Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

martedì 2 agosto 2011

Voglio trovare l'amore

Ne arriva spesso di spam "per polli" così, ma questa email che ho trovato oggi m'ha fatto particolarmente ridere...

Notate bene il nome della bella donzella!!! :))

Da: omissis 
Oggetto: Voglio trovare l'amore.
Data: 02 agosto 2011 07.24.07 GMT+02.00
A: daniele

Cerco la persona che mi capisce
Mi piacerebbe saperne di piu su di te! E posso inviare piu delle mie foto se volete?
Sarei contento se si risponde.
Se siete interessati, vi prego di contattarmi e-mail: girl@omissis.com
Cordiali saluti, Ekaterina!




13 : commenti:

Il Santo ha detto...

>Sarei contento se si risponde.

E' il contentO che mi preoccupa... :)

Il Santo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Daniele 22passi ha detto...

@Il Santo
Ho visto il commento che hai eliminato. Sotto nel testo della email c'era proprio Ekaterina, katya era solo nel mittente. Tra l'altro, già che ci sono, mi spieghi cosa significa quando ti arriva una email non indirizzata a te?
Questa per esempio aveva per destinatario non daniele.passerini@... ma daniele.paolemili@...
Non ho mai capito come possa accadere.

tia ha detto...

Esistono due campi From/To.
Uno a livello protocollo SMTP (che è quello che conta al livello smistamento posta) e uno a livello applicativo (client posta), quindi possono differire.
In questo modo è possibile inviare mail stile "Undisclosed recipients", in cui ogni destinatario non vede l'indirizzo mail dell'altro.

Michele ha detto...

Basta mandare una mail con il destinatario nel campo BCC: e mettere nel campo To: un pollastro qualunque!

:D

Kylie ha detto...

Anche da noi al lavoro ne arrivano di tutti i colori. Non riusciamo a bloccarle!

Un bacione

la_chia ha detto...

Ahahah mamma mia, ma questi sono pazzi. Alcune volte, questo tipo di messaggi arrivano pure a me, manco fossi un uomo. Naturalmente non li apro nemmeno e li cestino :-)
Sarò sincera anche a me il CONTENTO mi preoccupa assai.

Daniele 22passi ha detto...

@Tia
@Michele
Ok, fin qui ci arrivo. Ma a cosa serve quell'unico indirizzo TO/CC non invisibile che mettono?
Ho notato inoltre che nel testo della mail c'era una sequenza di lettere (tipo un codice alfanumerico) bianche, quindi invisibili, ma chiaramente visibili per esempio a un motore di ricerca. Cosa sono?

@Kylie
Devo dire che invece l'antispam dove lavoro io, funziona bene, anche troppo! Spesso intercetta pure email da altre comunicazioni ufficiali da altri enti pubblici! :)
Un bacione anche a te e senza spam! :*

@la_chia
Ciao, che bello risentirti. Come stai?
Comunque è un testo passato per un traduttore automatico, è evidente... il maschile al posto del femminile immagino dreivi da quello. Spero!!! :)))
Un abbraccio

mwatt ha detto...

e-caterina?

tia ha detto...

>Ma a cosa serve quell'unico indirizzo TO/CC non invisibile che mettono?

Come detto, ci sono due campi TO, uno a livello SMTP, uno a livello applicativo (quello che vedi nel client).
Quello a livello SMTP è il vero indirizzo di destinazione, quello usato per smistare effettivamente la posta.
Quello che succede è che gli spammer inviano una singola mail mettendo nel campo TO a livello SMTP una miriade di indirizzi mail (cosi la mail viene spedita a tanti indirizzi), mentre a livello applicativo mettono una mail fittizia (che ricorda un poco i vari indirizzi mail spammati).
In questo modo con una singola transazione riescono ad inviare molte mail.
Se invece vogliono avere l'indirizzo mail corretto anche a livello applicativo, dovrebbero fare tante transazioni quante mail inviate, usando molta piu banda.

la_chia ha detto...

Sarà sicuramente un frutto di quegli stupidi aggeggi. Meglio sempre il caro e vecchio dizionario tutto malandato (come il mio, però è quello scritto che conta).
Sì tutto bene :-) Sono stata via per un bel po', un po' tanto. E mi dispiace un sacco per questo, e cercherò di farmi perdonare :-)
Tu invece tutto bene?
Posso darti del "Tu" vero? Solitamente sono abituata a dare del Lei, non vorrei mai dare del Tu dove qualcuno preferirebbe il Lei :-)

la_chia ha detto...

Ah sì giusto dimenticavo, forse gliel' avevo anche già detto. Tempo fa, verso Marzo, avevo cercato il Suo libro, appunto "22 passi d'amore", solo che sfortunatamente non l'avevo trovato.
Sul Suo sito avevo trovato le librerie che lo rivendevano a Como, una purtroppo ha chiuso e nell'altra non è disponibile. Nella biblioteca comunale non c'è e non riesce a farmelo arrivare. Ho chiesto in un' altra libreria ma non risulta. C'è un altro modo per averlo? Ci terrei tantissimo, essendo che mi piacciono molto le poesie :-)

Daniele 22passi ha detto...

@mwatt
E-Cat-erina!!! ;)))

@Tia
Grazie Mattia.
E le altre mie curiosità... :)

@la_chia
Oh che ti è preso???
Ci siamo sempre dati del tu... non ti ci mettere pure te a farmi sentire gli anni che passano eh!! :)))
Probabilmente a ripassare qui dentro dopo tanto tempo non ti raccapezzerai delle discussioni in corso... decisamente cambiate da quando ci si parlava di argomenti molto differenti. Da sala da tè per artisti, si è trasformato in stadio per tifosi... pardon, per appassionati di scienza. Ho infatti la fortuna immeritata di essere amico di un fisico che, volente o nolente, si trova in mezzo a un "caso" internazionale: e questo blog è diventato un avamposto su tale questione. Diciamo che l'ho prestato a un uso "socialmente utile". Un giorno conto di riprenderne il timone... al momento sono sempre l'armatore, ma la rotta la decide più l'equipaggio che io, ma in fondo è persino più bello così. La vita è una sorpresa! :)
Sul sito delle Feltrinelli (vd banner pubblicitario a lato) trovi ancora entrambi i miei libri... dunque o li acquisti on line lì o credo che li puoi ordinare in qualunque libreria Feltrinelli visto che sono nel loro catalogo.
La Biblioteca di Como credo potrebbe ordinarli direttamente (se glielo suggerisci) all'editore: http://www.aebeditrice.com/it/
Un abbraccio

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails