Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

lunedì 12 maggio 2008

Cominciamo a parlare di InfoJò

Un anno e una manciata di mesi che scrivo su questo blog e non ho mai parlato del mio lavoro! Ho fatto giusto un accenno 6 mesi fa quando ho riportato un articolo di Ramona Premoto sul Corriere dell'Umbria con un nota biografica dove, riguardo la mia formazione e attività, si leggeva:

"Diplomatosi al Liceo Classico
Mariotti, ha studiato qualche anno ingegneria per poi spostarsi sulla laurea breve in servizio sociale. Come obiettore di coscienza ha prestato opera di volontariato in un gruppo-famiglia per disabili. Prima di entrare di ruolo nei servizi pubblici ha lavorato nella cooperazione sociale all'interno di strutture psichiatriche della ASL 2. Diventato assistente sociale specialista, ha nel frattempo conseguito la laurea quadriennale in scienze politiche. Attualmente, come funzionario del Comune di Assisi, si occupa di progettazione sociale."


Perché non ho mai parlato di quel che faccio in ufficio? Francamente è un'azione più agìta senza volerlo che predeterminata... per una sorta di pudore a tenere ben distinte le passioni (ormai un secondo lavoro non retribuito), concretizzatesi nei miei due libri e nella mostra Donne di Vrindavan, dalla mia professione, spesso abissalmente lontana dalle cose che nutrono la mia anima, a volte per fortuna più in sintonia.

Ora vorrei offrire un po' di spazio a un progetto che coordino, in preparazione da diversi mesi, e ormai in fase di preapertura, in cui ho potuto mettere a frutto anche il mio lato creativo. Si tratta del Servizio InfoJò, che interessa l'Ambito Territoriale 3 dell'Umbria (Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara, Valfabbrica), che ha come importanti sponsor YKS Channel e Radio Subasio, che vede impegnate le Cooperative sociali ASAD di Perugia e La Goccia di Bastia Umbra, che cammina in sinergia con un ulteriore intervento d'Ambito che sovrintendo, il Progetto Peer Education, e coinvolge dunque numerosi ragazzi formati come peer educators. In due parole InfoJò consiste in una équipe educativa territoriale che si muoverà sui cinque Comuni dell'Ambito 3 a bordo di un info-camper per... beh, a questo dedicherò un altro post!

Sabato prossimo si svolgerà una manifestazione propedeutica all'inaugurazione vera e propria a metà giugno. L'immagine sopra è la bozza del volantino mentre quello che segue è il testo dello spot preparato dai peer educators che andrà in onda nei prossimi giorni su Radio Subasio, preparato su indicazione dei ragazzi nello stile "Donne, donne: è arrivato l'arrotino!"

Giovani, giovani! E' arrivato l'InfoJò, il nuovo servizio di animazione territoriale dei Comuni di Assisi, Bastia Umbria, Bettona, Cannara e Valfabbrica. Il prossimo weekend InfoJò vi offre tanto divertimento con musica dal vivo e la possibilità di vedere i writers al lavoro, per realizzare il logo dell'InfoJò. Sabato 17 maggio dalle 15.30 al parcheggio dell'antistadio di Bastia Umbra. Accorrete numerosi.

0 : commenti:

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails