Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

sabato 9 aprile 2011

@daniele?!?

Stamattina vorrei fare insieme a voi alcune riflessioni che mi girano in testa da qualche giorno.

Tra i commenti agli ultimi post dedicati all'E-Cat da Query on line - la panzer-division del CICAP,  i soliti personaggi che continuano a sparare a zero su Rossi, Focardi e Levi, mettono ora in discussione pure l'attendibilità degli svedesi Kullander e Essén. Non dubito che nel momento in cui saltasse fuori un report positivo sull'E-Cat firmato da qualche premio Nobel per la fisica (un'ipotesi che non considero tanto peregrina) sparerebbero ugualmente a zero. 

Ma chi cavolo si credono di essere questi padreterni della domenica pieni di sé e di boria che sanno solamente criticare? Non si capisce davvero se sono più faziosi o invidiosi. E quello che più mi dà fastidio è che seminano falsità come fossero verità. Del resto, ahimè, in questo la nostra Italia è messa davvero male, ché il popolo copia sempre i comportamenti peggiori proprio di chi lo governa. 

Camillo Franchini ha disseminato il suo blog di @Daniele, sperando evidentemente che io corressi a rispondere: spiacente, non ho intenzione alcuna di "accreditare" il suo impropriamente detto "blog". Non a caso non ne metto nemmeno il link qui, se proprio ci tenete trovatevelo con google.

Il 6 aprile, alle 4:42 - poche ore prima che uscisse su Ny Teknik e su 22passi l'articolo che presentava il report di Essén e Kullander - Franchini ha scritto sul suo blog:
@ Daniele

Il sito di Franco Foresta Martin del Corriere delle Sera pubblica un mio messaggio che Lei invece ha censurato.http://forum.corriere.it/ambiente_e_clima/04-04-2011/fusione-fredda-1757732.html
In un blog di natura scientifica la censura è inconcepibile.
Evidentemente la forma mentale di chi non ha mai concretamente svolto attività scientifica non è adatta per gestire un blog di contenuto scientifico. Intervengono la passione, il coinvolgimento personale, la partigianeria, come se si trattasse di un confronto politico o di un salotto letterario.
Noto che attualmente il Suo blog sulla ff si è ridotto ai commenti di persone che non praticano la scienza, ma che vorrebbero tanto esserne capaci. Rumorosi osservatori esterni di riti che non capiscono.
Buona giornata
Tutto il commento di Franchini è costruito su una totale menzogna: "un mio messaggio che Lei invece ha censurato". Ma quando? Ma dove? Lui non ha mai provato a lasciare qui un tale commento. Può strombazzare le sue mendaci accuse di censura ai quattro venti, ma non può dimostrarle. Non può dimostrarle perché non sono vere.

"Rumoroso osservatore esterno di riti che non capisce", mi pare una definizione più adatta a Franchini stesso che a me. I "riti" della scienza a cui si riferisce li conosco bene, e non si può che chiamarli riti ormai. Franchini ci si aggrappa senza riuscire a capire che i veri scienziati sanno anche farsi beffe dei riti, perché badano ai fatti e ai risultati più che alle lobbies e alle poltrone. Il progresso procede, di generazione in generazione, a dispetto di chi, come Franchini, vuole credersi sempre sulla cresta dell'onda dello scibile. Ho sempre detto che questo non è un blog scientifico quindi non capisco di che cosa ci rimprovera. Ma se fosse lui a rappresentare la scientificità - così non è - sarei orgoglioso che questo blog non sia scientifico.

I blog assomigliano sempre a chi li crea, 4 anni di visitazioni della blogosfera me lo confermano. Il cosiddetto blog di Franchini è costituito da un unico post vuoto, pieno di commenti quasi mono-maniacali scambiati con Tia, rivolti in gran parte al qui presente convitato di pietra. Un blog che assomiglia alla rappresentazione di un cervello chiuso in se stesso con un unico pensiero fisso: DEVO DISCREDITARE ROSSI E CHIUNQUE NE PARLI CON FAVORE.

Cui prodest? 

Camillo Franchini - se ho capito bene - al di là del suo passato di esperto chimico nucleare (che comunque non mi pare abbia lasciato dietro di sé molte pubblicazioni), è un pensionato con parecchio tempo a disposizione. Potrebbe essere pagato, certo, ma potrebbe anche semplicemente avere tempo di inseguire le sue personali crociate, magari sentendosi realmente utile e importante.

Che faccia lo stesso Tia, 24 anni, neolaureato in ingegneria, mi lascia più perplesso. Perché lo fa? Davvero ritiene di dovere salvare il mondo dalla truffa del secolo? O tanta insistenza può essere spiegata solo da un tornaconto personale...?
Questo ovviamente non significa necessariamente che sia pagato, anzi. Basterebbe che però qualcuno gli avesse promesso un favore. Per esempio - e dico veramente per esempio (ogni riferimento a fatti, persone, luoghi è di pura fantasia) - facciamo finta che il "re dei topi" sia qualche capoccione dell'INFN - magari nemico della fusione fredda - che gli ha promesso un contratto da ricercatore in cambio di tutto questo impegno nel contrastare l'avanzata delle armate e-cattoliche!

A cosa si appiglia Tia soprattutto quando è a corto di argomenti? Al fatto che il Dipartimento di Fisica di Bologna tace. L'ossessione con cui questo particolare punto viene ribadito dimostra - a mio personalissimo parere - che il re dei topi è comunque informato molto bene, troppo bene.

Un dipartimento di fisica non è un monolite, è un insieme di persone e gruppi. Il silenzio in effetti c'è, assordante, ma le ragioni che lo alimentano non sono certe quelle propagandate da Tia e Franchini. Ma su questo non mi scaldo tanto:  se tutto va bene, verranno clamorosamente sbugiardati presto.
 
Per concludere, i vari scettici e faziosi che hanno già candidato Rossi, Focardi, Levi al premio IgNobel sono avvisati: sono loro a trovarsi già fino alla cintola nelle sabbie mobili del ridicolo. Ma se vorranno continuare a occuparsi di pompe, sonde, refusi, a trincerarsi dietro la sacra inviolabilità delle leggi fisiche a loro note, e a non voler vedere al di la dei libri che tengono sotto il naso, e soprattutto se useranno l'estrema ratio del "muoia Sansone con tutti i Filistei" per privare l'Italia di un ruolo importante nella ricerca sui fenomeni nucleari che avvengono dentro l'E-Cat, allora sprofonderanno giù del tutto, non solo nel ridicolo.

60 : commenti:

Red5goahead ha detto...

Difficile dire oggi se la scoperta sensazionale di Rossi & Focardi sarà confermata o no. Essere scettici è corretto ma non a tutti i costi. Franchini da quello che leggo se fosse stato un uomo primitivo ed avesse scoperto per caso il fuoco lo avrebbe evitato perché non lo avrebbe compreso. Un altro uomo primitivo lo avrebbe usato per scaldarsi o per cucinare il cibo in attesa che il corso naturale dell'evoluzione portasse la spiegazione. Io non so se Franchini potesse essere definito uno scettico certamente si sarebbe estinto ben presto a favore dei suoi simili più pragmatici .

francescog ha detto...

anche se un pò fuori tema; per la prossima settimana c'è la potrebbe fare ad arrivare questo annucio ufficiale dell'inzio della ricerca presso UniBO????

grazie

fefochip ha detto...

consiglio di non perdere troppo tempo con il cicap .
questa organizzazzione fondata da piero angela si basa su un assunto non detto tanto sciocco quanto contrario al vero scopo della scienza (che sarebbe quello di indagare l'ignoto) :"tutto è stato capito e il poco che non si capisce lo capiremo noi e ve lo spiegheremo come dovete capirlo".

sembra assurdo ma è cosi.

il cicap si dice "scientifico" in realtà ha piu i connotati di una setta religiosa di fanatici che a ogni costo cercano di affermare che c'è sempre una "spiegazione scientifica" anche quando non se ne trovano.
per loro il mistero non è tollerabile ,sono fondamentalmente un gruppo di poveracci molti insicuri che hanno bisogno di sentirsi sempre intelligenti ,di capire tutto ,di avere il controllo della situzione.

sono talmente alla frutta che quando non riescono a provare qualcosa con le "buone" passano alle denigrazioni personali ,agli attacchi "ad hominem" ...sono pietosi.

è veramente triste vedere come delle menti potenzialmente prestanti si riducono cosi a causa di problemi psicologici.

certe volte i loro attacchi sono cosi in malafede che si può arrivare a pensare che addirittura siano pagati proprio per ottenere uno scopo quale che sia il mezzo usato.

consiglio la visione di materiali video su luogocomune circa questi tristi figuri .

robi ha detto...

A questo punto c è da chiedersi che atteggiamento tenere verso queste critiche così aspre e malevoli. Critiche, canzonature tipo:-moto perpetuo, petroldragon, la fisica classica categoricamente esclude la possibilità di.....etc. Sono ,anche,anacronistiche. Sono già esplose alcuni mesi fa!
Da parte mia cercherò di ignorarle, di non rispondere. Qui abbiamo costruito un bel gruppo ,fra credenti e meno credenti, sempre nel rispetto degli inventori e nella comune speranza di una conferma inequivocabile.
AMEN ci voleva!

tia ha detto...

>Questo ovviamente non significa necessariamente che sia pagato, anzi. Basterebbe che però qualcuno gli avesse promesso un favore.

Bel sragionamento.
Riapplicandolo verso di te e verso parte delle persone che ti seguono, verrebbe da pensare che Rossi vi abbia promesso un favore, tanta è la verve nel propagandare le notizie dell'e-cat e nel difenderlo, manco foste i suoi avvocati.

(Nota per i diversamente intelligenti: no, non sto sostenendo questo, è solo per far capire quanto sia stupido tale ragionamento)

robi ha detto...

Tia,
Franchini ci deride perchè abbiamo fede.In effetti a parte mettere una mano sull acqua in uscita dell E-cat quando è a regime ,poco altro possiamo fare.Se non che ,tu stesso su query
hai asserito che è impossibile una reazione chimica e se ci fosse un trucco sarebbe da oscar.Considera che se fosse vero sarebbe (e ci si ripete)meraviglioso. La tua non è una critica è un tentativo di demolizione ad oltranza.Noi ascoltiamo chi è vicino a Rossi e ad ogni piccola conferma ,esultiamo. Tu ti rammarichi, perchè?!

Daniele ha detto...

Red5goahead
Perfettamente d'accordo.

@francescog
Se leggessi un po' più tra le righe...
Comunque la risposta è: spero proprio di sì. Anche perché non starò zitto in eterno, se chi di dovere farà il suo dovere non potrò che parlarne bene. In caso contrario mi comporterò di conseguenza.

@fefochip
Perfettamente d'accordo. Evito ormai di rispondere alle sciocche opinioni che il CICAP veicola tramite Query on line. E lo stesso fa chi è coinvolto nella ricerca sull'E-Cat. Si dedicassero alle fattucchiere e ai veggenti che è più materia loro della fisica.

@Robi
Qui trionfa il buon senso, altrove trionfa maldicenza e faziosità.

@Tia
Carissimo, il mio ragionamento è talmente stupido che sei corso immediatamente a controbatterlo dopo giorni di assenza. Ormai non do peso alle cose che tu scrivi altrove: fai pure, resteranno a futura memoria, non te le controbatto più. Sii felice di scavarti la fossa con le tue mani.

Quanto al tuo pietoso tentativo di rigirare la frittata, hai nuovamente toccato un punto cruciale: io me la sono presa a cuore per amicizia, perché in tutta questa vicenda è coinvolta una persona che conosco da 35 anni, che stimo, di cui mi fido.
Tu invece, ribadisco, perché lo fai? E, ribadisco, perché di Piantelli, per esempio, non dici mai assolutamente nulla?
Cordiali saluti.

ant0p. ha detto...

io non me la sto tanto a prendere con i superscettici come tia e franchini, ovviamente mi sembrano spesso pretestuosi nella loro foga di voler dimostrare una bufala a tutti i costi, però finchè si scrive su un blog mi vanno benissimo anche loro, basta ripondergli..
@tia
a me sembra più naturale l'atteggiamento da tifosi a favore di daniele e della maggioranza di noi, se la cosa funzionasse sarebbe un vantaggio per tutti, quindi è naturale sperare che tutto funzioni..non è molto comprensibile il tifo contro invece. almeno andrebbero spiegati bene i motivi di questo tifo contro, non basta mica trincerarsi dietro a conoscenze teoriche ancora molto limitate nella fisica atomica oppure fare del nazionalismo patetico su un ipotetico sputtanamento di un dipartimento di fisica italiano che si interessa di queste cose. che sputtanamento può derivare dal verificare in modo serio se un fenomeno fisico dichiarato ma ancora poco conosciuto è reale, e se è reale studiarlo nel suo aspetto teorico? dovrebbe essere proprio quello l'obbiettivo di chi è vicino al cicap, non il tirarsi fuori sdegnosamente e lanciare strali teorici da lontano..capirei se fosse qualcuno che dichiara di aver fatto un motore rotatorio a magneti permanenti-statici, lo sappiamo tutti che su un percorso chiuso non c'è modo di ricavare energia da magneti con un campo statico nel tempo..ma anche in quel caso si potrebbe fare una piccola visita di persona e chiudere velocemente la discussione.
in questo caso invece è veramente poco comprensibile chiedere a un dipartimento di fisica di tirarsi fuori a priori, posso capire gli entusiasmi esagerati ma il vostro atteggiamento proprio no.

Daniele ha detto...

@Robi
La tua non è una critica è un tentativo di demolizione ad oltranza.Noi ascoltiamo chi è vicino a Rossi e ad ogni piccola conferma ,esultiamo. Tu ti rammarichi, perchè?!
QUOTO TUTTO!

@anto0p
Bravissimo. Ti ammiro perché mentre io mi faccio coinvolgere anche a livello emotivo, tu riesci sempre a mettere in fila punto per punto - da buon ingegnere - tutto quello che penso anche io ma che non saprei mai esporre con tale lucidità.

ORA MI ASSENTO UN PO' CHE DEVO FINIRE LA REVISIONE DELL'INTERVISTA DI FOCARDI. CIAO

tia ha detto...

>Carissimo, il mio ragionamento è talmente stupido che sei corso immediatamente a controbatterlo dopo giorni di assenza

Mio ultimo intervento: 07 aprile 2011 19:02. Ho mancato di timbrare il cartellino un giorno.

>E, ribadisco, perché di Piantelli, per esempio, non dici mai assolutamente nulla?
Cordiali saluti.

Che cavolo vuoi che dica?
S'è fatto il suo reattore e i tentativi di replica son falliti.
Che dovrei aggiungere?

@ant0p
>
in questo caso invece è veramente poco comprensibile chiedere a un dipartimento di fisica di tirarsi fuori a priori, posso capire gli entusiasmi esagerati ma il vostro atteggiamento proprio no.

No no no. Io sto appunto aspettando che il DF scenda in campo e produca l'agognato foglietto di carta dopo la calorimetria fatta in uni.

alberto fortuzzi ha detto...

Non c'è problema lo posto io :fusionefredda.wordpress.com
Cosi diamo la possibilità ai lettori di sentire tutte le disquisizioni del caso e non solo la versione di chi si ritira dalla discussione ....

Alberto Fortuzzi

ant0p. ha detto...

@tia
mi fa piacere che tu vuoi che il dipartimento di fisica faccia bene tutti i test, lo vogliamo tutti.
mi riferivo a franchini che con tono pseudotragico diceva che levi&c non avrebbero mai dovuto recarsi in quel maledetto capannone industriale il 14 gennaio, come se andare a vedere un esperimento per la prima volta con l'intenzione di farne altri più approfonditi fosse fonte di malattie o contagi:))
semmai c'è da prendersela con i brevetti e tutte le lungaggini burocratiche che fanno perdere tempo, qui il problema non è fare la prove calorimetriche in tutte le versioni possibili (anche se già 3 o 4, tra ufficiali e non, sono già state fatte con risultati positivi), ma decidere come e quando farle/annunciarle..ma si sa che quando ci sono di mezzo interessi industriali e istituzionali, anche se si tratta di dire che un certo giorno e in un certo posto ha piovuto, prima che arrivi la conferma ufficiale possono passare mesi o anni:))

Stè ha detto...

Io capisco la cautela della scienza ufficiale: basta guardare nel web quante invenzioni contraddicono palesamente qualsiasi principio (penso in buona fede), ma che soprattutto non funzionano! Anche il Cicap ora sta dicendo che l'unica cosa da fare è stare a vedere se l'E-Cat funziona o no. Poi, penso anche che il comportamento del DF di Bologna, che non fa nessun commento, sia quello giusto.
Però, la posizione di quelli che dicono che un fenomeno non esiste perché non è previsto dalla teoria è assurda. La scienza va molto spesso avanti a causa di "imprevisti". Per esempio, leggete questa recentissima notizia: http://www.voceditalia.it/articolo.asp?id=65973&titolo=Fisica,%20scoperta%20una%20nuova%20particella

In poche parole: lo scienziato dovrebbe avere, metaforicamente (come qualsiasi uomo lo ha fisicamente), la testa in "alto" e i piedi per "terra".

Stè ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Daniele ha detto...

@Tia
Ho mancato di timbrare il cartellino un giorno.
È che sento la tua mancanza :)

Che cavolo vuoi che dica?
S'è fatto il suo reattore e i tentativi di replica son falliti.
Che dovrei aggiungere?

Ah ecco, del dispositivo di Piantelli non dici una parola perché - secondo te - non funziona. Dunque se di quello di Rossi ne parli in continuazione significa che... ;)
E dai che lo abbiamo capito tutti che tu sei così accanito contro, proprio perché sai benissimo che l'E-Cat funziona.

@Albero Fortuzzi
Benvenuto, mancava giusto lei. Ma non ha capito, o meglio, usa la stessa identica tecnica di Franchini quando lamenta censure insistenti. Ho detto solo che nei post che scrivo non metto di sicuro il link a un mal-vapor-blog come quello di Franchini. Nei commenti potete mettere i link che volete, nei limiti della decenza ovviamente: se mi linkate un sito porno lo cancello, quello al blog di Franchini ovviamente no. Potete anche scrivere che Rossi è un truffatore e Berlusconi è un santo, tanto siete responsabili delle vostre affermazioni come io delle mie... però se dite corbellerie qui da me vi rispondo per le rime, questo è chiaro. Cordialmente

@Stè
Bella news, molto in tema tra l'altro! ;)
Grazie

Yes, pare che tu e l'antispam di Blogger avete un conto aperto :)))

Alberto ha detto...

Quoto Fetochip al 100%; e ti suggerisco, caro Daniele, di non curarti di questi troll: non sanno fare altro che farti perdere tempo (solo se ci caschi, però). Torna alla mente il consiglio dantesco: "non ti curar di loro, ma guarda e passa".

PS che parte traduco dell'intervista? Parto dall'inizio? Scusa se lo chiedo ma se c'è una cosa che detesto sono i lavori inutili, cioè già fatti da qualcun altro...

alberto fortuzzi ha detto...

No guardi non ho parlato o pensato di censure.non conosco i motivi dell abbandono del sito query da parte di franchini ma trovo scorretto che lei non risponda allo stesso o che dopo aver pubblicato una tale presa per il culo gli venga negata la replica.
Aggiungo che prendersela con la qualità o i contatti del blog di franchini sia altresi scorretto , la qualità di un blog non influisce sull'argomento trattato come il patrimonio di un uomo non influisce sulle sue palle...
Personalmente penso che berlusconi e rossi qualcosa in comune l'abbiano , le cazzate che sparano.
l'unica è aspettare ottobre

alberto fortuzzi ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Daniele ha detto...

@alberto fortuzzi
Le ho appena cancellato questo commento:

alberto fortuzzi ha detto...

a chi dai del troll ,faccia di culo? se non conosci la netiquette o ancora meglio non conosci l'esatto significato di parole sentite da altri evita...

09 aprile 2011 19:03

NON SI PERMETTA MAI PIU' DI USARE QUESTE ESPRESSIONI QUI DENTRO! OGNI ALTRO COMMENTO VOLGARE SARA' CANCELLATO.

robi ha detto...

Daniele
da unonotizie dicono che in Germania i verdi siano in vetta secondo l ultimo sondaggio.Là non hanno mezze misure.Sarebbe un colpo incredibile per il nostro referendum

Daniele ha detto...

@alberto fortuzzi
Quanto al suo commento precedente, a Franchini rispondo solo se mi pone domande qui. Questo qui è un blog: 1000-2000 visite al giorno, 1300 post scritti nell'arco di 4 anni, in tutto quasi 5000 commenti da centinaia e centinai di visitatori. La pagina di Franchini non è un blog, ne è solo la forma, punto.
E per usare un modo di fare tipico del suo amico Franchini, si presenti, visto che si è auto-invitato e offende i miei ospiti: lei chi è Alberto, in cosa è laureato, su cosa è esperto? Grazie.

alberto fortuzzi ha detto...

suo il castello sue le regole...
magari però evitiamo anche di usare parole non volgari ma dal significato estremamente dispegiativo come quella scatenante il mio malaugurato commento

alberto fortuzzi ha detto...

i blog non funzionano ad invito...
lei posta, io commento ....
non sono amico di franchini , che noto ormai stia diventando una sua ossessione.
non avevo capito fosse un cosi alto consesso , necessitante per parteciparvi , di una laurea.

Daniele ha detto...

@alberto f.
Per sua informazione:
http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_%28Internet%29

Inoltre è pregato di rispondere alle mie domande, so chi è Tia, so chi è Franchini, lei non so chi sia. Grazie

Anonimo ha detto...

grazie della lezioncina .
definire troll una persona che aspirava legittimamente a partecipare ad una discusione in un blog è peggio dell'epiteto che ho usato io.
adesso mi scuso del precedente commento e le prometto che mi presenterò , ne sono attualmente impedito causa tempo.

alberto fortuzzi

Daniele ha detto...

A TUTTI.

In 4 anni e passa di vita, la conversazione in questo blog non è mai degenerata. Non certo perché più possano discutere solo laureati o giù o più di lì, ma perché qui dentro si ama argomentare e ragionare e conciliare gli opposti. Ben venga l'ironia, ma mai l'offesa gratuita. Vi garantisco inflessibilità da questo punto di vista. Pertanto se dovrò cancellare ancora un commento non ne riporterò tutto il contenuto, come sono solito fare visto che le censure non mi piacciono, ma solo la frase o anche la sola parola incriminata.

È più che ovvio che Alberto scrivendo con molta eleganza non ha offeso nessuno, ma ha semplicemente stigmatizzato il comportamento dei cosiddetti troll. Non ammetterò che comportamenti troleggianti entrino qui dentro: chi si comporterà in modo tale verrà "bannato". Questo per far si che il blog resti quello che o anzi migliori. Grazie a tutti voi che avrete la pazienza di collaborare a ciò.

@Alberto
Sai cosa è la cosa più triste. È che ci siano persone, che fanno il tifo affinché Rossi fallisca... persone che nota bene, sanno che l'invenzione di Rossi funziona, se no che motivo avrebbero di fare il tifo contro?
Persone che si comportano come quel personaggio Tv, cavolo non mi ricordo più come si chiamava, che si dava il giornale sulle pudenda da solo.
La Grecia è in crisi e giustamente punta su Rossi. E l'Italia non dovrebbe puntare il doppio su un suo concittadino?! Nemo propheta in patria l'hanno coniato i Romani e ci è rimasto nel sangue.

@ant0p
È per l'appunto quello che dicevi tu prima

@robi
Ottime notizie dalla Germania sì! :)

A DOMANI

Tafazzi ha detto...

>persone che nota bene, sanno che l'invenzione di Rossi funziona, se no che motivo avrebbero di fare il tifo contro?

E chi sarebbero queste persone?

Daniele ha detto...

@Tafazzi
TAFAZZI sì! Ecco il nome che non mi ricordavo, qua le identità spuntano come funghi da qualche giorno! ;)
Grazie.
Quanto alla domanda, aguzza tu l'ingegno... io ora ho da usci', ciao.

Alberto ha detto...

Mah... uno che risponde così alla definizione di troll, che oltretutto non era neanche diretta a lui... non merita altre quote del mio tempo.

Daniele invece merita le mie più sentite scuse per avere, involontariamente, causato questa degenerazione.

robi ha detto...

Alberto
non esistono i troll!Se anche ti sembrasse di sentirne uno...è frutto della fantasia. Inutile perder tempo a rispondere...non esiste.
ciao alberto

Tizzie ha detto...

Questo thread me l'ero perso. Non mi e` arrivato ne' nei feed RSS, ne' e` possibile cliccarlo correttamente nella homepage (non ha il titolo).

Daniele ha detto...

@Alberto
ESATTO!
E non scusarti di un bel nulla, ma figuriamoci! Tu sei ok.

@robi
S E I F A N T A S T I C O ! ! !
Come puoi vedere, la tua saggezza capeggia in testa al blog. Grazie ma veramente tanto.
P.S. Se superiamo questa "prova" (e ne abbiamo tutti tutte le capacità) incomincio a mettere in cantiere l'idea di un... raduno! Me lo ha proposto Claudio oggi. Lì per lì mi è sembrata un'esagerazione, ma qui in effetti sta nascendo una community...

@Tizzie
Ti svelo il mistero... mi ero semplicemente dimenticato del titolo! Capita anche ai migliori :)))

zippo ha detto...

@daniele:

raduno? si mangia? si beve? c'e' della ...

ah no, solita braga molesta (1)... :-)

(1) = espressione bolognese che sta per maschiacci

Anonimo ha detto...

http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_unsolved_problems_in_physics

PErchè questi fenomeni paranormali non fanno un dibattito pubblico con Focardi e altri, come Brian Josephson e ci donano la loro conseguente figuraccia?
Riccardo

Enrico Maria Podestà ha detto...

Questo Franchini scrive anche per il cicap?

http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=273660

Daniele ha detto...

@zippo
L'estate è ancora lontana, ma tra un po' ci si comincia a pensare al raduno... :)
Mangiar e bere senza dubbio, quanto alla componente gentile... il catalizzatore "segreto" della vita insomma... qua dentro mi pare prevalgano troppo i "maschiacci"... lancio un appello alle donne che frequentano il blog... ma dove siete? :)

@Riccardo
Così a naso, tu dove lo collocheresti il CICAP, nella "pars costruens" o nella pars "destruens" delle dispute? ;)

@Enrico
E certo che è lui! Da anni è la loro testa d'ariete specializzata nell'espugnare le cittadelle ribelli dei fusionisti freddi.

AlexFe ha detto...

Scusate la mia evidente ignoranza, ma la sigla cicap non significa Comitato Internazionale Controllo Affermazioni sul Paranormale??
Sinceramente non mi raccapezzo cosa centri "paranormale" con l'E-cat anche nel caso quest'ultimo fosse una bufala!
Voglio dire, se queste persone mettono sullo stesso piano un congegno come l'E-cat e i trucchi da fachiro....complimenti per la professionalità!
Vorrei anche aggiungere che se veramente l'apparato di Rossi contiene una fregatura si sarà costretti ad inventare un nuovo nobel...per la truffa, ma più passa il tempo e sempre più sembra che la veridicità dell'E-cat si consolidi, inutile dire il contrario, tutte le prove che ha affrontato non hanno creato dubbi, al massimo nuove domande che sono inevitabili davanti ad un'invenzione di questa portata.

Anonimo ha detto...

@Daniele
lo colloco nella parte "cose da ignorare" del mio cervello, soprattutto sull'argomento di cui discutiamo, non sprechiamo energie contro certi muri di gomma e tiriamo avanti, è fondamentale trovare altre strade per la produzione energetica o quelle in cui siamo ora ci porteranno solo a sofferenze sempre maggiori.
Riccardo.

alberto fortuzzi ha detto...

>persone che nota bene, sanno che l'invenzione di Rossi funziona, se no che motivo avrebbero di fare il tifo contro?

Io non so se l'invenzione di Rossi funziona ; io penso che l'invenzione di Rossi sia una truffa.
Le ragioni del mio convincimento hanno la stessa dignità di quelle contrarie , nessuno alla stato attuale delle cose può esserne sicuro.
Continuare ad assimilare agli scettici la mancata comprensione dei benefici di una fonte di energia come quella ,presunta, rappresentata dal dispositivo in questione , di fatto , sminuisce la validità del nostro ragionamento .Che poggia , tra l'altro , su obiezioni sostanziali di non indifferente consistenza, che possono essere riassunte in due punti cardine : il primo , l'invenzione promette di infrangere principi fisici considerati validi dalla totalità della comunità scientifica , il secondo , l'inventore è stato per una parte importante della sua vita un truffatore che con la sua condotta a cusato danni enormi alla comunità.
Questo non significa che gli scettici vogliano negare a una persona il sacrosanto diritto di rifarsi una vita , come vigliaccamente insinuato in altre sedi di discussione , affermazione che fa il paio con quella che ci vuole asserviti alla lobby del petrolio e fieri sostenitori dell'uso dei combustibili fossili.
Sia detto una volta per tutte che trovo le giustificazioni del Rossi ,in tema delle sue vicissitudini giudiziarie , risibili e sostanzialmente false e che l'atteggiamento dello stesso è ambiguo.

Daniele ha detto...

@AlexFe
Più o meno sì, CICAP significa Comitato Italiano (non Internazionale, mo' non esageriamo) per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale... ma a causa del loro modus operandi mi scappa spesso il lapsus di chiamarlo Comitato Italiano Contro le Affermazioni sul Paranormale.
Per me il vero mystero è che si occupino anche di temi come LENR e omeopatia, uscendo davvero fuori dal seminato.
Quella che Rossi meriterebbe in ogni caso il Nobel se si trattasse di un trucco circola da un po', l'ultimo a ripeterla è stato proprio Bagnasco (non il cardinale, dico quello della redazione di Query on line). Di fatto nessuno dei criticoni ci ha manco provato a "replicare" con qualche trucco un arnese che con le stesse dimensioni, lo stesso peso e lo stesso setting (controllato il 14 gennaio da 50 osservatori e recentemente anche da Kullander ed Èssen) perché si rendono benissimo conto che non ci riuscirebbe. Quindi se pure ci fosse un trucco (e non c'è) sarebbe comunque talmente geniale da meritare un Nobel! :)

@Riccardo
Sono d'accordo con te. Ma persone come Franchini, Tia, Fortuzzi sentenziano con la sicumera di chi ritiene di avere ragione al 100% e possono fare presa soprattutto su chi di scienza ci capisce meno. Questo è il paradosso. I veri scienziati si comportano come Josephson, Focardi, Kullander, Essén, Levi... non certo come loro che più che scetticismo scientifico praticano scetticismo scientistico.

@alberto fortuzzi
Se sostenendo che le sue ragioni contrarie hanno la stessa dignità di quelle a favore, intende dire che in democrazia ognuno è libero di manifestare la propria opinione, le do ragione, fermo restando che se affermasse che Cristo morì dal freddo e Hitler era un sant'uomo, le sue opinioni non meriterebbero pubblicità.
Ciò detto la sua prima argomentazione è palesemente "scientista" e decisamente non scientifica. E vero che non sembra molto ferrato né in scienza né in epistemologia, purtuttavia mi stupisce che lei non sappia che di teorie considerate un tempo valide "dalla totalità della comunità scientifica" sono lastricate le più frequentate vie dell'Inferno.
Quanto alla seconda, non è un'argomentazione bensì una diffamazione, in quanto le carte e gli esiti processuali negano quanto da lei affermato. Al posto di Rossi non esiterei un istante a fare una telefonata all'avvocato per querelarla come è bene fare con qualunque diffamatore. E qualora la sua identità fosse fittizia e questo la facesse credere "al sicuro", le racconto la mia esperienza: un paio di anni fa io stesso fui vittima di un troll che mi colpì in modo pesante (praticamente si materializzo dalla virtualità della rete per riferire al mio datore di lavoro menzogne che, se credute vere, avrebbero potuto giustificare persino il mio licenziamento) e ciò solo perché nel mio blog assumevo apertamente posizioni anti-berlusconiani, cosa che mi vanto e pregio di fare tutt'ora. Presentai querela contro ignoti ai Carabinieri, il troll fu identificato e perseguito e credo abbia imparato la lezione. Uomo avvisato...

Alberto Fortuzzi ha detto...

Lei deve finirla di mettermi in bocca cose che non ho detto o pensato, deve altresi smetterla di farneticare cose che possono essere considerate minacce, infine deve smettere di rivolgersi a me con una supponenza assolutamente fuoriluogo , lei non è ,che mi risulti , un autorità nel campo della chimica nucleare o di altro attinente al caso in questione.
Sminuire la persona e non entrare del merito del discorso è esattamente quello che fanno le persone stupide.
Affermare che la via della scienza è lastricata di teorie ormai desuete le serve per rispondere a giuste obiezioni circa , per esempio il principio di conservazione. In questo caso tocca al Rossi dimostrare di poter infrangere tale principio.
Sfido apertamente lei e Rossi a un pubblico confronto l'uno ottobre 2011 in questo o in altri blog a vostra scelta .
Sfido lei e qualunque altra persona a vincere una querela per diffamazione in consegueza delle mie affermazioni sul Rossi

ant0p. ha detto...

@alberto fortuzzi
devo però dire che sei l'unico a aver avuto il coraggio di dire che è una truffa. gli altri nel loro tentare di smontare l'e-cat girano intorno agli argomenti ma guai a metterli di fronte a una scelta: o si prendono per vere le dichiarazioni e i report del dfbo e degli svedesi, e allora di pensa che sia molto difficile che ci si sia sbagliati a dire che funziona, oppure si deve per forza supporre che la maggioranza delle persone coinvolte negli esperimenti e nei report siano d'accordo: quindi l'alternativa è truffa e solo truffa. non errori o leggerezze o chissà cosa.
se non altro apprezzo la presa di posizione netta e molto più logica degli altri.
ci fosse solo un esperimento potrei ancora discutere sul possibile errore in buona fede, ma con diversi esperimenti e tutti concordi i casi si riducono sempre di più a 2: o la lenr c'è o sono tutti d'accordo a dare per vero quello che non c'è (quindi truffa, chiamando le cose col loro nome). io penso (e spero) sia più probabile la prima, tu pensi che sia più probabile la seconda.

Daniele ha detto...

@alberto fortuzzi
Y A W N . . .

@ant0p
Ok, mi piace il tuo ragionamento. Allora voglio essere coraggioso quanto fortuzzi: 2+2=3.

Franci ha detto...

Seguo con grande interesse la vicenda dell'e-cat. Non credo assolutamente che gli attori principali di questa vicenda siano in mala fede. Ma, in quest'ambito il dibattito, il dubbio, la polemica sono il sale della scienza. Tutto questo aiuta a fare emergere la verità delle cose: per me questa è la via maestra perché siano evitati errori clamorosi, ad esempio nelle misure calorimetriche ecc..., quindi ben vengano anche i vari Franchini implacabili critici, possono contribuire a fare emergere correttamente i fatti. Anzi fossi Rossi lo coinvolgerei nelle misure, penso che questo possa veramente essere una mossa decisiva. Con la speranza che tutto avvenga in maniera civile mi auguro che questa sia la scoperta del secolo, un grandissimo dono all'umanità assetatata di energia.

alberto fortuzzi ha detto...

@daniele : lei non riesce a dire qualcosa senza perculare?
non creda che questo atteggiamento, in evidente contraddizione con tutto quello che scrive di lei e di questo blog autoreferenziato non venga percepito.Lei non è in grado di ragionare freddamente e i suoi interventi sono pieni di reazioni scomposte.Questo quando non scende dal piedistallo per latrare di lauree e rimproverare le persone di loro presunte deficenze culturali, desunte , grazie al suo acume, da poche frasi scritte .
Mi creda quando le dico che il suo atteggiamento mi rafforza nell'intento di farle compagnia su questo blog almeno fino al primo ottobre.
Non creda che il trattamento Tia con me funzioni, lui è un giovane pieno di voglia di cambiare le cose e francamente il suo entusiasmo è contagioso , io ormai ho fatto il callo all'idea che il mondo non va avanti come dovrebbe perchè pieno di gente come lei, Daniele.

zippo ha detto...

@ daniele:

scusa, posso? non riesco a trattenermi, posso rispondergli (anche) io? vabbe', io lo faccio, semmai mi cancelli, non mi offendo.

@fortuzzi: ahahahahahahah!!!! :-D :-D :-D :-D

non ho mai letto tante esilaranti farneticazioni cosi' concentrate tutte in un solo post! veramente bellissimo, grazie, mi hai donato un buonumore che credo mi durera' una settimana, grazie, grazie, grazie ancora!

alberto fortuzzi ha detto...

@zippo : tu devi essere il gregario insicuro in cerca di gratificazioni dal capo,sei inadeguato o cosa?

robi ha detto...

Cuoricino mio,non arrabbiarti...
io sono l amante del capo..

ifftb ha detto...

@ fortuzzi

Perchè...secondo lei invece i suoi interventi brillerebbero per "freddi ragionamenti e reazioni composte" ????!!!!

alberto fortuzzi ha detto...

Arrabbiarmi per i vostri commenti ?
Tu chi sei? il gregario deficitario di attenzioni , insicuro quanto il primo, ma sostanzialmente in gara per ottenere il maggior numero di attenzioni dalla vostra balia asciutta?
perchè sentite il bisogno di fare questi commenti?
Se dovete dirmi qualcosa fatelo da attori protagonisti e non da comparse , non chiedete aiuto o permesso ai vostri amichetti...
In sostanza cercate di comportarvi da adulti .

zippo ha detto...

@robi: brutta shampista, levati di torno: c'ero prima io! :-D

alberto fortuzzi ha detto...

Si .... i ragionamenti sono stati fatti a freddo .
Se poi lei si riferisce a quando o dato della faccia di culo al faccia di culo , quello è stato effettivamente voluto.Accetto qualsiasi critica anche pesante senza adombrarmi, vada a rileggersi prego la caterva di prese per il culo nei commenti del blog; è che non sopporto quei meschinelli che commentano in maniera indiretta , spesso poi senza prendersene la responsabilità.

Alberto ha detto...

Daniele: ci sei cascato ancora! Quando imparerai, sarà sempre troppo tardi!

Ti voglio bene perchè sei puro come un bambino, e un giorno sarò orgoglioso se potrò fregiarmi del titolo di tuo
a m i c o .

Daniele ha detto...

@Franci
Rossi ha coinvolto direttamente nella vicenda l'Alma Mater Studiorum, la più antica Università del mondo: un Dipartimento di Fisica stimato e pieno di bravi docenti e ricercatori. Forse sarebbe in primis l'Università a ritenere fuori luogo un coinvolgimento di Franchini... ma forse sbaglio e tutto può essere, perché no?

@alberto ferruzzi
Le chiarisco - una volta per tutte, spero - che questo blog è frequentato da persone che, me compreso, hanno esaminato e confrontato tutto quello che hanno avuto modo di trovare sulla vicenda E-Cat, comparando le posizioni pro e quelle contro; ciò fatto hanno scelto di sposare posizioni che vanno dal possibilismo prudente fino a quella di credere che sia tutto vero. Lei ha dichiarato più volte a destra e manca che l'E-Cat è una bufala, rincarando la dose a suon di diffamazioni del suo inventore. Sono io a stupirmi che lei non capisce di essere, qui dentro, nella condizione di un puffo del Ku Klux Klan che, brandendo un cartello con la scritta “IO ODIO I NEGRI”, partecipa a un raduno politico in favore di Obama! Ribadisco: non condivido le sue opinioni, ma non vengo a controbatterle negli altri luoghi in cui le espone. Ma altrettanto dovrebbe fare lei. Resti pure qui finché vuole, ma non offenda e non si alteri se la troviamo poco credibile e faceto: si faccia ragione del fatto che qui dentro il livello di consapevolezza è “alto” e non funzionano i trucchetti classici utilizzati dai troll (non ho detto che lei lo è, dico solo che si comporta proprio come se lo fosse). Cordialità

@zippo
Non chiedermi mai più permesso, l'ironia è da sempre l'arma più affilata che c'è...! :)
Ma non stiamo a perdere altro tanto tempo con chi dimostra di sapere solo tirare sassi, ok?

@robi e zippo
Chi glielo spiega che l'E-Cat è solo una copertura e che questo è un bunga-bunga-blog d'appuntamenti!? :)))

@robi, ifftb, zippo
Dobbiamo avere pazienza, secondo me è una persona anziana: lo denota il linguaggio e l'uso di “regole d'ingaggio” che non fanno presa sulla nostra generazione (decisamente migliore di quelle che fanno tutt'ora risse in Parlamento)... un dubbio... da come scrive... non vi sembra verosimile che potrebbe essere lui???

@alberto
Caro amico mio, cascarci significherebbe prendersela e così non è. :-)

@zippo, robi, ifftb, alberto
Comunque – se sarò costretto - il prossimo sondaggio che aprirò mi pare chiaro quale sarà, no? Ho tolto un campanellino che non mi dispiaceva perché qui tutti potessero stare meglio... figuriamoci se non farò un referendum per escludere dal blog qualsivoglia altro suono molesto o nota stonata! :)

ant0p. ha detto...

peccato che tia non voglia scrivere più qui, perchè visto che fortuzzi dice che è uno che vuole cambiare le cose sarei curioso di sapere cosa propone per cambiarle..dato che tutto quello che scriveva qui e su q.o.l. era sempre e regolamrmente un disco incantato anti-ecat, senza la minima proposta alternativa. certo che se la proposta alternativa fosse il nucleare a fissione meglio il disco incantato:))

alberto fortuzzi ha detto...

Non ho proposte alternative perchè non ho sottomano energie come quella proposta dal Rossi e si che mi piacerebbe...
Non sono una persona anziana e non ho regole d'ingaggio, non sono sotto falso nome ed ero venuto qui non per dare fastidio ma perchè attirato dal livello di discussione, ancorchè del partito opposto.
Non sono un troll e spiacente per Daniele non mi comporto come tale .
Non diffamo nessuno perchè dire di una persona che è stato per una parte della sua vita un truffatore ,non è dire falsità , parlando del Rossi...
La mia teoria potrà sembrare hai vostri occhi ridicola ,ma per me non lo è. circa l'esempio del Kkk , è indice della manicheizzazione che si è raggiunto nelle discussioni in questo blog, io per esempio, non sento il bisogno di ridicolizzare la vostra posizione e tantomeno di prendere per il culo.
Anzi dico di più ,capisco perfettamente la vostra posizione e anche il vostro entusiasmo nel parlare dell'e-cat , sarebbe lo stesso per me se credessi al Rossi
Non avrei avuto nulla contro al diventare lo "zimbello" del blog , quello che non la pensa come gli altri , quello fatto segno di battute e simpatici sfottò, se fossero stati improntati al reciproco rispetto per le differenti opinioni,l'orientamento del blog non mi era sfuggito..
Non ho scelto io l'attuale stato di guerra aperta.
E non ho intenzione di recedere dal mio intento di farvi compagnia almeno fino al primo ottobre.

Daniele ha detto...

@ant0p
Tu dici che Tia non tornerà a farci compagna? Mah, ancora non ci scommetterei...

@alberto fortuzzi
Se il suo tono è e resta questo lei è sempre il benvenuto e se vuole possiamo anche darci del tu. Visto che lei è convinto che Rossi abbia un passato di truffatore, mentre io non lo credo, che ne dice o che ne dici, se affrontiamo questo discorso punto per punto, uno alla volta, senza mettere troppa carne al fuoco e aver modo di discutere serenamente? Spiegaci a cosa riconduci la tua convinzione. Grazie

alberto fortuzzi ha detto...

A cortesia controbatto sempre con cortesia...
Però , caro Daniele, ti chiedo un favore.
La persona che è descritta nel link da te postato non sono io...
Mi sembra , inoltre, che sia una persona sola, anziana, che oltre ad avere avuto una brutta avventura con un criminale, abbia anche perso la casa in un incendio.
Penso lo si debba lasciare fuori della faccenda . il tuo blog è conosciuto e frequentato , hai una notevole esperienza di web e sai meglio di me che di gente strana in giro ....
sono sicuro che è successo perchè tutti facciamo delle cose senza rendercene conto e sono altresi sicuro che tutti qui si faccia parte di quel novero di persone che quando sbaglia ed è cortesemente ripreso si prodiga immediatamente a rimediare.

Daniele ha detto...

@alberto fortuzzi
Non credo di fare alcun danno a quella persona con un link a un video pubblicato su YouTube, al contrario, nel caso non sapesse di essere stata messa on line ben venga che grazie a me lo scoprisse, così potrebbe chiedere a chi ha caricato il video su YouTube di rimuoverlo (e automaticamente il mio link "morirebbe").
Inoltre faccio senz'altro un favore a te, perché come l'ho pensato io molti potrebbero pensare che tu sei lui, non che ci sarebbe niente di male: quel signore nel video non fa assolutamente nessuna brutta figura, anzi, sembra una bella persona.

alberto fortuzzi ha detto...

Non mi preoccupa la figura che ci faccio io, non penso che sia una brutta persona , anzi .
Ma non sono io e la stiamo coinvolgendo in qualcosa da cui magari vorrebbe stare fuori.
Se ipoteticamente un giorno collegandomi al web trovassi un video di youtube in cui sono ripreso e linkato associandomi ad un mio omonimo che disquisisce di cose a me estranee non ne sarei molto contento.Questo a titolo personale , ovviamente.

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails