BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

venerdì 17 giugno 2011

Mr Kilowatt e Brian Ahern

Nella foto Maurizio Malis
Grazie a Tizzie, che mi ha inviato la trascrizione, ecco accessibile a tutti il brano della puntata di Mr Kilowatt di ieri in cui Maurizio Melis intervista Brian Ahern per Radio 24.

Mr Kilowatt: Tra coloro che stanno cercando di replicare l'esperimento di Rossi c'è Brian Ahern, un ricercatore indipendente ma molto considerato dalla comunità di coloro che si dedicano allo studio di queste reazioni nucleari a bassa energia, che alcune settimane fa ha affermato di essere riuscito ad ottenere una produzione di energia autosostenuta, cioè senza un input esterno, a partire da delle polveri che contengono al loro interno più o meno gli stessi "ingredienti" che utilizzerebbe Rossi. Ascoltate:

Brian Ahern: Avevo a disposizione delle nanopolveri nel laboratorio nazionale dell'Iowa. C'è un solo posto in questo Paese in cui si può disporre di queste polveri. Le abbiamo messe in un contenitore e le abbiamo trattate riscaldandole fino a una temperatura di 400 gradi. La potenza media delle polveri era più alta di quanto mi aspettassi, fino a 90-95 watt. Ma questo non ha nulla a che vedere con i risultati di Rossi. Stiamo lavorando sugli stessi materiali, ma i suoi risultati sono molto migliori.

Mr Kilowatt: Come sono costituite queste polveri?

Brian Ahern: Il materiale è costituito da Zirconio, Nickel e Rame. Riscaldando lo Zirconio con l'aria, questo diventa una specie di ceramica creando delle piccole isole, e circondando la parte di nickel creando una struttura che può essere paragonata ad un "panino farcito". C'è un elemento speciale che non conosciamo, perché loro non ce l'hanno spiegato. Io sto provando diversi elementi per vedere se riesco ad aumentare l'effetto. I risultati di Rossi erano molto migliori. Io spero di riuscire a trovare il materiale giusto.
File audio dell'intera puntata di Mr Kilowatt:

7 : commenti:

Tizzie ha detto...

Considerata l'occasione (se davvero Brian Ahern e` stato contattato in esclusiva dalla redazione di Radio24), secondo me si sarebbero potuti sbilanciare di piu` scendendo piu` nel dettaglio con le domande. Non mi sembra che Ahern abbia rilasciato altre interviste vocali in giro. Pure il gestore di NextBigFuture che lo conosce personalmente non ha ricevuto informazioni approfondite da poter divulgare in pubblico nel blogpost linkato.

Si sarebbe potuto discutere ad esempio della conferenza all'MIT dell'ultimo week-end in cui Ahern ha partecipato, ma di cui non si conoscono per il momento dettagli precisi in merito.

Un resoconto dettagliato in pdf in ogni caso probabilmente uscira` presto sul sito ufficiale (molto scarno) di tale conferenza annuale: Link

Enrico Maria Podestà ha detto...

@Tutti

http://boomp3.com/mp3/29eh1o2khwc-mrkilowatt-16-6-2011

Vettore ha detto...

Cavolo, non ha risposto ad una curiosità che avevo fin da quando è uscita questa notizia: perchè ha messo anche il rame?!? Lo Zr lo ha usato come Arata, cioè per evitare che le particelle di Ni si sinterizzassero, ma il rame?
Il fatto che abbia usato nanoparticelle di diametro molto piccolo non è detto che sia un vantaggio per la reazione...

Mahler ha detto...

Dopo un po' di latitanza rieccomi ai posti di combattimento!! Provo ad azzeccare il link, che non è stato ancora pubblicato...

http://www.radio24.ilsole24ore.com/radio24_audio/2011/110616-mrkilowatt.mp3

Ciaociao

giu7 ha detto...

@Mahler

Per spirito di collaborazione non per fare lo splendido ;-)

Quando disponibile.

http://www.radio24.ilsole24ore.com/player/player.php?filename=110616-mrkilowatt.mp3

Daniele 22passi ha detto...

@Tizzie
Diavolo! Ecco cosa dovevo chiedere a Melis e mi sono scordato... se avesse intervistato proprio lui Brian Ahern :(

@Vettore
Tieniti pronto per scrivermi quel contributo che ti avevo chiesto per quando tornerà un po' di pace qui dentro... don't worry, si rischia di finire a ferragosto! ;)

@Enrico Maria Podestà
@Mahler
@giu7
Grazie a tutti per i link.
E bentornato a Mahler!

Tizzie ha detto...

@Daniele: peccato. Chissa` se magari Ahern sara` disposto ad altre bevi interviste in futuro. Credo dopotutto che voglia anche lui pubblicita`, da quello che ho avuto modo di capire infatti il suo scopo finale (mediante la sua azienda) e` la produzione di apparati commercialmente competitivi.

Volevo anche chiedere, perche' nel caso si ripresenti l'occasione per interviste in esclusiva, poi c'e` il problema (diciamo piu` "morale" che altro) che per fornire al pubblico internazionale le stesse informazioni o si passa per una doppia traduzione inglese>italiano>inglese, o vengono fornite trascrizioni se non addirittura i file audio originali direttamente in lingua inglese. Pero` non penso che la redazione Radio24 abbia interesse nel fare cio`.

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails