Siamo appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Siamo uno specchio capovolto della realtà, fuori c’è il patriarcato qui una "società gilanica", fuori c’è il petrolio qui siamo pro E-Cat: per previsioni sull’esterno invertite (quasi) sempre i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

BACHECA DEL BLOG

22passi è un blog non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti dovrebbe appartenere solo ai rispettivi autori. In ogni caso (cfr. Sentenza Corte di Cassazione n. 54946 del 27 dicembre 2016), le persone fisiche o giuridiche che si reputassero diffamate da determinati contenuti, possono chiederne la rimozione contattando via email l'amministratore del blog (vd. sezione "Contatti") e indicandone le "coordinate" (per es. link, autore, data e ora della messa on line).

domenica 24 maggio 2009

Solo l'immaginazione...

Solo l'immaginazione regge l'infelicità.
.(anonimo)

No! Non mi sento così. Però stamane, mi hanno molto colpito queste parole, arrivate via email. Scava, scava è vero, ma allora...

solo l'immaginazione regge la felicità?

Questa è la domanda! :-)

Buona domenica.


P.S. Noto solo ora la presenza di un "doppio 22" nella foto che ho scelto con Google... diavolo d'un inconscio!!!

4 : commenti:

Surrealina ha detto...

Domanda troppo difficile per me specie in questo momento ... passo. :)

pia ha detto...

La felicità è uno stato dell'essere che ha fondamentalmente due fonti: l'amore e la conoscenza, intesa, quest'ultima, come raggiungimento di una dimensione interiore in cui tutto è luce.
L'immaginazione è un vuoto a perdere...

Daniele Passerini ha detto...

Occhio Pia, cosa intendi tu per immaginazione? Io non intendo la mera fantasia (quella del "non è vero, lo sto solo immaginando!"), ma la forza creativa del pensiero, e il fatto che quello che la nostra mente ritiene vero diventa a tutti gli effetti reale attorno a noi. In questo senso l'immaginazione è dentro la dimensione della conoscenza e della luce quanto può esserne fuori, punta verso l'alto tanto quanto può cadere verso il basso. C'è una citazione molto bella (che purtroppo ora non rintraccio) che più o meno dice: abbiamo i colori e i pennelli: sta a noi scegliere se dipingerci il paradiso o l'inferno.Era di questo che volevo parlare.
Buona giornata!

gaz ha detto...

L'immaginazione come fantasia, come impulso a creare. In questo senso penso possa aiutarti a reggere la felicità.
Da come la usi può diventare un vaso di rose di tutti i colori e tutti i profumi dell'anima... e non un vuoto a perdere!
ciao

Posta un commento

22passi è un blog non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti dovrebbe appartenere solo ai rispettivi autori. In ogni caso (cfr. Sentenza Corte di Cassazione n. 54946 del 27 dicembre 2016), le persone fisiche o giuridiche che si reputassero diffamate da determinati contenuti, possono chiederne la rimozione contattando via email l'amministratore del blog (vd. sezione "Contatti") e indicandone le "coordinate" (per es. link, autore, data e ora della messa on line).

Related Posts with Thumbnails