Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

venerdì 4 luglio 2008

Milikituli performed by Arianna!

"Mi-liki-tuli, mi-liki-tuli capituli s'incantava musica melodica sinfonica mili-kituli mili-kituli mili-kituli olè blem blem!" ..............................(versione di Arianna P.) Ecco a voi Arianna, la bambina più veloce del mondo, in Mili Ki Tuli: il primo "video" che ho caricato su YouTube (meglio tardi che mai no?). Purtroppo è girato con un Nokia che comincia a essere vecchiotto... e si nota! Al punto che la definizione del sensore (1,3 MegaPixel) non riesce a rendere giustizia della velocità impressa da Arianna alle sue braccia: vedere dal vivo per credere! Per la cronaca, mia figlia a 10 anni è sul serio veloce! Arriva per prima tutte le volte che c'è da correre o saltare in lungo: prima alle mini-olimpiadi un paio di mesi fa su 300 bambini; prima nella sua società sportiva dove gioca a pallavolo (la Fortebraccio di Perugia) tra i bambini della sua età e anche di qualche anno più; prima questi giorni nelle gare fatte al centro estivo... non per niente adora l'atletica e non vede l'ora di gustarsi le sue prime Olimpiadi in TV (quattro anni fa era troppo piccola). P.S. Cambio cellulare solo se si rompe (e non conviene ripararlo): il mio indistruttibile Nokia 6680 ha quasi tre anni e finché dura me lo tengo, anche se i video gli fa bruttini!

1 : commenti:

Daniele ha detto...

Sorrido un po a rileggere ora il post scriptum! Un mese dopo, complice una promozione che mi permetteva di risparmiare sulle tariffe del gestore, sostitui il vecchio Nokia con un nuovo modello, che però si è dimostrato molto meno affidabile. Dopo un intervento in assistenza (fatto in garanzia) e un secondo che avrei dovuto fare (fuori garanzia), l'ho rottamato e sono passato definitivamente all'iPhone, che per un Apple addicted da vent'anni come me effettivamente è un'ottima scelta.

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails