Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

martedì 10 luglio 2007

Auguri a chi merita di più

POSTATO DA DANIELA Cari amici, che emozione!
Non capita tutti i giorni di poter esprimere i propri pensieri senza sentirsi intrappolati tra le righe, per la paura di sentirsi liberi.
Nella foto è l'esempio della gioia di vivere di una persona che nella vita ne ha passate davvero tante, una delle persone che mi hanno insegnato ad amare e a pensare che la vita, comunque vada, sia davvero il dono più bello che ci potesse capitare. È la mia nonna Aurora di 91 anni e mezzo.
Oggi è un giorno da dedicare ad una persona che è entrata silenziosamente nella mia vita, attraverso la poesia. È uno di quei giorni in cui il tempo si dovrebbe fermare per dare spazio all'ascolto del proprio cuore, quando tutto intorno si dovrebbe adombrare per dare importanza ad un evento come un compleanno.
Spesso ci sentiamo soli quando in realtà basterebbe girare l'angolo per scoprire che la ragazza della porta accanto, o il barista del pub sotto casa, o la cassiera timida del negozietto dove compriamo ogni giorno il latte, darebbero chi sa cosa per passare un po' di tempo con noi...
A volte ci soffermiamo troppo su quel che abbiamo fatto, nel bene o nel male, senza riuscire a volare oltre l'orizzonte del nostro presente.
A volte crediamo che gli altri non ci vedano e vorremmo poter gridare a tutti che esistiamo.
A volte invece capita che, quando meno ce lo aspettiamo, davanti a noi si intraveda un filo sottile da cui veniamo attratti e così lo prendiamo, lo tiriamo, fino a che questo legame diventa robusto e saldo, come una vera amicizia.
Alcune persone meritano di più.
Ho avuto l'onore di far parte di questo mondo di scribacchini, dove ogni emozione deve crescere in ogni singola parola usata per gestire i propri sentimenti e per rendere partecipi di questo le persone che credono in noi.
Ogni lettore è una gioia in più per continuare a scrivere.
Ogni lettore è un amico nuovo a cui affidare il proprio cuore.
Ogni lettore è una conchiglia da cui ascoltare il mare.
Ogni lettore è onda che viene e va trasportandoci nel suo mondo.
Dedico a Daniele, come scrittore e come amico, come conchiglia e come motivo di gioia, tutti i più sentiti auguri di compleanno e che il nostro filo diventi sempre più saldo e robusto, nel nome della fiducia e dei buoni consigli dati, per una vita migliore. Un abbraccio.
In un'altra VITA
verrai trasportato
dal mare
verso la mia bianca
riva,
rovesciando i tuoi sensi
su una distesa
di conchiglie, da cui ascoltare
il suono lontano della TUA.
-----------------------------------------
Sollevando il tuo corpo
osserverai distaccato
le memorie
di quel tempio creato
sul terreno friabile delle tue illusioni
e sciolto il triste incantesimo,
ti librerai, come anima di veli,
soffiando lontano il buio
di quegli infausti giorni
e liberandoti dal torpore
che per troppi attimi
ti avevano impedito
di volgere al meglio
e di vivere.
Auguri di cuore
Daniela

4 : commenti:

Daniele ha detto...

Grazie Dani, anche se sono convinto che ognuno di noi riceva dalla vita esattamente quel che "merita", per sintonia all'approccio karmico orientale non certo a quello calvinista!

Il richiamo a tua nonna Aurora, che ti ha insegnato la gioia di vivere, mi porta subito il pensiero a mia nonna Anonietta. scomparsa poche settimane fa a 101 anni e 4 mesi, che mi è stata d'esempio su cosa sia la vera fede. Era una persona serena, non la ricordo mai arrabiata, e passava tanto tempo a pregare... non in maniera meccanica ma rapita proprio come se fosse in meditazione e contemplazione. In famiglia (siamo una ventina di nipoti con vari pronipoti) siamo tutti convinti, episodi alla mano, che le sue preghiere ci abbiano protetto tante volte... io stesso sono uscito indenne da 3 incidenti in cui ho seriamente rischiato la vita.
Proprio come te, Dani, era una persona spontanea e autentica, doti non più tanto comuni!

Daniele ha detto...

Brava Daniela! Mi accorgo che il tuo post d'esordio è il centesimo del blog a 7 mesi dalla sua nascita... non vinci nulla ma è comunque un bel traguardo e spero sia l'auspicio di sempre più firme diverse su queste pagine!

Anonimo ha detto...

mi sono persa nel labirinto della mia stessa vita e ho dedicato poco tempo ad altre cose... perdonatemi se mi sento lontana da tutto. anche tu daniele.. non preoccuparti che tornerà il mio sorriso a parlare d'amore e di felicità.. quando ne avrò. un bacio e un saluto a tutti i lettori. daniela

Daniele Passerini ha detto...

Rivoglio la Daniela felice, gioiosa, allegra, bella e solare che ho conosciuto... la rivoglio!!!
Un abbraccio forte forte forte

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails