Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

sabato 3 gennaio 2009

Smemoranda!

Sono al supermercato. La fila scorre e arrivo alla cassa, poggio il cesto rettangolare di plastica verde per terra e sistemo la mia piccola spesa sul nastro scorrevole. - Scusa, hai lasciato quello... - dice con accento slavo la ragazza alle mie spalle indicandomi il flacone di collutorio verde, ancora nel cesto dello stesso colore, pressoché mimetizzato. - Eh sì, grazie, lo stavo proprio dimenticando! Arriva il mio turno, la cassiera passa i miei acquisti sul lettore ottico e li fa scorrere a valle della cassa, sul lato destro del laminato. Pago e comincio a riempire la busta. - E questo è tuo? - mi dice ancora la ragazza slava, sollevando questa volta un panetto di burro dal lato sinistro del laminato. Sorrido: - No, stavolta no! - Deve averlo lasciato la signora prima di voi, - interviene la cassiera - me lo dia. Sono già alle porte scorrevoli del centro commerciale quando sento una voce: - Il resto, ha lasciato il resto! Mi volto e vedo la cassiera rincorrere la ragazza che s'era accorta del collutorio e del burro. Il bello è che subito prima di andare al supermercato, ero passato al negozio di un noto gestore di telefonia mobile, a riprendere il cellulare lasciato in assistenza prima di Natale. E pure la cliente che mi precedeva, che aveva appena attivato un nuovo numero, era stata rincorsa fuori dal negozio dal commesso: - Signora, ha lasciato la carta d'identità! Quanto sopra è successo nel giro di dieci minuti questo pomeriggio... sarà tutto così il 2009?!

3 : commenti:

stelllare ha detto...

hai ancora qualche zavorra...

Daniele Passerini ha detto...

Cercavo un'interpretazione a questa costellazione di dimenticanze e la tua non è niente male. Grazie.

stelllare ha detto...

;o) prego!

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails