Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

venerdì 4 novembre 2011

Aprite gli occhi! I consumi non sono diminuiti e i ristoranti sono pieni...

"Noi riteniamo davvero che sia un po' - come dire - una moda passeggera quella per cui i mercati si avventino sui titoli del debito sovrano italiano. Noi siamo veramente una economia forte, la terza economia europea, la settima economia del mondo... la vita in Italia è la vita di un paese benestante... in tutte le occasioni questo si dimostra... i consumi non sono diminuiti... i ristoranti sono pieni... gli aerei bisogna... con fatica si riesce a prenotare dei posti... i posti di vacanze nei ponti sono assolutamente iper-prenotati... ecco, non credo che voi vi accorgiate, andando a vivere in Italia, che l'Italia senta un qualche cosa che possa assomigliare a una forte crisi. Non mi sembra."


Scusate, ma se l'Italia di oggi è quella descritta Berlusconi, io dove vivo? 

E se non sto sognando, e vivo ancora in Italia, in quale diavolo di Italia vive questo ricco pover'uomo fuori dal mondo?

Certo non nell'Italia della maggioranza degli Italiani, ma solo in quella dei benestanti.

Difficile, molto difficile resistere alla tentazione di sputare in un occhio a chi dice che stiamo benissimo.

La prossima volta che andate a votare ricordatevi l'espressione vacua con cui, lui, ha descritto il nostro Paese... ricordatevene bene. E stavolta votate meglio.

40 : commenti:

bertoldo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=rHN_IeseHKs

Claudio Caprara ha detto...

Non smetterò mai di dirlo Daniele, non ha vinto Berlusconi, ha perso la sinistra.
D'altronde può vincere uno così ? può solo perdere uno peggio di lui.

Carlo Ombello ha detto...

Parole da vero statista!

Non capisco quali problemi abbia l'Italia, VA TUTTO BENE.

Saluti da Londra...

arwenlynch ha detto...

Qua si capisce quanto sia inadeguato a governare e si capisce anche la sua incompetenza, e questo è l'uomo dei miracoli, no anzi quello del miracolo italiano, di 1000.000 di posti di lavoro, ma dopo 17 anni il miracolo italiano ancora non lo vedo, il milione di posti di lavoro sono stati tradotti con un milione di disoccupati in più...ma ancora lì sta quest'uomo?

Marcellogo ha detto...

Surreale, quest'uomo è rimasto a ripetere le stesse scuse del 2005 ( i.e. la prima crisi)
...
Beh, mi dispiace sign. B stavolta non è proprio più così, ora non c'è da scegliere tra le vacanze, il ristorante od il vestito ora si risparmia su tutto al punto che noi commercianti con più di un punto vendita e più di quindici dipendenti, ora si fa la spesa al Lidl (che lei neanche sa cos'è) e la carne non la si mangia mica più tutti i giorni.

Daniele 22passi ha detto...

@Bertoldo
@Claudio Caprara
@Carlo Ombello
@arwelynch
Già.
Ha scelto pure il momento giusto per qualcos'altro: già ci fa gira' le palle, mo' arriva pure col disco. Mi sembra di vivere in un film di Luis Buñuel. :(

Daniele 22passi ha detto...

@Marcellogo
Ho visto il tuo commento dopo aver pubblicato il mio... siamo sulla stessa lunghezza d'onda: "surreale" è l'unico modo che trovo per descrivere quello che sta accadendo, per questo mi è venuto in mente Buñuel.

sandro75k ha detto...

io ho un ristorante... è tutto fermo da settembre... Sono quasi disperato, quasi quasi faccio domanda a Rossi!

ant0p. ha detto...

tranquilli, tra un po' il nano verrà sommerso, vincerà le elezioni qualche altro stronzo 'amico vostro' e potrete tornare a sentirvi ricchi:))

Tal dei tali ha detto...

@Marcellogo
Guarda il lato positivo, la carne fa venire il cancro! ;-)

Bobo ha detto...

Vorrei provare per un momeento a essere Bondi..dunque....1) ma voi credete veramente che la maggioranza degli italiani sia stupida?
2) ma non é vero che non abbiamo fatto niente sono i giornali e l'informazione che che gettano fumo negli occhi;
3) Silvio .... Un perseguitato della magistratura che ha avuto un milione di processi dove é stato sempre assolto, dai giornalisti comunista, un patriota che é sceso in campo per noi...per non lasciarci in mano ai mangia bambini...
Ecco le riposte dell'operaio (CORRETTAMENTE INFORMATO)
1) la risposta é SI in parte, gli altri sono solo complici;
2) va a cag...
3) vedi 2

piero41 ha detto...

Se avessi un po' di milioni e qualche villa in Svizzera vi direi altro che teatro dell'assurdo, il "nostro" uomo sta giocando molto intelligentemente le sue ultime carte per cercar di recuperare quel 10% dei suoi voti di fascia medio alta che lo hanno abbandonato a Milano ecc ed ora sono ancor più impauriti per la situazione economica: la borsa perde, le tasse .... la minaccia della patrimoniale se lui non regge.. E lui cerca di rassicurar loro, che vanno per ristoranti, per amene località di vacanza in TAV o in aereo.. " Vedete che in fondo la vostra vita continua normale.. basta non abbandonarmi e ritornar con me ...e vedrete che per noi privilegiati tutto potrà continuare come prima arricchendoci allegri . Naturalmente deve anche avvelenare i brindisi della sinistra ed allora spinge sui media borghesi per far evidenziare i Black-block, i 5 stelle, magari anche Di Pietro ( è sempre in tutte le tv ad urlare, guai a mostrar la faccia giovane e presentabile di Letta!! ). Così si impaurisce il centro e si disgusta la sinistra"normale" spingendola all'astensione. " La sinistra non ha un leader, la sinistra non ha un programma, viste le alleanze la Sx non potrà..". Ma che c...o può fare di concreto un opposizione in parlamento.!??. Certo però non deve continuare solo a parlar male e demonizzare il pig.. , tanto lui non è interessato a governar l'altra Italia, a convincer i morti di fame come me che gli votan contro a Sx mentre probabilmente darebbe un bel bacetto in fronte a tutti i "nuovi ARISTOCRATICI" che per protesta non si sporcan le mani a votargli contro ma si astengono, lo rendono tanto felice. Così gliene basta di meno di voti per continuare a comandare .. Il futuro di Alfano in fondo non è ancora perso... anzi.. Non sono solo idee mie , di questi tempi vari altri in Italia... ma qua shh zitti!, non se ne parli...Chiamparino & Co?! ma chi sono ?? che si vergognino, cancellateli ... e shh!! Trollerallero. trollerallà €:-o)

paitnicola ha detto...

Sto seriamente meditando di scrivere alla Merkel.... per una richiesta/supplica di invasione, penso che in questo caso gli italiani siano disposti a finanziare la campagna.

Alessio da Pisa ha detto...

Alternative credibili e sopratutto durature per una stabilità?

merl1n0 ha detto...

Povero Silvio, in realta' lui ha sempre detto molto onestamente dall'inizio cosa intendeva fare, gia' dal nome del partito, solo che e' stato frainteso!
Per esempio, pensate a "Forza Italia";
Forza:, voce del verbo "forzare".

Certo se l'avesse chiamato "Scassina Italia" si sarebbe capito meglio e si sarebbe frainteso meno...

Daniele 22passi ha detto...

@sandro75k
Mannaggia...

@ant0p
Insomma, secondo te tocca tenercelo a vita?

@Tal dei tali
Azz che umorismo macabro.

@Bobo
Chi ci governa è IRRESPONSABILE: sta scientemente cercando di provocare una guerra civile.

@Piero41
Che Berlusconi sappia benissimo quel che fai non c'è alcun dubbio... piccolo problema, quello che è bene per lui è male per l'Italia.

@paitnicola
Meglio i caschi blu.

@Alessio da Pisa
Non è più tempo di contrapposizioni destra sinistra: va bene chiunque abbia un minimo di serietà, abbia davvero a cuore l'Italia e gli Italiani e non ci pigli per i fondelli così.

Giancarlo Rossi ha detto...

Il problema è che Berlusconi frequenta alberghi, ristoranti, centri benessere, discoteche, spiagge degli ULTRA-RICCHI.

Che sono sempre più BILLIONAIRE, e dunque hanno sempre più soldi da spendere, e dunque ingolfano questi luoghi, dove è sempre più difficile trovare posto.

La Democrazia è rappresentativa... e dunque in teoria Berlusconi andava votato dai vecchi elettori dei partiti Liberale del MSI e dalla destra della DC (non più del 10% dell'elettorato).

Purtroppo la paura del babau del Comunismo, il fatto che offra le TV gratis (che in realtà il consumatore paga con il ricarico sui prezzi) e l'aver assecondato le peggiori tendenze degli italiani: abusivismo, arrivismo, evasione fiscale, indulgenza verso le belle passere, mafia, ecc... lo ha reso ultra-popolare (secondo alcuni c'entra pure un po' di satanismo-massonico).

Io alla guida della Sinistra metterei MARINO oppure VENDOLA.

marco ha detto...

Premetto che sono, come tanti, contro questo governo ma la mia la dico ugualmente: o vivo io in una zona d'italia dove le regole non sono quelle della crisi (sarà perché vicino ad Arcore?) oppure le persone la nascondono bene! Tutti si lamentano ma continuo a vedere persone che cambiano l'auto, vedo la gente continuare a comprare a spendere e spandere come se nulla fosse e già in giro a prendere regali di Natale. Basta vedere al sabato pomeriggio al centro commerciale quanta gente compra cellulari di ultima generazione. So e ho il massimo rispetto per tutti quelli che in questo periodo hanno perso il lavoro o non arrivano alla fine del mese. Sono impiegato e non sono uno che spende e spande, anzi a furia di sentir parlare di crisi rinuncio volentieri a lavarmi con l'acqua calda per mettere via qualcosa in piú per tempi che dicono si preannunciano difficili. La crisi non la vedo o quello che é rimasto in giro é un sacco di gente ipocrita incapace di rinuciare all'eccesso. E la cosa mi fa solo arrabbiare.

Tal dei tali ha detto...

@Daniele
Non era umoristico, ma un dato di fatto.

zio Feng ha detto...

Una sinistra autentica dovrebbe parlare di dignita` non di poverta materiale.

Una volta la poverta` era addirittura dignitosa, ora sembra un peccato mortale.

Almeno Berlusconi parla di valori trascendenti come l`amore! Chi lo fa a sx?

Forse solo Pannella che invoca il diritto di rappresentanza anche per i vegetali e i minerali.

robi ha detto...

marco
purtroppo ,oggigiorno,pur di far vedere quello che si vorrebbe essere (in fatto di soldi),ci si indebita fino all inverosimile.
Da noi dire "abito in quartiere Borgo Trento"fa molto -siori-.Di fatto son detti "bondolari" perchè per poter permettersi l esibizionismo, son costretti a risparmiar su qualcosa di non evidente.

Daniele 22passi ha detto...

@Giancarlo Rossi
Tutto condivisibile.

@Tal dei tali
:)

@zio Feng
Immagino che tu lo voteresti ancora, allora. Ti ho pubblicato perché è giusto far vedere a che punto di confusione mentale si possa arrivare: sembra che tu non hai minimamente idea di cosa sia un valore trascendentale tanto meno l'amore, se non non potresti pensare quello che hai scritto.
Veronica Lario l'aveva detto: è malato e deve curarsi. Non ci avete creduto... bene ora abbiamo un folle al timone della nave, contenti voi. Un popolo che abbia dignità e veramente credesse ancora in valori veri e non consumistici, di fronte a tanta MERDA dentro al Parlamento dovrebbe RIBELLARSI.

@robi
La bolla, anzi il bubbone, ha da scoppia... questo sarà il 2012. La fine del vecchio e l'inizio del nuovo.

ant0p. ha detto...

@daniele
---Insomma, secondo te tocca tenercelo a vita?----

no, volevo solo dire che ragionando come fate voi e la maggioranza degli italiani vi terrete a vita nani o soluzioni equivalenti. e non è che il resto del mondo sia molto diverso..anche se nei posti più avanzati l'affluenza alle elezioni è molto più bassa che qui..se ci fate caso l'evoluzione naturale dei regimi democratici è sempre quella in cui lo stato ha un appoggio minore e una buona parte di popolazione riesce a vivere anche senza credere di decidere il proprio destino tramite crocette su una scheda:))

e poi la visione nazionale dei problemi ormai non ha più nessun senso, lo vedete tutti che sono l'unione europea e le altre potenze mondiali a decidere, a seconda delle dinamiche globali, mica il nano..lui al massimo può avere un seguito veramente convinto di 4 rincoglioniti in croce, gli altri che lo hanno votato e supportato l'hanno fatto solo per opportunismo o per conformismo, ma non certo perché pensavano sul serio che fosse il salvatore..poi periodicamente gli opportunismi e i conformismi si spostano e da qui abbiamo avuto una certa alternanza (non è che il nano è stato fisso al governo dal 94, dal 95 al 2001 e dal 2006 al 2008 ci sono stati altri, ovviamente senza cambiamenti percepibili:)) dal 2012 o 13 il vento 'cambierà' di nuovo, tornerà il governo 'catto-comunista' e si invertirà soltanto il tono dei servizi tra tg3 e tg4: il tg3 diventerà 'costruttivo' e il tg4 diventerà 'catastrofista':)) mentre gli altri organi di informazione continueranno col loro paraculismo fingendo neutralità..

Daniele 22passi ha detto...

@ant0p
Sono uno stupido idealista, uno che crede CON TUTTO SE STESSO che è meglio essere governati da chi crede che l'umanità sia portatrice di forti valori, piuttosto che da chi crede che le cose più importanti nella vita siano sono soldi, potere e sesso.
Sarà per questo che l'unico film di Muccino che mi è veramente piaciuto e Sette anime (ha a che fare con la responsabilità individuale e le scelte che rendono l'uomo molto più che un animale) mentre reputo La ricerca della felicità squallido... la scena in cui Will Smith capisce "il senso della sua vita" vedendo un broker scendere da una Ferrari mi dà la nausea: è lo specchio di questi tempi MALATI.
Tu non vedi differenze nei politici di sinistra e destra, e in parte ti do ragione, ma vedo fortissime differenze nei valori della sinistra e della destra (tra l'altro reputo che i cristiani dovrebbero automaticamente votare a sinistra, sarebbe molto più coerente). Se per una volta riuscissimo ad avere al governo gente che non solo dice ma fa anche cose di sinistra l'Italia sarebbe un paese molto migliore, a parità di crisi internazionale.

Rampa ha detto...

L'opposizione ha fatto di tutto per abbattere l'antipaticissimo (anche a me) B.

Ha iniziato partendo dai referendum (ormai dai più dimenticati), questi sì surreali e vergognosi, che proponevano l'abolizione di qualche parola e frase di qualche articolo di legge. Nessuno se li ricorda ? Memoria corta...

Ha proseguito poi con gli attacchi mediatico-giustizialistici e moralistici, altrettanto incivili (ma che hanno tenuto il moccolo a fianco del lettone di Putin ?), per arrivare infine all'attacco finanziario con la immorale sentenza che stabiliva il rimborso della CIR e di quel ladrone del suo padrone svizzero da parte della Mondadori.

Credeva di non essere riuscita nel suo intento, non bastava...

Ora cavalca la crisi finanziaria, l'Italia va male, l'Italia va male, è tutta colpa di B. o per lo meno lui si dimostra incapace di risolverla, la crisi... !!!


HANNO PARLATO MALE DELL'ITALIA PUR DI ABBATTERE BERLUSCONI, CREANDO UNA CRISI DI FIDUCIA INGIUSTIFICATA, E DI QUESTO NOI DOVREMMO PAGARNE LE CONSEGUENZE ECONOMICHE E FINANZIARIE.

UNA GRANDE OPPOSIZIONE ABBIAMO IN ITALIA ! GRAZIE, OPPOSIZIONE ! VERAMENTE GRAZIE !

Ma lo sapete che il debito pro capite del cittadino italiano è inferiore di quello dell' inglese, del francese, e perfino del tedesco ?
E non parlo di quello del cittadino USA, che è stratosferico...

Li avete mai sentiti voi americani e stranieri in genere parlare male della loro nazione pur di abbattere un avversario politico ?
Io sinceramente no.

INVECE QUESTO IN ITALIA SI FA TRANQUILLAMENTE E COMUNEMENTE, SENZA SCRUPOLO ALCUNO !!!

Non voto B. ma di certo non voterò per questa opposizione infame... !!!

Daniele 22passi ha detto...

@Rampa
NOn ti capisco proprio.
Non vedo nessuno in giro dire che la crisi internazionale è colpa di Berlusconi!
Non vedo tutti 'sti Italiani che dici parlare male della loro nazione, semmai parlano male dei loro governanti.
E io ci lavoro nella pubblica amministrazione, da 20 anni, e ho visto l'effetto delle politiche statali sui servizi locali e vedo ogni giorno lo sfascio a cui ci ha trascinato il centro-destra... e non c'entra nulla con la crisi internazionale, c'entra con le nostre scuole, i nostri autobus, le nostre strade, le nostre ferrovie, i nostri ospedali ecc.
L'Italia PROPRIO IN QUESTO MOMENTO, ha bisogno di tutto meno che di una palla al piede e peso morto come Berlusconi!!! Nessuno più di LUI è colpevole del clima da guerra civile che serpeggia e per questo mi auguro che prima o poi PAGHI come è giusto che PAGHI, di fronte alla legge e soprattutto di fronte al popolo, il popolo che continua a offendere quotidianamente con le sue parole e la sua indegna presenza nelle istituzioni.
Dici che l'opposizione è infame??? Be' se tanto mi da tanto allora la coalizione di Governo andrebbe giudicata a Norimberga per crimini contro l'umanità.
Meglio 1000 volte essere governati da Bindi, Vendola ecc. che da questo circo Barnum del centro-destra.

Daniele 22passi ha detto...

@Rampa
Mi dispiace, ma la tua replica alla mia replica alla tua replica al post non la pubblico. A che pro? Per andare avanti all'infinito così?? Non servono a questo i blog. Servono a permettere a ogni cittadino di manifestare il proprio pensiero, senza obbligo per alcuno di leggerlo né condividerlo.
Le cose che hai scritto a me puoi scriverle liberamente su un tuo blog, sul tuo profilo facebook, dove vuoi... ma continuare a farlo qui da me mi spieghi che senso ha?

robi ha detto...

Daniele
purtroppo c è tanta gente sfiduciata come Rampa ant0p e me.
Per me non è questione di destra-sinistra-centro, sono le persone che una volta saliti al potere ,sembra ,che invece di "compiere una missione" (lo diceva mia nonno),ne approfittino per un personale-partitico interesse.
Tu dicevi che i cristiani dovrebbero votare a sinistra.Sbagliato ,i cristiani dovrebbero votare gli uomini di buona volontà.
...e dove sono..???

piero41 ha detto...

@Marco delle 12:39
Per risponderti penso che oltre a situazioni contingenti economiche /industriali locali vi è forse anche un grande fenomeno nazionale: Attualmente sono e stanno andando in pensione la gran parte di commercianti, impiegati ed insegnanti che dopo 40/45 anni di lavoro magari con stipendio a metà di quello europeo portano a casa in due dai 2800 ai 3500 euro di pensione. Hanno in genere la casa propia e magari anche quella d'origine che affittano... Lo sai quanto grasso cola sull'1e1/2 figlio o sul nipote. Sono molti di loro che pur occupati solo in qualche lavoro saltuario possono permettersi viaggi ristoranti, vestitini cellulare con gran parte di quelle pensione.. Fra 10/15 anni quando subentreranno i pensionati a 800/1100 euro in due mi dite voi dove sarà andata a finire questa relativa abbondanza borghese.. E' questo che ci sta preparando la finanza globale nella quale si è venuto ad invischiare il Nostro.. "Il prossimo governo di Sx sarà simile all'attuale, " E no, cari signori anche se sarà del "nuovo" Alfano sarà molto più povero, senza tante speranze e squassato dai capitali finanziari globali.. Anche Berlusconi, nonostante quanto possiamo illuderci a Sx è stato indebolito da questi eventi finanziari internazionali e non dalle spallate o manifestazioni di Sx, I nuovi governi saranno probabilmente diretti dalla BCE ma non basterà finchè la finanza globale non potrà esser controllata da regole, leggi e politiche internazionali, globali. Troppi politici però sono ancora controllati da questi finanzieri..

piero41 ha detto...

@Daniele22
Scusami Daniele, non so, prova a rileggerti di seguito la maggior parte delle tue risposte su "ideali di Sx" e "i valori di Berlusconi"...1) Non ti sembra di esser un po' "fuori tempo" "fuori ritmo..." rispetto le opinioni di molti "ragazzi magari in gamba" ma forse di una successiva generazione. I cartoons, i serial la rete, anche i genitori, hanno fornito loro fini/ideali altri, diversi dai precedenti.. Probabilmente per molti di loro "essere- avere" non ha alcun significato, per altri invece è una scusa per un rifiuto totale.. 2) Inoltre questo dileggio continuo dell'avversario tuo e della Sx non fa altro che rafforzar in molti esterni sentimenti di difesa, di simpatia per l'assalito. Il tuo scambio di opinioni con Rampa è esemplare. Chiamparino Renzi è da un anno che lo fanno presente ma batton contro un muro. 3) Berlusconi va attaccato politicamente perchè in 17 anni che doveva rimodernizzare, semplificare l'Italia, ridurre le tasse dare sviluppo e lavoro, non ha fatto niente di tutto ciò e non per altro. Questo è il punto.... Naturalmente ha solo pensato a difendere e rafforzare i propri e gli interessi del grande capitale. Era evidente anche se tanti avevan creduto diversamente.
(non mi dire che non hai capito l' ultimo rigo del mio delle 8:37)

Daniele 22passi ha detto...

@robi
Vedo in tante persone una grande confusione tra due livelli, quello della politica intesa come amministrazione della res publica e quello della politica intesa come valori e ideali. Che destra e sinistra siano etichette ormai vuote sono d'accordo, ma non vedere che dietro quelle etichette ci sono valori diversi a me sembra un vero e proprio disconoscimento di secoli e secoli di storia e sacrifici.
Sarò un uno all'antica a crederlo, ok, ma io Berlusconi non lo voterei nemmeno se mi offrisse tanti soldi da cambiare la vita a me, ai miei , figli e ai loro. E non lo dico per dire, sono idealista fino al midollo e non mi venderei per nulla al mondo. Il problema invece è che in questa nostra povera Italia troppa gente ormai è disposta o costretta a vendersi. Il Parlamento è pieno di gente venduta.
Non ho detto che i Cristiani devono votare a sinistra, dico solo che, io come cristiano non riesco a vedere nel centro-destra nessuno degli insegnamenti di Gesù Cristo (di dogmi cattolici invece ne vedo molti)... Gesù che butta fuori i mercanti dal tempio oggi starebbe o con Vendola o con Grillo, non certo con Berlusconi, Alfano o Bossi.
E anche se fossi l'unico italiano a pensarlo continuerei a pensarlo e a scriverlo sul mio blog.
Ciao un abbraccio.

@Piero41
Sì, sono fuori tempo, indubbiamente. Forse il mio problema è che mi è sempre piaciuta la Storia: per questo per me dire che sinistra e destra pari sono è una semplificazione sbagliata e grottesca di chi non sa guardare più indietro di cinquant'anni o persino cinque.
Quello che ho scritto a robi vale anche per te.
Ciao buonanotte

piero41 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
sandro75k ha detto...

@ daniele
...e la cosa più assurda è che i complimenti si sprecano... Ragazzi, fare impresa in Italia è durissima!!!!

ant0p. ha detto...

robi:--purtroppo c è tanta gente sfiduciata come Rampa ant0p e me--

non mi considero assolutamente uno sfiduciato, anzi, rispetto agli anni 80-90 mi sento molto più sicuro..in quegli anni mi rendevo conto perfettamente di come certi personaggi come il nano avrebbero potuto rovinarmi la vita..nel 94 mi veniva da vomitare a sentire il nano che faceva proclami da imprenditore brianzolo per cui lavorare minimo 12ore al giorno era un valore irrinunciabile:)) ero abbastanza scoraggiato alla prospettiva di dover entrare nel mondo del lavoro con l'ambiente di merda che era chiaramente percepibile da uno che era al di fuori, poi finita l'università l'idea di dover lavorare la vedevo quasi come l'entrata in un campo di sterminio..lì si che ero sfiduciatissimo:)) e in effetti non è che sia una passeggiata, però dopo 12-13 anni posso dire che sono molto più fiducioso nella mia capacità di vivere autonomamente senza farmi condizionare dai fantasmi ideologici che vengono diffusi per tenere occupate o sottomesse le persone. per sottomettermi ci vuole la violenza fisica o una guerra termonucleare-biologica, quella psico-ideologica non funziona con me, e questo mi da molta più fiducia di qualsiasi personaggio che si propone di salvare l''umanità'..mi sono già salvato da solo, non ho bisogno di nessun guru-salvatore-redentore..semmai mi farebbe comodo un e-cat funzionante..ma allo stesso tempo sono pronto anche in caso di bufala:))

muntain ha detto...

Secondo me risparmieremmo un sacco di soldi se invece di 1000 persone circa (tra deputati e senatori, senza considerare i vari portaborse autisti ecc..) ce ne fossero una decina: se infatti togliete i fancazzisti, quelli condannati, quelli sopra i 96 anni e quelli che sono lì per sbaglio otterrete circa 10 persone. Avremmo un risparmio incredibile...e non solo per lo stipendio, ma anche per tutti gli altri privilegi. Appoggio in pieno l'iniziativa di quella pizzeria di napoli: sei un parlamentare? bene allora 100€ la margherita, così fai girare l'economia, tanto sono sempre soldi nostri.
Detto questo, secondo me su sta crisi ci stanno marciando un po' tutti, aziende comprese. Io, a proposito di ristoranti, vedo che ormai quando prenoto di sabato per andare fuori a cena spesso è troppo tardi perché è tutto pieno! Credo che se veramente ci fosse crisi la prima cosa che si taglia sono le cene fuori...poi sicuramente non è un bel periodo e non per tutti questa maledetta "crisi" ha inciso allo stesso modo...ma secondo me sono in tanti quelli che dicono di passarsela male mentre non è vero.

robi ha detto...

ant0p
intendevo sfiduciato nei confronti dei politici.

Daniele 22passi ha detto...

@tutti
Ho tanto l'impressione di avere cancellato stamattina dall'iPhone una serie di commenti che erano in moderazione da poco, invece di pubblicarli... ho confuso il tasto insomma, e l'operazione ahimè non è reversibile. Se vi accorgete che è successo a uno dei vostri, per favore riscrivetelo.
Scusate tanto.

ant0p. ha detto...

@robi
----intendevo sfiduciato nei confronti dei politici------

anche in questo caso no, per essere sfiduciato nei confronti di qualcosa è necessario pensare di poter avere fiducia in quel qualcosa:))
invece ho sempre fiducia nella 'politica', ma quella la fa chiunque in qualsiasi cosa, anche senza volerlo. pensare che sia una cosa da delegare a altri è sbagliato in partenza..non si può pensare che funzioni. posso delegare l'amministrazione di cose che non mi interessano, ma nelle cose che m'interessano mi metto in mezzo in prima persona e cerco di avere il controllo su tutto.

la crocetta sulla scheda elettorale invece non è una decisione, è solo un generico affidarsi in modo fideistico a persone che non si conoscono e che non si conosceranno mai, che nel 99% hanno priorità completamente di diverse dalle mie. è come pensare di trovare quello che si vuole in una scatola chiusa confezionata per le esigenze di altri. può capitare, ma è rarissimo:))

Daniele 22passi ha detto...

@ant0p
Ma uno vota alle amministrative anche gente che conosce in faccia, almeno in una città come Perugia è così. Poi - se questo fosse un paese sano - queste stesse persone, se si dimostrano bravi amministratori dovrebbero andare in Parlamento.
In teoria dovrebbe funzionare così. In teoria.

bertoldo ha detto...

Ascoltavo questa canzone nel frattempo ...

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails