Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

venerdì 13 giugno 2008

Troppe cose da dire e fare... poco tempo per me

Per parafrasare un'amica blogger, questo blog non credo abbia bisogno di riposo, ma io sì, assolutamente, e il mio blog al momento non può che prenderne atto!

Eppure avrei tante cose da scrivere.

A cominciare dalle persone conosciute a Trento a fine maggio: il super Michele e i suoi amici, Sara, Vittorio, gli ospitalissimi e gentilissimi parenti di Tamara, tutti gli zii, e Lucio e Daniele, e Valentina...

Senza dimenticare tutti gli altri nuovi amici conosciuti grazie a Donne di Vrindavan: Piero (che non so quando riuscirò ad andare a trovare a Pomaia), Daniela, Enrica e Gaetano, Lisa, Marie, Paola, Simonetta...

Mi piacerebbe parlare di Giovanni Allevi, dei suoi anagrammi, delle due volte che l'ho incontrato negli ultimi 10 mesi, di quel che ci siamo detti, del suo ultimo disco e del concerto inaugurale del nuovo tour che tra poco si terrà ad Assisi (a cui porterò anche mia figlia).

Vorrei spendere qualche parola sulla lavatrice brevettata in Inghilterra che consuma mezza tazza d'acqua per fare un lavaggio (e tanta elettricità in meno in proporzione), e dell'automobile elettrica concettualizzata in Giappone.

E spero naturalmente di trovare l'energia per raccontare della festa che abbiamo organizzato domani per salutare l'arrivo di InfoJò... lascio qui due foto dell'info-camper di InfoJò - almeno questo intanto - prima e durante la "personalizzazione" (la prossima volta lo mostrerò nella veste definitiva) e un'altra foto del palco a Santa Maria degli Angeli pronto a essere utilizzato domani sera.

La verità è che, ora come ora, l'unica cosa che sento è di essere stanco: non di quella stanchezza che va via con una buona dormita, bensì di quella che si accumula giorno dopo giorno, quella che penetra fino all'anima.

La bottiglia mezza piena tiene testa alla bottiglia mezza vuota, ancora bene... ma che fatica questo 2008!

0 : commenti:

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails