Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

sabato 12 aprile 2008

I tredici spunti per la vita di G.J.G. Marquez

Ringrazio l'amica Enrica per avermi inviato questa "catena" attribuita a Gabriel Josè Garcìa Marquez.

13
SPUNTI
PER LA VITA

1 Ti amo non per chi sei ma per chi sono io quando sono con te.

2 Nessuna persona merita le tue lacrime, e chi le merita sicuramente non ti farà piangere.

3 Il fatto che una persona non ti ami come tu vorresti non vuol dire che non ti ami con tutta se stessa.

4 Un vero amico è chi ti prende per la mano e ti tocca il cuore.

5 Il peggior modo di sentire la mancanza di qualcuno è esserci seduto accanto e sapere che non l’avrai mai.

6 Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai chi potrebbe
innamorarsi del tuo sorriso.

7 Forse per il mondo sei solo una persona, ma per qualche persona sei tutto il mondo.

8 Non passare il tempo con qualcuno che non sia disposto a passarlo con te.

9 Forse Dio vuole che tu conosca molte persone sbagliate prima di conoscere la persona giusta, in modo che, quando finalmente la conoscerai, tu sappia essere grato.

10 Non piangere perché qualcosa finisce, sorridi perché è accaduta.

11 Ci sarà sempre chi ti critica, l’unica cosa da fare è continuare ad avere fiducia, stando attento a chi darai fiducia due volte.

12 Cambia in una persona migliore e assicurati di sapere bene chi sei prima di conoscere qualcun’altro e aspettarti che questa persona sappia chi sei.

13 Non sforzarti tanto, le cose migliori accadono quando meno te le aspetti.


Quanto sono vere queste affermazioni, le sento profondamente risuonare in me...
E questo è ciò che mi suscitano (gli spunti degli spunti!)... a ruota libera:


1. L'energia (emozioni e pensieri) di un'altra persona ci tocca come uno schiaffo o una carezza: l'immagine che lei ha di noi ha un effetto reale e concreto su ciò che siamo. Questa è la ragione per cui chi ci ama veramente tira fuori il nostro meglio, rendendocelo visibile a noi stessi.

2. Tutto vero... purtroppo però il mondo è pieno di lacrime perché siamo qui in primis per imparare. Chi ci fa soffrire ci porta una lezione dura ma sempre utile. Per questo i saggi sanno che è stolto odiare il proprio nemico, ché lui in realtà è un nostro grande alleato.

3. Se qualcuno ci amasse esattamente come desideriamo, non porteremmo nulla di nuovo nella nostra vita... saremmo solo un Narciso che si guarda nel fermo immagine di uno specchio.

4. Il vero amico non si offende mai per quello che gli dici, proprio perché sa che tu sei un vero amico. Dovremmo imparare a riconoscere le intenzioni (nel cuore e nella pancia) piuttosto che ascoltare le parole (nella testa e sulla pelle).

5. L'amore non corrisposto è come il sole che splende sopra le nuvole nere, prima o poi ritroverà un campo da illuminare. È come l'acqua trattenuta da una momentanea diga, prima o poi si farà strada e rovescerà a valle.

6. Il sorriso è il primo atto con cui il bimbo comunica. Il sorriso vero è la chiave della nostra anima offerta a chi ci s'avvicina.

7. Non c'è nulla, ma proprio nulla di più bello, per due amanti di vedere lo stesso nuovo mondo attraverso il loro nuovo sguardo comune.

8. Il nostro tempo è prezioso, va donato a chi ha trovato la strada del nostro cuore... ma anche a chi ha smarrito la strada del proprio.

9. La persona "giusta" può essere quella sbagliata... la persona "sbagliata" può diventare proprio quella giusta... non c'è una regola, dipende da come le vite s'incrociano. E in questa imprevedibilità sta la magia di quell'opera d'arte infinita che è la vita.

10. Ogni cosa che si chiude annuncia che, appena saremo pronti, se ne aprirà una nuova.

11. Chi dà fiducia a una persona che la tradisce verrà comunque ripagato dall'Universo. Il problema vero è per chi ci tradisce, infatti lo fa proprio perché ignora quanto male stia facendo a se stesso. Il segreto è questo: il pugnale con cui veniamo feriti lascia la cicatrice più profonda nell'anima dell'assalitore.

12. Se noi riuscissimo a stare centrati nel nostro Sé, attireremmo sempre a noi tutte le persone e tutte le situazioni di cui abbiamo bisogno. Però attenzione: spesso ciò di cui abbiamo bisogno non coincide con ciò che desideriamo!

13. C'è un solo sforzo che non dobbiamo mai mollare: stare vigili e all'erta per accorgerci quando qualcosa fa chiudere il nostro cuore, e riaprirlo quanto prima.

5 : commenti:

la naccherina ha detto...

...grazie...

la cesira ha detto...

Se la mostra verrà a Trento e tu sarai della mostra sei invitato a casa mia a cena.

Daniele Passerini ha detto...

Wow!!!
Accetto molto volentieri, grazie! :-)

Sonia ha detto...

*SOTTO IL VELO DI MAYA*? ma è la maya hindù?

Daniele Passerini ha detto...

Sì. Il velo dell'illusione... le ombre della caverna di Platone... la matrix dei cyberpunk... ecc.
Sotto il velo di maya è l'etichetta che metto ai post in cui penso/sento di avere toccato aspetti un po' oltre le apparenze delle cose.

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails