Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

venerdì 9 ottobre 2009

L'inconscio non mente...

Un lapsus molto molto molto significativo... "Sono in assoluto il maggiore perseguitato dalla magistratura di tutte le epoche, di tutta la storia degli uomini in tutto il mondo, perché ho subito più di duemila-cinquecento udienze. E ho la fortuna - avendo lavorato bene nel passato e avendo messo da parte un patrimonio importante - di avere potuto spendere più di duecento... milioni... di euro... per consulenti e giudici. La persecuzione naturalmente..." Qualcuno gli fa notare che ha appena affermato di essere un corruttore di giudici, pertanto si corregge: "...di avvocati!!!"
(Silvio Berlusconi in conferenza stampa - 09/09/2009)
Lapsus a parte, il discorso fa impallidire persino il mitico generatore automatico di proclami di Berlusconi! Prima o poi troverà qualcosa di cui affermarsi in assoluto il non plus ultra dell'universo dal giorno del big-bang in poi... cari concittadini, il nostro premier è veramente da CSM, non da Consiglio Superiore della Magistratura bensì da Centro di Salute Mentale! :-( Tornando al lapsus, vale la pena di leggere la definizione che ne dà wikipedia e calarla sul personaggio: detto anche "atto mancato", che fa parte delle forme "non comunicandi" dell'inconscio con i quali il nostro inconscio ci dà non direttamente dei segnali, si riferisce ad un errore apparentemente casuale, bizzarro o privo di senso (inclusi errori linguistici e vuoti di memoria) che, secondo la teoria freudiana, il soggetto compie sull'impulso di un'istanza inconscia e che diventa il canale per esprimere pensieri che altrimenti la censura, legata alla coscienza, rimuoverebbe.

2 : commenti:

Donnachenina blog ha detto...

Ciao Daniele...sono agli sgoccioli con la pazienza in questo periodo...andrei volentieri a chiudermi in un monastero, se mi accettassero...ho superato lìetà, però una cosa in questo mpmento mi diverte molto qui da te..è la campanellina che ho scopertp in alto a destra, poi non ho capito che funzione ha, ma è poco importante...mi piace così tanto!!
Un abbraccio
Franca

Daniele ha detto...

Purtroppo con la pazienza ormai è davvero uno stillicidio... Umberto Eco, Eugenio Scalfari e tanti altri sono ormai rassegnati al peggio e io con loro. Del resto sono un Gandhiano e dunque, se le parole e la protesta civile non bastano, non ho altre armi da opporre all'inciviltà.

Veniamo alle cose lievi. Il bello di quella campanellina è che non serve assolutamente a nulla... però mi rende questo spazio un po' più caldo e meno virtuale!

Un abbraccio

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails