Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

giovedì 29 luglio 2010

Il fiume e la Ninfa

Il fiume amò talmente la sua Ninfa da lasciarla fluire via nel mare.

7 : commenti:

Fay ha detto...

Ma non senza averne contemplato la grazia splendente dei suoi petali, non senza aver percepito il loro lieve profumo. O no?

Daniele ha detto...

Certo che no!
E in accordo alle tue parole, i versi potrebbero continuare (al volo) così:

Non senza che alle sponde dilungasse
di petalo il profumo dei bei seni.

Fay ha detto...

Bello! :)

la_kia ha detto...

Ma il fiume fece anche ciò per far contemplare la sua bellezza (della ninfa intendo) alle altre creature del cielo e della terra. Cosicchè essa non fosse mai dimenticata.

Daniele ha detto...

Il fiume amò
talmente la sua Ninfa
da lasciarla fluire via nel mare

non senza che alle sponde dilungasse
di petalo il profumo dei bei seni.

Che poi se lui l'avesse trattenuta
alcun oggi saprebbe del suo amore

e lei un dì
tornò, innamorata
giacché la fede può più del possesso.

Grazie :-)

la_kia ha detto...

Ora è ancora meglio :)
Completa direi!

Fay ha detto...

Uh! Un applauso!

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails