ha detto...

mmmmh....

per il momento ti correggo il verbo

"{...}ci tenga sott'occhio e ci sfrutti (senza che ne accorgiamo)"

tia ha detto...

Rettiliani?

Valeria ha detto...

Che ne so?
Non c'ero, all'epoca...
chiunque sia, ha lasciato precise consegne, inalterate nel tempo.

ulixes ha detto...

"Rettiliani?"

Ipotesi fuorviante ed incompleta.

Valeria ha detto...

già si fa una fatica immane a partire da laggiù e arrivare fino ai nostri giorni...!
Ulixes, servi tu!

ulixes ha detto...

Lo ripropongo come chiave di lettura assolutamente necessaria, ma non esaustiva:

http://www.disclose.tv/action/viewvideo/63536/NWO___La_Schiavit___e_gli_8_Veli___1_2Eng_/

Sono particolarmente legato alla colonna sonora di quel filmato.
Qui la si può apprezzare meglio:

http://www.youtube.com/watch?v=vr0NBPRMe2E

mwatt ha detto...

FERMI TUTTI
innanzitutto dobbiamo validare tutte le prove, altrimenti stiamo parlando del nulla cosmico.

1_In questo consesso è stato portato il protocollo dei Savi di Sion.
E' un falso creato dalla polizia zarista.
Lo mettiamo agli atti o no?
Trovo inappropriato andare avanti a dibattere se prima non abbiamo definito IL FATTO su cui si stà dibattendo.
Adesso si analizzano tutti i fatti portati nei precedenti interventi e poi decidiamo il da farsi.

1_Savi di Sion
2_Krupp
3_Rothshild.
4_Attila

mW




mW

Valeria ha detto...

mwatt

e pure qua tocca validare?

Una domanda...ma la Torah, tu, l'hai letta?

Valeria ha detto...

scusa, il Talmud

mwatt ha detto...

Volentieri. Dopo.
Si, qui tocca validare se no non sappiamo di cosa stiamo parlando.
In storiografia capita.

1_Savi di Sion
2_Krupp
3_Rothshild.
4_Attila

mW

PS non ti attribuisco più una etichetta. Voglio solo controllare tutti i fatti portati fino ad ora.

Valeria ha detto...

Allora la radice dei protocolli sta nel Talmud, non nasce dal nulla

(non mi va di inondare di link sul merito qui)

e dai cerca!

ulixes ha detto...

Una discreta analisi di storia contemporanea.
Successivamente ci si può addentrare nelle radici storico(esoteriche) del problema.

http://www.youtube.com/watch?v=wpzGgo1XZRo

http://www.youtube.com/watch?v=v399DFsKZW8

mwatt ha detto...

http://it.wikipedia.org/wiki/Talmud
comincia da questa.
In rete è pieno di discussioni sui Talmud.
Non è affatto un segreto, il Talmud.Si sà benissimo da dove viene.

Se i Protocolli sono un falso creato dalla polizia Zarista, possono avere benissimo scopiazzato e storpiato il Talmud.

Ma non usciamo dal seminato.
Qui si parla dei Protocolli. Io dico che sono un falso, e che la cosa è nota da 90 anni. Ho migliaia di fonti autorevoli.

Trovamene altre. Di qui non possiamo muoverci. Come si fà, sennò?

mW

Valeria ha detto...

Uno dei tanti che ne scrisse. Morto accis'

http://www.scribd.com/doc/30955304/G-S-Lawrence-Dissipation-of-the-Darkness-History-of-the-Origin-of-Freemasonry

Mwatt

non posso farti una conferenza sul blog. Ti ho detto cerca. Trova le "liasons", collega.
Sono secoli di eventi storici e relativi depistaggi. Guarda la cronaca e usa le chiavi di ricerca che ti ho dato.

Non ti ha fatto effetto la Georgia Guideline Stone?

Valeria ha detto...

Ma se hanno copiato dal Talmud, anche da Machiavelli a dire il vero ("Dialoge aux Infers")...e poi nella sola Germania sono state tirate 2milioni e 500mila copie, tutte vendute...ad opera dei più grandi comunicatori del nazismo, Goebbels in testa...

Ma la cosa...non ti dice nulla? Davvero?

Valeria ha detto...

Ti do un aiutino...
Qualche perla di J. Goebbels

"Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità."

"La propaganda è un'arte, non importa se questa racconti la verità."

"
Non basta sottomettere più o meno pacificamente le masse al nostro regime, inducendole ad assumere una posizione di neutralità nei confronti del regime. Vogliamo operare affinché dipendano da noi come da una droga."

Problema-reazione-soluzione

Ora ti ho detto troppo...

ulixes ha detto...

Qui c'è qualcuno che ha solo "sfiorato" il problema:

http://www.youtube.com/watch?v=SDe6b1v2nt4

ulixes ha detto...

Ero convinto di aver già postato quanto segue, ma non riesco a ritrovarlo.
E' una discreta analisi di storia contemporanea che può preludere ad ulteriori approfondimenti storico-esoterici:

http://www.youtube.com/watch?v=wpzGgo1XZRo

http://www.youtube.com/watch?v=v399DFsKZW8

Valeria ha detto...

ulixes

si, ha fatto un'attenta analisi Barnard...Però gli ho scritto sul blog che il suo interesse è limitato al sistema macro-economico, del quale ha riconosciuto bene le radici.

Il problema è che lui si è fermato là e adesso cerca di comunicare a tutti il frutto delle sue ricerche

..e invece per capire bene ti devi spingere all'indietro nel tempo, fino al limite estremo. Altrimenti continui a vedere solo una fetta della realtà...
ma non la sua vera origine e il suo vero FINE.

mwatt ha detto...

se i Protocolli sono stati stampati e in germania hanno venduto due milioni e mezzo di copie, non è strano.
la Germania è stata percorsa da ondate di antisemitismo, e i protocolli erano un classico della letteratura antisemita.
se poi Goebels li citava, vuol dire solo che è stato uno dei due milioni e mezzo di persone che hanno letto un falso della polizia zarista.

è tutto comprensibile in maniera normale.

forse forse l'unico vero complotto è quello che ha portato alla nascita e alla diffusione dei Protocolli, spacciandoli per veri.

d'altro canto, come ci insegna Goebbels, se di una cosa ne tiri due milioni e mezzo di copie e continui a ripeterla, allora sembra autentica!

le indagini sono cosa ben diversa. bisogna confrontare le fonti, capire chi ha stampato quella roba per primo, capire chi ha passato il manoscritto, risalire...

Non basta che tutti dicano una cosa.

in certi momenti in europa tutti dicevano quella cosa, e a ben guardare, anche in America:
http://it.wikipedia.org/wiki/L%27Ebreo_internazionale
mW

ulixes ha detto...

Giusto!

Tuttavia non tutti siamo pronti ad un'analisi storica del problema, perchè spesso non abbiamo la benchè minima percezione del fatto che la società in cui viviamo non è affatto ciò che crediamo che sia.

Il fatto stesso che si parli di "complotti" al plurale è indice della assoluta incomprensione del problema.

Vaglielo a spiegare a Shine (senza offesa!!) che non parliamo di complotti, ma di storia.

E che, se proprio vogliamo usare quel termine, c'è solo un unico complotto ai danni della intera umanità, dalla notte dei tempi.
Anzi, diciamo dai tempi di Babilonia che è meglio.

A chi, anche per la giovane età, è avvezzo al materialismo, è nel materialismo che dovrebbe cercare e riconoscere cosa c'è di "strano".

Se non si notano certe stranezze ed incongruenze nella società attuale, se c'è ancora qualcuno che ritiene che l'attuale umanità sia il frutto di una libera e spontanea evoluzione socio-politica...

...che speranza possiamo avere io e te che venga compresa l'importanza e la simbologia del Cortile della Pigna o di certi "boschetti californiani"!?

Barnard ha fatto un ottimo lavoro di ricostruzione, ma, come giustamente fai notare, non è completo.
_____________________________

Stimolo di riflessione:

il film Matrix, il primo della serie, nei primi minuti inquadrava allegoricamente molto bene il tema dell'unico complotto ordito ai danni dell'umanità da millenni.
E, nella parte finale, ne indicava allegoricamente la soluzione.

Ma era solo un film di fantascienza come Jurassic Park!
(non me ne voglia qualcuno)

Valeria ha detto...

Giri intorno ad un perno (credenza).
Corda corta (appartenenza religiosa).
Così non ne vieni fuori mai.

Valeria ha detto...

Ulixes

Lo schifano Matrix, lo hanno già dichiarato.

Il problema è che non ci si pongono le domande giuste; non c'è verso.
In molte persone che conosco, compresa mia madre, questo processo avviene in modo incredibilmente lento...devono sbattere le corna sugli eventi, sentirli confermare dai giornali, dalla tv...e poi ti guardano come a chiederti "Come mai tu l'avevi detto?"

E tu gli spieghi il resto e cosa accadrà a breve...e loro ricominciano a fare "no, no...tutte cazzate!"

Come se si fossero dimenticati del "poco prima".
oi ci sono individui nei quali invece scatta un raggio di luce improvviso e li vedi riaddrizzarsi sulla schiena, guardarti con occhi vivi, intelligenti...e cominciare a bombardarti di domande.
Non siamo uguali, non c'è una logica temporale, non esiste.

Così sto avendo percezione dell'obnubilamento generale, della catatonia maligna che avvolge le persone...dico solo per fortuna che ho raggiunto un minimo di saldezza e di conoscenza dei fatti..altrimenti sarei nel frullatore degli eventi anche io, senza speranza.

mwatt ha detto...

non ho una appartenenza religiosa.
tecnicamente sono cattolico in quanto battezzato, ma non credo basti...

quanto alla credenza, cerco di non averne.

si cerca spesso di fare ipotesi, di delineare un quadro, sulla base di indizi

ma il problema è che quegli indizi, almeno, devono essere veri e correttamente interpretati.

se partiamo da fatti non dimostrati o falsi, e poi li interpretiamo pure a sentimento, allora arriviamo a qualsiasi conclusione.

i complotti ci sono, altrochè. ma sono difficilissimi da scoprire.
ci vogliono analisi praticamente poliziesche.

mW

ulixes ha detto...

http://www.mediafire.com/?cqzgm3m0gnt

mwatt ha detto...

beh, grazie.

ulixes ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=U_BXlaVIlaI

Valeria ha detto...

mwatt
dovremmo disquisire settimane su un blog: sarebbe estenuante, per questo ti dico: "naviga" o parla con amici che ti sembra che abbiamo capito qualcosa di diverso...
Il confronto è fondamentale.
Riguardo alla prova, a questo punto della storia, credo sia meglio tu ti metta in ascolto degli eventi che si stanno srotolando con una velocità parsossistica davanti ai nostri stessi occhi, tirane fuori il succo, leva gli accessori a contorno e le opinioni.
Fatti puri.
Poi pendili con una pinzetta e comincia a metterli su un vetrino.
Senza giudizio. Da osservatore.
Poi fatti le domande. - Perchè lo fanno?
- A chi giova?
- Perchè una crisi economica che chiede alle persone dei sacrifici se le banche nazionali sono tutte private adesso?
- Ma i soldi non se li possono stampare in quatità (come del resto fanno da decenni) perchè li chiedono ai cittadini dei vari Paesi?

Poi metti questi pezzi insieme agli altri, quelli della storia e continua a comporre....senza stancarti.
Altro che scienza. é la prova del nove!

Chi ha scritto i Protocolli stava stabilendo un ruolino di marcia. La scadenza è giugno/settembre 2012.
Ti sembrerà strano che lo abbia fatto allora, ma è molto più preciso di quanto tu non creda.

mwatt ha detto...

vabbè, aspetterò settembre!
mW

ulixes ha detto...

"Chi ha scritto i Protocolli stava stabilendo un ruolino di marcia. La scadenza è giugno/settembre 2012.
Ti sembrerà strano che lo abbia fatto allora, ma è molto più preciso di quanto tu non creda."

Infatti l'agenda che costoro conducono da sempre si basa molto su conoscenze astronomiche ed, ancor più, astrologiche.

ulixes ha detto...

"IL" complotto:

http://www.youtube.com/watch?v=w5k3cT_ZX0U

è il primo di una serie di 7 filmati.

Ben fatto. Musiche gradevoli.
Viene fatto cenno della "scienza" di cui si serve "l'agenda".

ulixes ha detto...

Un esempio de "l'agenda":

IPOTESI

http://www.youtube.com/watch?v=-C8UWnzid2I&feature=player_embedded


TESI

http://www.stampalibera.com/?p=37348

Valeria ha detto...

e TORNIAMO AI GIORNI NOSTRI...
Tenetevi forte!!
(e poi andate a cercare le altre indagini del PM Ferraro)

Gente, non è più ora di stare zitti: si diventa CORREI!

http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.youtube.com%2Fwatch%3Fv%3DpwrPxMgjQNo%26feature%3Drelated&h=JAQFxR771AQH4Ws_psQx-WbFLQ4chxr2j2tGJVQPr6u0ksQ

ulixes ha detto...

Infatti!

Vuoi vedere che quanto di peggio ci è stato "somministrato" non abbia una "matrice" in comune!?

Che legame ci potrebbe essere fra Yara Gambirasio, il delitto Cogne, il mostro di Firenze, Jack lo squartatore........................

Quale il fine ultimo?

ulixes ha detto...

Per alcuni dei casi su menzionati il titolo di un ipotetico libro potrebbe essere:

"Come affidare al lupo le indagini per la scomparsa di Cappuccetto Rosso"

Valeria ha detto...

SOLO IN ITALIA SONO ANNI CHE SCOMPAIONO DAI 400 AI 600 BAMBINI ALL'ANNO...PIU' GLI EXTRACOMUNITARI E I BARBONI DEI QUALI NESSUNO SAPRA' PIU' NULLA...

VOGLIAMO SVEGLIARCI?

Valeria ha detto...

Sul mostro di Firenze Franceschetti ha scritto un libro: Pierluigi Vigna, caro Ulixes.
Neanche una querela! UNA!

ulixes ha detto...

Ce ne sarebbe abbastanza per scriverne un altro sul caso di Yara Gambirasio

ulixes ha detto...

Cogne:

http://www.lagiustainformazione2.it/il-delitto-di-cogne/91-delitto-cogne.html

http://www.coscienza.org/_ArticoloDB1.asp?ID=416

Valeria ha detto...

SOSTITUTO PROCURATORE FERRARO (procura di Roma)

sospeso dall'incarico, sottoposto a T.S.O, dichiarato "temporaneamente inidoneo"

Segui la sua inchiesta, sepolta da tutti i media, da giornali e televisione...silenzio!
è DI SINISTRA, nemmeno il Manifesto ha voluto pubblicare la sua intervista...

quel convegno è stato organizzato a Rignano (ti ricordi il caso dell'asilo-nido di Rignano?) in una sede di Forza Nuova.

Strano, eh?

p.s.: ti sei dimenticato Melania Rea, svastiche in faccia & caserme

piero41 ha detto...

@Valeria
Commentando ieri sera:Quando c'era la lira ogni tanto gli industriali la facevano svalutare e riuscivano a vendere le loro auto all'estero in dollari a prezzi diciamo del 20% più bassi facendo così concorrenza ai tedeschi ecc. Però gli altri italiani che avevano ad esempio 1 milione in banca con cui si potevano comprare una lavatrice tedesca dopo la svalutazione dovevano pagarla 1200000, e così per la benzina ecc.Erano divenuti più poveri ed anche allora avevano dovuto pagare loro...

Il discorso del Chip impiantato. Sino agli anni '60 si viveva in un mondo agricolo, locale dove tutti si conoscevano bene, attualmente nelle grandi città ci muoviamo vicino a perfetti sconosciuti, magari qualche volta quei ragazzi di colore sono i più affidabili..E' sempre più difficile e se magari un po' protesti per esser stato urtato dallo sportello di un auto rischi di esser ridotto in fin di vita da un ossesso inferocito..Qualcuno che viaggia su suv intestato a un prestanome può permettersi di investire ed uccidere e allontanarsi tranquillo senza lasciar tracce.Bisogna tenerne conto. Ma soprattutto quel 40% di evasori può continuare a spostar fasci di baconote anche verso l'estero nonostante tutto con l'aiuto delle banche. Per comprare un gioiello da €3000, basta versar tre acconti da 1000 in 3 gg. e tutto è come prima. Ma col chip si controllerà la popolazione. Ma dove vivete?Tutti girano col cellulare all'orecchio, tutti prelevano e pagano con card. Tutti passeggiano sotto gli occhi di telecamere diffuse in ogni dove. Quando vogliono ti posson bloccare conto e carte. Il controllo della localizzazione della popolazione c'è già e quasi continuo: Inoltre siamo sicuri che non riescano ad illuminare ed interrogare i chip della tessera sanitaria dove c'è tutto di noi,,Allora perchè non marcare i tuoi guadagni e pagamenti dal chip e fare chiarezza, perchè non far conoscere ai passanti il tuo nome e magari se alla guida sei pericoloso, se sei un pregiudicato, se sei un single...Tutti questi richiami al "Grande fratello" mi sembrano in fondo esagerazioni, teatrino...La riservatezza, l'anonimato servono solo per ingannare gli altri, chiarezza anche con la tua compagna se vai a puttane , in fondo prima vivevano bene sapendo tutto dei conoscenti, di chi rubava, di chi si ubriacava o insidiava bambini. Vivevano lo stesso...Sono solo provocazioni queste mie allora??

ulixes ha detto...

"Ma dove vivete?"

E tu?

Sicuro che il chip serva solo a quello?

Valeria ha detto...

Sì, ma sono sicura che non vuoi provocare. Stai facendo una riflessione, partendo dal presupposto che chi utilizza le informazioni sia ancora il sindaco, il parroco, il farmacista del paesino di provincia, tranquilla e sempre uguale, al quale fai riferimento.

Le informazioni su di te e sui tuoi cari sono in mano alle persone più sbagliate che tu possa immaginarti...

Il trucco è tutto lì: tu ti senti tanto tranquillo e tutelato, l'evasione sarà sconfitta (ma de che? ma che pensi che quelli sò stupidi? e poi...sai davvero CHI sono i veri evasori in Italia?)e vissero tutti felici e SCHIAVI...
La finalità della schiavitù è quella che devi indagare....solo quello dev'essere il tuo obiettivo!
Il sistema è una pressa...
e tu diventerai rottame, prima o poi.

ulixes ha detto...

IL PROBLEMA FONDAMENTALE E' LA PAURA!!!

LO STRUMENTO PIU' PERICOLOSO DEL NEMICO CE LO ABBIAMO IN CASA!!

TEMO SOLTANTO LA TELEVISIONE.

Valeria ha detto...

Prima che ci tolgano la Rete, che non riescono a controllare se non spegnendola...sentite, acculturatevi, informate chi avete accanto, rendete consapevoli voi stessi...capite che dietro la tenda del sipario, che non avete mai scostato, esiste uno spettacolo aberrante.
Cercatelo...è un vostro dovere!

http://www.youtube.com/watch?v=c4gR6q2Ixi4&feature=mfu_in_order&list=UL

Valeria ha detto...

lasciate perdere il ragazzino che parla all'inizio e andate a sentire il Procuratore Paolo Ferraro

Valeria ha detto...

Avvocato, di sinistra, buddhista, operatore del Diritto, autore di testi in uso presso le facoltà di Giurisprudenza...

Paolo Franceschetti

http://paolofranceschetti.blogspot.com/

Valeria ha detto...

Un PM sottoposto a un T.S.O. e sollevato dall'incarico...

...e alla gente comune COSA POTREBBE SUCCEDERE?
EH?

Avete idea che potere abbia un sostituto Procuratore della Repubblica nel nostro paese?

ulixes ha detto...

Aldo Moro:

http://www.youtube.com/watch?v=uBF0xsZxwVE

http://www.youtube.com/watch?v=s4J9bJ4ODQA&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=h4P9vfoVxZU&feature=related

Valeria ha detto...

ULIXES

Bisogna rileggere tutto, TUTTO!

ulixes ha detto...

Avere una chiave di lettura ti consente di "fantasticare" in tempo reale sugli avvenimenti:

Nave da crociera in avaria all'isola del Giglio
tre morti, 14 feriti, dispersi "non quantificabili"

mmmhhh!

Isola del "Giglio!

Valeria ha detto...

iomi sono incagliata sui sacrifici umani in Italia...mi sono incagliata là...Non riesco a distrarmi!

Bisogna fare qualcosa, cristo!

piero41 ha detto...

@Valeria
Sai Valeria, forse non sono così rintronato.. il discorso sulla patria... avevo tentato ma lui non c'è cascato. Il discorso del complotto... Ho detto che il sistema attualmente ha già il controllo sulla localizzazione della popolazione, con la tv, con la rete,,riesce a controllare anche il suo agire la sua volontà.. La libertà si conquista autonomamente e con i fatti, almeno 30 anni fa... poi con mister medialità non è avvenuto più niente di concreto... I disoccupati, i coo coo ecc non son stati capaci di formare non dico un movimento ma nemmeno un sindacato proprio.. In compenso tutti a lamentarsi in rete ... link..link.. link la religione convalidante dei link con tanti discorsi immessi probabilmente proprio dal sistema stesso per distrarre , addormentare.. Mi sembra qui qualcuno dicesse: ma fatele in cantina le LENR invece che stare a chiaccherare da mattina a sera sui link di Rossi. La religione dei link... usata come ed assieme ai programmi tv. Guai a pensarlo.
Il "sistema": probabilmente ora siamo spolpati da un ristretto gruppo globale che sta sfasciando i vecchi sistemi locali, nazionali con mezzi e sistemi tecnologici molto superiori, altro che Chip, probabilmente con A.I. in rete fornite dai militari, penso senza aver link di giustificazione .. Contrapporsi usando i link di personaggi in qualche modo tollerati-voluti da questo sistema,( chissà se è sempre umano...) e che sa certo chiedersi "a chi giova" e sa premunirsi... mahh!!?

Valeria ha detto...

Mai dato a nessuno dell'intronato
Figurati!
Il sistema sta facendo cadere dei veli: anche chi non approfondisce "via link", come dici tu...ma si guarda solo intorno, dovrebbe averne percezione netta.
Io mi accontenterei di quella. Ma pare che chiedo troppo...

ulixes ha detto...

Giuste riflessioni Piero!

Tuttavia ora più che mai mi sento ottimista.

Stà gradualmente aumentando la consapevolezza che esiste un sistema schiavizzante dell'intera umanità, la cui portata e ramificazioni nel tempo e nello spazio neanche lontanamente avremmo immaginato.
E' un sistema che ai suoi vertici vampirizza e si nutre delle emozioni negative generate "scientificamente" all'interno del gregge umano; poichè i vertici di quel sistema "risuonano" con quel particolare genere di frequenze evocate dalla paura.

E' una questione di consapevolezza!

Esiste davvero questa specie di Spectre che ha dominato l'umanità nei millenni?

Se sì, qual'è il suo vero scopo?
Impossessarsi del pianeta?
Lo avrebbe già fatto!
Far estinguere il 99.99% dell'intera popolazione per rimanere gli unici "padroni del pianeta"?
Lo avrebbe già fatto!

E allora, quale potrebbe essere il suo scopo?

Perchè noi dovremmo essere tanto importanti per questa fantomatica Spectre tanto da convenirle di tenerci in vita, piuttosto che eliminarci fisicamente e rimanere a capo di tutti gli averi di questo mondo?
PERCHE'??

CHI SIAMO NOI?
COSA SIAMO NOI?

Valeria ha detto...

Io potei dirti il perchè...

ovviamente, a mio avviso.
E' una sfida.

Non so se sbilanciarmi...ma in fondo, cosa avrei da perdere? Tanto non è che abbia mai avuto credibilità qui...ehehehe

piero41 ha detto...

E' bello far soffrire tanti altri, impadronirsi della loro fatica e lasciarli alla fame, impaurirli per il futuro, vederli combattere fra loro...questo è l'essenza del potere, se non vi sono gli altri non è potere misurabile...che ti fa sentire sopra a tutti a comandare....

Valeria ha detto...

Ma non basta, Piero...non è tutto lì. Non si esaurisce con l'imposizione della schiavitù e il controllo sulla popolazione, sulla vita, sulla morte, sui servizi, sul lavoro, sui risparmi, sulle opinioni, sull'educazione, sull'economia, sull'etica e la morale....

C'è qualcosa di definitivo CHE VOGLIONO.
La sfida è:
"Scommettiamo che ce la faccio a toglierti per sempre le tue creature?"

sta tutto lì....

piero41 ha detto...

Perchè il Cristo Cattolico si scagliò con violenza contro i banchi dei cambiavalute, banchieri e mercanti dando l'esempio al popolo e per questo dai capi del tempio fu condannato a morte... Loro non possono stare nel tempio del Padre mi sembra dicesse...Perchè, sono il Nemico che confonde la volontà, l'animo degli uomini. Nessuno fra i capi cattolici ha poi seguito il suo esempio : la storia sarebbe stata molto diversa... So storie di complotti!! Ehh..ehh...

Valeria ha detto...

Perhcè nessuno dei capi del Cattolicesimo (puah!) è mai stato immune dall'influenza del Male...nessuno!

questa è la lotta tra il Bianco e il Nero...siamo chiamati a scegliere, e in fretta!
Basta esserne consapevoli per schierarsi dalla parte giusta...far sì che il nostro sdegno e riprovazione diventi frequenza alta...che disturbi il lor agile malvagio, che li annienti...perchè è perfettamente IN GRADO DI FARLO!

Valeria ha detto...

UN CONTO è ESSERE CRISTIANO....altro è essere cattolico....

molto diverso

Valeria ha detto...

è tutta qui la necessità di perseguire il più alto livello di consapevolezza possibile, agire con la mente cosciente e non con quella sub-conscia.
Muovere le energie sopite ad arte dentro di noi, quelle che istintivamente, o meglio "intuitivamente", si rivolgono sempre come per una vera forza di attrazione, verso ciò che è bene per tutti, che non reca danno o dolore ad alcuno, che non genera violenza e rivalità...
Verso un semplice e universale sentimento che va sotto il nome di amore.

piero41 ha detto...

@Valeria
E' bello sentire la passione di Valeria che erompe dal suo animo quando è "presa" ora come ieri con Mahaler e vola da un argomento all'altro mentre lui, mantiene il suo orientamento nei vari argomenti con lo spirito di un "antico cacciatore" che insegue la sua preda guidato da un suo preciso istinto che l'orienta... Però poi alla fine è bene ritornare un po coi piedi a terra... Che avviene la fuori nel mondo reale : sviluppi più o meno causali di situazioni pregresse nel tempo (posizioni di dominio, di arricchimenti personali a carico della società senza particolari controlli di chi avrebbe dovuto provvedere) e che ora continuano ad imprimere effetti negativi semprre più pesanti nel sociale. E' un dato di fatto che il 2/3% della popolazione modiale o meno si sta appropriando della maggior parte delle risorse del pianeta: Chi siano e da dove operino questo ristretto gruppo è difficile sapere e non credo che abbiano a che fare con gli attuali governanti italiani od europei, forse con qualcuno più silenzioso e potente nell'ombra. Altre facce dure senz'anima si devon cercare, di chi considera il potere ed il comando come dovuto e sente noi come diversi , di fatto inferiori Umani o mai stati umani non importa, hanno fatto crescere i loro animali da lavoro comei i contadini curano i buoi ai quali danno ogni giorno un po' di biada dopo il lavoro sui campi, niente altro poi... Che fare concretamente , mah!! troppo semplice Valeria.. loro non credo siano compatibili con l'amore... sono pochi però...

Valeria ha detto...

i governanti sono poco più di burattini. I fili si cominciano a distinguere nettamente. Chi detiene le ricchezze vere del Mondo sono molti meno di due terzi. Non hanno volto. Solo alcuni sono sopra ai governanti perchè a capo dei gruppi finanziari più potenti nel mondo, con interessi in ogni singolo settore merceologico e d'impresa al quale tu possa solo pensare. Tu lo pensi: loro lo possiedono già!
Noi siamo stati chiamati al ruolo di consumatori indefessi, con il miraggio dell'emulazione sociale e del benessere economico.
Poi ci hanno fatto sentire uguali in questo bisogno, con la globalizzazione.
Adesso arriva il peggio: ti tolgo il piatto davanti e mi restituisci anche tutto quello che ti sei messo nelle tasche e in bocca. Tutto!
L'essere si piega, di accartoccia, si deforma, viene annichilito dalla privazione. Più avviene in tempi brevi, più è traumatica. Più imprime paura e insicurezza. A quel punto il gioco è fatto. Allora vedrai i veri volti di chi vuole tutto questo e capirai a cosa mira.

Valeria ha detto...

Loro non sono mai stati compatibili con l'amore, tanto meno con la compassione latina. Non soffrono. Non possono farlo. Anche se piangono, commosse, per le "lacrime e sangue" alle quali costringono il Paese che governano.

piero41 ha detto...

Non 2/3 ma il due, tre per cento della popolazione mondiale.

" mi restituisci anche tutto quello che ti sei messo nelle tasche e in bocca. Tutto! L'essere si piega, di accartoccia, si deforma, viene annichilito dalla privazione." Bell'effetto ma Oh Valeria!!, va be esser bamboccioni ma ad un certo punto... Prima ho detto la libertà deve esser conquistata e mantenuta ...con le nostre mani. Non sarei così pessimista vi sono dei limiti oltre i quali appunto è difficile andare... e i loro capi sono così pochi..

Valeria ha detto...

eh, ma stavolta non si deve risolvere tutto a forconate e piazze: è proprio quello che vogliono. Sarebbe una carneficina...

stavolta il grido per la Libertà parte da un luogo che sembra a noi totalmente estraneo, invece è esattamente la matrice del nostro Essere!

piero41 ha detto...

@Valeria
Altri si divertono con Rossi!! Quà A+ diviene BBB+, in serie B, dove i fondi esteri non possono comprarci Bot e chi lo fa chiederà interessi molto più alti. Niente di logico lo giustificava, con Monti pagheremo una marea di tasse in più per non aggravare il debito, stanno studiando sistemi per favorire la ripresa il lavoro. Negli ultimi giorni lo spread si era molto abbassato, era risalito la borsa. La cura di Monti funzionava quindi, per favore non parlarmi di Monti burattino... i padroni neri USA non hanno bisogno di arrivare a lui, hanno solo sollecitato S&P ad entrare in azione, ora prima di veder approvato anche il piano di sviluppo , ora poco prima che l'Italia abbia bisogno di vendere varie centinaia di miliardi di Bot, ora in anticipo si punisce con doppia svalutazione l'Italia "rendendo" il suo debito molto più pericoloso dei famosi titoli tossici nelle banche inglesi ad es.Ora che le banche tedesche e inglesi hanno centinaia di miliardi di debiti dallo stato. Ci hanno confermati il ventre molle dell' EU perchè dal debito Ita. possono facilmente scardinare l'economia euro. Con un sempre più possibile default Italia il "signore nero" potrà mettere le mani con due lire su tante attività e beni italiani e poi a catena europei.. Quando impiegati ed operai non avranno altro che un quarto di stipendio ­+ l'affitto da pagare cosa credi che faranno per i figli? Loro non sono filisofi... Ma tu "concretamente da fare" cosa proponi? Certo io in questo ramo sono un dilettante ma in giro c'è anche tanto di peggio

Valeria ha detto...

Monti è funzionale al sistema: La sua manovra non ha mai funcionato, se si osservano gli andamenti di borsa e lo spread. continuerà a farci affondare, senza ripresa..a scoraggiare investitori (oramai non ne arriveranno più) e a mettere per strada la gente (una media di due suicidi...NOTI, al giorno)

Chi non vede tutto questo in un'ottica più ampia, non può immaginare cosa ci sia adesso da fare...

piero41 ha detto...

@Valeria
"Loro non sono mai stati compatibili con l'amore, tanto meno con la compassione" " tavolta il grido per la Libertà parte da un luogo che........., invece è esattamente la matrice del nostro Essere!" Io sento che un chiaro esempio di esseri che hanno affrontato dei "loro" tanto incompatibili con l'amore , e hanno accettato con gioia il proprio destino siano stati migliaia e migliaia di cristiani che al tempo delle persecuzioni imperiali romane, hanno accettavano con gioia la morte sulla croce sentendola col cuore un ritorno al proprio essere e lo sceglievano senza reagire in questo mondo immagine oscura di quello reale "nei cieli" Allora quando tu dici. "Chi non vede tutto questo in un'ottica più ampia, non può immaginare cosa ci sia adesso da fare" alludi a qualcosa di simile? Anche tu come loro senti col cuore? Col cuore però si sentono l'amore ma anche le passioni e la medianità,... un mondo d'inganni, di credenze... Se non ti fai guidare dal pensiero, dalla mente razionale che con l'intuizione ti può mettere in contatto col pensiero divino e può guidare il tuo agire in scelte razionali in scelte razionali che dentro SENTI adeguate anche se molto difficili e di sacrificio personale... Io penso alle migliaia di persone che morirono sotto tortura guidati da una loro alta idea durante la "resistenza" I primi , i cristiani, in una posizione passiva di esaltazione la posizione dell'Oriente... I secondi i partigiani davanti alla morte con un ben preciso disegno attivo d'intervento di fronte alla morte rappresentavano la posizione Occidentale... Capisci la differenza? Allora hai una tua posizione? oppure "Chi non vede tutto questo in un'ottica più ampia, non può immaginare cosa ci sia adesso da fare" sono solo parole per ingannare e per sfottere!!!

Valeria ha detto...

Perchè parti prevenuto?
io sfotto?... e perchè?

Sentire col cuore prescinde dalla mente razionale, la esclude proprio, di fatto.
La mente razionale è proprio quella che induce in errore, in questo caso e in molti altri.
Va by-passata.
Sentire col cuore non da adito a errori, la mente razionale, sì.

Valeria ha detto...

Per te sentire con il cuore costituisce "un mondo di inganni e credenze"...

Se non ti liberi da esse prima con la mente razionale, osservando ciò che ti circonda e quello che accade, certamente è vero.
...E vi aggiungo contrapposizioni, ideologie, distinzioni di casta e censo, di razza e colore...tutti gli inganni che abbiamo sotto pelle, insomma.

La pulizia va fatta a monte e poi si comincia a "capire".

piero41 ha detto...

@Valeria
Intanto non mi hai risposto sul che posizione prendere, che fare concretamente se veramente"ti tolgo il piatto davanti e mi restituisci anche tutto quello che ti sei messo nelle tasche e in bocca. Tutto!" qualche indirizzo d'azione in base al tuo intuire tale realtà o solo..."amore".... amore...

Non credo tu abbia capito cosa intendo per "SENTIRE" il mondo, la realtà col tuo pensiero, con la tua mente e da essi guidata... Sentire ,gli enti, il reale che ti si presenta nella mente.... non PENSARE razionalmente secondo schemi, libri pensieri altrui confusi, decaduti, non più reale ormai...... Lasciarsi andare al cuore passivamente porta solo alla medianità, allo spiritismo senza logica,,,all'esaltazione..... Sopra ti ho fatto i due esempi mi sembrano chiari per illustrarti la differenza. Esaltazione per il mondo celeste( ha realtà?) contro sentire un piano attivo logico per contrastare il nemico in un quadro chiaro della realtà da te sentito vero ...... Non puoi fare più passaggi .. per "capire" che avviene con schemi mentali altrui in genere ormai rimasticati, pensiero decaduto, ingannevole...

Valeria ha detto...

Entrano in gioco i discorsi che faccio da due mesi, qua.
Entrano in gioco poteri che l'uomo possiede senza saperlo, da sempre...e non sono "esoterici" o "medianici". Lo diventano per coloro che li temono, senza conoscerli.
Scusa, ma non è proprio possibile che io "spieghi", sono cose che ognuno deve sperimentare su sè stesso, cercando vie e risposte indipendenti.
Nulla di quello che dico può essere indotto o suggerito ad altri.

C'entra la fisica: l'ampiezza d'onda e il fatto che raddoppiando un'onda di bassa frequenza se ne ottiene una terza che ha effetti tripli rispetto a quelle di partenza. Sempre di scala negativa e/o inferiore.
C'entra che riformulando il proprio pensiero, che è forma di energia pura e anche quantificabile (sai bene che misurano le attività cerebrali delle singole aree del cerebro da anni) si possono ottenere VISIBILI cambiamenti in radice della realtà oggettiva.

Bisognerebbe solo provarci, ma anche parlarne genera scandalo.
Cosa posso farci io?

piero41 ha detto...

@Valeria
Valeria...Valeria. vabbe!! diciamo che è importante ogni tanto fermarsi per ascoltar dentro il nostro animo...Sai bene che lentamente sei stata accettata per quel che sei e in fondo un po' ti ascoltano...sempre più.... e per questo divieni sempre più importante, indicativa agli occhi di molti e per quello devi aver chiaro quel che dici... Per quello mi inca@@o anche quando fai chiare e precise affermazioni politiche sul governo come se fossero parte di una realtà negativa chiara, oggettiva della quale però non sai finire di definire il quadro reale positivo, non sai dirmi poche parole tue su quale sia l'obiettivo da proporsi e da conseguirsi , alternativo all'attuale governo. Anche io vedo molti aspetti di sofferenza nella prima azione di Monti...e mi chiedo quale potrebbe esser una linea oggettiva reale alternativa a lui se l'azione di altri poteri ben più forti di quelli nazionali dovesse avere il sopravvento..... Per ora però credo ancora possibile la sua molto sofferta linea d'azione... Ma se tu invece sei convinta dell'opposto per forza di cose devi aver chiaro l'obiettivo positivo da realizzare concretamente e che per contrasto ti definisce la negatività di Monti... Altrimenti crei solo esaltazione negativa senza proporre ...e vedi si ritorna alle due concezioni..solo esaltazione...oppura individuazione di un quadro di realtà operativo........

Valeria ha detto...

Hai ragione,
Allora smetto di esprimere i miei pensieri: l'ultima cosa che vorrei ottenere è creare esaltazione e senso di rivalsa...
Del resto, ognuno deve lavorare su di sè: per una volta non ci sarà bisogno di ammucchiarsi per esprimere un'intenzione positiva.

Essere accettata: io non ho mai chiesto a nessuno di accettarmi, nè sono nel mood di vidimare l'attendibilità altrui...
Tendo a non giudicare.

piero41 ha detto...

@Valeria
non provocare...non ho detto "smetti di esprimere i tuoi pensieri" e ci mancherebbe !! Ho detto: cerca di individuare, da te ed in te stessa, e poi esprimere un quadro di realtà operativo completo, anche propositivo ,se possibile. E' molto più complesso e difficile ma certo più bello e più utile.. ciao...

Daniele 22passi ha detto...

@tutti
Krivit è sempre iperattivo:
High-Energy Meets Low-Energy: A First at CERN

Notare che ha citato pure una mail di Celani, giunta anche a me, in cui Celani scriveva espressamente DI NON DIVULGARE L'INVITO RICEVUTO DAL CERN. Questo è il classico modo di fare di Krivit.

Comunque ormai, grazie al solito Krivit, la notizia è di dominio pubblico.

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails